Come vi sentite il giorno del compleanno?

Quante volte ci lasciamo attraversare istintivamente da vergogna e senso di colpa?
In quanti siamo stati abbandonati? In quanti ci ritroviamo oggi completamente soli? In quanti possiamo dire di avere tanti amici quando sorridiamo, ma nessuno accanto quando piangiamo? ...Forse abbiamo qualcosa in comune.
Abbattiamo la solitudine instaurando dei legami forti tra noi, sfogandoci, ascoltandoci e costruendo qualcosa di importante tra noi. Cerchiamo di trarre dalla nostra unione la forza necessaria per rimettere in piedi la nostra vita.

Come vi sentite il giorno del compleanno?

Messaggioda germano » 31/07/2020, 21:36



Fino a qualche anno fa mi sentivo triste perché un altro anno era passato, ero invecchiato di un anno e quindi avevo un anno in meno a disposizione da vivere.

Adesso quasi quasi sono contento, come un carcerato che pensa "anche un altro anno son riuscito a farlo passare".
Ma è possibile buttare la vita in questo modo???!?!

Ma la vita..... è tutta qui?
Che palle, che noia, che solitudine!
  • 0

Avatar utente
germano
Amico level two
 
Stato:
Messaggi: 90
Iscritto il: 08/05/2020, 14:59
Località: saronno (va)
Citazione: ...se non bestemmio, guarda..!
Genere: Maschile

Torna a Forum di aiuto sulla Solitudine, Abbandono, Vergogna e Senso di Colpa

Chi c’è in linea in questo momento?

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Reputation System ©'