Non riesco più a vivere

MyHelp: Forum di mutuo aiuto, di prevenzione del suicidio e di gestione delle crisi.
A volte si pensa di non aver più nulla da perdere, nè più motivi di esistere.
E' facile pensarlo se non si ha qualcuno con cui confrontarsi. La vita è piena di insidie, ed è facile perdersi. Ma spesso basta una mano per rimettersi in piedi.
Ma questo è anche un forum sulla Morte, il più grande tabù nella storia dell'essere umano, la paura più grande.

Non riesco più a vivere

Messaggioda Alice9993 » 07/01/2022, 7:26



Sono stanca di essere insultata e schernita da persone con veri problemi mentali. Questa gente so che viene maltrattata in famiglia o comunque vive in condizione pessime nell'ambito familiare (uno è finito in ospedale), ma sono così veramente esagerati. Provo disgusto nel solo vederli. Mi perseguitano, ogni cosa che dico, pensano sempre male e la usano come insulto nei miei riguardi, anche quando faccio battute. Lo so che non dovrei dare peso a questa gente, ma non c'è la faccio più. Sono andati oltre ogni limite di sopportazione umana, per non dire che manipolano altre persone contro di me. Penso di farla finita, non si può continuare così. È gente molto più grande di me (anche anziani) e se mi mostro sicura di me stessa, iniziano a stillare come matti. Ho paura di mostrare anche la mia femminilità.
Ho studiato un minimo di psicologia, ma qua di sta andando oltre ogni sanità mentale. Sono completamente matti e mi stanno perseguitano, perché hanno una visione completamente distorta di me. Ho paura di conoscere persone, perché me li possono manipolare contro. Ogni cosa che dico, pensano che li riguardino, oppure pensano che stia parlando di me e me lo usano contro, ma con una violenza sconvolgente.
Non vi sto prendendo in giro, vi prego credetemi, sono disperata. Vorrei togliermi la vita.
Se scopro che mi spiano, devo dare finta di niente, perché appena li richiamo, iniziano a strillare e tirare pugni in aria
Vi prego, il dolore è troppo grande.
  • 1

Alice9993
Nuovo Amico Virtuale
 
Stato:
Messaggi: 7
Iscritto il: 06/01/2022, 20:30
Località: Italia
Genere: Femminile

Non riesco più a vivere

Messaggioda Viniamin » 13/01/2022, 18:05



Mi dispiace ma se è solo per il fatto che strillano, cerca di non farti intimorire. Per il resto non so cosa dirti. Di sicuro ti consiglio di non fare il loro gioco, se vuoi fare nuove conoscenze allora falle, anzi, sei obbligata a farle perché di solito se ne approfittano delle persone sole. Tanto se sei una brava ragazza se ne accorgono e nessuno da peso a quello che gli dicono gli altri. Altrimenti fai la fine della sindrome del barbone, più ti butti giù e più vai nel basso senza poter più risalire.
  • 0

Viniamin
Amico level two
 
Stato:
Messaggi: 61
Iscritto il: 09/11/2021, 22:17
Località: Campania
Genere: Maschile

Non riesco più a vivere

Messaggioda ambercat00 » 13/01/2022, 20:22



Ciao. Innanzitutto mi dispiace molto per la tua situazione e il tuo dolore. Solo che non ho capito in che contesto incontri queste persone, ti va di raccontare meglio la tua vita? Cioè come passi il tempo, di cosa ti occupi, cosa ti fa stare meglio, quali sono le situazioni che ti creano più ansia...
  • 0

Avatar utente
ambercat00
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 16
Iscritto il: 03/01/2017, 14:57
Località: Toscana
Citazione: Cerco il punk in una lametta,
la felicità ed il dolore,
nel fumo di una sigaretta.
Genere: Femminile

Non riesco più a vivere

Messaggioda Malky » 13/01/2022, 21:38



Come ti hanno già detto, anche a me non è chiaro il contesto. Parli di persone anche anziane, il che significa che le forze d'ordine potrebbero parzialmente intervenire. Non capisco se è un luogo di lavoro o il luogo in cui abiti; mi sembrerebbe insegnate libero o casa di accoglienza. All'ospedale si finisce per molti motivi, anche per stupidità, non necessariamente per problemi che non ci siamo cercati.

Noi ti crediamo Alice9993, o almeno non credo che qualcuno metta in dubbio la tua parola senza fondatezza. Alcuni problemi sono grandi da risolvere semplicemente "chiaccherando". Io ti consiglierei di intervenire subito, con il supporto adeguato. Siamo qui se vuoi dirci altro.
  • 0

Malky
Amico level four
 
Stato:
Messaggi: 176
Iscritto il: 25/06/2020, 19:38
Località: Centro
Genere: Maschile

Non riesco più a vivere

Messaggioda Alice9993 » 16/01/2022, 17:25



Grazie delle vostre risposte. Sono terze persone, che ho allontanato fin dall'inizio, ma non hanno niente a che fare con il lavoro. Alcuni giorni sto bene, altri (anche se stanno diminuendo) non c'è la faccio più. Non è possibile cercare un confronto con loro, strillano o si agitano e se li lascio stare, fanno casini.
  • 0

