Confusione, immaturità o semplicemente sono fuori di testa?

Anni e anni di dubbi amletici...

Mi presento, cerco amici in Campania e nella mia città.

Confusione, immaturità o semplicemente sono fuori di testa?

Messaggioda Ladyblack99 » 03/07/2020, 11:18



Salve, sono nuova, spero che mi potete aiutare in qualche modo. Sul web non riesco a trovare storie simili alla mia... premetto che non voglio lamentarmi ma solo sfogarmi.

Iniziamo che fin da piccola, ho avuto grosso modo un'infanzia felice, a parte attacchi di tanatofobia, l sviluppo di una malattia rara in forma benigna e lieve che ho recuperato non al 100%(quindi ho girato molti ospedali), attaccamento ai miei genitori per molto tempo (precisamente mia madre). Devo dire la verità, i miei genitori mi hanno sempre lasciato libera, ma sempre iperprotettivi.
A me e le mie sorelle.
Da piccola già percepivo i primi disagi con il fatto che il dormire in camera dei miei genitori si è protratto fino all'età di 17 anni. Il mio neuro-psichiatra mi invogliava a dormire nella mia camera, ma più me lo diceva più io lo vedevo come un affronto.
Questa cosa mi metteva grosso disagio, infatti non che io non abbia provato a dormire con le mie sorelle, ma non appena ci provavo, iniziavo a piangere e i miei genitori mi riportavano in camera
Diciamo che la mia vita è sempre stata "normale" fino al 2010, anno in cui ho iniziato le medie...
ho visto le amiche con cui giocavo da bambina(persone non tanto per la quale) "sostituirmi" perchè si unirono nella nostra classe delle ragazze di loro vecchia conoscenza, con cui provai a legare, ma puntualmente, abbandonata.
Mi toccarono 3 anni di bullismo verbale (io l'ho percepito così). Devo dire la verità sono stata a giocare con le Barbie fino alla 1a media, tanto che i parenti mi punzecchiavano per questo in modo bonario.
In tutto ciò devo dire che ho preso delle cotte sempre non ricambiate e definita “brutta” per via di un occhio storto e forse altri motivi o comportamenti.
Il mio incubo peggiore, in cui sento questo malessere quasi tutti i giorni fino a questo anno in cui non mi sto dando pace e credo di avere seriamente dei problem psicologici, è iniziato alle superiori, quando mi sono presa una cotta(non corrisposta). E mi sono dichiarata attraverso un bigliettino.
Da lì io, cosa che ho sempre fatto ho sempre stressato la gente ed ossessionata quando provo qualcosa. Così, per tenermi a “bada” una mia amica mi scaricò una chat roulette, da lì sono iniziati i miei incubi peggiori, nel senso ho sempre conosciuto gente solo per attenuare la mia solitudine, ovviamente confondendomi ancora di più e fraintendendo tutto. Non capendo ancora il meccanismo delle conoscenze quindi sbagliando sempre io, oppure venivo solo sostituita e abbandonata. Credevo che con la tanatofobia il mio anno peggiore fosse stato il 2016, anno in cui mia sorella a cui sono legata di più è andata a studiare fuori ma mi sbagliavo. Questo malessere persiste tutt'ora, dopo la rottura di un'ulteriore storia a distanza, forse la più importante fino ad ora (premetto che ho sempre avuto relazioni online).
Ora abbiamo sbagliato entrambi ed io essendo già sola prima, fragile di carattere, e avendo ulteriori visioni e disagi, ogni giorno mi sento spegnere sempre più e non sapendo trovare una soluzione, mi sono annoiata di tutto...
Ho anche un carattere “strano”.
Penso di toccare il fondo ora...
Se sono stata troppo vaga, chiedetemi e nel dettaglio vi spiego...
Grazie a tutti!
Mi sto chiudendo sempre più in me...
  • 0

Ladyblack99
Nuovo Amico Virtuale
 
Stato:
Messaggi: 3
Iscritto il: 03/07/2020, 8:20
Località: Sapri
Genere: Femminile

Confusione, immaturità o semplicemente sono fuori di testa?

Messaggioda Semir88 » 03/07/2020, 14:19



No Vabbè ne ho sentite di cose strane ma cos'è questa Tanatofobia...?
  • 0

Avatar utente
Semir88
Amico level five
 
Stato:
Messaggi: 232
Iscritto il: 04/04/2020, 20:59
Località: Turin
Genere: Maschile

Confusione, immaturità o semplicemente sono fuori di testa?

Messaggioda Cabiria » 03/07/2020, 16:28



Semir88 ha scritto:No Vabbè ne ho sentite di cose strane ma cos'è questa Tanatofobia...?

Paura della morte, dal greco thanatos - morte e phobos - paura


Ladyblack99 ha scritto:Salve, sono nuova, spero che mi potete aiutare in qualche modo. Sul web non riesco a trovare storie simili alla mia... premetto che non voglio lamentarmi ma solo sfogarmi.


Ave lady, benvenuta sul forum.
Spero riuscirai a trovare l'aiuto di cui hai bisogno
  • 1

Non è una grande idea irritarsi per i difetti delle persone, soprattutto se anche tu ne hai un paio.

Immagine
Avatar utente
Cabiria
Moderatore
 
Stato:
Messaggi: 1008
Iscritto il: 21/08/2018, 18:46
Località: Roma
Citazione: Ma niente, non ce la faccio. Mi dispiace, oggi mi state tutti sul c***o!
Genere: Femminile

Confusione, immaturità o semplicemente sono fuori di testa?

Messaggioda Ladyblack99 » 03/07/2020, 17:10



Grazie mille! :-). Spero di trovare conforto qui...
  • 0

Ladyblack99
Nuovo Amico Virtuale
 
Stato:
Messaggi: 3
Iscritto il: 03/07/2020, 8:20
Località: Sapri
Genere: Femminile


Torna a Campania

Chi c’è in linea in questo momento?

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Reputation System ©'