Come ti vendicheresti di chi ti ha fatto soffrire?

Il piacere della vendetta

Ci rivolgiamo a tutti coloro che sono arrabbiati e vogliono sfogare la propria rabbia per eliminarla in modo innocuo, grazie allo sfogo scritto.
Questo forum accoglie anche le vittime di bullismo e cyberbullismo e spera che chiunque venga carico di odio possa con lo sfogo allontanare da sé questo sentimento.

Come ti vendicheresti di chi ti ha fatto soffrire?

Messaggioda Nome&Utente » 13/01/2019, 20:41



Vendicarsi sarebbe bello, ma probabilmente inutile. Non cambierebbe quello che sento. L'unica cosa da fare è accettare quello che è successo.
  • 0

Nome&Utente
Nuovo Amico Virtuale
 
Stato:
Messaggi: 4
Iscritto il: 13/01/2019, 20:32
Località: Pianeta Terra
Genere: Maschile

Come ti vendicheresti di chi ti ha fatto soffrire?

Messaggioda gatto di schrödinger » 16/01/2019, 15:03



In un mondo fittizio dove la mia razionalità comanda sulla passione, farei come molti, proverei indifferenza e penserei esclusivamente a stare bene.
Ma la natura mi ha dotato più di passione che di raziocinio e forse, per qualche gioco perverso, farei innamorare di me quella persona.
  • 1

“Imparerai a tue spese che nel lungo tragitto della vita incontrerai tante maschere e pochi volti”
L.Pirandello, Uno, nessuno centomila
Avatar utente
gatto di schrödinger
Amico level four
 
Stato:
Messaggi: 152
Iscritto il: 11/11/2015, 23:21
Citazione: Perché le emozioni più forti, quando le viviamo, non le fotografiamo. E la vera felicità non la pubblicheremo mai.
Perché quando siamo felici, noi non siamo online.
Genere: Maschile

Come ti vendicheresti di chi ti ha fatto soffrire?

Messaggioda Benny16 » 16/01/2019, 19:32



Qualcosa di estremamente complesso e intricato. Qualcosa che non potrebbe dimenticare per il resto della sua vita.
  • 0

If at all God's gaze upon us fall
His mischievous grin, look at him
Avatar utente
Benny16
Amico level five
 
Stato:
Messaggi: 215
Iscritto il: 16/01/2019, 19:28
Genere: Maschile

Come ti vendicheresti di chi ti ha fatto soffrire?

Messaggioda Ginepro » 17/01/2019, 18:57



Royalsapphire ha scritto:In un mondo in cui tutto è possibile, come ti vendicheresti di chi ti ha fatto del male?

L'indifferenza e il disprezzo fanno più male della vendetta.
  • 0

Avatar utente
Ginepro
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 15
Iscritto il: 10/01/2019, 21:02
Località: Italia
Genere: Maschile

Come ti vendicheresti di chi ti ha fatto soffrire?

Messaggioda Nexus » 17/01/2019, 20:30



Dedicare tempo, pensieri ed energie alla vendetta per me è solo un regalo in più che si fa all'avversario. Sono sicuro che nel lungo periodo (non breve e forse neanche medio) l'indifferenza è ciò che ferisce di più. Questo ovviamente è il mio pensiero razionale, poi nei momenti di ira può prevalere l'altra fazione.
  • 0

Avatar utente
Nexus
Amico level two
 
Stato:
Messaggi: 83
Iscritto il: 18/10/2018, 23:52
Genere: Maschile

Come ti vendicheresti di chi ti ha fatto soffrire?

Messaggioda AnimaInLacrime » 19/01/2019, 22:54



Da quando la persona che mi ha fatto del male me ne ha fatto talmente tanto che sono stata sul punto di buttarmi sotto ad un treno, letteralmente, ci penso spesso alla vendetta e ho letto anche tanto su questo, così come sul perdono, suo contrario naturale.
Ho letto molto, ho pensato molto, ho anche cercato, da buona persona razionale che sono, di perdonare. Non nel senso di buttare tutto alle ortiche, cancellare quello che è successo e stop. No. Perdonare nel senso di accettare quello che è successo, ricucire la ferita e trasformare il dolore in qualcosa di costruttivo.
Ma sapete io non ci sono riuscita. Anche solo sfiorare quelle pagine mi ha fatto sprofondare...
Voi dite indifferenza... E io non riesco a non pensare che questa indifferenza, questo "essere superiori", come ripetono sempre a me a mo' di cantilena, in realtà non sia altro che un favore nei confronti di chi ci ha fatto male.
Penso a chi commette il più terribile dei crimini, penso a chi priva qualcuno di qualcosa che possiede. Quando succedono queste cose non si parla mai di indifferenza.
Non lo so dove volevo andare a parare con questo discorso ma ultimamente mi frullano nella testa questi pensieri.
Io stavo camminando, anche con fatica, per la mia strada e qualcuno ha deciso che doveva azzopparmi, senza alcun senso, senza una ragione. Sono arrivata lì ad un soffio...
Che fare allora? Cosa si dovrebbe fare allora? Ammazzare chi mi ha fatto del male? Ho pensato anche a questo. A me cosa cambierebbe? Il mio macigno addosso lo avrei lo stesso, la mia gamba continuerebbe ad essere azzoppata.
Ci vorrebbe la giustizia ma la vita non è giusta. E allora cosa si fa? Certe cose non dovrebbero succedere... Questo pensavo.
E niente... Non ho capito nemmeno io cosa ho detto XD
  • 0

Sally è già stata punita per ogni sua distrazione o debolezza, per ogni candida carezza data per non sentire l'amarezza.
Avatar utente
AnimaInLacrime
Amico level nineteen
 
Stato:
Messaggi: 1165
Iscritto il: 24/06/2015, 23:47
Località: Palermo
Occupazione: Studentessa confusa e infelice
Citazione: Accetta la tua follia!
Genere: Femminile

Come ti vendicheresti di chi ti ha fatto soffrire?

Messaggioda Sararose84 » 25/09/2019, 21:38



Potrei rispondere che la vendetta non è una cosa giusta e non vale la pena neanche pensarci...la verità è che farei provare a chi mi ha ferito,l’esatto male causato a me ..
  • 1

Avatar utente
Sararose84
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 16
Iscritto il: 19/09/2019, 21:48
Località: Sardegna
Genere: Femminile

Come ti vendicheresti di chi ti ha fatto soffrire?

Messaggioda rosablu85 » 08/10/2019, 12:26



Sararose84 ha scritto:Potrei rispondere che la vendetta non è una cosa giusta e non vale la pena neanche pensarci...la verità è che farei provare a chi mi ha ferito,l’esatto male causato a me ..


Condivido
  • 0

Avatar utente
rosablu85
Amico level seven
 
Stato:
Messaggi: 346
Iscritto il: 30/07/2017, 20:22
Località: Puglia
Genere: Femminile

Precedente

Torna a Forum sul Bullismo, sulla Rabbia e sull'Odio

Chi c’è in linea in questo momento?

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Reputation System ©'