Cosa pensate di Mauro Biglino e la sua versione di Dio?

La fede, per chi è credente, rappresenta una colonna portante della vita. Che questo forum possa portare nuova luce, sia per chi ha fede sia per chi non ce l'ha. Nonché stimolare la discussione su questo tema. Ognuno potrà riportare le proprie esperienze, testimonianze, preghiere, dubbi.

Cosa pensate di Mauro Biglino e la sua versione di Dio?

Messaggioda IlSolitoIgnoto » 04/04/2018, 14:50



Trovate tanta roba sul tubo,per non parlare dei libri.
Premetto che non ho visto e letto tutto quello che dice Biglino,ma fa cmq riflettere.
Volevo dire una cosa ,ogni volta che parlo con qualcuno di questi fatti succedono una delle due cose:
1: Non mi ascolta,convinto che tanto sto dicendo cavolate..
2: Dopo avermi pazientemente ascoltato,anche se ammette che forse Dio effettivamente non esiste e tutto ciò che dice la bibbia sono cavolate e che effettivamente governiamo in nome di un Dio che non esiste lui continua dicendo che cmq crede in Gesù.

Guarda su youtube.com
  • 0

La mia anima è avvolta in aspro riposo. Mezzanotte scende nel suo manto scuro e tenebroso. Ma soffuso ammira. Un raggio di sole sta aprendo un varco di abbagliante bagliore. Il mio cuore si espande. Un bubbone si sente. Ispirato alla vostra bellezza rifulgente.

:violin:
Avatar utente
IlSolitoIgnoto
Amico level eleven
 
Stato:
Messaggi: 522
Iscritto il: 08/11/2016, 12:08
Località: Italia
Citazione: La donna uscì dalla costola dell'uomo, non dai piedi per essere calpestata, non dalla testa per essere superiore ma dal lato, per essere uguale, sotto il braccio per essere protetta, accanto al cuore per essere amata.
Genere: Maschile

Cosa pensate di Mauro Biglino e la sua versione di Dio?

Messaggioda Baraddur » 05/04/2018, 14:30



Biglino sostiene che l'umanità sia stata creata non da un dio ma neppure dall'evoluzione di tutte le forme di vita a partire da un'unica originaria, come sostiene la scienza, ma bensì sia stata creata da alieni, o perlomeno modificata geneticamente in modo che si evolvesse velocemente, e il Dio della bibbia non sarebbe altri che il figlio di un alieno.

Tutto ciò da cosa lo ricava Biglino? Dall'interpretazione della bibbia, anzi dalla sua traduzione a partire dall'ebraico.

Che dire, é parecchio fantascientifica questa interpretazione, come del resto tutte le teorie di chi prende la bibbia come una fonte seria e non come un libro fantasy, compresa quella della chiesa cattolica.
  • 0

Baraddur
Amico level nineteen
 
Stato:
Messaggi: 1358
Iscritto il: 15/05/2013, 13:58
Località: Apolide dell'esistenza
Citazione: "Mi hanno piantato dentro così tanti coltelli che quando mi regalano un fiore all'inizio non capisco neanche cos'è. Ci vuole tempo." Charles Bukowski

"Le tre furie: paura, colpa e vergogna" Patrick Jane
Genere: Maschile

Cosa pensate di Mauro Biglino e la sua versione di Dio?

Messaggioda IlSolitoIgnoto » 05/04/2018, 21:25



Biglino :cincin: ,gli altri :facepalm: (nel video intendo)

Guarda su youtube.com
  • 0

La mia anima è avvolta in aspro riposo. Mezzanotte scende nel suo manto scuro e tenebroso. Ma soffuso ammira. Un raggio di sole sta aprendo un varco di abbagliante bagliore. Il mio cuore si espande. Un bubbone si sente. Ispirato alla vostra bellezza rifulgente.

:violin:
Avatar utente
IlSolitoIgnoto
Amico level eleven
 
Stato:
Messaggi: 522
Iscritto il: 08/11/2016, 12:08
Località: Italia
Citazione: La donna uscì dalla costola dell'uomo, non dai piedi per essere calpestata, non dalla testa per essere superiore ma dal lato, per essere uguale, sotto il braccio per essere protetta, accanto al cuore per essere amata.
Genere: Maschile

Cosa pensate di Mauro Biglino e la sua versione di Dio?

Messaggioda Baraddur » 06/04/2018, 20:17



IlSolitoIgnoto ha scritto:Biglino :cincin: ,gli altri :facepalm: (nel video intendo)

Guarda su youtube.com


Se gli altri sono Paolo Brosio e Don Giulio...
  • 0

Baraddur
Amico level nineteen
 
Stato:
Messaggi: 1358
Iscritto il: 15/05/2013, 13:58
Località: Apolide dell'esistenza
Citazione: "Mi hanno piantato dentro così tanti coltelli che quando mi regalano un fiore all'inizio non capisco neanche cos'è. Ci vuole tempo." Charles Bukowski

"Le tre furie: paura, colpa e vergogna" Patrick Jane
Genere: Maschile

Cosa pensate di Mauro Biglino e la sua versione di Dio?

