In trappola

Quante volte ci lasciamo attraversare istintivamente da vergogna e senso di colpa?
In quanti siamo stati abbandonati? In quanti ci ritroviamo oggi completamente soli? In quanti possiamo dire di avere tanti amici quando sorridiamo, ma nessuno accanto quando piangiamo? ...Forse abbiamo qualcosa in comune.
Abbattiamo la solitudine instaurando dei legami forti tra noi, sfogandoci, ascoltandoci e costruendo qualcosa di importante tra noi. Cerchiamo di trarre dalla nostra unione la forza necessaria per rimettere in piedi la nostra vita.

In trappola

Messaggioda Lianna » 11/10/2018, 18:29



Ciao,
ho letto i messaggi e vorrei dirti un paio di cose, sperando di poterti essere d'aiuto in questa tua situazione di grande sofferenza.

Innanzitutto sono d'accordo con una cosa che ti hanno scritto anche gli altri: anche io credo che quando dentro di noi non stiamo bene, anche andandocene lontano non faremmo altro che portare con noi gli stessi problemi. Magari non subito, perchè inizialmente si può essere distratti dal cambiamento e dalla nuova vita, ma poi, credo che i problemi tornerebbero a galla.

Voglio dirti un'altra cosa però. Dieci anni fa ero una persona completamente diversa da quella che sono ora. Avevo un sacco di problemi, ero ansiosa, triste, nervosa, con sintomi di diversa natura, non gravi, ma che non mi permettevano di essere serena. Stavo molto da sola.

I casi della vita mi hanno fatto poi conoscere delle persone che hanno iniziato ad aprirmi gli occhi su molte cose. Ho iniziato un percorso mio personale di miglioramento e le cose hanno iniziato a cambiare completamente.

Voglio dirti che come ci sentiamo noi dentro è alla base di tutto. Se può esserti d'aiuto io ho creato un sito web che si chiama: ilriflessodelbenessere.com in cui condivido degli articoli e degli audio che puoi scaricare tranquillamente per iniziare il percorso che ho sperimentato io e che mi ha portata alla vera conoscenza di me stessa e all'armonia che provo oggi. Da lì poi inizia a migliorare anche la qualità delle relazioni con le persone che ci circondano.

Prova a dare un'occhiata se può esserti utile.

Lungo il mio percorso ho capito e ho avuto sempre più conferme di come la nostra vita e le esperienze che viviamo siano un perfetto riflesso di ciò che portiamo dentro di noi.

Sappi che puoi iniziare a stare meglio. Devi solo prendere la decisione di iniziare a farlo e poi vedrai come inizieranno a cambiare le cose anche all'esterno.

Provare per credere.

Un abbraccio,
Erika[/quote]
Grazie,per l'intervento,proverò a darvi un'occhiata.Comunque,stare bene o stare male,a Bergamo,è la stessa cosa,vista la massa di beoti che vi abitano,se poi hai anche una sorella(con la quale ho appena litigato) che non muove un dito per aiutarti,pur avendone i mezzi,sei bello che fritto.
Grazie,nuovamente e cordiali saluti.[/quote]


La tua risposta sui beoti di Bergamo mi ha fatto sorridere :)

Anche io tempo fa mi aspettavo sempre qualcosa da parte degli altri. Ma sai cosa ti dico oggi? Magari la mia risposta non ti piacerà, ma devo dirtela comunque. Prova a fare TU qualcosa per salvarti. Purtroppo a volte gli altri non possono fare nulla per aiutarci se prima non iniziamo noi... Non credi?

Lungo il mio percorso e anche dalle testimonianze che mi hanno dato le persone con cui interagisco, ho visto che quando noi iniziamo a volerci bene veramente e a cambiare il nostro modo di vedere le cose, quel cambiamento influenza anche le persone che abbiamo accanto e quelle che arrivano nella nostra vita.

Provare per credere. Dopotutto, cosa ti costa? Prova :) :hi:
  • 0

Erika

ilriflessodelbenessere.com
Come dentro, così fuori
Avatar utente
Lianna
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 10
Iscritto il: 11/10/2018, 14:42
Località: Friuli Venezia Giulia
Citazione: Come dentro, così fuori
Genere: Femminile

In trappola

Messaggioda galassialuce » 11/10/2018, 18:57



Ciao,
ho letto i messaggi e vorrei dirti un paio di cose, sperando di poterti essere d'aiuto in questa tua situazione di grande sofferenza.

