Bere per non pensare

Questo forum offre uno spazio sicuro ad alcolisti e famiglie di alcolisti per sfogare liberamente le proprie emozioni e raccontare la propria storia. È un'opportunità importante per riuscire a togliersi la maschera e unpeso dalle spalle.
È un forum dedicato anche ai disturbi psicosomatici e a chi è affetto da deficit dell'attenzione.

Bere per non pensare

Messaggioda Massimiliano89 » 28/11/2020, 21:15



Sto assumendo benzodiazepine (gocce di tranquillanti) e mi è stato detto dai medici che l'alcool potenzia l'effetto di queste molecole in modo esponenziale, e che quindi potrebbe essere dannoso.

Vorrei fare l'esatto contrario: iniziare a bere per eliminare le mie ossessioni, che non mi permettono di vivere. Le mie ossessioni sono: sono un fallito, non riesco a studiare, a lavorare, e a prendere una determinata posizione nella vita. Non faccio altro che pensare a questo tutto il giorno e mi sento a pezzi.

Quello che cerco in questo post è un vostro consiglio. Secondo voi l'alcool potrebbe aiutarmi? In dieci anni di terapie con psicofarmaci non sono mai stato minimamente meglio.
  • 0

Avatar utente
Massimiliano89
Amico level nineteen
 
Stato:
Messaggi: 909
Iscritto il: 09/06/2013, 23:08
Località: Procincia di Roma
Genere: Maschile

Bere per non pensare

Messaggioda germano » 28/11/2020, 21:59



Hai mai sentito di qualcuno che ,a lungo termine, abbia avuto la salvezza dall'alcool?

Secondo me aggiungeresti un problema
  • 2

Avatar utente
germano
Amico level twelve
 
Stato:
Messaggi: 597
Iscritto il: 08/05/2020, 14:59
Località: Segrate (MI)
Citazione: Quant'è bella giovinezza, che si fugge tuttavia
Genere: Maschile

Bere per non pensare

Messaggioda Ātman » 28/11/2020, 22:09



germano ha scritto:Hai mai sentito di qualcuno che ,a lungo termine, abbia avuto la salvezza dall'alcool?

Secondo me aggiungeresti un problema


Concordo. È una pessima idea. Meglio suicidarsi direttamente, a quel punto.

(non è un'istigazione al suicidio)
  • 0

Avatar utente
Ātman
Amico Top Level
 
Stato:
Messaggi: 1864
Iscritto il: 10/09/2016, 9:06
Genere: Maschile

Bere per non pensare

Messaggioda DxShine » 28/11/2020, 23:10



Ātman ha scritto:
germano ha scritto:Hai mai sentito di qualcuno che ,a lungo termine, abbia avuto la salvezza dall'alcool?

Secondo me aggiungeresti un problema

Concordo. È una pessima idea. Meglio suicidarsi direttamente, a quel punto.

(non è un'istigazione al suicidio)

Oltre alla potenziale cirrosi epatica che arriva molto frequentemente negli alcolisti incalliti. Addio fegato e mille altri problemi di salute, che acuiranno il tuo fallimento! Nessuno assume alcolisti, nessuno ci si fidanza a meno che abbia la sindrome della crocerossina, etc...
  • 0

Last Dream, then Die!
Avatar utente
DxShine
Amico Top Level
 
Stato:
Messaggi: 1786
Iscritto il: 14/05/2013, 0:56
Località: Italia
Genere: Femminile

Bere per non pensare

Messaggioda elle8n » 29/11/2020, 1:19



Bere non è MAI una soluzione, anzi più bevi più ti deprimi e più senti il bisogno di bere ed entri in un circolo viziosa dal quale è difficile uscire.
  • 1

Immagine

We all change, when you think about it, we're all different people; all through our lives, and that's okay, that's good, you've gotta keep moving, so long as you remember all the people that you used to be... -
11th Doctor
Avatar utente
elle8n
Moderatore
 
