Credi in te e nei tuoi sogni !!!

MyHelp: Forum di mutuo aiuto, di prevenzione del suicidio e di gestione delle crisi.
A volte si pensa di non aver più nulla da perdere, nè più motivi di esistere.
E' facile pensarlo se non si ha qualcuno con cui confrontarsi. La vita è piena di insidie, ed è facile perdersi. Ma spesso basta una mano per rimettersi in piedi.
Ma questo è anche un forum sulla Morte, il più grande tabù nella storia dell'essere umano, la paura più grande.

Re: Credi in te e nei tuoi sogni !!!

Messaggioda Net » 17/08/2017, 16:26



crisbil ha scritto:
Netpoetry ha scritto:
Royalsapphire ha scritto:Ciao Inloop,
Io non la vedo così, con tutto il rispetto per il dolore profondo. Non ci si può fare abbattere dal dolore. E quando il dolore è troppo grande per noi, allora dobbiamo sperare di avere la fortuna di rimetterci nelle mani giuste, in chi sia forte abbastanza per aiutarci. Perché non metto in dubbio il fatto che cerre situazioni non si riesca a superarle da soli.
le mani giuste quali sono? Sarei curiosa


Ma più che le mani giuste.. a me sembra proprio che non ci sia mai nessuno disposto concretamente nemmeno a provarci a tenderle, queste mani.. almeno per me è stato così, altrimenti non mi ci sarei mai ridotto e arrivato in questo stato, se qualcuno mi fosse DAVVERO venuto incontro e mi avesse aiutato ... almeno una volta.

Ma siamo solo in tre in questo forum? Leggo cose vecchissime


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
  • 0

Quando colui che ascolta non capisce colui che parla, e colui che parla non sa cosa stia dicendo: questa è filosofia. (Voltaire)
Avatar utente
Net
Amico level eleven
 
Stato:
Messaggi: 538
Iscritto il: 21/02/2015, 11:55
Località: Puglia
Genere: Femminile

Re: Credi in te e nei tuoi sogni !!!

Messaggioda malika » 22/11/2019, 21:25



Royalsapphire ha scritto:CREDI IN TE STESSO E NEI TUOI SOGNI !!!

La trappola più subdola nella quale spesso cadiamo senza accorgercene, come fosse un oblio, è quella per cui siamo abituati a vedere le cose in funzione degli altri e non di noi stessi!! Per dar ragione a queste parole basti pensare a tutte quelle persone che un tempo sn state bambini, che in una famiglia demoralizzante e distratta, direi anche assente, sono cresciute con i seguenti deficit: insicurezza, poca autostima, scarsa capacitá di socializzazione, solitudine, depressione, ansia, complessi di inferiorità, sindoni dell'abbandono, sfiducia nella famiglia o nel matrimonio, paura di farsi una famiglia, paura di aprirsi con gli atri per timore di essere giudicati, scarso impegno nel gestire la propria vita, basse ambizioni come conseguenza della sfiducia in se stessi, per non aggiungere l'auto-rimozione di sogni e desideri che normalmente si hanno da giovani, ma a cui purtroppo si tende a rinunciare per l'insediarsi della convinzione di non essere nessuno, di essere una persona inconcludente e incapace.L'assenza di attenzione, ascolto, dialogo e supporto della famiglia verso i propri figli è una vera e propria macchina mortale che miete vittime ogni giorno. Pensiamo agli attacchi di panico (DAP): una delle cause di DAP è l'aver avuto grandi traumi psicologici. Per es. ci sono famiglie in cui i bambini subiscono le ansie dei genitori che gliele scaricano addosso usandoli come valvola di sfogo. Questi poi crescono ansiosi e pieni di complessi, dipendenti dallo psicologo fino alla fine dei liro giorni o fino a che la loro giovinezza non se la sono mangiata i farmaci e le preoccupazioni e, cosa peggiore, anche all'età di 30 e passa anni, non riescono a staccarsi da mamma. Ricorda un po' la sindrome di Stoccolma! A queste persone direi: Bravi genitori che siete!!Alle povere vittime innocenti invece dico: "Credete in voi! Fidatevi di voi! Amate ciò che siete! Ambite alla libertà che è un bene che non ha prezzo! Non fatevi stroncare dai problemi che sono più corti della vita. O volete forse renderli immortali e dargli il potere di ossessionasti per sempre? Di raggiungervi ovunque voi siate?Non dovete ricordare ciò che non ha il diritto di esistere e di darvi il tormento! Perché se lo ricordate, gli date un'importanza che non merita di avere! Merita forse un'importanza vitale la sofferenza? Merita forse importanza il dolore, il rancore? Se provate rancore non fate forse del male a voi stessi? Certo! Xkè lo provate! È forse giusto riempirei d'odio, rivangare torture subite? Certo che no! Xkè così metteremmo il passato davanti al presente e questo oscurerebbe il nostro futuro e distruggerebbe un presente felice!Cercate di dare valore a ciò che lo merita! La libertà! Il rispetto! L'amore! L'affetto! I sogni!! Riempitevi di sogni!! Non smettete mai di sognare e di avere curiosità e voglia di giocare. Ciò vale per qualunque età voi abbiate! La vita a volte finisce senza che si abbiano capito queste cose. O quando le si hanno capite, ci si accorge che è troppo tardi.Fate del bene, difendete la vostra personalità e non distruggete quella di chi vi sta vicino, specie se siete genitori. E state sicuri che rispettando il prossimo, questi tornerà da voi, seguirà i vostri consigli e riporrà in voi la sua fiducia!Pensate a quanto vale la fiducia oggi! Oggi la fiducia non ha prezzo!

