Se siete soli: soffrite o cercate la presenza di qualcuno?

Quante volte ci lasciamo attraversare istintivamente da vergogna e senso di colpa?
In quanti siamo stati abbandonati? In quanti ci ritroviamo oggi completamente soli? In quanti possiamo dire di avere tanti amici quando sorridiamo, ma nessuno accanto quando piangiamo? ...Forse abbiamo qualcosa in comune.
Abbattiamo la solitudine instaurando dei legami forti tra noi, sfogandoci, ascoltandoci e costruendo qualcosa di importante tra noi. Cerchiamo di trarre dalla nostra unione la forza necessaria per rimettere in piedi la nostra vita.

Se siete soli: soffrite o cercate la presenza di qualcuno?

Messaggioda Emwy » 07/06/2020, 15:41



Concordo con te Sawyer , il fatto e' che non e ' facile e mi ci metto anche io alle volte andare oltre il proprio " egoismo" ..nel senso che molte volte capita a tutti di essere un po egoisti e di pensare a noi stessi senza chiederci cosa sta passando l ' altro e come percepisce il nostro conportamento..tutto questo non e ' facile e la maggior parte della gente non lo fa anzi non si pone nemmeno il problema...
  • 1

Emwy
Amico level two
 
Stato:
Messaggi: 81
Iscritto il: 14/05/2020, 23:06
Località: Cagliari
Genere: Femminile

Se siete soli: soffrite o cercate la presenza di qualcuno?

Messaggioda _ghost » 07/06/2020, 16:23



Emwy ha scritto:Concordo con te Sawyer , il fatto e' che non e ' facile e mi ci metto anche io alle volte andare oltre il proprio " egoismo" ..nel senso che molte volte capita a tutti di essere un po egoisti e di pensare a noi stessi senza chiederci cosa sta passando l ' altro e come percepisce il nostro conportamento..tutto questo non e ' facile e la maggior parte della gente non lo fa anzi non si pone nemmeno il problema...


Senza dubbio, capita sicuramente a tutti, compreso me e mi maledico ogni volta che me ne rendo conto di averlo fatto.
Come hai detto tu però c'è una parte di persone che questo problema non se lo pone..
  • 0

Can you feel my tears? They won't dry
Avatar utente
_ghost
Amico level seven
 
Stato:
Messaggi: 313
Iscritto il: 17/04/2017, 20:45
Genere: Maschile

Se siete soli: soffrite o cercate la presenza di qualcuno?

Messaggioda Emwy » 07/06/2020, 18:24



Purtroppo no...il mondo e' bello perche' vario ma io credo cmq che anche l ' aver a che fare con persone di un certo tipo , come sara' capitato a me e a tutti come a te e a chiunque faccia come dire crescere e prendere anche delle misure necessarie quando si prende atto di certi modi di fare :)
  • 0

Emwy
Amico level two
 
Stato:
Messaggi: 81
Iscritto il: 14/05/2020, 23:06
Località: Cagliari
Genere: Femminile

Se siete soli: soffrite o cercate la presenza di qualcuno?

Messaggioda milvius 75 » 15/08/2020, 18:11



A volte si a volte no. Nel senso non sempre cerco qualcuno
  • 0

milvius 75
Amico level eight
 
Stato:
Messaggi: 375
Iscritto il: 11/12/2019, 19:47
Località: Roma
Genere: Maschile

Se siete soli: soffrite o cercate la presenza di qualcuno?

Messaggioda Yutmoren » 15/08/2020, 18:15



Non soffro la solitudine e non cerco la presenza di altre persone, anzi amo la solitudine e faccio il possibile per evitare umani.
  • 0

Immagine
1641
Avatar utente
Yutmoren
Amico level five
 
Stato:
Messaggi: 227
Iscritto il: 08/12/2015, 17:24
Citazione: Tenervi non comporta alcun beneficio, eliminarvi non comporta alcuna perdita.
Genere: Femminile

Se siete soli: soffrite o cercate la presenza di qualcuno?

