Mi sento in trappola

In questa sezione possiamo parlare dei traumi del passato, di psicologia e dei problemi in genere.
Questo è anche il forum sullo sfogo dei propri sensi di colpa.

Mi sento in trappola

Messaggioda Leonardo15 » 25/09/2019, 7:44



Nella mia città(Livorno) mi sento come in gabbia e bloccato emotivamente, tanto da non avere amici, l'unico legame, non profondo ma di civile convivenza è quello con mio padre, che non essendo quasi mai d'accordo con le mie scelte mi frena parecchio, vi faccio un esempio io sono iscritto alla misericordia come volontario e vi si è segnato anche lui ma dato che non vi ha stretto nessun legame con gli altri non frequenta più e lo impedisce anche a me(se io ci volessi andare come ho già tentato di fare ci troviamo a discutere animatamente).
Quindi pensavo di voler andare via di casa magari per frequentare l'uni, infatti quest'anno ho tentato sia il test per la facoltà di medicina(che penso di non aver passato), il test per l'uni di Firenze per infermieristica(dove ho 33 persone avanti e devo aspettare lo scorrimento) o pensavo di andare all'uni di Ferrara,dove cercherei un lavoro nel weekend, a frequentare il cdl di biotecnologie mediche, una laurea triennale ad accesso libero.
Inoltre al test di medicina ho stretto amicizia con una ragazza che mi piace e che è residente in provincia di Lucca ma per i problemi del blocco emotivo in cui mi trovo non ho il coraggio di contattarla; quindi io penso che starei meglio andando via dalla mia città( che sto odiando con tutto me stesso), infatti quando io non sono a Livorno sono molto più felice, ad esempio ieri sono andato a Pisa(20 km di distanza) e mi sentivo molto più felice, tanto da aver legato anche con qualcuno oppure quando sono stato a Napoli per un mese(città dove non conoscevo nessuno) sono riuscito a stringere delle amicizie e se il fine settimana tornavo a casa non ne ero affatto contento.
Quindi penso che se io lasciassi la mia città(che ribadisco odiare) penso che arriverei a stare meglio e potrei essere molto più libero di essere me stesso.
Mi scuso per il lungo sfogo ma non so con chi parlare di tutti questi problemi, perché non ho nessuno con cui parlare, vi ringrazio anticipatamente per il supporto che mi darete con i vostri consigli e vi auguro una buona giornata
  • 0

Leonardo15
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 12
Iscritto il: 18/05/2019, 14:40
Località: Livorno
Genere: Maschile

Torna a Bisogno di sfogarsi su Problemi in genere

Chi c’è in linea in questo momento?

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Reputation System ©'