Perché siamo spesso insoddisfatti o frustrati?

In questa sezione possiamo parlare dei traumi del passato, di psicologia e dei problemi in genere.
Questo è anche il forum sullo sfogo dei propri sensi di colpa.

Perché siamo spesso insoddisfatti o frustrati?

Messaggioda Benny16 » 07/09/2019, 13:11



Navigator63 ha scritto:
Benny16 ha scritto:Forse il problema nasce proprio dalla facilità con cui è tutto disponibile.

In effetti la facilità non ci rende felici o soddisfatti, ci rende pigri.
Noi umani viviamo in uno stato ottimale quando siamo in un equilibrio tra stimoli/stress gestibili, e risultati ottenibili (è stato studiato nei giochi).
- Se le sfide sono troppo difficili siamo frustrati e ci scoraggiamo
- Se le sfide sono troppo facili ci annoiamo e perdiamo interesse.


Una volta ho letto un articolo che cercava di spiegare il boom dei videogiochi negli stati uniti. Veniva fuori l'ipotesi che il videogioco sia appagante perché offre una sfida controllabile: non deve essere troppo facile, perché altrimenti troveremmo soddisfazione anche nell'aprire un coperchio duro, ma nemmeno difficile come la vita reale.
  • 0

If at all God's gaze upon us fall
His mischievous grin, look at him
Avatar utente
Benny16
Amico level five
 
Stato:
Messaggi: 215
Iscritto il: 16/01/2019, 19:28
Genere: Maschile

Perché siamo spesso insoddisfatti o frustrati?

Messaggioda Navigator63 » 08/09/2019, 1:57



Benny16 ha scritto:Veniva fuori l'ipotesi che il videogioco sia appagante perché offre una sfida controllabile

Esatto, è quello di cui parlavo.
Non solo è stato mostrato nei videogiochi, ma è stato osservato anche nel concetto di "Flow" (flusso) di Mihaly Csikszentmihalyi.

In pratica, operiamo al meglio (e ci sentiamo al meglio) quando affrontiamo una sfida impegnativa (eustress, stress positivo) che mette alla prova le nostre capacità ma che possiamo padroneggiare (soddisfazione, appagamento).
Invece molti credono di stare bene quando tutto è facile e comodo... ma quello non porta alla felicità, porta a noia, irrequietezza e depressione.

Siamo "macchine per affrontare problemi" (perché questo ci ha permesso di sopravvivere ed evolverci), e in assenza di problemi reali, ce ne inventiamo di insulsi.
  • 0

Il mio Blog "Psicofelicità": http://psicofelicita.blogspot.it/

Non possiamo scegliere cosa ci accade, ma possiamo sempre scegliere come reagire a ciò che ci accade.
Avatar utente
Navigator63
Amico level eight
 
Stato:
Messaggi: 383
Iscritto il: 21/07/2014, 1:29
Località: Torino
Citazione: Non possiamo scegliere cosa ci accade, ma possiamo sempre scegliere come reagire a ciò che ci accade.
Genere: Maschile

Precedente

Torna a Bisogno di sfogarsi su Problemi in genere

Chi c’è in linea in questo momento?

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Reputation System ©'