Bullismo: perdonare o vendicarsi?

domanda da un centesimo

Ci rivolgiamo a tutti coloro che sono arrabbiati e vogliono sfogare la propria rabbia per eliminarla in modo innocuo, grazie allo sfogo scritto.
Questo forum accoglie anche le vittime di bullismo e cyberbullismo e spera che chiunque venga carico di odio possa con lo sfogo allontanare da sé questo sentimento.

Perdono o vendetta?

-Perdono.
6
29%
-Vendetta!!!
15
71%
 
Voti totali : 21

Bullismo: perdonare o vendicarsi?

Messaggioda Mark91 » 02/02/2018, 16:48



MetalMannaro ha scritto:Io sono dell'idea di non perdonare e di non vendicarsi, Tu ti fai la tua vita e i bulli possono rimanere nel loro brodo. Prima o poi raccoglieranno ciò che hanno seminato.

Invece ti posso dire, per esperienza, che purtroppo nel brodo ci finiamo sempre noi vittime, mentre i bulli sono sempre persone arroganti e sfacciate che la società ripaga sempre molto bene con donne, successo, e carriera. Mentre io che non ho fatto nulla di male subendo sempre vengo ripagato con solitudine, abbandono e indifferenza di tutti, quindi per quanto mi riguarda, prego ogni giorno per vedere almeno uno di loro in una pigrafa affissa in paese, magari a causa di un bel cancro.... ;) o meglio ancora colpiti da qualche grave malattia invalidante che li costringa a vivere vigili e coscenti su una sedia a rotelle attaccati ad un respiratore, semmai dovessi venire a sapere una cosa del genere mi informerei dove si trova e andrei li solo per sputargli in faccia con un sorrisino beffardo e poi me ne andrei
  • 1

Avatar utente
Mark91
Amico level eight
 
Stato:
Messaggi: 384
Iscritto il: 31/07/2017, 1:36
Località: Italia
Genere: Maschile

Bullismo: perdonare o vendicarsi?

Messaggioda AnimaInLacrime » 16/03/2018, 15:53



E' da un po' di tempo che rifletto su questo e non lo so, non so per nulla cosa farei.

Nella mia vita sono stata oggetto di prese in giro, scherzi pesanti, di voci di corridoio, di paroline malevole dette alle mie spalle, ma nessuna di queste ha fatto poi così tanto danno. Perché? Boh, credo che alla fine la differenza l'abbia fatta il mio tentativo di mettermi nei loro panni e di capire che in fondo non si possa piacere a tutti e che ok, magari mi odiavano ma non mi hanno mai veramente scalfita.

C'è stata solo una persona che l'ha fatto. E' un bullo? Non lo so.
Se lo fosse, sarebbe uno di quelli della peggiore specie perché c'è una profonda differenza tra lui e loro e queste differenza la fa il loro comportamento. Nessuna delle persone che mi hanno detestata nel corso degli anni ha finto di tollerarmi, è andata oltre il civile buon senso (e mi riferisco per esempio a salutarsi quando magari non se ne possa fare a meno), niente oltre l'ipocrisia. Non mi hanno mai detto "ti voglio bene" per esempio.
Lui sì. Lui sapeva quanto gli volessi bene, sapeva di non ricambiarmi eppure si è comportato lo stesso come se provasse affetto per me.

Questo per me va oltre le frasette, le parole cattive con cui mi chiamavano, è oltre e io non riesco a spiegarmela.Non riesco a capire perché.
Dovrei perdonarlo, come?
Dovrei vendicarmi, come?
Ignorarlo dopo il danno che ha procurato in me?

Non lo so... Non lo so...
  • 0

Sally è già stata punita per ogni sua distrazione o debolezza, per ogni candida carezza data per non sentire l'amarezza.
Avatar utente
AnimaInLacrime
Amico level nineteen
 
Stato:
Messaggi: 1165
Iscritto il: 24/06/2015, 23:47
Località: Palermo
Occupazione: Studentessa confusa e infelice
Citazione: Accetta la tua follia!
Genere: Femminile

Bullismo: perdonare o vendicarsi?

