Se vuoi farla finita, sappi che noi siamo nuovi ogni istante!

MyHelp: Forum di mutuo aiuto, di prevenzione del suicidio e di gestione delle crisi.
A volte si pensa di non aver più nulla da perdere, nè più motivi di esistere.
E' facile pensarlo se non si ha qualcuno con cui confrontarsi. La vita è piena di insidie, ed è facile perdersi. Ma spesso basta una mano per rimettersi in piedi.
Ma questo è anche un forum sulla Morte, il più grande tabù nella storia dell'essere umano, la paura più grande.

Se vuoi farla finita, sappi che noi siamo nuovi ogni istante!

Messaggioda Royalsapphire » 09/01/2013, 8:25



Il punto è questo: Non devi pensare che tu sei solo il tuo passato! Non devi scongiurare il fatto che le "cattive esperienze ti hanno reso così" e che tu non puoi farci niente!
Il passato è morto!
E' un cadavere! E se ti ci aggrappi, costringi il presente a vivere indietro anzichè avanti! Noi siamo nuovi ogni istante! Le nostre cellule muoiono e nascono continuamente ogni giorno. Il nostro cervello ci fa morire e rinascere in ogni istante. Si è formata dentro di noi questa maledetta convinzione che la nostra storia sia la causa di ciò che siamo. E così ci convinciamo di essere il personaggio che abbiamno in mente. Ogni volta che ci autodefiniamo, dicendo per esempio "io sono timido", "io sono un insicuro", "io sono un violento", noi stiamo costringendo noi stessi in un clichè! Ci stiamo condannando da soli. Abituiamoci ad eliminare quelle frasi dalla nostra mente che ci fissano solo ad un passato già morto! Cosa voglio dire? Che è inutile rivangare sempre il passato rassegnandoci al nostro destino. E' vero, sicuramente è vero che certe scene ci abbiano segnato, e certe educazioni ci abbiano cresciuto male, ma perchè pensare a questo? Perchè invece non pensiamo al presente? Cioè: "sono timido perchè quando ero molto piccolo...". No! Non dobbiamo fissarci col perchè! Pensiamo semplicemente "sono timido. Cosa posso fare per combattere questa timidezza?". Non dobbiamo pensare che se siamo in un certo modo, non possiamo farci niente. Perchè il passato non è più, e noi siamo abbastanza facoltosi da poterci rinnovare!! Anzichè fossilizzarci in ciò che ci ha reso schiavi, cerchiamo di liberarci da queste catene! Pensiamo più a cosa possiamo diventare, piuttosto che a cosa siamo diventati!



------------------



The point is this: Do not think that you are [b] only [/ b] your past! You must not avoid the fact that the "bad experiences have made you well" and that you can not do anything!
The past is dead!
It 'a corpse! And if you cling to, forcing them to live back instead of forward! We are new every moment! Our cells continuously die and are born each day. Our brain makes us die and be reborn in every moment. It was formed within us the damn belief that our history is the cause of what we are. And so we convince ourselves to be the character that slating in mind. Every time we autodefiniamo, saying for example "I'm shy", "I'm an insecure", "I'm a violent," we are forcing ourselves into a cliché! There are condemning yourself. Let's get used to eliminate those phrases from our minds that we attach only to a past already dead! What do I mean? That it is useless to rehash the past always rassegnandoci to our fate. It 's true, it certainly is true that some of the scenes we have marked, and certain educations we have grown worse, but why think about this? Why not instead think of this? That is: "I'm shy because when I was very small ...". No! We must not stare with why! Just think "I'm shy. What can I do to combat this shyness?". We should not think that if we are in a certain way, we can not help it. Because the past is no longer, and we are wealthy enough that we can renew! Instead fossilize into what has made us slaves, we try to free ourselves from these chains! We think more about what we can become, rather than what we've become!
  • 5

:tao: :rose: :mask: :luce: :home1:
Avatar utente
Royalsapphire
Admin
 
Stato:
Messaggi: 13110
Iscritto il: 12/11/2012, 18:07
Località: Svizzera
Occupazione: Farmacista e Counselor
Citazione: "Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo" (Gandhi)
Genere: Femminile

Noi siamo nuovi ogni istante!

