La mia fiducia come scrittore è danneggiata

Questo forum di aiuto è dedicato a chi ha un temperamento timido e introverso. A chi si sottovaluta, a chi ancora non si ama, a chi avverte un costante vuoto interiore che ha bisogno di colmare. Non affrontiamo tutto da soli. Condividere questi disagi è un primo passo verso l'apertura. E' un nostro diritto! Lasciamoci colmare dal calore di chi ci sta vicino!

La mia fiducia come scrittore è danneggiata

Messaggioda l.pallad » 16/12/2021, 6:18



Domenica ho visto Sing 2. E stranamente le vicende dei protagonisti hanno rispecchiato in modo perfetto il mio dramma come scrittore. Come se quel film stesse parlando con me in modo diretto. Quindi dovrei seguire il consiglio di quel film probabilmente.
  • 0

l.pallad
Amico level thirteen
 
Stato:
Messaggi: 603
Iscritto il: 28/02/2016, 9:48
Località: Nettuno
Genere: Maschile

La mia fiducia come scrittore è danneggiata

Messaggioda l.pallad » 18/01/2022, 7:36



Mi sono reso conto da cosa deriva uno dei miei errori. Una delle critiche che ho ricevuto è che metto parole inutili che prolungano inutilmente tutto. E so da cosa deriva. Dai forum dei GDR. Perché lì dovevo sempre raggiungere un limite minimo di righe per ogni post. E quando non sapevo cosa fare per raggiungere quel limite, finivo per allungare il brodo per arrivarci. Quindi è stato anche questo che ha contaminato il mio modo di scrivere. Perché a forza di farlo mi sono abituato.
  • 0

l.pallad
Amico level thirteen
 
Stato:
Messaggi: 603
Iscritto il: 28/02/2016, 9:48
Località: Nettuno
Genere: Maschile

La mia fiducia come scrittore è danneggiata

Messaggioda Hystèria » 18/01/2022, 14:10



Forse tendi anche a fare un pò di ripetizioni senza accorgertene! Però dai, ti sei accorto di una cosa importante. Hai sviluppato un'abitudine senza rendertene conto. Ora che ne hai preso coscienza sarà molto più semplice correggerti!
  • 0

Avatar utente
Hystèria
Amico level five
 
Stato:
Messaggi: 230
Iscritto il: 14/07/2021, 10:21
Località: Staceppa
Genere: Femminile

La mia fiducia come scrittore è danneggiata

Messaggioda l.pallad » 18/01/2022, 14:13



Hystèria ha scritto:Forse tendi anche a fare un pò di ripetizioni senza accorgertene! Però dai, ti sei accorto di una cosa importante. Hai sviluppato un'abitudine senza rendertene conto. Ora che ne hai preso coscienza sarà molto più semplice correggerti!


Già. Si può dire che è un passo avanti questo.
  • 0

l.pallad
Amico level thirteen
 
Stato:
Messaggi: 603
Iscritto il: 28/02/2016, 9:48
Località: Nettuno
Genere: Maschile

La mia fiducia come scrittore è danneggiata

Messaggioda l.pallad » 26/02/2022, 7:44



Oggi ho rilitigato con mio padre. Secondo lui devo pensare unicamente che la storia deve piacere a me. Ma ormai io non riesco a non pensare che devo aggiungere tensioni, usare lo show don't tell, descrivere. E, a causa di quello che ho scoperto sul perché metto parole inutili, non ho neanche la certezza se appunto quando provo ad inserire queste cose, finisco per mettere quelle parole inutili che non devo mettere, o di far perdere linearità alla storia.
  • 0

l.pallad
Amico level thirteen
 
Stato:
Messaggi: 603
Iscritto il: 28/02/2016, 9:48
Località: Nettuno
Genere: Maschile

La mia fiducia come scrittore è danneggiata

Messaggioda elle8n » 27/02/2022, 21:54



Ti fai troppi problemi, ognuno ha il suo modo di scrivere, il suo stile ed è quello che devi seguire!
  • 0

Immagine

We all change, when you think about it, we're all different people; all through our lives, and that's okay, that's good, you've gotta keep moving, so long as you remember all the people that you used to be... -
11th Doctor
Avatar utente
elle8n
Moderatore
 
Stato:
Messaggi: 2495
Iscritto il: 06/07/2015, 0:01
Località: Piacenza
Citazione: I'm someone who was never meant for this world...
Genere: Femminile

La mia fiducia come scrittore è danneggiata

Messaggioda l.pallad » 01/03/2022, 20:33



elle8n ha scritto:Ti fai troppi problemi, ognuno ha il suo modo di scrivere, il suo stile ed è quello che devi seguire!


In questi giorni in effetti in un contest del forum per aspiranti scrittori ho scritto una storia Horror. Ovviamente non rubo il merito a nessuno. Una mia amica mi ha aiutato a decidere la trama e le scene, anche se ho scritto tutto io e alcune cose le ho decise io. Poi mia madre e mio fratello mi hanno aiutato con la correzione grammaticale. E quando l'ho postato uno del forum mi ha fatto i complimenti per la storia definendolo il mio lavoro migliore.

