La mia fiducia come scrittore è danneggiata

Questo forum di aiuto è dedicato a chi ha un temperamento timido e introverso. A chi si sottovaluta, a chi ancora non si ama, a chi avverte un costante vuoto interiore che ha bisogno di colmare. Non affrontiamo tutto da soli. Condividere questi disagi è un primo passo verso l'apertura. E' un nostro diritto! Lasciamoci colmare dal calore di chi ci sta vicino!

La mia fiducia come scrittore è danneggiata

Messaggioda Cordis » 21/11/2022, 12:49



avere delle idee e non vederle realizzate è una tortura

ok, niente da dire, ma tieni presente che questo non può darti da vivere, per campare dovrai dedicarti a qualcos'altro.
Poi nulla vieta di esprimere la propria creatività per il piacere di farlo, a quel punto non occorre neanche preoccuparsi se ciò che si crea non piace agli altri.
  • 1

Cordis
Amico level twelve
 
Stato:
Messaggi: 562
Iscritto il: 16/03/2022, 20:37
Località: Italia
Genere: Maschile

La mia fiducia come scrittore è danneggiata

Messaggioda l.pallad » 21/11/2022, 15:11



Cordis ha scritto:avere delle idee e non vederle realizzate è una tortura

ok, niente da dire, ma tieni presente che questo non può darti da vivere, per campare dovrai dedicarti a qualcos'altro.
Poi nulla vieta di esprimere la propria creatività per il piacere di farlo, a quel punto non occorre neanche preoccuparsi se ciò che si crea non piace agli altri.


Ovvio che non intendo guadagnarmi da vivere in questo modo. Ho già un lavoro. Faccio il magazziniere. E anche se i miei libri avessero successo, non lascerei quel lavoro.
  • 0

l.pallad
Amico level seventeen
 
Stato:
Messaggi: 817
Iscritto il: 28/02/2016, 9:48
Località: Nettuno
Genere: Maschile

La mia fiducia come scrittore è danneggiata

Messaggioda Cordis » 21/11/2022, 16:53



:squint:
  • 0

Cordis
Amico level twelve
 
Stato:
Messaggi: 562
Iscritto il: 16/03/2022, 20:37
Località: Italia
Genere: Maschile

La mia fiducia come scrittore è danneggiata

Messaggioda l.pallad » 14/12/2022, 11:18



Beh, ultimamente non sto scrivendo nulla, ma è per mancanza di tempo e organizzazione, non perché non ho fiducia in questo momento. Infatti le ultime tre storie brevi che ho scritto, di cui ho già parlato, sono venute piuttosto bene, nonostante alcuni errori. Due sono arrivate seconde, e una prima nei contest per il quale le ho create (erano contest per gioco, nulla di ufficiale, infatti lì si vince solo la soddisfazione di avercela fatta). Quindi voglio credere che questa volta mi sto riprendendo. Ho già qualcos'altro che devo scrivere, ma comunque sono positivo e ottimista che me la caverò quando arriverà il momento. Comunque ripeto la domanda. Il mio link di wattpad lo volete qui o ve lo mando tramite messaggio privato su richiesta?
  • 0

l.pallad
Amico level seventeen
 
Stato:
Messaggi: 817
Iscritto il: 28/02/2016, 9:48
Località: Nettuno
Genere: Maschile

La mia fiducia come scrittore è danneggiata

Messaggioda l.pallad » 08/02/2023, 9:10



Dunque, ho deciso di mettermi alla prova. In un libro che ho letto su come si scrive, c'è questo punto che mi ha colpito molto.