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------




BELIEVE IN YOURSELF AND IN YOUR DREAMS!

The most subtle trap in which we often fall without realizing it, as if it were a mess, is that we're used to seeing things in terms of others and not ourselves! In order to vindicate these words just think of all those people who once were sn children, in a family demoralizing and distracted, I would say no, have grown up with the following deficits: insecurity, low self-esteem, lack of ability to socialize, loneliness, depression, anxiety, inferiority complexes, shrouds of abandonment, mistrust in the family or marriage, fear of having a family, afraid to open it with the other for fear of being judged, lack of commitment in managing their lives, low ambitions as a result lack of confidence in themselves, do not add the auto-removal of dreams and desires that normally have to young people, but which, unfortunately, tends to give up for the settling of the conviction that we are nobody, to be a person inconclusive and incapace.L 'lack of attention, listening, dialogue and support for the family to their children is a veritable killing machine that claims victims every day. Think of panic attacks (DAP): one of the causes of DAP is that it has had great psychological trauma. Eg. There are families in which the children are the parents' anxieties downloading it to them on using them as an outlet. These then grow anxious and full of complex, dependent on the psychologist to the end of Liro days or until their youth if they are not eaten medications and concerns and, worst of all, even at the age of 30-plus years, can not get away from mom. Remember a little 'Stockholm syndrome! To these people I would say: Well done parents that you are! Alle poor innocent victims instead say: "Believe in yourselves! Trust you! Do you love what you are! Ambite the freedom that is an asset that is priceless! Do not be put down by the problems that are shorter life. Or do you perhaps make them immortal and give him the power to ossessionasti forever? Di reach you wherever you are? You do not have to remember what has no right to exist and to give you the torment! Because if you remember, the dates importance it does not deserve to have! worth perhaps vital suffering? worth it matter the pain, resentment? If you do not try hard feelings maybe hurt yourself? Sure XKE you try it! Is it right would fill d 'hate, rehashing torture? Certainly not! XKE so would put the past in front of this and this obscures our future and this would destroy a happy! Try to give value to what he deserves! Freedom! Respect! Love ! affection! Dreams! Fill dreams! never stop dreaming and have curiosity and desire to play. This applies to any age you have! Sometimes life ends without that you have to understand these things. O when you have understood, one realizes that it is too tardi.Fate good, defend your personality and do not destroy that of those around you, especially if you are a parent. respecting And you can be sure that next, they will come back to you, follow your advice and shall put their trust in you! Think about what is the confidence today! Today confidence is priceless!
Grazie! Questo messaggio è una speranza.
Cosa può fare chi non riesce a trovare l'indipendenza perché è vissuto in una famiglia che non l'ha educato a vivere?

Inviato dal mio SM-J530F utilizzando Tapatalk
  • 1

malika
Amico level eight
 
Stato:
Messaggi: 358
Iscritto il: 06/04/2018, 17:43
Località: Nord Italia
Genere: Maschile

Credi in te e nei tuoi sogni !!!

Messaggioda La Musica del Vento » 27/11/2019, 15:25



La famiglia non è un bagaglio di catene che dobbiamo portarci dietro per sempre. Non ci definisce come persone, non dice chi siamo, solo con chi abbiamo vissuto. L'indipendenza è qualcosa che si ha già dentro, che si matura negli anni dentro di noi ed è un passaggio naturale e necessario. L'adolescenza ne è un esempio. Tutti lasciano il nido, è solo questione di tempo. Ciò che non fa bene invece è impedirci di ottenere la nostra indipendenza, perché è un diritto che si possiede già alla nascita, è scritto nell'evoluzione, è nel nostro DNA! Ad imparare si fa sempre in tempo, gli sbagli li facciamo tutti e tutti abbiamo paura di ciò che non conosciamo. Si sbaglia, si cade poi si ritorna in piedi. Spingerci un po' di più per provare qualcosa che è giusta per noi è doveroso.
Purtroppo la disponibilità economica è un lusso che in questi tempi si fa attendere.

Io devo credere in me e nei miei sogni! I sogni sono la nostra essenza!
  • 0

Immagine

Memorandum Utenti:
http://www.myhelpforum.net/viewtopic.php?f=64&t=8691
http://www.myhelpforum.net/viewtopic.php?f=58&t=9257#p87097


Avatar utente
La Musica del Vento
Amico Top Level
 
Stato:
Messaggi: 2972
Iscritto il: 07/10/2014, 14:19
Citazione: Per stare con se stessi bisogna imparare la cosa più importante: annullare il tempo. Il tempo non c'è per le leggi dell'anima. Saper aspettare qualcosa che non sappiamo cos'è è la prima legge. —R.Morelli
Genere: Femminile

Credi in te e nei tuoi sogni !!!

Messaggioda La Musica del Vento » 28/11/2019, 23:22



Voglio sognare i miei sogni *.* Mi sveglierei benissimo il giorno dopo
  • 0

Immagine

Memorandum Utenti:
http://www.myhelpforum.net/viewtopic.php?f=64&t=8691
http://www.myhelpforum.net/viewtopic.php?f=58&t=9257#p87097


Avatar utente
La Musica del Vento
Amico Top Level
 
Stato:
Messaggi: 2972
Iscritto il: 07/10/2014, 14:19
Citazione: Per stare con se stessi bisogna imparare la cosa più importante: annullare il tempo. Il tempo non c'è per le leggi dell'anima. Saper aspettare qualcosa che non sappiamo cos'è è la prima legge. —R.Morelli
Genere: Femminile

Precedente

Torna a Forum di aiuto sul Suicidio e sulla Morte

Chi c’è in linea in questo momento?

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Reputation System ©'