Quando non vedete piu motivi per vivere...

MyHelp: Forum di mutuo aiuto, di prevenzione del suicidio e di gestione delle crisi.
A volte si pensa di non aver più nulla da perdere, nè più motivi di esistere.
E' facile pensarlo se non si ha qualcuno con cui confrontarsi. La vita è piena di insidie, ed è facile perdersi. Ma spesso basta una mano per rimettersi in piedi.
Ma questo è anche un forum sulla Morte, il più grande tabù nella storia dell'essere umano, la paura più grande.

Quando non vedete piu motivi per vivere...

Messaggioda Alessandro2 » 27/04/2018, 20:17



crochet-ina ha scritto:
Luca (CO) ha scritto:Dal 2011 ho smesso con le canne, non ho amici, uno straccio di ragazza e non frequento nessuno/a........
Ho tentato due/tre volte di farla finita tramite farmaci e non passa giorno che ci penso a far calare il sipario su questo squallore.......
Attualmente la mia vita è casa-lavoro, lavoro-casa; ogni tanto vado a camminare in giardino e intorno alla casa in Brianza dove vivo niente più.......
Grazie a coloro di aver letto e spero di aver lasciato nel mio racconto qualche spunto (ripeto soprattutto per i + giovani) per crescere senza seguire questo stile di vita!!! Ciao!!! :hi:


Luca (CO) ha scritto:Buonanotte, ho cambiato nome perché non mi ricordavo i dati per entrare ma sono sempre questo qui sopra (Lucas 1976) e la mia vita non è cambiata...
Vedo con tristezza che non ci sono state risposte, commenti al lungo post che scrissi circa 6 mesi fa...
Qualcuno vuole farsi avanti??


6 mesi sono tanti e pochi allo stesso tempo. La tua vita in sei mesi non è cambiata? E meno male! Perchè in sei mesi avrebbero potuto trovarti un cancro e averti fatto un bel funerale, oppure avresti potuto spaccarti una gamba ed essere lì ancora col gesso o.... Seriamente, io spero che tu ti renda conto comunque della fortuna che hai. E non sto parlando nè della gamba nè del cancro.
Da quello che hai scritto sono 6 mesi che hai un lavoro e una casa dove tornare. (senza contare tutto quello che è accaduto prima del post - anche solo presentarsi da uno psicologo e voler lavorare seriamente con lui mica è così semplice)

Secondo me bisogna anche essere un po' onesti nella vita. Soprattutto con se stessi.
Forse sembro un po' brusca ma...

Anche che tutto ciò che hai fosse piovuto dal cielo, se stai facendo il possibile per resistere... è già una vittoria. E' già una soddisfazione. In poche parole, SOLO ED ESCLUSIVAMENTE da questo post, a me te non sembri messo così male (parlo della vita pratica, non dei tuoi sentimenti o di come ti senti te).
Essere onesti, in questo caso, vuol dire riuscire a guardare le cose con obiettività.

Chiedi dei... delle risposte, in effetti. Perchè non si capisce se vuoi consigli, pareri, giudizi. Vuoi che qualcuno scriva ma cosa dovremmo, anzi, cosa dovrei scriverti?
Hai quel che io non ho e non sono stata in grado di avere. Però hai avuto una vita di cacca che io non ho mai avuto.
Siamo più o meno coetanei. Leggo le tue parole e capisco che vuoi qualcosa ma onestamente non lo so proprio...

Secondo me i tuoi unici problemi (e la sta facendo facile, lo so) sono:
- il tempo libero: che non hai ancora imparato a gestire
- la solitudine: che non si imparerà mai a gestire ma ci devi provare perchè purtroppo non dipende davvero e solo dalla presenza degli altri
- la voglia di sentirsi dire bravo. Onestamente questa cosa non la conosco e non riesco ad analizzarla.

In un commento dopo dici che hai paura dei giudizi ma di fatto sembra proprio che tu abbia più paura di non ricevere giudizi. Di essere trasparente agli occhi degli altri. Sembra quasi: che bene o male, purchè se ne parli.

