Tanti amici...ma nessun amico

"Chi trova un amico trova un tesoro". Parliamo del nostro modo di metterci in relazione con i nostri amici e, in generale dei problemi tipici delle relazioni sociali.

Tanti amici...ma nessun amico

Messaggioda Alex_85 » 31/07/2019, 11:07



Ciao a tutti, mi chiamo Alessandro ho 34 anni, da Milano.
Mi ritengo una persona fortunata, ho un bel lavoro, una fidanzata da quasi 17 anni, una casa, insomma non mi manca niente eppure alla domanda "Come stai?" se dovessi rispondere sinceramente direi "male".
Sono arrivato alla consapevolezza che nonostante io abbia tante cose in realtà esse non bastano a colmare un grosso vuoto nella mia esistenza, che è dato dal non avere amici.
Precisiamo: ho tanti amici con cui mi rapporto e mi diverto ma nessuno di questi dimostra di tenere a me quanto io tengo a loro. Sono sempre stato uno che ha dato, come amico, molto più di quanto ha ricevuto. Certo, non si fanno le cose aspettandosi un ritorno ma perchè si vuole bene agli altri, e io ogni giorno cerco di dimostrarlo:
Io sono quello che se un amico ha problemi con la ragazzo/a ha sempre una parola di conforto
Io sono quello che se un amico (ma anche perfetti sconosciuti conosciuti online) mi dice:"ho difficoltà a trovare lavoro" sono quello che gli guarda il cv e cerca annunci che possano andare bene
Io sono quello che se un collega durante un pranzo di lavoro mi dice:"cavolo non riesco trovare casa a Milano" sono quello che va guardare gli annunci e che segnala se c'è qualcosa di interessante
Io sono quello che ha sempre la battuta pronta, che tiene unito il gruppo, il cosiddetto "uomo spogliatoio"
E potrei fare molti esempi ancora...

Ripeto: non si fanno le cose per un ritorno, io mi sento bene e utile quando do una mano ma dopo tanti anni per gli altri mi sono accorto che nessuno c'è per me e c'è mai stato seriamente.

Si certo, la gente mi stima, quando mi vedono son sempre sorrisoni, abbracci...tante volte mi hanno detto "Cavolo Ale, ma a te tutti ti vogliono bene"...lo credevo anche io ma in realtà non è così. Ho tanti amici...ma in realtà nessuno.

Ho sempre invidiato chi ha la cosiddetta "migliore amica", è stata sempre una figura che è mancata nella mia vita e che continuo a cercare ma non riesco a trovare...un po' perchè la mia ragazza mal vede ragazze un po' più intime intorno a me e un po' perchè quando sembra che ne trovo una poi per un motivo o per un altro le strade si dividono. Eppure mi piacerebbe avere qualcuno che sappia riconoscere quando sto male anche quando non lo faccio vedere, che mi possa aiutare quando le cose mi vanno male senza che io lo chieda, che mi faccia notare i miei errori e sia sincera quando non è d'accordo con me, che mi scriva di notte per chiedermi aiuto o che so che le scrivo alle due di notte mi risponde...

Mi chiedo se in qualcosa io abbia sbagliato...e a pensarci non saprei cosa...ed è in effetti un altro problema di non avere amici, o di averne solo del tipo "yes man".

Sono un caso raro nell'universo?
Scusate il post lungo...se volete ditemi la vostra. Grazie!
  • 0

Avatar utente
Alex_85
Nuovo Amico Virtuale
 
Stato:
Messaggi: 1
Iscritto il: 31/07/2019, 10:32
Località: Milano
Citazione: "Soffrire senza lamentarsi è l'unica lezione da imparare in questa vita"
Vincent Van Gogh
Genere: Maschile

Tanti amici...ma nessun amico

Messaggioda rosablu85 » 31/07/2019, 18:58



Devi pensare più a te stesso, fare favori agli altri non è conveniente con i tempi di oggi
  • 0

Avatar utente
rosablu85
Amico level eight
 
Stato:
Messaggi: 357
Iscritto il: 30/07/2017, 20:22
Località: Puglia
Genere: Femminile


Torna a Forum sull'Amicizia e sulle Relazioni sociali

Chi c’è in linea in questo momento?

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Reputation System ©'