Fame nervosa

Parliamo dei Disturbi del Comportamento Alimentare (DCA), patologie sempre più diffuse nella nostra società. Anoressia Nervosa (AN), Bulimia Nervosa (BN), Disturbi dell'Alimentazione Non Altrimenti Specificati (DA-NAS o EDNOS), Disturbo da Alimentazione Incontrollata (Binge Eating Disorder, BED), Night Eating Syndrome, Orthorexia Nervosa, Reverse Anorexia.

Fame nervosa

Messaggioda Ely79 » 26/10/2021, 16:09



Ultimamente soffro di fame nervosa, sto passando un brutto periodo, ma tra problemi di peso e di salute non mi posso permettere di continuare così, qualcuno ha il mio stesso problema? Consigli per non cedere?
  • 0

Avatar utente
Ely79
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 19
Iscritto il: 05/10/2021, 10:48
Località: Torino
Genere: Femminile

Fame nervosa

Messaggioda cherry85 » 27/10/2021, 21:21



Cerca di distrarre la mente impegnandoti a fare qualcosa.
Se non ci riesci procurati delle gallette di riso, yogurt, frutta in modo di mangiare qualcosa di sano....
  • 0

cherry85
Amico level two
 
Stato:
Messaggi: 60
Iscritto il: 27/05/2021, 21:37
Località: Puglia
Genere: Femminile

Fame nervosa

Messaggioda elle8n » 28/10/2021, 0:35



Concordo con tutto ciò che ha detto cherry85, cerca di distrarti e nel caso mangia qualcosa di leggero, io spesso mi taglio le carote crude per mangiarle se mi venisse appetito.
  • 1

Immagine

We all change, when you think about it, we're all different people; all through our lives, and that's okay, that's good, you've gotta keep moving, so long as you remember all the people that you used to be... -
11th Doctor
Avatar utente
elle8n
Moderatore
 
Stato:
Messaggi: 2442
Iscritto il: 06/07/2015, 0:01
Località: Piacenza
Citazione: I'm someone who was never meant for this world...
Genere: Femminile

Fame nervosa

Messaggioda l.pallad » 28/10/2021, 5:36



Ti capisco. Anche a me capita. E questo mi impedisce di dimagrire.
  • 0

l.pallad
Amico level eleven
 
Stato:
Messaggi: 531
Iscritto il: 28/02/2016, 9:48
Località: Nettuno
Genere: Maschile

Fame nervosa

Messaggioda Massimiliano89 » 29/10/2021, 16:51



Accade a volte anche a me.
L'unica arma che abbiamo, senza troppi giri di parole, è la nostra forza di volontà.
È consigliabile ovviamente il parere di un professionista, ma tutto deve partire da noi stessi.
  • 1

Avatar utente
Massimiliano89
Amico level fourteen
 
Stato:
Messaggi: 683
Iscritto il: 09/06/2013, 23:08
Località: Procincia di Roma
Genere: Maschile

Fame nervosa

Messaggioda Broken Mirror » 16/11/2021, 13:16



Oltre a consigliarti il supporto di figure specialiste in merito, posso dirti che in molti abbiamo avuto o abbiamo questo problema. Io ne ho sofferto per anni, tendevo ad abbuffarmi rientrato a casa la sera dal lavoro in crescendo, man mano che giungeva la notte, divorando anche intere vaschette di gelato. Paradossalmente saltavo colazione e spesso digiunavo a pranzo, perché avevo lo stomaco chiusissimo. Tutto questo è andato avanti finché il mio organismo non ha cominciato a cedere con valori di esami del sangue terribilmente sballati! Per il binge eating mi ha aiutato tantissimo fare alcune sostituzioni: ortaggi crudi a gogò, vai di carote o finocchi, da sgranocchiare in ogni occasione. Prediligere carboidrati a basso indice glicemico (frutta secca, avena, cereali e riso integrali) a quelli ad alto indice glicemico (pane e pasta bianchi, dolci etc). Evitare anche l'eccesso di frutta, perché troppo fruttosio potrebbe portare iperglicemia alla lunga! Bere 1.5L al giorno, 6/7 bicchieri almeno giù di lì. Scegliere, se possibile, contorni di verdure od ortaggi per accompagnare cibi proteici (carne, pesce, seitan, tofu). Ridurre il consumo di formaggi. Se dovesse venirmi in mente altro, scriverò un nuovo commento! Ovviamente, come già scritto, questi son solo i consigli clinici ho seguito io, quindi ognuno deve parlare con un professionista del settore! :)
  • 1

Avatar utente
Broken Mirror
Amico level two
 
Stato:
Messaggi: 93
Iscritto il: 25/09/2014, 19:49
Genere: Maschile

Fame nervosa

Messaggioda Ely79 » 21/11/2021, 22:08



Grazie dei consigli... Non è per nulla facile questo periodo credo lo sia per molti, anche se io avevo già problemi prima della pandemia.. Io purtroppo non posso farmi seguire da un terapeuta, ma servirebbe anche per altri problemi, al momento non mi è possibile ed essere senza amiche non mi aiuta, spesso le buone amiche possono aiutare... Ma devo farcela da sola mi sa'
  • 0

Avatar utente
Ely79
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 19
Iscritto il: 05/10/2021, 10:48
Località: Torino
Genere: Femminile

Fame nervosa

Messaggioda elle8n » 22/11/2021, 1:14



Io sono stata affetta da binge eating per anni e poi sono caduta in anoressia nervosa che mi ha quasi ucciso e, nella mia esperienza, i pochi amici che avevo non sono riusciti ad aiutarmi perchè l'unica persona che poteva aiutarmi ero io stessa.
Un ricovero di cinque mesi in una clinica per disturbi alimentari mi letteralmente salvata, li c'erano ragazze e ragazzi affetti da binge eating, bulimia e anoressia. E' stata una terapia d'urto ma in certi casi è necessario. Se posso chiedere, come mai non puoi farti seguire da un terapeuta? A volte, se non si ha un supporto professionale, la semplice forza di volontà può non essere sufficiente, tenderemo sempre a cedere. Non dico questo per comunicarti negatività, riporto solo la mia esperienza.
Questo periodo è per caso particolarmente stressante per te?
  • 0

Immagine

We all change, when you think about it, we're all different people; all through our lives, and that's okay, that's good, you've gotta keep moving, so long as you remember all the people that you used to be... -
11th Doctor
Avatar utente
elle8n
Moderatore
 
Stato:
Messaggi: 2442
Iscritto il: 06/07/2015, 0:01
Località: Piacenza
Citazione: I'm someone who was never meant for this world...
Genere: Femminile


Torna a Forum di aiuto su Disturbi dell'Alimentazione

Chi c’è in linea in questo momento?

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Reputation System ©'