Innanzitutto sono d'accordo con una cosa che ti hanno scritto anche gli altri: anche io credo che quando dentro di noi non stiamo bene, anche andandocene lontano non faremmo altro che portare con noi gli stessi problemi. Magari non subito, perchè inizialmente si può essere distratti dal cambiamento e dalla nuova vita, ma poi, credo che i problemi tornerebbero a galla.

Voglio dirti un'altra cosa però. Dieci anni fa ero una persona completamente diversa da quella che sono ora. Avevo un sacco di problemi, ero ansiosa, triste, nervosa, con sintomi di diversa natura, non gravi, ma che non mi permettevano di essere serena. Stavo molto da sola.

I casi della vita mi hanno fatto poi conoscere delle persone che hanno iniziato ad aprirmi gli occhi su molte cose. Ho iniziato un percorso mio personale di miglioramento e le cose hanno iniziato a cambiare completamente.

Voglio dirti che come ci sentiamo noi dentro è alla base di tutto. Se può esserti d'aiuto io ho creato un sito web che si chiama: ilriflessodelbenessere.com in cui condivido degli articoli e degli audio che puoi scaricare tranquillamente per iniziare il percorso che ho sperimentato io e che mi ha portata alla vera conoscenza di me stessa e all'armonia che provo oggi. Da lì poi inizia a migliorare anche la qualità delle relazioni con le persone che ci circondano.

Prova a dare un'occhiata se può esserti utile.

Lungo il mio percorso ho capito e ho avuto sempre più conferme di come la nostra vita e le esperienze che viviamo siano un perfetto riflesso di ciò che portiamo dentro di noi.

Sappi che puoi iniziare a stare meglio. Devi solo prendere la decisione di iniziare a farlo e poi vedrai come inizieranno a cambiare le cose anche all'esterno.

Provare per credere.

Un abbraccio,
Erika[/quote]
La ringrazio,per il Suo cortese interventoe proverò a dare un'occhiata al sito,da Lei consigliatomi.Comunque,stare bene o stare male,a Bergamo,è la stessa cosa,vista la massa di beoti che vi abitano e se poi hai anche una sorella che non muove un dito per aiutarti,pur avendone i mezzi,sei bello che fritto.
Grazie,nuovamente e cordiali saluti.
P.s.Può stare certa che se avessi la fortuna d'incontrare la persona giusta,sarebbe stupita dalla mia solarità.[/quote]

Dimenticavo:essere tristi,perché si è completamente soli,è la cosa più naturale del mondo,innaturale,nonché impossibile,a meno di non simulare,sarebbe il contrario.Comunque,non si preoccupi,poiché sono combattivo...
  • 0

Quando io ti vedo e odo la tua voce,ti adoro,guardando la casa stellata della vergine:poiché i tuoi atti si estendono al cielo,o divina Ipazia,ornamento di ogni discorso,stella purissima dell'arte della sapienza.
(Pallada)

...La Luce è quindi strettamente legata alla conoscenza.Ma abbiamo altri tipi di mitologemi legati alla Luce,come primo tra tutti quello della Luce identificata con la divinità,o ancora la Luce associata all’Amore (“Ed io non sono che il lato oscuro di una vita in cui la Luce è coscienza del mio Amore”, Joe Bousquet),o quello che associa la Luce al principio femminile,così come lo troviamo – tra i molti “luoghi” – nel Rg-Veda.
(JungItalia)

Immagine
Avatar utente
galassialuce
Amico level eight
 
Stato:
Messaggi: 392
Iscritto il: 20/09/2018, 4:03
Località: Lombardia
Genere: Maschile

In trappola

Messaggioda Unknown » 11/10/2018, 19:04



galassialuce ha scritto:
Ciao,"Unknown,si i requisiti,ora,li ho tutti:casa,per 2/3 mia,patrimonio già sufficiente per una vita decorosa che alla morte di mia madre aumenterà discretamente.Quello che mi manca è un tramite per conoscere la persona giusta.Mia sorella con la quale ho appena litigato e che mi ha buttato giù il telefono,la persona,potenzialmente,giusta,ce l'ha(anche se non dovesse nascere nulla,alla peggio, avrei qualcuno in grado d'aiutarmi con la casa).Purtroppo,come ho scritto sopra,lei non vuole,assolutamente,farmela conoscere.