Messaggioda Quark » 16/08/2020, 9:40



Io non soffro la solitudine, ma più che la solitudine soffro l'incapacità dal poter uscire dalla solitudine.
Mi spiego meglio: io sono sempre stato una persona solitaria sin dall'infanzia, questo principalmente a causa dell'ambiente in cui vivo (ahimè un piccolo comune composto soprattutto da anziani). Questo, con buone probabilità, non mi ha permesso di sviluppare quelle che vengono definite social skills.
Le poche amicizie che ho avuto, risalenti al periodo delle scuole superiori, non sono mai state profonde. Sono state sì cordiali ma per loro sono sempre stato "quello in più". Io con loro mi sono sempre sentito come un pesce fuor d'acqua, eravamo delle persone non tanto affini. Purtroppo quello era ciò che "passava il convento" e ho cercato, invano, di fare di necessità virtù. Io ho provato ad adattarmi a loro, ma da parte loro non c'è mai stata una decisa volontà a farmi integrare.
Un discorso simile lo posso fare sulle nuove amicizie che ho provato a fare durante il periodo universitario. In questo caso non sono mai riuscito ad uscire dal piano della formalità, di fatto i contatti con loro sono rimasti limitati al solo contesto universitario.
La solitudine è uno stato che, se si sta bene con se stessi, si riesce a superare. Tuttavia credo che tutti, o almeno per me è così, anche se stiamo bene da soli e quindi con noi stessi, sentiamo il bisogno ogni tanto di uscire da questa situazione. Come detto nell'introduzione, questa impossibilità ad uscire dalla solitudine è la fonte del dolore, non tanto la solitudine.
Mi auguro di aver espresso in maniera chiara in concetto e soprattutto che anche qualcuno di voi ci si ritrovi.
P.S.: ho letto solo i messaggi del topic risalenti al 2020, perdonatemi se qualcuno in precedenza ha espresso un concetto simile! :mmm2:
  • 3

Avatar utente
Quark
Amico level two
 
Stato:
Messaggi: 62
Iscritto il: 13/08/2020, 12:11
Località: Sardegna
Genere: Maschile

Se siete soli: soffrite o cercate la presenza di qualcuno?

Messaggioda maffo » 16/08/2020, 12:36



Ben detto Quark, si sente proprio dalle tue parole che queste cose le hai conosciute e, purtroppo, vissute :cry2: .

Questo senso di solitudine e di disagio è un arma, è l'unica cosa che ti (e mi) farà uscire dalla situazione che stiamo vivendo, per grandi cambiamenti serve un grande stimolo :boxe: :)

Buona fortuna con tutto, dai che li trovi sti amici veri e sinceri
  • 1

Avatar utente
maffo
Amico level three
 
Stato:
Messaggi: 101
Iscritto il: 14/08/2020, 8:18
Località: verona
Citazione: "Hai mai visto Turbo kid? gran bel film se chiedi a me!"
Napoleone Bonaparte, 1779
Genere: Maschile

Se siete soli: soffrite o cercate la presenza di qualcuno?

Messaggioda leaf00 » 18/08/2021, 13:55



Soffro, anche se con il tempo mi sto abituando alla solitudine
  • 0

leaf00
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 15
Iscritto il: 16/07/2021, 22:05
Località: Veneto
Genere: Maschile

Se siete soli: soffrite o cercate la presenza di qualcuno?

Messaggioda Gattanera20 » 18/08/2021, 15:56



Me la sbrigo da sola sempre. In famiglia non mi confido gon nessuno. Gli altri non capirebbero. Qualche volta provo a scrivere in qualche forum ma subiyo mi danno addosso. Quindi ormai evito qualsiasi dialogo.
  • 0

Avatar utente
Gattanera20
Amico level two
 
Stato:
Messaggi: 78
Iscritto il: 19/09/2020, 16:37
Località: La città dentro al mare
Citazione: VALAR MORGHURIS
( spero che qualcuno di voi sappia rispondere nel modo giusto)
Genere: Femminile

Se siete soli: soffrite o cercate la presenza di qualcuno?

Messaggioda YoungAndUgly » 18/08/2021, 16:07



Entrambe
  • 0

YoungAndUgly
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 38
Iscritto il: 03/08/2021, 15:53
Località: Via Crucis
Citazione: DIE!
Genere: Maschile

PrecedenteProssimo

Torna a Forum di aiuto sulla Solitudine, Abbandono, Vergogna e Senso di Colpa

Chi c’è in linea in questo momento?

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti

Reputation System ©'