Silurato pure dalla psicologa..

MyHelp: Forum di mutuo aiuto, di prevenzione del suicidio e di gestione delle crisi.
A volte si pensa di non aver più nulla da perdere, nè più motivi di esistere.
E' facile pensarlo se non si ha qualcuno con cui confrontarsi. La vita è piena di insidie, ed è facile perdersi. Ma spesso basta una mano per rimettersi in piedi.
Ma questo è anche un forum sulla Morte, il più grande tabù nella storia dell'essere umano, la paura più grande.

Silurato pure dalla psicologa..

Messaggioda Cordis » 24/01/2023, 18:15



È corretto che lo psichiatra segnali la presenza di pensieri suicidi, pure per me, a suo tempo, non è che scrivessero delle gran belle cose....
Dopodiché tu sei maggiorenne e il tuo medico è tenuto alla riservatezza! Devi solo dirglielo esplicitamente, casomai aggiungendo che i tuoi congiunti potrebbero solo che soffrirne. Se ha un minimo di carvello può capirlo da solo, se non ce l'ha capirà che può essere denunciato per cose del genere!
  • 3

Cordis
Amico level eleven
 
Stato:
Messaggi: 526
Iscritto il: 16/03/2022, 20:37
Località: Italia
Genere: Maschile

Silurato pure dalla psicologa..

Messaggioda Ief » 25/01/2023, 12:11



Mark91 ha scritto:
Cordis ha scritto:Mark la psicologa non ti ha silurato, ti ha dato il suo parere professionale, puoi seguirlo oppure puoi chiedere un altro parere a qualcun altro.
No non cercare di scofanarti un flacone di en perché poi staresti malissimo, non è che uno si addormenta e non si sveglia più... se anche sopraggiunge la morte è un agonia lunga, travagliata, per niente indolore

Occhigrandi ti ha dato un ottima risposta ma io, che non ho nessuna paura dei farmaci, ti suggerisco invece di andarci dallo psichiatra e di fartela prescrivere una bella cura, che ti permetta poi di stare meglio ed avere una qualità di vita degna di questo nome. Ho già scritto a riguardo (anche nel rispondere a te) e non voglio ripetermi, ribadisco solo di usare farmaci moderni, di nuova generazione.

Se è per questo pure l'En è uno psicofarmaco come gli altri, però è vecchio e superato e si sa già che non sarà certo l'en a guarire le tue emozioni ed ha effetti collaterali.

La paura degli psicofarmaci (prescritti e presi come si deve!) ce l'avevo anch'io, perciò so che è insensatata. Se uno ha il diabete che fa', deve morire per non diventare "dipendente" dall'insulina?!

Diciamo che la mia paura, non è tanto per il farmaco in sè, ma del fatto che se mi facesse sentire troppo "felice" finirei per abusarne e diventare peggio di un tossico



Su questo ti assicuro che non succederà mai dato che nessun farmaco ti farà mai sentire felice, attenuano solo i sintomi. Magari esistesse la pillola magica, morirebbe di fame ogni psicoterapeuta.
  • 1

Ief
Amico level three
 
Stato:
Messaggi: 125
Iscritto il: 22/12/2018, 21:47
Genere: Maschile

Silurato pure dalla psicologa..

Messaggioda Mark91 » 29/01/2023, 15:33



Cordis ha scritto:È corretto che lo psichiatra segnali la presenza di pensieri suicidi, pure per me, a suo tempo, non è che scrivessero delle gran belle cose....
Dopodiché tu sei maggiorenne e il tuo medico è tenuto alla riservatezza! Devi solo dirglielo esplicitamente, casomai aggiungendo che i tuoi congiunti potrebbero solo che soffrirne. Se ha un minimo di carvello può capirlo da solo, se non ce l'ha capirà che può essere denunciato per cose del genere!

Lo so infatti, seppur vergognandomi come un assassino cercherò di proseguire, ora dato che purtroppo il mio medico riceve solo su apputnamento da quando è comparso il covid, ci devo andare tra 1 settimana...
  • 0

Avatar utente
Mark91
Amico level fourteen
 
Stato:
Messaggi: 682
Iscritto il: 31/07/2017, 1:36
Località: Italia
Genere: Maschile

Silurato pure dalla psicologa..

Messaggioda Cordis » 29/01/2023, 16:43



Ti credo...

Tieni presente che la realtà è che non hai niente di cui vergognarti, ma proprio un accidente di niente! Ogni volta che ti senti sprofondare davanti a qualcuno, prova a immaginare se quel qualcuno avesse gli stessi problemi che hai tu, come si sentirebbe? Come reagirebbe?
Perché di sicuro tu stai reagendo! Forse non te ne accorgi, ma stai facendo molti progressi! Complimentoni! Al posto tuo mi sentirei molto fiero di me!
Tienici aggiornati, dicci come ti vanno le cose.
  • 0

Cordis
Amico level eleven
 
Stato:
Messaggi: 526
Iscritto il: 16/03/2022, 20:37
Località: Italia
Genere: Maschile

Silurato pure dalla psicologa..

Messaggioda Mark91 » 09/02/2023, 15:47



Cordis ha scritto:Ti credo...

