L'insostenibile solitudine

MyHelp: Forum di mutuo aiuto, di prevenzione del suicidio e di gestione delle crisi.
A volte si pensa di non aver più nulla da perdere, nè più motivi di esistere.
E' facile pensarlo se non si ha qualcuno con cui confrontarsi. La vita è piena di insidie, ed è facile perdersi. Ma spesso basta una mano per rimettersi in piedi.
Ma questo è anche un forum sulla Morte, il più grande tabù nella storia dell'essere umano, la paura più grande.

L'insostenibile solitudine

Messaggioda Buyo » 17/09/2022, 8:56



Ho quasi 50 anni. Vivo in una città che non è la mia. Mi sono separato pochi mesi fa e sono rimasto complettamente solo. Amici e conoscenti mi hanno abbandonato, la mia famiglia è lontana, e comunque non capisce come stò. Parlo solo con la mia psicoterapeuta. Non so quanto durerà, ma so che non meritavo questa fine.
  • 0

Buyo
Nuovo Amico Virtuale
 
Stato:
Messaggi: 1
Iscritto il: 17/09/2022, 8:50
Località: Bergamo
Citazione: E già
Genere: Maschile

L'insostenibile solitudine

Messaggioda VeraVita » 17/09/2022, 17:22



Buyo ha scritto:Ho quasi 50 anni. Vivo in una città che non è la mia. Mi sono separato pochi mesi fa e sono rimasto complettamente solo. Amici e conoscenti mi hanno abbandonato, la mia famiglia è lontana, e comunque non capisce come stò. Parlo solo con la mia psicoterapeuta. Non so quanto durerà, ma so che non meritavo questa fine.


Mi dispiace per la tua situazione.
Adesso, non so come la pensi.
Ma io ho in generale una visione di fede.
Di conseguenza, ti invito a vedere la tua situazione in maniera positiva. Pensare che la fine non è altro che un inizio e trovare la forza di ricominciare e trovare qualcosa di migliore. Non sentirti senza speranza. Ma pensa che hai ancora molto tempo per reinventarti. Questo è il mio consiglio: abbi fede che è tutto per qualcosa di migliore anche se è difficile :")
  • 0

VeraVita
Amico level nineteen
 
Stato:
Messaggi: 1234
Iscritto il: 04/09/2021, 10:44
Località: Roma
Citazione: "È strano come quando manca qualcosa, il mondo stia sempre a ricordartelo in tutta la sua bellezza"
Genere: Femminile

L'insostenibile solitudine

Messaggioda SunflowerLilith » 17/09/2022, 19:00



Buonasera,
è una buonissima cosa il fatto che tu abbia condiviso ciò anche solo su un forum, così come ne parli con la tua psicoterapeuta.
L'avanzare del tempo e dell'età può certamente essere un fattore che innesca malessere o disperazione in tutti, però l'importante è non fermarsi troppo nel proprio brodo a ragionare, bensì capire che non si è mai soli e si può continuare in qualche altro modo.
Io mi sento come te in quanto a parenti, però so che in qualche modo anche degli sconosciuti possono essere lì per te al bisogno.
Se noti la prima cosa che hai scritto è il luogo, io mi sono spostata in un altro stato 13 anni fa e non sento ancora di aver trovato il mio posto o di stare bene. Sappi che le tue radici sono importanti e anche solo il clima e le abitudini influenzano molto come stiamo. Se ti è possibile dunque, nonostante l'indifferenza o le difficoltà con i parenti, ti consiglierei di tornare alle origini :)
  • 1

Avatar utente
SunflowerLilith
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 15
Iscritto il: 29/12/2021, 15:05
Località: Piemonte
Genere: Femminile


Torna a Forum di aiuto sul Suicidio e sulla Morte

Chi c’è in linea in questo momento?

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Reputation System ©'