Decidere se odiare tutta l'italia. Sì o no?

Ci rivolgiamo a tutti coloro che sono arrabbiati e vogliono sfogare la propria rabbia per eliminarla in modo innocuo, grazie allo sfogo scritto.
Questo forum accoglie anche le vittime di bullismo e cyberbullismo e spera che chiunque venga carico di odio possa con lo sfogo allontanare da sé questo sentimento.

Sì o no?

3
25%
No
9
75%
 
Voti totali : 12

Decidere se odiare tutta l'italia. Sì o no?

Messaggioda littlecat83 » 10/06/2018, 10:55



Salve a tutti!
Mi chiamo stefano.

Volevo discutere di un problema che mi porto dietro da quando ero piccolo. A causa di pesanti episodi di bullismo (io continuo a definirli "episodi di razzismo" ), non riesco più a vedere un italiano (ci parlo dalla distanza), nè tanto meno l'italia.
Vivo in una città, che è l'esempio perfetto fatta a persona (per la maggior parte, almeno). L'ignoranza delle persone di questo paesotto, è allucinante. Mi hanno insultato verbalmente, offesso fisicamente (anche pesantemente) in maniere orribili (anche fuori da questa città).
Il motivo è da ricercarsi al mio peso. Ero sempre gonfio (poi ho scoperto il motivo, e non era il come mangiavo) e per questo sempre insultato. A 30 anni, ho scoperto di avere la tiroidite di hashimoto (sono un lui) e mi sono lentamente sgonfiato.

Adesso ho 35 anni, ma l'odio per questa città, e non solo, è rimasta. Gli insulti sia verbali che fisici, mi sono rimasti a livello psicologico. Se è italiano, ci sto alla larga (mi spiace, è più forte di me)
In famiglia non c'era nessun supporto morale, e in vacanza, non uscivo di casa per paura che mi ammazzassero.

A causa della pesante stanchezza, non riesco a uscire di casa dove vivo. Per intenderci, sono stato a vedere una città vicina, per 15 minuti, e quando sono tornato a casa, ho dormito per 2 giorni. Mi alzavo solo per andare a mangiare.

Sono anche in depressione (è orribile!). Forse è per quello che mi sento stanco.

L'odio verso l'italia non passerà mai, ma almeno vorrei riuscire a far passare la rabbia. Ho talmente tanta rabbia che non riesco a concentrarmi su nulla.

Avete consigli? Mi sapreste dare una mano?

Vi ringrazio :P

Un salutone!

Stefano!

N.B. Il nickname che ho è per identificare il mio carattere :cute:
  • 0

Avatar utente
littlecat83
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 10
Iscritto il: 10/06/2018, 10:25
Località: Sesto San Giovanni (milano)
Genere: Maschile

Decidere se odiare tutta l'italia. Sì o no?

Messaggioda _Sehnsucht_ » 10/06/2018, 14:14



Ho subito bullismo a scuola per un bel po' di tempo, quindi posso capire il tuo risentimento, però da qui a odiare tutti indistintamente ce ne passa.
Bisogna essere obiettivi anche nei propri dolori. Io provo ancora rancore verso le persone che mi hanno ferito nonostante fossi na bambina quindi ne è passato di tempo, ma non per questo odio tutte le persone esistenti per una cosa che hanno fatto solo determinate persone.

Se una città o paese che sia sei stato maltrattato, perché non provare a trasferirti? se ti sei trovato male in un posto, non significa che ti troverai male in tutti i luoghi. Poi non capisco il tuo specificare che siano stati degli italiani, fossero stati spagnoli o albanesi cambia qualcosa? sempre esseri umani sono, con difetti e pregi. Il problema non è la loro provenienza, ma il loro modo di pensare e agire, ogni persona è cresciuta in un ambiente specifico e da lì si comporterà di conseguenza. Esempio banale: se un ragazzino vede fin da piccolo il babbo che picchia la madre, ha una percentuale più alta degli altri di sviluppare un ascendente violento nella crescita. Ci sono delle eccezioni, ma questo era per dire che se si viene educati di merda o ignorati direttamente, è più facile diventare molesti verso gli altri.
Tutto sto discorso per arrivare al punto che non c'entra nulla essere italiani o stranieri, la cattiveria è insita in ogni essere umano, sta alla persona con coscienza usarla solo quando ha davvero senso.
  • 0

"Il problema era che doveva continuare a scegliere tra un male o un altro." C. Bukowski
Avatar utente
_Sehnsucht_
Amico level five
 
Stato:
Messaggi: 229
Iscritto il: 09/11/2017, 23:55
Località: Nowhere
Citazione: Io sono destinata ad avere l'anima perpetuamente in tempesta
Genere: Femminile

Decidere se odiare tutta l'italia. Sì o no?