Messaggioda IlSolitoIgnoto » 07/04/2018, 0:26



Mi fa piacere sia stato escluso Cecchi paone,l'unico che commenta in modo garbato e senza offendere o ridicolizzare.
  • 0

La mia anima è avvolta in aspro riposo. Mezzanotte scende nel suo manto scuro e tenebroso. Ma soffuso ammira. Un raggio di sole sta aprendo un varco di abbagliante bagliore. Il mio cuore si espande. Un bubbone si sente. Ispirato alla vostra bellezza rifulgente.

:violin:
Avatar utente
IlSolitoIgnoto
Amico level eleven
 
Stato:
Messaggi: 522
Iscritto il: 08/11/2016, 12:08
Località: Italia
Citazione: La donna uscì dalla costola dell'uomo, non dai piedi per essere calpestata, non dalla testa per essere superiore ma dal lato, per essere uguale, sotto il braccio per essere protetta, accanto al cuore per essere amata.
Genere: Maschile

Cosa pensate di Mauro Biglino e la sua versione di Dio?

Messaggioda TheDarkKnight » 07/04/2018, 1:13



Credo che approfondirò. Molto interessante il video che hai postato. ;)
La mia idea qui l'ho già esposta, ad un certo punto della mia vita non ho ripudiato del tutto dio ma ho iniziato ad interpretare in chiave extraterrestre tutto ciò che riguardava la nostra religione, era un modo per far coesistere il tutto. Io la bibbia non l'ho letta, avevo iniziato a solo scopo informativo quando ancora non ero maggiorenne, ma qualcuno da cui ero attratto mi fece passare subito la voglia definendolo un testo maschilista. Non ho più pensato di riprenderlo, ad un certo punto ormai ero diventato praticamente ateo e ormai reputavo la bibbia un semplice libro di fantasia. A me pare che oggi l'ateismo si stia sempre più diffondendo purtroppo di pari passo anche con un'equivalente chiusura mentale, difficile trovare persone che negano dio abbracciando altre soluzioni quindi trovo normale che Biglino non abbia riscosso grande successo.
  • 0

“Con suo disappunto, non poter scegliere il proprio percorso è la triste condizione dell’uomo. Gli è solo dato di scegliere come atteggiarsi quando il destino chiamerà sperando che non gli manchi il coraggio di rispondere”.

"...tu per loro sei solo un mostro come me..."

"Sono cambiato, mi sono abituato, sono un sopravvissuto."

"Se Dio non può sconfiggere il male allora non è onnipotente,
Se può sconfiggerlo e non vuole farlo allora Dio è malvagio,
Se invece non vuole e non può farlo allora perché chiamarlo Dio???"


"Ho provato a essere come loro. A vivere come loro. Ma finisce sempre nello stesso modo.Mi hanno portato via tutto."

"Combattere per sopravvivere, come se foste già morti; lottare per la vittoria, come se foste già sconfitti"

Immagine :shifty:
Avatar utente
TheDarkKnight
Amico level twelve
 
Stato:
Messaggi: 553
Iscritto il: 27/11/2013, 14:50
Località: Inferno
Citazione: "Batman è l'eroe che Gotham si merita, ma di cui non ha bisogno in questo momento… Perché lui può sopportarlo… È un vigilante che vaga nell'ombra… È un Cavaliere Oscuro."
Genere: Maschile

Cosa pensate di Mauro Biglino e la sua versione di Dio?

Messaggioda Baraddur » 07/04/2018, 1:45



IlSolitoIgnoto ha scritto:Mi fa piacere sia stato escluso Cecchi paone,l'unico che commenta in modo garbato e senza offendere o ridicolizzare.


A quelli menzonati aggiungo quell'altro, il direttore della rivista "Tempi", un periodico cattolico.

Cecchi Paone se viene invitato è perché non scomodo e dice cose accomodanti che piacciono ai credenti, invece ci sarebbe voluto tra gli ospiti un attivista ateo o anche se non attivista, una delle grandi personalità della cultura italiana dichiaratamente atee come Piero Angela, Edoardo Boncinelli, Luciano Canfora, Vittorino Andreoli, gli allora ancora in vita Umberto Eco, Umberto Veronesi, Dario Fo.

PS Anche un altro utente letto giorni fa è un seguace di Biglino: viewtopic.php?f=128&t=19083&start=10#p223105
  • 0

Baraddur
Amico level nineteen
 
Stato:
Messaggi: 1358
Iscritto il: 15/05/2013, 13:58
Località: Apolide dell'esistenza
Citazione: "Mi hanno piantato dentro così tanti coltelli che quando mi regalano un fiore all'inizio non capisco neanche cos'è. Ci vuole tempo." Charles Bukowski

"Le tre furie: paura, colpa e vergogna" Patrick Jane
Genere: Maschile


Torna a Forum sulla Fede

Chi c’è in linea in questo momento?

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Reputation System ©'