La nausea

Parliamo dei Disturbi del Comportamento Alimentare (DCA), patologie sempre più diffuse nella nostra società. Anoressia Nervosa (AN), Bulimia Nervosa (BN), Disturbi dell'Alimentazione Non Altrimenti Specificati (DA-NAS o EDNOS), Disturbo da Alimentazione Incontrollata (Binge Eating Disorder, BED), Night Eating Syndrome, Orthorexia Nervosa, Reverse Anorexia.

La nausea

Messaggioda elle8n » 13/09/2021, 21:12



Ciao, a prima vista anche io direi che molto probabilmente è un disturbo psicosomatico ma non escludere il disturbo alimentare. Io ho sofferto (soffro ancora, ogni tanto ritorna) di Anoressia Nervosa ed ho iniziato esattamente in questo modo: avevo sempre la nausea e pian piano ho iniziato a non mangiare questo, quello e quell'altro finchè non mi sono ridotta a mangiare solo verdura scondita. Arrivai a pesare 35 kg e mi hanno preso per i capelli, sono viva grazie ad una clinica dove mi hanno rimessa in piedi.
Non ignorare i segnali d'allarme.
Mi dispiace leggere che nessuno ti chieda mai come stai, mi dispiace davvero.
Ti mando un abbraccio <3
  • 3

Immagine

We all change, when you think about it, we're all different people; all through our lives, and that's okay, that's good, you've gotta keep moving, so long as you remember all the people that you used to be... -
11th Doctor
Avatar utente
elle8n
Moderatore
 
Stato:
Messaggi: 2377
Iscritto il: 06/07/2015, 0:01
Località: Piacenza
Citazione: I'm someone who was never meant for this world...
Genere: Femminile

La nausea

Messaggioda Semir88 » 13/09/2021, 22:12



Io purtroppo di famiglia soffro di disturbi digestivi tipo colite. Devo stare attento a cosa mangio e quanto mangio però mi rendo conto anch'io che molto spesso il nervoso, lo stress e le cattive abitudini tipo troppi caffè, sigarette accentuano il tutto. Credo anche l'ansia anche se in minima parte. Se il tuo gatta non è un disturbo psicosomatico ansioso dovresti valutare altro ma se in vacanza avevi più appetito ed eri più rilassata sicuramente non è il cibo in sé il problema. Più che altro meno ti alimenti peggio è anche per avere la concentrazione che ti serve per studiare...
  • 0

Avatar utente
Semir88
Amico level seven
 
Stato:
Messaggi: 309
Iscritto il: 04/04/2020, 20:59
Località: Turin
Occupazione: Single
Genere: Maschile

La nausea

Messaggioda _ghost » 14/09/2021, 13:56



Gattanera20 ha scritto:
kathellyna ha scritto:gattanera20 ho visto che ieri c'eri ma questo post non l'hai aggiornato. come va ora, dopo un mese? hai risolto il problema o almeno hai capito da cos'è causato?


No, non si è risolto. Cioè, mentre ero in vacanza riuscivo a mangiare qualcosa, avevano profumi cosí diversi. Ma da quando sono tornata qui sto peggio. Mi viene il vomito quando mi metto qualcosa davanti. Ultimamente mangio solo mango, yogurt con semi di chia, bastoncini al salmone e latte con sciroppo di menta. Non sopporto più la carne, la pasta, il pane, il pomodoro, non so, mi fanno venire mal di pancia. L'ho detto al mio medico di famiglia ma per lui sono invisibile. È come parlare con mio padre, come se non esistessi. E io sto sparendo, vado via kilo dopo kilo. A volte ho le gambe cosí deboli che non riesco a camminare. Grazie di avermi chiesto come sto. Non lo fa mai nessuno. A casa mia è come se non ci fossi per nessuno. Un giorno forse sparirò del tutto.


Valar Dohaeris.
Soffro da almeno 17 anni la nausea e ho cercato sempre le cause e di gestirla quanto possibile, ovunque io fossi, il che non lo ho mai reso semplice dato che nella maggior parte dei casi era una nausea forte che andava fino al vomito.
Ho pensavo fosse legato ad un trauma, poi dall'ansia (questo coincide ancora quindi suppongo sia una di queste) e sicuramente dal cibo. Non so quanto possa aiutarti ma mi viene da farti alcune domande.
Ti viene appetito normalmente o hai bisogno di stimolarlo con alimenti come quelli che hai descritto? Cos'hai mangiato generalmente in vacanza? (anche un solo esempio)
Fai/facevi attività fisica?
Si manifesta anche quando non devi consumare pasti o sei vicina ad essi?
Hai problemi di ansia o altri problemi che ti preoccupano particolarmente tanto da bloccarti lo stomaco?
Hai fatto esami di qualche tipo? Anche una gastroscopia per fare un esempio.
Il tuo medico è abbastanza str***o, se sei anche solamente sottopeso non può ignorare la questione ma se puoi bypassarlo e farti seguire almeno da un medico anche del CSM, ci sono settori che si occupano di possibili disturbi alimentari e ti fanno fanno visite centrate per capire quale possa essere il problema.
Non hai qualcun altro con cui puoi confrontarti, non so delle amiche o degli amici? E' sempre meglio di affrontare tutto questo da soli, altrimenti dovrai farlo da sola.
Perdona l'indiscrezione con le mille domande..
  • 0

Can you feel my tears? They won't dry
Avatar utente
_ghost
Amico level seven
 
Stato:
Messaggi: 313
Iscritto il: 17/04/2017, 20:45
Genere: Maschile

La nausea

Messaggioda Massimiliano89 » 14/09/2021, 15:22



Concordo con quello che ti ha detto la ragazza moderatrice..... " non ignorare i campanelli d'allarme ". Potrebbe trattarsi di qualcosa di non così grave, ma anche di qualcosa che se protratto nel tempo e trascurato, potrebbe provocare danni seri.
Se a casa nessuno ti considera (a parte esprimere il mio dolore per te) ti suggerisco di andare alla ricerca di qualsiasi, e dico QUALSIASI cosa, medicina, dottore o struttura che possa aiutarti. Perdona il francesismo, ma fregatene dei tuoi genitori e pensa ad agire per il tuo tornaconto. La salute è la prima cosa.
Ti mando un forte abbraccio
  • 0

Avatar utente
Massimiliano89
Amico level thirteen
 
Stato:
Messaggi: 621
Iscritto il: 09/06/2013, 23:08
Località: Procincia di Roma
Genere: Maschile

La nausea

Messaggioda Hystèria » 16/09/2021, 20:42



Ciao, non so se la mia esperienza possa contare peró magari puó servire.
Io non ho avuto problemi di nausea semplicemente rifiutavo il cibo. Ho praticamente smesso di mangiare, tranne la colazione fa conto. Ho sfiorato l'anoressia e conta che mi era già sparito il ciclo mestruale da qualche mese.
La nausea mi aggredisce con l'ansia perchè secondo il mio terapeuta è un modo del mio corpo per farmi capire che la situazione non mi piaceva e dovevo "rigettarla", mentre l'affamarmi era il mio modo per punirmi.
Magari il tuo problema sta nel mezzo. Forse è prorpio l'ambiente di casa tua che non ti va giú.
Peró per favore non trascurarti.
Un abbraccio
  • 0

Avatar utente
Hystèria
Amico level two
 
Stato:
Messaggi: 60
Iscritto il: 14/07/2021, 10:21
Località: Staceppa
Genere: Femminile

Precedente

Torna a Forum di aiuto su Disturbi dell'Alimentazione

Chi c’è in linea in questo momento?

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Reputation System ©'