Messaggioda Lμcιfεrσ » 10/06/2018, 15:09



Non posso dirti Ti capisco o cose del genere, perché non mi è mai successo. L'unica cosa che ti posso dire riguardo a questo, e te la dico col cuore, è che mi dispiace. Però vorrei dirti anche un'altra cosa: ho capito che se c'è un errore che non si può mia commettere è generalizzare. Non generalizzare mai. Non prendere mai la parte per il tutto. Guarda quante persone ci sono in questo forum che ti hanno dato o che ti darebbero volentieri una mano a risolvere ogni tuo problema, perchè qui ci si vuole bene. Anche noi siamo Italia. Non generalizzare, perché porta sempre a dei mostri.
Detto ciò, ripeto che mi dispiace davvero tanto per ciò che ti è accaduto.
  • 0

________________________________________________________
"E se mi trovi giù in una pioggia di vetri, vedi? Siamo incompleti."
________________________________________________________
Avatar utente
Lμcιfεrσ
Amico level nineteen
 
Stato:
Messaggi: 915
Iscritto il: 19/08/2017, 23:35
Località: In mezzo a quel deserto oceano
Occupazione: Studente di un Liceo e occasionalmente Sognatore
Citazione: A volte vorrei avere un'altra vita, perchè questa mi sta stretta.
Altre volte vorrei essere un'altra persona, perchè mi odio.
So solo che questa non è la mia vita, non la voglio e non la riconosco come tale.
Genere: Maschile

Decidere se odiare tutta l'italia. Sì o no?

Messaggioda littlecat83 » 12/06/2018, 13:37



Sta diventando difficile. E' quello il problema.
Ogni volta che tento di fare qualcosa, prontamente arriva qualcuno a distruggermela.

Internet non è d'aiuto.

E' la rabbia che mi frega.
Alle volte sono talmente arrabbiato che mi capita di mettermi a piangere. Ma come sfogo, non per qualche tipo di ricordo.
E' orribile.

Comunque sto già provvedendo a trasferirmi.

Grazie mille.

Ero intimorito di parlarne qui, ma ho visto risposte meravigliose.

Grazie a tutti. :squint:
  • 1

Avatar utente
littlecat83
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 10
Iscritto il: 10/06/2018, 10:25
Località: Sesto San Giovanni (milano)
Genere: Maschile

Decidere se odiare tutta l'italia. Sì o no?

Messaggioda Lμcιfεrσ » 12/06/2018, 18:15



littlecat83 ha scritto:Ero intimorito di parlarne qui

Se può esser d'aiuto dirtelo, io ho trovato questo forum il massimo per lo sfogo personale.
  • 0

________________________________________________________
"E se mi trovi giù in una pioggia di vetri, vedi? Siamo incompleti."
________________________________________________________
Avatar utente
Lμcιfεrσ
Amico level nineteen
 
Stato:
Messaggi: 915
Iscritto il: 19/08/2017, 23:35
Località: In mezzo a quel deserto oceano
Occupazione: Studente di un Liceo e occasionalmente Sognatore
Citazione: A volte vorrei avere un'altra vita, perchè questa mi sta stretta.
Altre volte vorrei essere un'altra persona, perchè mi odio.
So solo che questa non è la mia vita, non la voglio e non la riconosco come tale.
Genere: Maschile

Decidere se odiare tutta l'italia. Sì o no?

Messaggioda littlecat83 » 12/06/2018, 18:30



è d'aiuto! Tantissimo!

Ma purtroppo non basta.

Sto seguendo una terapia con un dottore e lui, tutto quello che vi ho detto, lo sa.

A causa di un altra dottoressa, ho bruciato quasi 17 anni della mia vita. Dai 18 ai 35.

I danni che mi ha fatto sono stati disastrosi.

Per colpa di questi danni, non riesco a muovermi da dove sono.

Non ho un soldo e non ho nemmeno un lavoro.

In ogni caso, non so che sensazione provo.

Non so. Non riesco a capire se il mio è un odio verso l'italia o un completo e totale sfinimento dovuto a questa gentaccia che c'è dove vivo io e vicinanze chi mi ha fatto dire "basta! Non ce la faccio più"!.

Comunque
  • 0

Avatar utente
littlecat83
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 10
Iscritto il: 10/06/2018, 10:25
Località: Sesto San Giovanni (milano)
Genere: Maschile

Decidere se odiare tutta l'italia. Sì o no?

Messaggioda mini3736 » 14/06/2018, 21:41



Io amo l'Italia, in fondo come si può non amare il nostro paese. Food and longlife.
  • 0

mini3736
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 16
Iscritto il: 06/06/2018, 10:57
Località: Italy
Genere: Femminile

Decidere se odiare tutta l'italia. Sì o no?

Messaggioda littlecat83 » 14/06/2018, 21:49



a me no. Mi sento come sfinito quando parlo di questo paese.
Non ne voglio più sapere nulla, più per "nasuea" (notare le virgolette) che per altro.
Nausea, ovviamente, è più inteso come una specie di sfinimento.

Non ne posso più ma non per cattiveria. E' come se non riuscissi più a parlarne. Più per sfinimento che per altro.
  • 0

Avatar utente
littlecat83
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 10
Iscritto il: 10/06/2018, 10:25
Località: Sesto San Giovanni (milano)
Genere: Maschile

Decidere se odiare tutta l'italia. Sì o no?

Messaggioda mini3736 » 14/06/2018, 22:31



Che cosa ti avvilisce ☺️?
  • 0

mini3736
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 16
Iscritto il: 06/06/2018, 10:57
Località: Italy
Genere: Femminile

Decidere se odiare tutta l'italia. Sì o no?

Messaggioda littlecat83 » 15/06/2018, 7:04



questa sensazione orrenda (odio?) che ho e che non riesco a toglermi :(
  • 0

Avatar utente
littlecat83
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 10
Iscritto il: 10/06/2018, 10:25
Località: Sesto San Giovanni (milano)
Genere: Maschile

Prossimo

Torna a Forum sul Bullismo, sulla Rabbia e sull'Odio

Chi c’è in linea in questo momento?

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Reputation System ©'