In sintesi, facendo una proporzione, le tue idee valgono il dieci percento e il modo in cui le sviluppi il novanta percento. Crescere come scrittore non significa avere ideee sempre più perfette, ma diventare sempre più bravi a sviluppare una idea qualunque.
A tal riguardo, voglio scomodare ancora una volta Jim Butcher. Lo ricordi? è lo scrittore che ha scritto la sua saga più famosa, Dresden Files, per sfidare le idee della sua insegante di scrittura creativa. è davvero un personaggio che adoro, soprattutto per la serietà con cui pretende le sfide! Nel 2004 Jim stava discutendo in un forum di aspiranti scrittori su internet sul fatto che un professionista della scrittura deve essere in grado di scrivere di qualunque cosa e che la bravura non risiede nelle idee ma nella loro esecuzione (è quello che abbiamo appena detto anche noi.). Non tutti quelli che partecipavano alla discussione erano d'accordo con lui, ed ecco che è arrivata la sua sfida. «Bene. Vi dimostro che è così. Ditemi le due cose più idiote, strambe, scollegate che vi vengono in mente io ne farò un romanzo». I due concetti venuti fuori sono stati "Pokémon" e "La legione romana scomparsa" (è un episodio storico: durante il secondo secolo dopo Cristo la legione romana "IX Hispana" scomparve durante una campagna di conquista della Scozia e se ne sono perse per sempre le tracce). La risposta di Butcher è stata Codex Alera, una saga fantasy di successo composta da sei libri scritti fra il 2004 e il 2009, che segue le vicende di Tavi, un ragazzo che vive nel reame di Alera (un mondo fantastico che ricorda in tutto e per tutto la Roma antica) in cui tutti gli abitanti, tranne il protagonista, sono in grado di controllare forze elementali chiamate "furie" un po' come i cacciatori di Pokémon sono in grado di catturare e controllare le bestiole.
Insomma, uno scrittore inesperto sarà in grado di sprecare la più fantastica delle idee non essendo in grado di svilupparla e sfruttarla mentre anche l'idea più piatta, banale e abusata nelle mani di un professionista della scrittura può diventare un romanzo appassionante e originale.


E io ho deciso di fare qualcosa del genere. Anche se ovviamente avete anche più libertà di azione rispetto a quello che hanno fatto a Jim Butcher. Potete anche usare argomenti che sono compatibili tra di loro se volete (e potete anche usare episodi e film singoli invece che storie generiche). E ovviamente non garantisco che tirerò sempre fuori qualcosa, se dagli argomenti che tirate fuori non mi verrà in mente niente, allora ve lo dirò, e potrete provare a chiedermi qualcos'altro (e potrebbe anche essere che non conosca gli argomenti che mi proporrete). Oltretutto pensavo anche di fare anche come Licia Troisi quando ha scritto il terzo volume della ragazza drago "La clessidra di Aldibah". Quando lei scrisse quel libro la clessidra che viaggiava nel tempo non era ancora pianificata. Anzi, per quel libro indisse un concorso dove potevano proporle degli oggetti per la storia. E lei avrebbe scelto l'oggetto vincitore inserendolo in essa. E alla fine vinse la clessidra che viaggia nel tempo. Farò quindi anch'io la stessa cosa. Se da quello che mi direte mi verrà fuori qualcosa, vi proporrò di propormi un oggetto chiave per la storia. Ne sceglierò solo uno, e sarà quello che mi piace di più o considererò più adatto e compatibile per la trama, lo inserirò.

Come ho detto, non garantisco nulla. è solo un modo per mettermi alla prova. Ma penso valga la pena provarci. Quindi eccomi pronto alle vostre proposte.
  • 0

l.pallad
Amico level seventeen
 
Stato:
Messaggi: 817
Iscritto il: 28/02/2016, 9:48
Località: Nettuno
Genere: Maschile

La mia fiducia come scrittore è danneggiata

Messaggioda l.pallad » 13/02/2023, 12:48



Dato che c'è la sezione adeguata, ho appena postato varie storie che ho scritto in tale sezione. Chi vuole leggerle può andare a vederle. :) https://www.myhelpforum.net/viewforum.php?f=152
  • 0

l.pallad
Amico level seventeen
 
Stato:
Messaggi: 817
Iscritto il: 28/02/2016, 9:48
Località: Nettuno
Genere: Maschile