Ovviamente c'è ancora il problema dello show don't tell, della prosa, e dell'inserire qualche descrizione in più. Ma è stata comunque una bella storia secondo lui.

Quello che poi mi ha detto sul mio stile è questo.

a parer mio sei portato per scrivere storie semplici in uno stile molto chiaro e conciso adatto a un pubblico particolarmente giovane (dai dodici anni in giù). Ed è su questo tipo di lettori secondo me che dovresti concentrarti, lasciando perdere adolescenti e adulti; questi ultimi richiedono infatti un tipo di scrittura più elaborata e matura, non solo nei contenuti ma anche nella forma.
Quando provi a scrivere in questo modo, i risultati non sono mai apprezzabili perché non sei nel tuo elemento, e finisci per deprimerti. Per me è lo stesso: pur avendo un senso dell'umorismo e apprezzando le opere di Alan, mi prendo troppo sul serio e sono troppo tarato sulla drammaticità e le tragedie per scrivere commedie o storie per ragazzi. Potrei provarci, ma probabilmente i risultati non sarebbero eccezionali. A te invece viene naturale scrivere in questo modo, così com'è naturale per me scrivere storie dalle tinte cupe, drammatiche e spesso violente.
Cerco solo di consigliarti quella che secondo me è la direzione più giusta nella quale impiegare le tue energie mentali e il tuo tempo. Per citare Einstein:
Se si valuta l'intelligenza di un pesce dalla sua capacità di arrampicarsi sugli alberi, lui passerà tutta la vita a credersi stupido.


Non so cosa dovrei fare riguardo questo (nel senso che dovrei scrivere dai 12 anni in giù), ma il fatto che almeno gli sia piaciuta la considero una vittoria personale e mi ha fatto ritrovare fiducia in me stesso, per il momento (dato che so che non devo crogiolarmi negli allori).
  • 0

l.pallad
Amico level thirteen
 
Stato:
Messaggi: 603
Iscritto il: 28/02/2016, 9:48
Località: Nettuno
Genere: Maschile

La mia fiducia come scrittore è danneggiata

Messaggioda l.pallad » 23/03/2022, 7:15



Proprio ieri ho ricevuto di nuovo una recensione davvero negativa della mia storia. So che dovevo sistemarla (e non mi aspettavo che la considerasse un capolavoro), ma a quanto vedo, è perfino peggio di quanto credessi. E questo mi fa pensare che per finirla avrò bisogno di aiuto perché da solo non valgo niente. Sì, ho scritto quella storia Horror di Peter Pan che è piaciuta, ed è stata considerata il mio lavoro migliore, ma solo perché ho avuto un'amica che mi ha aiutato (e perché mia madre e mio fratello hanno contribuito alla correzione grammaticale). E poi era una storia breve, non lunga. E quindi penso che so cavarmela unicamente con le storie brevi, e solo se vengo aiutato. :(
  • 0

l.pallad
Amico level thirteen
 
Stato:
Messaggi: 603
Iscritto il: 28/02/2016, 9:48
Località: Nettuno
Genere: Maschile

La mia fiducia come scrittore è danneggiata

Messaggioda Broken Mirror » 23/03/2022, 10:14



Magari facci leggere, anche in privato, qualche piccolo stralcio dei tuoi scritti. Un parere esterno potrebbe essere la chiave di miglioramento per te. Comunque il mondo della scrittura e dell'editoria non sono facili, affatto. Molti miei amici, bravissimi e intellettualmente dotati, non sono riusciti a pubblicare dei validissimi lavori. Non ti arrendere. Se ami una cosa, troverai sempre la strada prima o poi, è quello che dico loro.
  • 0

Avatar utente
Broken Mirror
Amico level ten
 
Stato:
Messaggi: 473
Iscritto il: 25/09/2014, 19:49
Citazione: "Un giorno mi perdonerò. Del male che mi sono fatta. Del male che mi sono fatta fare. E mi stringerò così forte da non lasciarmi più."
Genere: Maschile

La mia fiducia come scrittore è danneggiata

Messaggioda l.pallad » 23/03/2022, 13:59



Broken Mirror ha scritto:Magari facci leggere, anche in privato, qualche piccolo stralcio dei tuoi scritti. Un parere esterno potrebbe essere la chiave di miglioramento per te. Comunque il mondo della scrittura e dell'editoria non sono facili, affatto. Molti miei amici, bravissimi e intellettualmente dotati, non sono riusciti a pubblicare dei validissimi lavori. Non ti arrendere. Se ami una cosa, troverai sempre la strada prima o poi, è quello che dico loro.


Ok. Ho postato tutto su sito specifico per avere consigli e aiuto. Vuoi che ti dia il link in privato? :)
  • 0

l.pallad
Amico level thirteen
 
Stato:
Messaggi: 603
Iscritto il: 28/02/2016, 9:48
Località: Nettuno
Genere: Maschile

PrecedenteProssimo

Torna a Forum sulla Mancanza di Autostima, sulla Timidezza e sull'Insicurezza

Chi c’è in linea in questo momento?

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Reputation System ©'