Tieni presente che la realtà è che non hai niente di cui vergognarti, ma proprio un accidente di niente! Ogni volta che ti senti sprofondare davanti a qualcuno, prova a immaginare se quel qualcuno avesse gli stessi problemi che hai tu, come si sentirebbe? Come reagirebbe?
Perché di sicuro tu stai reagendo! Forse non te ne accorgi, ma stai facendo molti progressi! Complimentoni! Al posto tuo mi sentirei molto fiero di me!
Tienici aggiornati, dicci come ti vanno le cose.

Sarà...comunque oggi ho iniziato con gli psicofarmaci, Xanax 0,5 e Daparox.....eccomi qui nel "fantastico" mondo in cui fino ad alcuni anni fà mai avrei pensato di arrivare, ieri quando sono andato a comperarli, mi sono messo in macchina a fissare quella maledetta scatola per 5 minuti buoni, ebbene si, quella scritta a lettere cubitali "XANAX" per me rappresenta il fondo del pozzo di 31 anni di "vita", 31 anni di repressioni, sopprusi, ingiustizie, problemi di salute cosi invalidanti da non permettermi una vita sociale adeguata, mi sono reso conto che per 31 anni non ho fatto altro che scaricare acqua dalla barca piena di buchi (la mia vita e il mio corpo), usando un secchiello, non facendo altro che ritardare l' inevitabile...vabbè vedremo a che servono ste schifezze farmacologiche...
  • 1

Avatar utente
Mark91
Amico level fourteen
 
Stato:
Messaggi: 682
Iscritto il: 31/07/2017, 1:36
Località: Italia
Genere: Maschile

Silurato pure dalla psicologa..

Messaggioda Cordis » 09/02/2023, 18:51



Fai passare un mesetto per normalizzarti
Se hai problemi, qualunque problema, non esitare a prendere il telefono e chiamare chi ti ha prescritto i farmaci.
Fra un mesetto tu DEVI stare meglio, se non è così non esitare a tornare da chi ti ha fatto la prescrizione, per sistemare le cose.
  • 0

Cordis
Amico level eleven
 
Stato:
Messaggi: 526
Iscritto il: 16/03/2022, 20:37
Località: Italia
Genere: Maschile

Silurato pure dalla psicologa..

Messaggioda Mark91 » 11/02/2023, 15:38



Cordis ha scritto:Fai passare un mesetto per normalizzarti
Se hai problemi, qualunque problema, non esitare a prendere il telefono e chiamare chi ti ha prescritto i farmaci.
Fra un mesetto tu DEVI stare meglio, se non è così non esitare a tornare da chi ti ha fatto la prescrizione, per sistemare le cose.

Vedremo, al momento l' unica cosa che sento è una sonnolenza tremenda per tutto il giorno, presumo dovuto allo Xanax, dormirei 20 ore se potessi....bella schifezza, tra l' altro devo pure andare al lavoro :(
  • 0

Avatar utente
Mark91
Amico level fourteen
 
Stato:
Messaggi: 682
Iscritto il: 31/07/2017, 1:36
Località: Italia
Genere: Maschile

Silurato pure dalla psicologa..

Messaggioda Cordis » 11/02/2023, 17:29



Vedremo, al momento l' unica cosa che sento è una sonnolenza tremenda

Succede, lo psichiatra avrebbe dovuto dirtelo...
Sarebbe meglio organizzarsi prima, tipo prendere qualche giorno di ferie, fai sempre in tempo a chiederle, oppure qualche giorno di malattia.
  • 0

Cordis
Amico level eleven
 
Stato:
Messaggi: 526
Iscritto il: 16/03/2022, 20:37
Località: Italia
Genere: Maschile

Silurato pure dalla psicologa..

Messaggioda Mark91 » 14/02/2023, 0:13



Cordis ha scritto:
Vedremo, al momento l' unica cosa che sento è una sonnolenza tremenda

Succede, lo psichiatra avrebbe dovuto dirtelo...
Sarebbe meglio organizzarsi prima, tipo prendere qualche giorno di ferie, fai sempre in tempo a chiederle, oppure qualche giorno di malattia.

Da oggi va meglio, la sonnolenza si è ridotta molto, forse il fisico si stà abituando al farmaco, mi sento solo un pò "intontito" specie nel pomeriggio, come se non mi importasse di nulla, nemmeno se fossi in pericolo, ma penso sia proprio quello l' effetto che si voglia ottenere dallo Xanax che serve appunto ad evitare attacchi d' ansia o di panico e in effetti da quel punto di vista pare funzionare
  • 1

Avatar utente
Mark91
Amico level fourteen
 
Stato:
Messaggi: 682
Iscritto il: 31/07/2017, 1:36
Località: Italia
Genere: Maschile

Silurato pure dalla psicologa..

Messaggioda Ief » 14/02/2023, 21:48



Lo Xanax è ottimo per gli stati d'ansia
Qual è la diagnosi che ti ha fatto lo psichiatra?
  • 0

Ief
Amico level three
 
Stato:
Messaggi: 125
Iscritto il: 22/12/2018, 21:47
Genere: Maschile

PrecedenteProssimo

Torna a Forum di aiuto sul Suicidio e sulla Morte

Chi c’è in linea in questo momento?

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron
Reputation System ©'