A qualcuno di voi piacciono gli alcolici?

Questo forum offre uno spazio sicuro ad alcolisti e famiglie di alcolisti per sfogare liberamente le proprie emozioni e raccontare la propria storia. È un'opportunità importante per riuscire a togliersi la maschera e unpeso dalle spalle.
È un forum dedicato anche ai disturbi psicosomatici e a chi è affetto da deficit dell'attenzione.

A qualcuno di voi piacciono gli alcolici?

Messaggioda Emanuele » 18/11/2020, 21:47



Io ho avuto brutte esperienze con l'alcol nel senso cha a 15 anni ho vomitato dopo aver esagerato e mi è diventato quasi impossibile bere se posso se ogni tanto mi tocca bevo un goccio di sambuca ma nulla di che
  • 0

Emanuele
Amico level two
 
Stato:
Messaggi: 52
Iscritto il: 09/11/2020, 11:54
Località: como
Genere: Maschile

A qualcuno di voi piacciono gli alcolici?

Messaggioda germano » 19/11/2020, 8:46



Emanuele ha scritto:Io ho avuto brutte esperienze con l'alcol nel senso cha a 15 anni ho vomitato dopo aver esagerato e mi è diventato quasi impossibile bere

E' perchè non hai perseverato! Anch'io ho vomitato la prima volta a 15 anni, ma poi ne sono seguite tante altre :lol:
  • 0

Avatar utente
germano
Amico level ten
 
Stato:
Messaggi: 462
Iscritto il: 08/05/2020, 14:59
Località: saronno (va)
Citazione: ...se non bestemmio, guarda..!
Genere: Maschile

A qualcuno di voi piacciono gli alcolici?

Messaggioda Maxwaine » 09/04/2021, 17:04



Ciao a tutti, sono Alessandro e mi sono iscritto da poco, entro subito nell'argomento dal momento che questo è il motivo principale della mia iscrizone; si, mi piacciono gli alcolici.. pure troppo :mmm: ho iniziato a bere seriamente una decina di anni fa.. non so se mi possa definire alcolizzato.. diciamo che durante la settimana mi ubriaco un paio di volte, precisamente bevo due/tre birre ad alta gradazione prima di cena, solitamente il martedi e il venerdi, facendo seguire spesso, dopo cena, qualche sorso di whisky o grappa.
il problema è che mi piace la sensazione di essere sotto l'effetto dell'alcool, e se prima era solo un bisogno di tipo ludico, con il tempo è diventato una sorta di terapia per la tensione nervosa e l'ansia al punto che quando devo affrontare uno stress, che sia lavorativo o personale sento il bisogno di ricorrere all'alcool. Conscio delle ripercussioni sulla salute mi impongo periodi di astinenza che possono durare due tre o (raramente) quattro giorni, ma inevitabilmente finisco con il "premiarmi" con il mio litretto di birra rossa artigianale, me lo pregusto già dal mattino: il venerdì, (da lunedì che non tocco alcool), mi rifugio nella vecchia casa di famiglia, dove ho lo studio e, mentre preparo il tutto per la successiva settimana lavorativa, tutto solo mi bevo la mia bottiglia, raggiungendo quel momento di pace con il mondo che mi è mancata per tutto quel tempo.
In questi anni sono riuscito a tenere nascosta questa parte di me a tutti coloro che mi circondano, non ne ho mai parlato con nessuno e questa è la prima volta che lo condivido con qualcuno che non sia me stesso.
  • 0

Maxwaine
Nuovo Amico Virtuale
 
Stato:
Messaggi: 1
Iscritto il: 26/03/2021, 20:58
Località: Predazzo
Genere: Maschile

A qualcuno di voi piacciono gli alcolici?

Messaggioda Massimiliano89 » 09/04/2021, 17:42



Sì, mi piacciono, ma cerco di starne il più lontano possibile per paura di diventarne dipendente.
  • 0

Avatar utente
Massimiliano89
Amico level eleven
 
Stato:
Messaggi: 526
Iscritto il: 09/06/2013, 23:08
Località: Procincia di Roma
Genere: Maschile

A qualcuno di voi piacciono gli alcolici?

Messaggioda chiarad » 09/04/2021, 20:17



Si bevo soprattutto vino, mi aiuta in questo triste periodo..
  • 0

chiarad
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 22
Iscritto il: 04/04/2015, 14:14
Località: torino
Genere: Femminile

Precedente

Torna a Forum sull'Alcolismo, ADHD e i Disturbi psicosomatici

Chi c’è in linea in questo momento?

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Reputation System ©'