Messaggioda IlSolitoIgnoto » 22/03/2018, 12:10



opzione 3:nessuna delle due,non si deve per forza perdonare o per forza vendicarsi,allontani quelli persona e finisce li.
Almeno per me il concetto di bianco e nero non esiste,sono sul grigio.
  • 0

La mia anima è avvolta in aspro riposo. Mezzanotte scende nel suo manto scuro e tenebroso. Ma soffuso ammira. Un raggio di sole sta aprendo un varco di abbagliante bagliore. Il mio cuore si espande. Un bubbone si sente. Ispirato alla vostra bellezza rifulgente.

:violin:
Avatar utente
IlSolitoIgnoto
Amico level eleven
 
Stato:
Messaggi: 525
Iscritto il: 08/11/2016, 11:08
Località: Italia
Citazione: La donna uscì dalla costola dell'uomo, non dai piedi per essere calpestata, non dalla testa per essere superiore ma dal lato, per essere uguale, sotto il braccio per essere protetta, accanto al cuore per essere amata.
Genere: Maschile

Bullismo: perdonare o vendicarsi?

Messaggioda littlecat83 » 10/06/2018, 9:36



Massimiliano89 ha scritto:Che sentimenti provate per i bulli che vi hanno perseguitato?Un senso di perdono o di vendetta?In caso di vendetta come avete pensato di vendicarvi?
Grazie

totale disprezzo, misto rabbia, misto disgusto.

Chiedo scusa, ma non sapevo dove postare.

Salve a tutti, sono stefano.

Spero di aver scritto il mio messaggio nel posto giusto :squint:
  • 0

Avatar utente
littlecat83
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 10
Iscritto il: 10/06/2018, 9:25
Località: Sesto San Giovanni (milano)
Genere: Maschile

Bullismo: perdonare o vendicarsi?

Messaggioda kathellyna » 17/11/2018, 13:53



ho saputo recentemente che tre delle quattro amichette che durante l'ultimo anno della scuola media mi hanno trattato in modo VERGOGNOSO adesso studiano psicologia o infermieristica. la quarta non lo fa semplicemente perché ha perso degli anni di scuola, ma sono certa che quando sarà il momento seguirà l'esempio delle altre. mi chiedo da dove sia scaturita improvvisamente tutta questa voglia da parte loro di aiutare gli altri e sono sinceramente dispiaciuta per tutti coloro che si rivolgeranno alle due psicologhe per problemi con bulli e strоnzi vari e si troveranno davanti una di loro.
  • 0

.
Avatar utente
kathellyna
Moderatore
 
Stato:
Messaggi: 7411
Iscritto il: 06/12/2012, 20:33
Genere: Femminile

Bullismo: perdonare o vendicarsi?

Messaggioda Virgilio11 » 27/11/2018, 16:20



kathellyna ha scritto:ho saputo recentemente che tre delle quattro amichette che durante l'ultimo anno della scuola media mi hanno trattato in modo VERGOGNOSO adesso studiano psicologia o infermieristica. la quarta non lo fa semplicemente perché ha perso degli anni di scuola, ma sono certa che quando sarà il momento seguirà l'esempio delle altre. mi chiedo da dove sia scaturita improvvisamente tutta questa voglia da parte loro di aiutare gli altri e sono sinceramente dispiaciuta per tutti coloro che si rivolgeranno alle due psicologhe per problemi con bulli e strоnzi vari e si troveranno davanti una di loro.

ciao non puo essere che dai 13 ai 18 anni sian ocambiate magari si vergnogano pure di quello che ti hanno fatto
  • 0

Virgilio11
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 16
Iscritto il: 27/11/2018, 15:00
Località: Napoli
Genere: Maschile

Bullismo: perdonare o vendicarsi?

