Quando avete iniziato ad avere più fiducia in voi stessi?

Questo forum di aiuto è dedicato a chi ha un temperamento timido e introverso. A chi si sottovaluta, a chi ancora non si ama, a chi avverte un costante vuoto interiore che ha bisogno di colmare. Non affrontiamo tutto da soli. Condividere questi disagi è un primo passo verso l'apertura. E' un nostro diritto! Lasciamoci colmare dal calore di chi ci sta vicino!

Quando avete iniziato ad avere più fiducia in voi stessi?

Messaggioda chiarad » 15/09/2020, 22:05



Non ho mai iniziato..
  • 0

chiarad
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 21
Iscritto il: 04/04/2015, 14:14
Località: torino
Genere: Femminile

Quando avete iniziato ad avere più fiducia in voi stessi?

Messaggioda Neandertaliano » 21/09/2020, 2:15



Ciao Chiara io intendo la fiducia in noi stessi quando sappiamo che siamo rari però è difficile saperlo , se non si è consapevoli , io uso i social per sapere qualcosa sulle persone. Usarlo più con la gente che ti conosce perchè se lo usi per farti conoscere agli uomini o alle donne è più difficile. Per un ragazzo ancora non formato è un dilemma mettere una foto o una storia per vedere cosa scriveranno, una volta ho messo una storia e mi è accuduto che mi ha scritto un uomo e mi ha insultato dicendomi che sono un povero illuso , poi avrà lui visionato in modo sbagliato la storia perchè pensa che io così sia un morto di figa per farmi cacare dalle persone, cioè io lo penso davvero che sia un modo per farti capire che io sono una persona che sa scherzare ma non che mi vengano ad insultare. Poi le lamentele delle persone che siano commenti costruttivi li accetto apparte eccezione fatta per chi me lo dice. Ora io non ho fatto niente volevo solo scherzare ma non è che così voglio sfottere qualcuno ma ci stanno veramente dei morti di figa che mettono le storie come i pesci lessi. Ma se io l'ho fatto per farmi piacere cosa c'è di male? Allora io sono il povero illuso perchè cerco qualcuno che mi faccia i complimenti e allora? Ma Perchè i social non è un posto libero dove postare di tutto? Vedo donne che lo frequentano che fanno questo dalla mattina alla sera per farsi rimorchiare e allora devo chiamarle povere illuse? Forse cercano qualcuno che le faccia complimenti e le dia fiducia , sei d'accordo?
  • 0

Neandertaliano
Amico level two
 
Stato:
Messaggi: 66
Iscritto il: 18/08/2020, 20:45
Località: Campania
Genere: Maschile

Quando avete iniziato ad avere più fiducia in voi stessi?

Messaggioda Kakushigoto9 » 21/09/2020, 13:07



Negli ultimi mesi ne ho acquisita un pochino in più anche grazie alla psicoterapia, ma poi accadono eventi che puntualmente è come se mi "resettassero", e ritorno a sentirmi con l'autostima sotto i piedi, soprattutto per colpa delle altre persone.
  • 0

Avatar utente
Kakushigoto9
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 21
Iscritto il: 01/07/2020, 22:24
Località: Puglia
Genere: Maschile

Quando avete iniziato ad avere più fiducia in voi stessi?

Messaggioda germano » 21/09/2020, 15:11



Ho iniziato ad avere più fiducia in me stesso quando ho visto dei risultati che mi hanno dimostrato di non essere proprio il più scemo del mondo.
Inoltre, parallelamente, ho iniziato a scoprire che gli altri non erano poi chissà quali dei dell'olimpo: avevano anche loro molte insicurezze che semplicemente erano diverse dalle mie oppure ,al contrario di me, riuscivano a mascherare molto bene.

Ebbene è stato importante (in ordine cronologico) aver amici che apprezzavano la mia compagnia, aver trovato un lavoro che mi piaceva e il saperlo fare bene, aver avuto qualche (seppur piccolo) successo con le ragazze, aver comprato la moto iniziando così a fare weekend magnifici mentre gli altri si annoiavano tra un pub e una pizzeria con la loro fidanzata rompiballe che pensava solo ai vestiti, alle scarpe e a fare 2 orecchie così al loro povero ragazzo.

E' importante capire cosa siamo, cioè "di pasta siamo fatti".
E' sbagliato cercare ,per esempio, di approcciare le ragazze come fanno nei film o come fa il nostro amico più figo della comitiva: in quel modo, se noi siamo invece impacciati, faremo solo figure del cavolo.
Bisogna invece assecondare il proprio temperamento, capire cosa si vuole davvero e fare ciò che vogliamo noi anzichè fare ciò che "è normale" fare perchè lo fanno tutti. Poi il resto verrà da sé, perchè l'energia magnetica che attira gli altri è la serenità, la sicurezza, l'equilibrio.
Se provo a pensare a quali persone hanno attirato il mio interesse, mi rendo conto che sono quelle che mi sono sembrate più in pace con sè stesse, anche se la loro vita era complicata.
Ebbene io non posso dire di aver raggiunto questo (sennò nemmeno sarei qui), però lotto ogni giorno per cercare di avvicinarmi sempre di più.
  • 0

Avatar utente
germano
Amico level four
 
Stato:
Messaggi: 152
Iscritto il: 08/05/2020, 14:59
Località: saronno (va)
Citazione: ...se non bestemmio, guarda..!
Genere: Maschile

Re: Quando avete iniziato ad avere più fiducia in voi stessi?

Messaggioda Nonostantetutto » 27/09/2020, 23:29



Io ho sentito un miglioramento importante quando ho smesso di subire in silenzio e ho affrontato il mio datore di lavoro facendo valere le mie ragioni


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  • 0

Nonostantetutto
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 47
Iscritto il: 30/12/2019, 0:59
Località: Germania
Genere: Femminile

Quando avete iniziato ad avere più fiducia in voi stessi?

Messaggioda cabidini » 29/09/2020, 16:01



Con il tempo ho imparato a mettere sulla bilancia le mie insicurezze e rapportarle alle esperienze degli altri. Non mi fermo alle sole parole, e molto spesso le parole non corrispondono ai fatti. Alla fine io resto un insicuro cronico e molto spesso gli altri mostrano una sicurezza che non viene confermata dalle azioni.
  • 0

cabidini
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 11
Iscritto il: 28/09/2020, 2:47
Località: Roma
Genere: Maschile

Precedente

Torna a Forum sulla Mancanza di Autostima, sulla Timidezza e sull'Insicurezza

Chi c’è in linea in questo momento?

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Reputation System ©'