Messaggioda MaSp1_ » 09/01/2013, 20:12



Devi anche considerare che molte volte il passato ha effetto domino sul presente. Non so se hai mai letto un libro o visto un film sui viaggi nel tempo,la prima cosa che i viaggiatori si raccomandano è di non schiacciare neanche una formica perché anche quell'atto apparentemente insignificante potrebbe cambiare il futuro e il destino dell'umanità. In questo caso ovviamente si tratta di casi meno drastici e individuali. Però è anche vero che fatti passati si possono seppellire.
Es.
-Tizio x aveva un lavoro,il lavoro lo perde e non lo trova più pur cercandolo. Dopo un mese sarà un evento del passato ma comunque è ovvio che condiziona il presente.
-Tizio x ieri è stato offeso da tizio y. Domani questo evento non sarà tragico come potrebbe esserlo stato al momento del suo svolgersi. Oramai è passato,pace.
  • 0

MaSp1_
 
Stato:

Noi siamo nuovi ogni istante!

Messaggioda Royalsapphire » 10/01/2013, 5:44



Nel primo caso, tizio x sarà senza lavoro dopo un mese, è vero, ma la delusione e l'abbattimento provati nei giorni subito successivi il licenziamento potrebbero essere molto meno forti, e lui potrebbe essere molto piu combattivo e cercarsi un altro lavoro senza perdersi d'animo! Sono i nostri pensieri a fare la differenza. Se ci fossilizziamo su ciò che abbiamo perso non avremo il tempo per pensare a costruire qualcosa di nuovo, anche ripartendo da zero! Superando le difficoltà sarà un uomo piu forte!
  • 0

:tao: :rose: :mask: :luce: :home1:
Avatar utente
Royalsapphire
Admin
 
Stato:
Messaggi: 13110
Iscritto il: 12/11/2012, 18:07
Località: Svizzera
Occupazione: Farmacista e Counselor
Citazione: "Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo" (Gandhi)
Genere: Femminile

Noi siamo nuovi ogni istante!

Messaggioda _Chuck_ » 24/04/2013, 9:57



I veri traumi, e quelli accumulati per anni, non si cancellano mai. Altro che persone nuove ogni giorno.
  • 5

_Chuck_
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 26
Iscritto il: 04/04/2013, 16:52
Località: Nohopeland
Genere: Maschile

Noi siamo nuovi ogni istante!

Messaggioda nosuffering » 24/04/2013, 12:07



Royalsapphine: prima bisogna definire che sei. Altrimenti così hai scritto delle belle parole che vengono ricordate senza nessuna utilità.
  • 0

Without illusion there would be no enlightenment
nosuffering
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 25
Iscritto il: 23/04/2013, 10:54
Località: inside
Genere: Maschile

Noi siamo nuovi ogni istante!

Messaggioda Davy Jones » 24/04/2013, 19:02



MaSp1_ ha scritto:Devi anche considerare che molte volte il passato ha effetto domino sul presente.

Royalsapphire ha scritto:Nel primo caso, tizio x sarà senza lavoro dopo un mese, è vero, ma la delusione e l'abbattimento provati nei giorni subito successivi il licenziamento potrebbero essere molto meno forti, e lui potrebbe essere molto piu combattivo e cercarsi un altro lavoro senza perdersi d'animo! Sono i nostri pensieri a fare la differenza. Se ci fossilizziamo su ciò che abbiamo perso non avremo il tempo per pensare a costruire qualcosa di nuovo, anche ripartendo da zero! Superando le difficoltà sarà un uomo piu forte!

Il problema di queste teorie secondo me è che non tengono in considerazione o sottovalutano gli ostacoli materiali. Il tizio dell'esempio può essere combattivo e non perdersi d'animo, ma mentre diventa un uomo più forte chi gli paga l'affitto, le bollette e il cibo?
  • 5

Avatar utente
Davy Jones
Amico level nineteen
 
Stato:
Messaggi: 1206
Iscritto il: 28/01/2013, 0:21
Località: Lombardia
Citazione: Amici? Tuoi amici? Se chiudi loro insieme in stanza senza cibo per una settimana... allora tu vedi cosa è amici!
Genere: Maschile

Noi siamo nuovi ogni istante!

