Aiuto con mamma che beve troppo

Questo forum offre uno spazio sicuro ad alcolisti e famiglie di alcolisti per sfogare liberamente le proprie emozioni e raccontare la propria storia. È un'opportunità importante per riuscire a togliersi la maschera e unpeso dalle spalle.
È un forum dedicato anche ai disturbi psicosomatici e a chi è affetto da deficit dell'attenzione.

Re: Aiuto con mamma che beve troppo

Messaggioda ABC90 » 22/01/2020, 13:15



ncode ha scritto:
ABC90 ha scritto:
ncode ha scritto:Mi hai ricordato un libro che lessi qualche anno fa sulle "maledizioni di famiglia" come se certi errori si ripetano all'infinito: dai nonni, ai genitori, ai figli... fino a quando arriva qualcuno che rompa quella "maledizione"(la scelta del compagno giusto ad esempio). Da ciò che scrivi è proprio una storia che si ripete nella tua famiglia e mi dispiace molto! Sei stata molto chiara e capisco la difficoltà di diventare completamente indipendente da tua madre. Però denoto anche la grande voglia di emergere grazie al corso che stai facendo di oos.

L'unico consiglio che posso darti è di badare bene al compagno che sceglierai nel prossimo futuro e di non badare più al tuo istinto perché con quello rischi di commettere altri errori di valutazione... L'amico con cui stai uscendo potrebbe aiutarti ad uscire da questa situazione ? Io penso di si! ma devi portare l'amicizia ad un piano più alto, o almeno provarci. Ciò di cui hai bisogno in questo momento è di abbandonare (subito) la casa in cui vivi attualmente. Pensare allo spreco di acqua per lavarsi è davvero ignobile, tua madre purtroppo è instabile, non puoi fidarti di vivere con una bambina di 20 mesi in quella casa.

Non ho mai letto quel libro ma mi hai fatto venire la voglia di recuperarlo! :D
, hai pienamente ragione: la mia indipendenza è qualcosa che ho sempre agognato molto e ora sto cercando di mettercela tutta in questo corso che potrebbe darmi almeno l’indipendenza economica.
Grazie per il consiglio ma non voglio altri compagni al momento: sono molto diffidente a riguardo... E per quanto riguarda il mio amico, è solo un amico: né io né lui sentiamo altro.
Purtroppo devo darti ragione sulla mia situazione in casa ma, ahimè, non posso fare diversamente per ora. Posso solo incrociare le dita e sperare di liberarmene quanto prima. :(


Sto cercando di trovarti quel libro online ma è davvero introvabile. Fu una lettura illuminante, nonostante il mio enorme scetticismo iniziale. cmq stasera lo cerco per vedere quale casa editrice l'ha pubblicato.

Grazie mille, sei davvero molto gentile!! *-* <3


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  • 0

Io credevo di inventare il mondo,
ora il mondo sta già ridendo di me,
ma bisogna arrivare fino in fondo...
Avatar utente
ABC90
Amico level two
 
Stato:
Messaggi: 57
Iscritto il: 01/11/2014, 21:45
Località: Padova
Occupazione: Studentessa ...o nullafacente XD
Citazione: Il mondo è pieno di persone come Stanlio e Ollio. Basta guardarsi attorno: c'è sempre uno stupido al quale non accade mai niente, e un furbo che in realtà è il più stupido di tutti. Solo che non lo sa.

-Oliver Hardy
Genere: Femminile

Aiuto con mamma che beve troppo

Messaggioda ncode » 22/01/2020, 15:46



trovato!
premetto che non va colto il significato religioso...
E' un libro che comprai ad una manifestazione evangelica.
La mia interpretazione aveva un profilo razionale.
il libro descrive le storie di alcune famiglie affette da una sorta di maledizione:
avvenimenti che si ripetono di generazione in generazione.

A volte basta rendersene conto per cambiare strada...
https://www.anobii.com/books/Metti_fine ... e99210d8c#
  • 0

sulla mia strada non vedo ostacoli
ma soltanto muri da abbattere!
Avatar utente
ncode
Amico level sixteen
 
Stato:
Messaggi: 750
Iscritto il: 10/01/2015, 19:06
Località: Regno delle Due Sicilie
Citazione: “Dal momento che l'amore e la paura possono difficilmente coesistere, se dobbiamo scegliere fra uno dei due, è molto più sicuro essere temuti che amati„ N.Machiavelli
Genere: Maschile

Re: Aiuto con mamma che beve troppo

Messaggioda ABC90 » 22/01/2020, 17:03



ncode ha scritto:trovato!
premetto che non va colto il significato religioso...
E' un libro che comprai ad una manifestazione evangelica.
La mia interpretazione aveva un profilo razionale.
il libro descrive le storie di alcune famiglie affette da una sorta di maledizione:
avvenimenti che si ripetono di generazione in generazione.

A volte basta rendersene conto per cambiare strada...
https://www.anobii.com/books/Metti_fine ... e99210d8c#

Wooow, sei riuscito davvero a trovarlo davvero!! Grazie mille, lo leggerò sicuramente! Mi hai stra incuriosita con questa descrizione... In realtà mi ispira molto anche cercare il significato religioso all’interno del racconto :)


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  • 0

Io credevo di inventare il mondo,
ora il mondo sta già ridendo di me,
ma bisogna arrivare fino in fondo...
Avatar utente
ABC90
Amico level two
 
Stato:
Messaggi: 57
Iscritto il: 01/11/2014, 21:45
Località: Padova
Occupazione: Studentessa ...o nullafacente XD
Citazione: Il mondo è pieno di persone come Stanlio e Ollio. Basta guardarsi attorno: c'è sempre uno stupido al quale non accade mai niente, e un furbo che in realtà è il più stupido di tutti. Solo che non lo sa.

-Oliver Hardy
Genere: Femminile

Precedente

Torna a Forum sull'Alcolismo, ADHD e i Disturbi psicosomatici

Chi c’è in linea in questo momento?

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Reputation System ©'