Differenza tra vivere e sopravvivere

In questa sezione possiamo parlare dei traumi del passato, di psicologia e dei problemi in genere.
Questo è anche il forum sullo sfogo dei propri sensi di colpa.

Differenza tra vivere e sopravvivere

Messaggioda Alfa 33 » 12/11/2019, 11:42



Per me esistono due stati fondamentali, ben distinti, dell’esistenza umana: la vita e la sopravvivenza.
  • La vita è quella di chi può ottenere la felicità perché ha successo (in senso lato, non mi riferisco alla fama), bellezza, qualità personali, capacità, tutto ciò che è necessario per integrarsi perfettamente nella società e adattarsi a ciò che essa richiede;
  • La sopravvivenza, invece, spetta a tutti gli altri, a quelli che per la società non hanno diritto di esistere perché non hanno quelle caratteristiche. In poche parole, se non hai quelle qualità e non sei allineato alla società, sei inutile, indegno di vivere, di troppo e non hai il diritto di essere felice.

Ovviamente ci possono essere delle eccezioni: basti pensare a chi è ricco e famoso ma è depresso/alcolizzato/drogato (il classico "i soldi non fanno la felicità", per intenderci), o a chi magari ha poco o niente ed è comunque felice di quel poco che ha, ma in linea di massima penso che le cose stiano in quel modo.

Sono l’unico a pensarla così?

PS: non sono sicuro di aver scelto la sezione giusta, quindi mi scuso se dovessi aver sbagliato.
  • 0

Avatar utente
Alfa 33
Amico level two
 
Stato:
Messaggi: 89
Iscritto il: 07/11/2019, 8:55
Genere: Maschile

Differenza tra vivere e sopravvivere

Messaggioda Maryposa » 12/11/2019, 12:20



Secondo me vivono davvero solo le persone felici a prescindere dalla bellezza, soldi e fama tutte le altre invece sono destinate alla sopravvivenza.
  • 0

Avatar utente
Maryposa
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 35
Iscritto il: 11/10/2019, 18:46
Località: Sardegna
Genere: Femminile

Differenza tra vivere e sopravvivere

Messaggioda Alfa 33 » 13/11/2019, 10:50



Può darsi, ma è molto più facile essere felici se si appartiene alla prima categoria che se si fa parte della seconda. Per ogni persona che ha tutte quelle qualità ed è felice, ne esistono altre 10, 100 o 1000 che non lo sono e che forse non potranno mai esserlo. La felicità è un privilegio per pochi.
  • 0

Avatar utente
Alfa 33
Amico level two
 
Stato:
Messaggi: 89
Iscritto il: 07/11/2019, 8:55
Genere: Maschile


Torna a Bisogno di sfogarsi su Problemi in genere

Chi c’è in linea in questo momento?

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Reputation System ©'