Sei un buon partito quindi.. bene!! :thumbup:
Io invece sono il "Partito Democratico".. :P
  • 1

Avatar utente
Unknown
Amico level nineteen
 
Stato:
Messaggi: 900
Iscritto il: 07/08/2017, 20:56
Citazione: Cave canem, cave canem, in hoc signo vinces, est est est, ..mah!.
Genere: Maschile

In trappola

Messaggioda galassialuce » 11/10/2018, 19:44



Unknown ha scritto:
galassialuce ha scritto:
Ciao,"Unknown,si i requisiti,ora,li ho tutti:casa,per 2/3 mia,patrimonio già sufficiente per una vita decorosa che alla morte di mia madre aumenterà discretamente.Quello che mi manca è un tramite per conoscere la persona giusta.Mia sorella con la quale ho appena litigato e che mi ha buttato giù il telefono,la persona,potenzialmente,giusta,ce l'ha(anche se non dovesse nascere nulla,alla peggio, avrei qualcuno in grado d'aiutarmi con la casa).Purtroppo,come ho scritto sopra,lei non vuole,assolutamente,farmela conoscere.


[font=Comic Sans MS][i]Sei un buon partito quindi.. bene!! :thumbup:
Io invece sono il "Partito Democratico".. :P

Bene!Un caro saluto,da un antileghista militante... ;)
  • 0

Quando io ti vedo e odo la tua voce,ti adoro,guardando la casa stellata della vergine:poiché i tuoi atti si estendono al cielo,o divina Ipazia,ornamento di ogni discorso,stella purissima dell'arte della sapienza.
(Pallada)

...La Luce è quindi strettamente legata alla conoscenza.Ma abbiamo altri tipi di mitologemi legati alla Luce,come primo tra tutti quello della Luce identificata con la divinità,o ancora la Luce associata all’Amore (“Ed io non sono che il lato oscuro di una vita in cui la Luce è coscienza del mio Amore”, Joe Bousquet),o quello che associa la Luce al principio femminile,così come lo troviamo – tra i molti “luoghi” – nel Rg-Veda.
(JungItalia)

Immagine
Avatar utente
galassialuce
Amico level eight
 
Stato:
Messaggi: 392
Iscritto il: 20/09/2018, 4:03
Località: Lombardia
Genere: Maschile

In trappola

Messaggioda galassialuce » 11/10/2018, 23:06



La tua risposta sui beoti di Bergamo mi ha fatto sorridere :)

Anche io tempo fa mi aspettavo sempre qualcosa da parte degli altri. Ma sai cosa ti dico oggi? Magari la mia risposta non ti piacerà, ma devo dirtela comunque. Prova a fare TU qualcosa per salvarti. Purtroppo a volte gli altri non possono fare nulla per aiutarci se prima non iniziamo noi... Non credi?

Lungo il mio percorso e anche dalle testimonianze che mi hanno dato le persone con cui interagisco, ho visto che quando noi iniziamo a volerci bene veramente e a cambiare il nostro modo di vedere le cose, quel cambiamento influenza anche le persone che abbiamo accanto e quelle che arrivano nella nostra vita.

Provare per credere. Dopotutto, cosa ti costa? Prova :) :hi:[/quote]

Punto primo:io mi voglio bene;
Punto secondo:in questa città sono completamente solo,non ho più contatti con nessuno,da anni e comunque non m'interessa averne con i bergamaschi,gente ignorante,piena di pregiudizi e materialista;
Punto terzo:sono un combattente,quindi non si preoccupi che se cadrò,cadrò con la spada in pugno;
Punto quarto:le Sue argomentazioni,sono facilmente confutabili.
Distinti saluti.
  • 0

Quando io ti vedo e odo la tua voce,ti adoro,guardando la casa stellata della vergine:poiché i tuoi atti si estendono al cielo,o divina Ipazia,ornamento di ogni discorso,stella purissima dell'arte della sapienza.
(Pallada)

...La Luce è quindi strettamente legata alla conoscenza.Ma abbiamo altri tipi di mitologemi legati alla Luce,come primo tra tutti quello della Luce identificata con la divinità,o ancora la Luce associata all’Amore (“Ed io non sono che il lato oscuro di una vita in cui la Luce è coscienza del mio Amore”, Joe Bousquet),o quello che associa la Luce al principio femminile,così come lo troviamo – tra i molti “luoghi” – nel Rg-Veda.
(JungItalia)

Immagine
Avatar utente
galassialuce
Amico level eight
 
Stato:
Messaggi: 392
Iscritto il: 20/09/2018, 4:03
Località: Lombardia
Genere: Maschile

In trappola

Messaggioda galassialuce » 12/10/2018, 6:31



La gallina
Guarda su youtube.com
  • 0

Quando io ti vedo e odo la tua voce,ti adoro,guardando la casa stellata della vergine:poiché i tuoi atti si estendono al cielo,o divina Ipazia,ornamento di ogni discorso,stella purissima dell'arte della sapienza.
(Pallada)

