Avrei dovuto agire diversamente

Quante volte ci lasciamo attraversare istintivamente da vergogna e senso di colpa?
In quanti siamo stati abbandonati? In quanti ci ritroviamo oggi completamente soli? In quanti possiamo dire di avere tanti amici quando sorridiamo, ma nessuno accanto quando piangiamo? ...Forse abbiamo qualcosa in comune.
Abbattiamo la solitudine instaurando dei legami forti tra noi, sfogandoci, ascoltandoci e costruendo qualcosa di importante tra noi. Cerchiamo di trarre dalla nostra unione la forza necessaria per rimettere in piedi la nostra vita.

Avrei dovuto agire diversamente

Messaggioda Luca1982 » 09/05/2022, 16:30



Pace e bene a tutti! In questo post vorrei parlare di una cosa che è avvenuta alcuni anni prima della pandemia; ripensandoci a posteriori e ripassando tutto nella mia mente, quasi potessi fare un bel rewind e tornare lì per far sì di fare quello che in realtà non ho fatto, mi rendo conto che avrei senz'altro potuto agire diversamente e molto probabilmente adesso sarei più contento. Ma andiamo con ordine: alcuni anni prima della pandemia vado a farmi una delle mie classiche passeggiatine domenicali in centro qui a Ferrara e scopro che c'è il Festival dei Buskers, evento che riguarda gli artisti di strada. Arrivo fino a un certo punto e noto che vicino a me c'è un signore con un peluche di scimpanzé sulle spalle. Appena me ne sono accorto, stavo per farmi una risatina, nel senso che mi sono detto: 'Ok, ho visto. E ora? Che devo fare?'. Stavo per andarmene, ma quel peluche mi era rimasto in testa. Innanzitutto avrei voluto dire a quel signore che il suo peluche mi piaceva davvero tanto e poi che avrei avuto piacere di fare una foto al peluche o sulle mie spalle o sulle sue. Ma non l'ho fatto perchè ho avuto la sensazione che quel signore si nascondesse dietro il peluche, e quindi mi è sembrato giusto lasciarlo tranquillo. Però quando quel signore ha messo il peluche sulle spalle di sua figlia, dato che il peluche aveva la schiena reclinata all'indietro, sono riuscito, con un colpo secco e ben studiato, a far sì che la schiena del peluche aderisse per bene al collo della ragazzina. La prossima volta starò ben attento ad agire diversamente e a parlare con chiarezza.
  • 0

Luca1982
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 29
Iscritto il: 24/12/2018, 18:09
Località: Ferrara
Genere: Maschile

Avrei dovuto agire diversamente

Messaggioda VeraVita » 09/05/2022, 16:35



Luca1982 ha scritto:Pace e bene a tutti! In questo post vorrei parlare di una cosa che è avvenuta alcuni anni prima della pandemia; ripensandoci a posteriori e ripassando tutto nella mia mente, quasi potessi fare un bel rewind e tornare lì per far sì di fare quello che in realtà non ho fatto, mi rendo conto che avrei senz'altro potuto agire diversamente e molto probabilmente adesso sarei più contento. Ma andiamo con ordine: alcuni anni prima della pandemia vado a farmi una delle mie classiche passeggiatine domenicali in centro qui a Ferrara e scopro che c'è il Festival dei Buskers, evento che riguarda gli artisti di strada. Arrivo fino a un certo punto e noto che vicino a me c'è un signore con un peluche di scimpanzé sulle spalle. Appena me ne sono accorto, stavo per farmi una risatina, nel senso che mi sono detto: 'Ok, ho visto. E ora? Che devo fare?'. Stavo per andarmene, ma quel peluche mi era rimasto in testa. Innanzitutto avrei voluto dire a quel signore che il suo peluche mi piaceva davvero tanto e poi che avrei avuto piacere di fare una foto al peluche o sulle mie spalle o sulle sue. Ma non l'ho fatto perchè ho avuto la sensazione che quel signore si nascondesse dietro il peluche, e quindi mi è sembrato giusto lasciarlo tranquillo. Però quando quel signore ha messo il peluche sulle spalle di sua figlia, dato che il peluche aveva la schiena reclinata all'indietro, sono riuscito, con un colpo secco e ben studiato, a far sì che la schiena del peluche aderisse per bene al collo della ragazzina. La prossima volta starò ben attento ad agire diversamente e a parlare con chiarezza.


Scusami, ma non ho capito il senso della tua domanda. Perdonami!
  • 1

VeraVita
Amico level sixteen
 
Stato:
Messaggi: 788
Iscritto il: 04/09/2021, 10:44
Località: Roma
Citazione: "È strano come quando manca qualcosa, il mondo stia sempre a ricordartelo in tutta la sua bellezza"
Genere: Femminile

Avrei dovuto agire diversamente

Messaggioda Luca1982 » 10/05/2022, 15:03



In realtà non è una domanda. si tratta di una constatazione, ovvero che avrei dovuto andare da quel signore e dire con estrema gentilezza che avrei voluto fare una foto al peluche o sulle mie spalle o sulle sue. Punto.
  • 0

Luca1982
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 29
Iscritto il: 24/12/2018, 18:09
Località: Ferrara
Genere: Maschile

Avrei dovuto agire diversamente

Messaggioda VeraVita » 10/05/2022, 18:32



Luca1982 ha scritto:In realtà non è una domanda. si tratta di una constatazione, ovvero che avrei dovuto andare da quel signore e dire con estrema gentilezza che avrei voluto fare una foto al peluche o sulle mie spalle o sulle sue. Punto.


Ok, adesso, mi è chiaro. Penso, onestamente, scusami, che non era così importante. Mi dispiace che ci sei rimasto male .-."
  • 0

VeraVita
Amico level sixteen
 
Stato:
Messaggi: 788
Iscritto il: 04/09/2021, 10:44
Località: Roma
Citazione: "È strano come quando manca qualcosa, il mondo stia sempre a ricordartelo in tutta la sua bellezza"
Genere: Femminile

Avrei dovuto agire diversamente

Messaggioda FabFi » 12/05/2022, 16:52



comunque almeno ti e' servito di lezione , la prossima volta buttati
  • 0

Avatar utente
FabFi
Amico level nine
 
Stato:
Messaggi: 437
Iscritto il: 09/04/2015, 15:41
Località: Firenze
Genere: Maschile


Torna a Forum di aiuto sulla Solitudine, Abbandono, Vergogna e Senso di Colpa

Chi c’è in linea in questo momento?

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Reputation System ©'