Pagina 2 di 2

Esperienze sul bullismo

MessaggioInviato: 04/06/2020, 16:20
da Misantropa88
Picchiata e minacciata no, diciamo che non ero ben vista. Come mai? Beh, ero semplicemente diversa in tutti i sensi. Estetico, perché l'unica della classe con la carnagione chiara e i capelli rossicci, mentale, perché più intelligente, matura, bravissima nello studio e quindi invidiata, e "sociale" perché non ero interessata al loro tipo di divertimento, ero chiusa, taciturna e preferivo stare a casa a studiare e a pianificare il futuro. Ero diversa in tutto, e quindi era facile sfottere o deridermi, ogni motivo era buono.

Esperienze sul bullismo

MessaggioInviato: 04/06/2020, 17:14
da Emwy
Non deve essere stato facile..mi dispiace...

Esperienze sul bullismo

MessaggioInviato: 04/06/2020, 17:22
da Misantropa88
Emwy ha scritto:Non deve essere stato facile..mi dispiace...


Se ti riferisci a me, le esperienze mi hanno fatta diventare misantropa e fobica. Dalla fobia sto lentamente guarendo, ma la misantropia mi porta a odiare chiunque. Non sopporto nessuno e sto sempre da sola. Le femmine poi le odio con tutta me stessa. Mi drogo di lavoro e di sport per non pensare, se mi fermo due minuti a pensare è la fine, ma tanto non se ne esce. Ormai ho più di 30 anni e non cambierà mai nulla, forse nemmeno lo voglio. Sono diventata cinica e avere a che fare con la gente mi crea solo disagio e profonda repulsione.

Esperienze sul bullismo

MessaggioInviato: 04/06/2020, 19:01
da Emwy
Parlarne e' cmq un primo passo e forse non ti rende felice questa situazione se no non ne soffriresti ecco..

Esperienze sul bullismo

MessaggioInviato: 04/06/2020, 19:08
da MugiwaraCappellodiPaglia
Misantropa88 ha scritto:
Emwy ha scritto:Non deve essere stato facile..mi dispiace...


Se ti riferisci a me, le esperienze mi hanno fatta diventare misantropa e fobica. Dalla fobia sto lentamente guarendo, ma la misantropia mi porta a odiare chiunque. Non sopporto nessuno e sto sempre da sola. Le femmine poi le odio con tutta me stessa. Mi drogo di lavoro e di sport per non pensare, se mi fermo due minuti a pensare è la fine, ma tanto non se ne esce. Ormai ho più di 30 anni e non cambierà mai nulla, forse nemmeno lo voglio. Sono diventata cinica e avere a che fare con la gente mi crea solo disagio e profonda repulsione.

Io sono stato preso in giro per molto tempo quando andavo a scuola: subivo bullismo psicologico da parte dei miei compagni di classe e venivo preso in giro per via del mio aspetto fisico e per colpa delle battute che mi facevano, non ho autostima, faccio fatica a stare in mezzo ai miei coetanei e faccio soprattutto molta fatica a trovare una ragazza

Esperienze sul bullismo

MessaggioInviato: 04/06/2020, 20:04
da Misantropa88
MugiwaraCappellodiPaglia ha scritto:
Misantropa88 ha scritto:
Emwy ha scritto:Non deve essere stato facile..mi dispiace...


Se ti riferisci a me, le esperienze mi hanno fatta diventare misantropa e fobica. Dalla fobia sto lentamente guarendo, ma la misantropia mi porta a odiare chiunque. Non sopporto nessuno e sto sempre da sola. Le femmine poi le odio con tutta me stessa. Mi drogo di lavoro e di sport per non pensare, se mi fermo due minuti a pensare è la fine, ma tanto non se ne esce. Ormai ho più di 30 anni e non cambierà mai nulla, forse nemmeno lo voglio. Sono diventata cinica e avere a che fare con la gente mi crea solo disagio e profonda repulsione.

Io sono stato preso in giro per molto tempo quando andavo a scuola: subivo bullismo psicologico da parte dei miei compagni di classe e venivo preso in giro per via del mio aspetto fisico e per colpa delle battute che mi facevano, non ho autostima, faccio fatica a stare in mezzo ai miei coetanei e faccio soprattutto molta fatica a trovare una ragazza


A me alla fine è accaduto il contrario. Mi sento superiore e mi fanno tutti schifo, ma ovviamente questo mi fa rimanere sola. Alla fine, quelle che mi prendevano in giro erano delle cesse invidiose, delle fallite che non sono andate da nessuna parte nella vita. E questo mi fa stare neglio. La mia rivincita l'ho avuta, ma dalla solitudine non ne uscirò. Se prima facevo fatica a stare in mezzo ai coetanei, ora sono io a schifarli, non cerco nessuno e non frequento nessuno. Cerco di concentrarmi su altro.