...La Luce è quindi strettamente legata alla conoscenza.Ma abbiamo altri tipi di mitologemi legati alla Luce,come primo tra tutti quello della Luce identificata con la divinità,o ancora la Luce associata all’Amore (“Ed io non sono che il lato oscuro di una vita in cui la Luce è coscienza del mio Amore”, Joe Bousquet),o quello che associa la Luce al principio femminile,così come lo troviamo – tra i molti “luoghi” – nel Rg-Veda.
(JungItalia)

Immagine
Avatar utente
galassialuce
Amico level eight
 
Stato:
Messaggi: 392
Iscritto il: 20/09/2018, 4:03
Località: Lombardia
Genere: Maschile

In trappola

Messaggioda galassialuce » 12/10/2018, 7:19



La mia ex...
Immagine
  • 0

Quando io ti vedo e odo la tua voce,ti adoro,guardando la casa stellata della vergine:poiché i tuoi atti si estendono al cielo,o divina Ipazia,ornamento di ogni discorso,stella purissima dell'arte della sapienza.
(Pallada)

...La Luce è quindi strettamente legata alla conoscenza.Ma abbiamo altri tipi di mitologemi legati alla Luce,come primo tra tutti quello della Luce identificata con la divinità,o ancora la Luce associata all’Amore (“Ed io non sono che il lato oscuro di una vita in cui la Luce è coscienza del mio Amore”, Joe Bousquet),o quello che associa la Luce al principio femminile,così come lo troviamo – tra i molti “luoghi” – nel Rg-Veda.
(JungItalia)

Immagine
Avatar utente
galassialuce
Amico level eight
 
Stato:
Messaggi: 392
Iscritto il: 20/09/2018, 4:03
Località: Lombardia
Genere: Maschile

In trappola

Messaggioda Eurus » 02/11/2018, 17:05



Se hai possibilità di lavorare fuori, potresti cercare un appartamento condiviso con altri lavoratori.
Così inizieresti anche a fare amicizia.
Stando in un posto nuovo potresti sentirti più ottimista, un nuovo inizio e l'esser solo sarebbe una situazione normale dato che saresti nuovo.
Anzi, ci sarebbero persone al lavoro che sarebbero invogliate ad aiutarti ad ambientarti e conoscerw gente.
  • 0

Eurus
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 22
Iscritto il: 29/10/2018, 13:50
Località: Bari
Genere: Femminile

In trappola

Messaggioda Gaia » 13/11/2018, 0:41



galassialuce ha scritto:Mi sento in trappola,in questa dannata città.Ormai,sono tagliato fuori da tutto e dodici anni di solitudine sono davvero devastanti.Andarmene via,non posso e lo ritengo inutile:prima di tutto,allo stato attuale,non posseggo un patrimonio sufficiente,per comprarmi una casa e mantenerla e poi,anche se fosse,mi ritroverei solo anche in un'ipotetica altra città...Sinceramente,non vedo via d'uscita...


Ciao galassia... Mi ritrovo in tutto ciò che dici.. Anche per la storia di tua madre.. Xme invece riguarda mio padre.
Ci sei ancora? Mi dice che il tuo profilo non esiste! Peccato.
Mi rivedo un po' in tutto ciò che dici.. Io son un paio d anni che son molto x conto mio.. Ultimamente sta diventando uno strazio.
Magari possiamo parlarne. Ciao
  • 0

Gaia
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 17
Iscritto il: 28/03/2016, 1:46
Località: Cagliari
Genere: Femminile

Re: In trappola

Messaggioda White Cat » 13/11/2018, 1:38



galassialuce ha scritto:Mi sento in trappola,in questa dannata città.Ormai,sono tagliato fuori da tutto e dodici anni di solitudine sono davvero devastanti.Andarmene via,non posso e lo ritengo inutile:prima di tutto,allo stato attuale,non posseggo un patrimonio sufficiente,per comprarmi una casa e mantenerla e poi,anche se fosse,mi ritroverei solo anche in un'ipotetica altra città...Sinceramente,non vedo via d'uscita...
Prenderti un affitto o una stanza fuori da quella città ?

Inviato dal mio FIG-LX1 utilizzando Tapatalk
  • 0

:cute: :tao:
Avatar utente
White Cat
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 43
Iscritto il: 04/11/2018, 18:57
Località: Italia
Genere: Femminile

Precedente

Torna a Forum di aiuto sulla Solitudine, Abbandono, Vergogna e Senso di Colpa

Chi c’è in linea in questo momento?

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Reputation System ©'