Alice9993
Nuovo Amico Virtuale
 
Stato:
Messaggi: 7
Iscritto il: 06/01/2022, 20:30
Località: Italia
Genere: Femminile

Non riesco più a vivere

Messaggioda DeadPool92 » 18/01/2022, 11:29



Purtroppo non posso condividere il tuo pensiero, probabilmente per il mio problema cronico di rigidità nei mie confronti.
Ma ho lavorato molto anche nell'ambito sanitario, ho visto volti di persone anziane vicine alla morte, alcuni con il sorriso stampato in faccia, felici della vita che hanno vissuto altri con le lacrime a gli occhi per rimpianti e solitudine...ma soprattutto volti di bambini con malattie incurabili che molto probabilmente come minimo si porteranno dietro a vita se non che alla inevitabile morte, e non perchè lo hanno scelto, ma la vita gli ha giocato a sfavore.
Non ti giudico per il tuo malessere o per il tuo pensiero, perchè non è malsano anche se molti lo pensano, la maggior parte di noi se non che tutti anche solo una volta ha sfiorato questo pensiero. Ma parlare di morte con così tanta superficialità purtroppo mi da l'orticaria, non ci posso fare niente, come magari per te è inevitabile parlare di morire, per me lo è di dirti questo.
La vita è dura, ma molto spesso lo siamo noi con noi stessi, chi per un motivo chi per un altro, non sono tanto presuntuoso da darti lezioni di vita perchè forse servono a me. Ma posso solo dirti che morire, non risolve nulla, o almeno prima del tempo debito...tanto prima o poi è un destino che accomuna tutti, quindi tutti dobbiamo morire. Ciò che conta è come scegliamo di vivere.
  • 0

Avatar utente
DeadPool92
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 20
Iscritto il: 17/01/2022, 19:42
Località: italia
Genere: Maschile

Non riesco più a vivere

Messaggioda Alice9993 » 19/01/2022, 16:09



Ovviamente non scrivo tutto sulla mia vita.
Però come ti sentiresti se alcune persone si intrometessero nella tua vita sentimentale o sessuale? Se andassero dire in giro che sei frigida e convincano anche di ciò, chi ti piaci, se pur hai dimostrato l'opposto?
  • 0

Alice9993
Nuovo Amico Virtuale
 
Stato:
Messaggi: 7
Iscritto il: 06/01/2022, 20:30
Località: Italia
Genere: Femminile

Non riesco più a vivere

Messaggioda Malky » 19/01/2022, 16:46



Quindi li incontri casualmente, nel senso che pur non ricercando la loro presenza capitano attorno a te e nella tua vita? In pratica ricercano le tue attenzioni, una forma di gelosia e possessività?
Dovresti indagare da cosa nasce questo loro comportamento: anche se è facile bollarlo come "idioti" o "pazzi" è molto importante. Se temi per le lesioni (sociali, fisiche e mentali) dovresti iniziare a prendere provvedimenti più decisivi che ti garantiscano incolumità parziale. Se temi loro ritorsioni potresti chiedere a professionisti vincolati da segreto professionale.
  • 0

Malky
Amico level four
 
Stato:
Messaggi: 176
Iscritto il: 25/06/2020, 19:38
Località: Centro
Genere: Maschile

Non riesco più a vivere

Messaggioda Viniamin » 19/01/2022, 17:54



Alice9993 ha scritto:Ovviamente non scrivo tutto sulla mia vita.
Però come ti sentiresti se alcune persone si intrometessero nella tua vita sentimentale o sessuale? Se andassero dire in giro che sei frigida e convincano anche di ciò, chi ti piaci, se pur hai dimostrato l'opposto?


Si ma guarda oltre gentilmente. A chi convincono? A persone della loro cerchia, quindi a persone fallite come loro. Una persona normale, se ascolta una storia del genere, quantomeno dovrebbe dubitare delle loro parole e, se ti conosce di persona, l'idea che si fa di te è l'impressione che gli dai tu. Alla fine sei vittima di balordi, a parte loro ci sono milioni di persone. Chi urla senza motivo è pazzo e disagiato. Una buona tattica sarebbe fingere di cercare un dialogo per farli arrabbiare, prima o poi a furia di sentirsi male ti lasceranno in pace.
  • 0

Viniamin
Amico level two
 
Stato:
Messaggi: 61
Iscritto il: 09/11/2021, 22:17
Località: Campania
Genere: Maschile

Non riesco più a vivere

Messaggioda Alice9993 » 19/01/2022, 18:38



Assolutamente no, farli arrabbiare è una pessima idea, sono violenti e se sto in silenzio, si agitano.
  • 0

Alice9993
Nuovo Amico Virtuale
 
Stato:
Messaggi: 7
Iscritto il: 06/01/2022, 20:30
Località: Italia
Genere: Femminile

Prossimo

Torna a Forum di aiuto sul Suicidio e sulla Morte

Chi c’è in linea in questo momento?

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Reputation System ©'