La mia fiducia come scrittore è danneggiata

Messaggioda l.pallad » 06/03/2023, 8:35



Lo capite vero che avevo postato quelle storie qui perché volevo che le commentaste?
  • 0

l.pallad
Amico level seventeen
 
Stato:
Messaggi: 817
Iscritto il: 28/02/2016, 9:48
Località: Nettuno
Genere: Maschile

La mia fiducia come scrittore è danneggiata

Messaggioda l.pallad » 20/10/2023, 18:19



Io in questo mese sto scrivendo una storia di Halloween di massimo 3000 parole per un contest di Wattpad. Mi sto mettendo alla prova. Se otterrò un buon risultato, indipendentemente dal fatto che vinca o perda, mi ridedicherò alla storia lunga che voglio mandare a una casa editrice e pubblicare.
  • 1

l.pallad
Amico level seventeen
 
Stato:
Messaggi: 817
Iscritto il: 28/02/2016, 9:48
Località: Nettuno
Genere: Maschile

La mia fiducia come scrittore è danneggiata

Messaggioda l.pallad » 03/12/2023, 9:56



Salve. Da tempo il contest di Wattpad è finito e questa è la storia che ho scritto. https://www.myhelpforum.net/viewtopic.php?f=152&t=25499

Avevo detto che sarei ritornato alla mia storia da pubblicare se questa fosse andata bene, indipendentemente dal fatto che vincessi o perdessi. I risultati, quando sono usciti, sono stati positivi. Quindi sono pronto. Ovviamente c'è prima una cosa che devo fare. Non sto rimandando per mancanza di autostima o altro. Mi sono reso conto che i fumetti di Doctor Strange ed Hellblazer possono essermi utuli per ispirarmi, ne ho comprati alcuni e ne comprerò altri che ho selezionato attentamente. Riprenderò la mia storia dopo averli letti per acculturarmi ed ispirarmi. Ma nel mentre, per non arrugginirmi, scriverò altre storie con una cosa nuova che ho scoperto in uno dei forum che frequento. I dadi Rory's Story Cubes, di cui potete informarvi qui.

https://youtu.be/ifaHk_GLseY?si=dB082XXS6BnipQ2B

Scriverò storie usando questi dadi per ispirarmi. E, come ho già detto, quando avrò finito quei fumetti di Doctor Strange ed Hellblazer che ho adocchiato, mi rimetterò al lavoro sulla storia che intendo pubblicare.
  • 0

l.pallad
Amico level seventeen
 
Stato:
Messaggi: 817
Iscritto il: 28/02/2016, 9:48
Località: Nettuno
Genere: Maschile