Messaggioda nosuffering » 26/04/2013, 12:28



Il passato non esiste. Questa non è una teoria.
  • 0

Without illusion there would be no enlightenment
nosuffering
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 25
Iscritto il: 23/04/2013, 10:54
Località: inside
Genere: Maschile

Noi siamo nuovi ogni istante!

Messaggioda Davy Jones » 26/04/2013, 12:58



nosuffering ha scritto:Il passato non esiste. Questa non è una teoria.

Benissimo, risponderò così quando verranno a pignorarmi le cose per non essere riuscito a pagare delle tasse in passato. Tutto risolto. E io che mi preoccupavo tanto.
  • 6

Avatar utente
Davy Jones
Amico level nineteen
 
Stato:
Messaggi: 1206
Iscritto il: 28/01/2013, 0:21
Località: Lombardia
Citazione: Amici? Tuoi amici? Se chiudi loro insieme in stanza senza cibo per una settimana... allora tu vedi cosa è amici!
Genere: Maschile

Noi siamo nuovi ogni istante!

Messaggioda Meiko » 26/04/2013, 14:02



Condivido il discorso sul fatto che non bisogna fossilizzarsi nel proprio passato. E’ vero anche che il passato ci ha reso ciò che siamo oggi, ma non trovo giusto dargli più importanza rispetto a ciò che potrà accadere in futuro. E in tutto questo un ruolo fondamentale lo gioca il presente, che serve a capire dove siamo arrivati e da dove dobbiamo partire per il nostro cambiamento.
nosuffering ha scritto:Il passato non esiste. Questa non è una teoria.

Uhm.. allora perchè è talmente importante da rappresentare addirittura una materia scolastica? Senza passato non esiste il presente nè una base per costruire il futuro...
Davy Jones ha scritto:
nosuffering ha scritto:Il passato non esiste. Questa non è una teoria.

Benissimo, risponderò così quando verranno a pignorarmi le cose per non essere riuscito a pagare delle tasse in passato. Tutto risolto. E io che mi preoccupavo tanto.

:consolw:
  • 0

Heaven queen, carry me
Away from all pain
All the same take me away
We're dead to the world
Avatar utente
Meiko
Amico Top Level
 
Stato:
Messaggi: 4212
Iscritto il: 10/12/2012, 22:14
Località: Dreamland
Citazione: Sono la paladina della legge.
Sono una combattente che veste alla marinara.
Io sono Sailor Moon!
Genere: Femminile

Noi siamo nuovi ogni istante!

Messaggioda nosuffering » 26/04/2013, 15:38



Davy Jones ha scritto:
nosuffering ha scritto:Il passato non esiste. Questa non è una teoria.

Benissimo, risponderò così quando verranno a pignorarmi le cose per non essere riuscito a pagare delle tasse in passato. Tutto risolto. E io che mi preoccupavo tanto.


Vedi, le tue bollette, i pignoramenti e tutte queste puttanate varie non hanno niente a che fare con l'illusione del passato e del futuro. Tu dici che ti PRE-OCCUPI, ovvero che ti occupi prima delle cose ed è questo il problema. Ora hai un computer con cui scrivere e rispondermi, probabilmente hai mangiato e hai un tetto sulla testa. Qualsiasi cosa possano prenderti, non ti prenderanno mai il tuo ESSERE, la tua VITA che è completa totalmente adesso.

Quando pensi al passato, quando lo fai? Adesso.
Quando ti immagini il futuro, quando lo fai se non adesso?
Quando ti disperi? Lo fai adesso.
C'è mai stato un momento della vita che non fosse adesso?

E ora, in questo momento, qual é il problema? Il problema è che il passato ed il futuro sono talmente immersi nella tua testa che non riesci a far smettere quella voce che continuamente ti parla nel cervello dicendoti quanto la vita è disgraziata.

Sei seduto su un tesoro, ma cerchi la fine dell'arcobaleno.
  • 0

Without illusion there would be no enlightenment
nosuffering
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 25
Iscritto il: 23/04/2013, 10:54
Località: inside
Genere: Maschile

Prossimo

Torna a Forum di aiuto sul Suicidio e sulla Morte

Chi c’è in linea in questo momento?

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Reputation System ©'