Io non ti conosco. Magari ho sbagliato tutto e comunque, anche se avessi azzeccato qualcosa, è sempre e solo in relazione a quell'unico post qua sopra.
Secondo me, per farla pratica, l'impegno che ci metti nel pensare al suicidio dovresti metterlo nel trovarti un hobby. Tanto, alla fine della fiera, al suicidio ci hai pensato fino ad adesso. Voglio dire, mal che vada, a quell'eventualità dovresti essere preparato, no? Non hai mica bisogno di studiarti di nuovo dettagli e mica dettagli! :)
Impara a vederla come ruota di scorta. Prima usa tutte le altre (ricordandoti che sei un tir, quindi ne hai più di quattro a disposizione!!! :D). Poi, eventualmente, se proprio dovrai, se proprio non ci sarà alternativa, magari chissà....

Nel mio caso, il primo giorno senza pensare al suicidio è stato un giorno che non ricordo. Ma so che da quel giorno, sono molto meglio, sebbene come i tuoi, sempre tutti uguali e senza amici. Fortunatamente ho una bella famiglia. Nel periodo più buio però non lo capivo. Non capivo di avere una parte di soluzione tra le mani. Non mi accorgevo di molte cose perchè pensavo solo a quanto sarebbe stato bello chiudere gli occhi per sempre. Non mi accorgevo che gli occhi li avevo già chiusi. E così il cuore. Speravo nell'amore, nell'amicizia ma non mi rendevo conto che non avevo più un cuore dove eventualmente mettere quelle persone.
Le persone, quelle persone, forse, non arriveranno mai. Ma te preparati. Prepara il tuo cuore ad accoglierle e non a morire fisicamente. Devi essere pronto, se e quando succederà. Finora ti sei preparato a morire, forse è il caso di iniziare a prepararsi a vivere. E non solo materialmente che, come detto all'inizio, sei già a posto.



Giusto, potresti iniziare proprio tu a dargli una mano concretamente, perché non gli proponi di uscire?
  • 0

Alessandro2
Amico level twelve
 
Stato:
Messaggi: 555
Iscritto il: 30/05/2015, 22:06
Località: Italia
Genere: Maschile

Quando non vedete piu motivi per vivere...

Messaggioda Nonsonoio » 19/06/2019, 15:29



Riscoprire se stessi...
In realtà, valiamo per quanto riusciamo a produrre....anche se tutti ci dicono il contrario.
Io sono inutile.
Non ho figli, non faccio il lavoro per cui sarei stata portata (il mio lavoro potrebbe farlo egregiamente qualcun altro al posto mio), a stento mando avanti il mio matrimonio.
Ho quasi 54 anni, e le cose possono solo peggiorare.

Un giorno, circa due anni fa, ho salvato la vita a una cagnolina che si era persa.
E' l'unica cosa di cui vado orgogliosa (non perché lo abbia fatto io, ma perché la vita mi ha posto in grado di farlo, al posto giusto e nel momento giusto).
  • 0

Nonsonoio
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 34
Iscritto il: 18/12/2015, 16:54
Località: Gallarate
Genere: Maschile

Quando non vedete piu motivi per vivere...

Messaggioda Mattia90 » 30/07/2019, 22:03



Non cela faccio più troppi problemi troppi casini troppe tasse e troppo poco quello che rimane! Mi sarei dovuto sposare Ma impossibile anche lì
A 29 anni non riesco a fare nulla sempre pieno di ansie e preoccupazioni di non riuscire in niente!!
Ho solo delle scatole di stilnox
  • 0

Mattia90
Nuovo Amico Virtuale
 
Stato:
Messaggi: 2
Iscritto il: 30/07/2019, 21:28
Località: Emilia romagna
Genere: Maschile

Quando non vedete piu motivi per vivere...

Messaggioda Einstein » 01/08/2019, 6:51



Io i motivi per vivere non li vedo.
Li ho visti solo una volta nella presenza di una ragazza con la quale ho avuto una storia e ciò successe 23 anni fa.
Io aspetto solo tranquillamente di morire perché la vita non mi interessa.
  • 0

Avatar utente
Einstein
Amico level nineteen
 
Stato:
Messaggi: 1436
Iscritto il: 12/11/2014, 10:11
Località: italia
Genere: Maschile

Precedente

Torna a Forum di aiuto sul Suicidio e sulla Morte

Chi c’è in linea in questo momento?

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Reputation System ©'