Stato:
Messaggi: 2495
Iscritto il: 06/07/2015, 0:01
Località: Piacenza
Citazione: I'm someone who was never meant for this world...
Genere: Femminile

Bere per non pensare

Messaggioda Imothep » 05/12/2020, 23:16



Aiuta in quel momento e poi quando passa tutto ricominci o pensi???? E' la stessa cosa di inondarsi di cioccolata o altre pratiche...
  • 0

Imothep
Amico level three
 
Stato:
Messaggi: 139
Iscritto il: 26/11/2020, 0:50
Località: Abruzzo
Citazione: Non lasciar mai nessuno da solo.
Genere: Maschile

Bere per non pensare

Messaggioda Middlegame » 06/12/2020, 4:51



Due anni fa con alcuni amici mi sono ritrovato a bere davvero spesso (tutte le sere) e per quanto al momento ti possa far sentire bene è solo un'illusione. Oltre a tutti i problemi di salute che ti può portare ad avere non è assolutamente una soluzione, anzi, credo che in un certo senso se in quantitativi molto alti sia l'equivalente dello stordirsi con dei medicinali.
Rischi di finire a bere molto più di quanto non vorresti, ti consiglio davvero di ripensarci.
  • 0

Avatar utente
Middlegame
Amico level five
 
Stato:
Messaggi: 224
Iscritto il: 25/08/2020, 22:14
Località: Milano
Citazione: La morte è più leggera di una piuma, il dovere più pesante di una montagna
Genere: Maschile

Bere per non pensare

Messaggioda DeadPool92 » 17/01/2022, 22:37



Ciao, posso dirti solo che l'alcool è solo uno strumento di deviazione ai problemi, in realtà non li affronti e può dartene altri aggiuntivi, a parte i soliti discorsi salutisti, che chiaramente sono giusti, altera solo il tuo stato d'animo, che li per li è vero da assuefazione e quindi tutto ciò che ti passa per la mente di colpo scivola via, ma è solo un illusione dettata dalla circostanza....Non sono un alcolista ma ho problemi legati a questo, perchè spesso mi capita di usarlo come mezzo per istraniarmi dalle varie problematiche esterne e interne della mia vita, ti assicuro che di problemi me ne ha dati altrettanti nonostante non sia un bevitore regolare, e non ne vale la pena a quel punto conviene restare con i propri...certo fanno male, colpiscono duro molto spesso però restano quelli.
  • 0

Avatar utente
DeadPool92
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 20
Iscritto il: 17/01/2022, 19:42
Località: italia
Genere: Maschile

Bere per non pensare

Messaggioda Viniamin » 23/01/2022, 17:21



Sono sicuro che tutte queste cose sono soltanto abitudini sbagliate che alla fine se riprese di nuovo non portano a niente. C'è solo il rischio che ne diventi dipendente fino ad accorciarti i giorni perché fa male alla salute.
  • 0

Viniamin
Amico level two
 
Stato:
Messaggi: 61
Iscritto il: 09/11/2021, 22:17
Località: Campania
Genere: Maschile

Bere per non pensare

Messaggioda Lory White » 26/01/2022, 19:08



Mi ricordo i tempi in cui prendevo psicofarmaci e anche alcol. Sinceramente a distanza di tanti anni se avessi la possibilità di parlare a me stesso da giovane mi direi: "Prega, ama, medita, fai attività fisica, fai qualcosa di artistico, inventati qualcosa, scopri i modi per parlare al tuo inconscio, ma non diventare schiavo di sostanze estranee a te che farebbero da padrone nel tuo cervello, forse crederesti di sentirti meglio, ma in realtà saresti come un fumatore di oppio che invece di vivere consegna la sua vita all'illusione".
  • 0

Avatar utente
Lory White
Amico level six
 
Stato:
Messaggi: 254
Iscritto il: 03/12/2021, 21:25
Genere: Maschile


Torna a Forum sull'Alcolismo, ADHD e i Disturbi psicosomatici

Chi c’è in linea in questo momento?

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Reputation System ©'