La mia fiducia come scrittore è danneggiata

Messaggioda l.pallad » 14/05/2024, 6:57



In questo periodo ho ricevuto un tradimento atroce. E chi mi ha tradito è Antonella di Moia, una che si dichiara amica degli aspiranti scrittori disposta ad aiutarli. Non credetele. Lei è falsa e bugiarda e l'unico motivo per cui si offre di aiutarli è che si crede migliore di loro. Avevo preparato un racconto per l'iniziativa Violate, che serviva a denunciare la violenza sulle donne, era tutto pronto e dovevo solo mandarla e sarebbe sicuramente stata pubblicata. Come per qui. https://www.amazon.it/Racconto-Fare-del ... 117&sr=8-1 Sarebbe stato solo un racconto breve in mezzo a tanti altri racconti brevi, ma sarebbe stato un piccolo passo per diventare scrittore e mi faceva piacere contribuire in piccolo a contrastare la violenza sulle donne e esprimere il mio punto di vista a riguardo. Ed era lei che si era offerta, non gliel'ho chiesto io. Quando è stata pronta e gliel'ho mandata credevo sarebbe stata una cosa veloce. Me l'avrebbe rimandata e poi io l'avrei spedita all'iniziativa. E l'avevo finita il 23. Ma ho aspettato ore, e non ricevevo notizie o risposte. Forse ho insistito un po' troppo e quindi mi sono scusato per aver esagerato. Poi sono rimasto per giorni e giorni ad aspettare delle novità senza ricevere risposte o progressi o qualunque altra cosa. Poi a un certo punto Antonella di Moia ha detto che li inviava lei nel gruppo su whats'app, io le ho chiesto conferma, lei non ha risposto ed io non ho insistito per non infastidirla o farla arrabbiare di nuovo. Ho aspettato per giorni e giorni che mi dicesse solo sì o no. Ma non ha detto niente. Continuavo a controllare per vedere se la mia storia era stata messa su violate e non la trovavo mai, e continuavo ad aspettare una conferma che non mi dava. Alla fine è scaduto il tempo e io le ho chiesto il giorno dopo, ovvero il primo aprile, se la mia storia fosse stata inviata. Ho aspettato 7 ore senza ricevere risposta. Poi ho chiesto a Marco Corsa della cosa e lui non sapeva niente. Così le ho detto che mi ha preso in giro e lei mi ha urlato addosso, mi ha accusato di essere maleducato e di non essere normale, che non avrebe spedito la mia storia, e mi ha bloccato e bannato dal gruppo e mi ha accusato di farle perdere tempo da dedicare alla famiglia. Io volevo solo che mi rispondesse di una risposta breve per tranquillizzarmi e rassicurarmi. A quanto pare lei pensava che rispondermi le avrebbe fatto perdere talmente tanto di quel tempo che non avrebbe più potuto stare con la famiglia per tutta la vita. E per lei non era passato abbastanza tempo per farle una domanda semplice che richiedesse una risposta breve che le toglieva appena pochi secondi di vita. E siccome lei era capo del gruppo di Whatsapp a quanto pare pensava che questo le desse il diritto di decidere al posto mio che tipo di persona potessi essere se sono sensibile se deve preoccuparmi nel dubbio su una cosa e come devo reagire quando faccio una domanda facile per dissipare quel dubbio e non ricevo nessuna risposta e cosa in generale deve preoccuparmi o farmi paura. A me faceva piacere partecipare a quell'iniziativa, perché era un altro piccolo passo per diventare scrittore e mi faceva piacere contribuire in piccolo a quell'iniziativa che combatteva la violenza alle donne e esprimere il mio punto di vista su quella cosa. E lei mi ha impedito di parteciparvi dopo avermi illuso che mi avrebbe aiutato, e non ho potuto compiere questo piccolo passo solo perché mi sono fidato di lei. Non ho mai fatto niente in quel gruppo, non ho mai dato fastidio né ho attirato l'attenzione, e l'unica volta che ho chiesto una cosa lei si è comportata malissimo con me e mi ha ostacolato invece di aiutarmi. E tutto solo perché volevo che mi tranquillizzasse e mi togliesse un dubbio dicendomi solo sì o no. Doveva solo dirmi che andava tutto bene e che era tutto sotto controllo e io mi sarei tranquillizzato e rilassato. Invece mi ha lasciato in balia dei miei dubbi e delle mie incertezze senza darmi conferme o sicurezze. Quindi è stata completamente lei che ha impedito alla mia storia di venire pubblicata a quella raccolta, perché io sono stato tanto stupido da fidarmi di lei e dargliela. So che avrò altre occasioni, ma non riesco a smettere di logorarmi al pensiero che questa l'ho persa per colpa di quella persona falsa e bugiarda che crede sia una reazione anormale preoccuparsi perché si ha un dubbio su una cosa e poi che quella preoccupazione aumenti solo perché quando chiedi un chiarimento aspetti per giorni senza ricevere una risposta. E ogni volta che ci penso sono fuori di me dalla rabbia. :rabbia1: :rabbia2: Vi farei anche sentire il messaggio vocale offensivo che mi ha inviato se solo potessi.
  • 0

l.pallad
Amico level seventeen
 
Stato:
Messaggi: 817
Iscritto il: 28/02/2016, 9:48
Località: Nettuno
Genere: Maschile

Precedente

Torna a Forum sulla Mancanza di Autostima, sulla Timidezza e sull'Insicurezza

Chi c’è in linea in questo momento?

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Reputation System ©'