Messaggioda Virgilio11 » 27/11/2018, 16:21



io ho sofferto per anni quindi nessun problema anzi credo che mi hanno creato danni che mi protero dietro per tutta la vita quindi che devo perdonare,e crdo che lunica vendetta sia quuella di provare le stesse cose che ho provato io anche perche altro non avrebbe lo stesso effetto, anche se a ono r del vero io ce lo di più con i docenti che hanno sempre saputo e no nhanno ma ifatto nulla per difendermi veramente
  • 0

Virgilio11
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 16
Iscritto il: 27/11/2018, 15:00
Località: Napoli
Genere: Maschile

Bullismo: perdonare o vendicarsi?

Messaggioda LostCassiopea » 27/11/2018, 19:30



Ma la miglior vendetta è diventare migliore di quanto loro pensassero, stupirli con quello che si riesce a essere nel tempo, è una vendetta ma una vendetta buona senza rabbia e sentimenti che fanno solo male a chi li prova.
Ormai i bulli di scuola sono cresciuti, la maggior parte non ricorda ciò che ha fatto e soprattutto molti non rifarebbero mai oggi quello che facevano ieri quindi in qualche modo si finisce per odiare persone che non esistono più.
Tempo fa un ragazzino che mi tormentava sempre, che me ne faceva di tutti i colori e che quando vedevo cercavo sempre di non farmi trovare nei suoi paraggi mi ha fatto dei complimenti su un sito a cui ero iscritta mi ha fatto davvero morire dal ridere XD XD XD per un po' ho anche cercato di spiegargli chi ero ma non ho capito se faceva finta di non ricordarselo o davvero non aveva la più pallida idea di chi io fossi. :doh!:
  • 0

Avatar utente
LostCassiopea
Amico level seven
 
Stato:
Messaggi: 322
Iscritto il: 26/09/2017, 12:47
Citazione: "Nobody said it was easy"
Genere: Femminile

Bullismo: perdonare o vendicarsi?

Messaggioda kathellyna » 20/01/2019, 13:22



Virgilio11 ha scritto:
kathellyna ha scritto:ho saputo recentemente che tre delle quattro amichette che durante l'ultimo anno della scuola media mi hanno trattato in modo VERGOGNOSO adesso studiano psicologia o infermieristica. la quarta non lo fa semplicemente perché ha perso degli anni di scuola, ma sono certa che quando sarà il momento seguirà l'esempio delle altre. mi chiedo da dove sia scaturita improvvisamente tutta questa voglia da parte loro di aiutare gli altri e sono sinceramente dispiaciuta per tutti coloro che si rivolgeranno alle due psicologhe per problemi con bulli e strоnzi vari e si troveranno davanti una di loro.

ciao non puo essere che dai 13 ai 18 anni sian ocambiate magari si vergnogano pure di quello che ti hanno fatto

non ne hanno 18 ma di più, comunque ne dubito dato che ho saputo che ancora mostrano alla gente delle foto di me durante il periodo della scuola media per ridere del mio aspetto. mi chiedo se faranno lo stesso con le foto dei loro futuri pazienti bruttini.
  • 0

.
Avatar utente
kathellyna
Moderatore
 
Stato:
Messaggi: 7411
Iscritto il: 06/12/2012, 20:33
Genere: Femminile

Bullismo: perdonare o vendicarsi?

Messaggioda Tagaste » 10/07/2019, 22:20



Perdono, piuttosto perchè non sarei capace di fare male ad una mosca
  • 0

:pazzo:
Avatar utente
Tagaste
Nuovo Amico Virtuale
 
Stato:
Messaggi: 8
Iscritto il: 09/07/2019, 21:57
Località: Sardegna
Genere: Maschile

PrecedenteProssimo

Torna a Forum sul Bullismo, sulla Rabbia e sull'Odio

Chi c’è in linea in questo momento?

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Reputation System ©'