Depressione

Questo forum di aiuto vuole essere una vera casetta della coccola.
"Mi sento troppo triste" quante volte lo hai detto o sentito dentro? Hai mai guardato in faccia il tuo dolore? Qual è la sua voce? Fallo parlare, qui.
Disturbo depressivo, bipolare, maniacale, e altri disturbi dell'umore.
La depressione in particolare è una sofferenza drammatica, dalla quale occorre uscire attraverso la pazienza e la dedizione a noi stessi; ma anche attraverso la fiducia e la vicinanza di chi sa bene come ci si sente. Questo forum è aperto anche a chi è semplicemente triste e ha voglia di sfogarsi.

Depressione

Messaggioda Einstein » 13/03/2018, 12:52



Io sono depresso perché l'anno scorso la mia ragazza mi ha lasciato.
Questa e solo questa è la causa della mia depressione.
Punto e basta.
Non posso e non voglio voltare pagina e andare avanti.
Tutto qua.
  • 0

Avatar utente
Einstein
Amico level nineteen
 
Stato:
Messaggi: 1197
Iscritto il: 12/11/2014, 11:11
Località: italia
Genere: Maschile

Depressione

Messaggioda Simonarm » 13/03/2018, 13:20



Se ti ha lasciato avrà avuto i suoi buoni motivi. Incaponirti non serve a nulla. Perché non vuoi voltare pagina
  • 0

Meglio un cane per amico che un amico cane
Avatar utente
Simonarm
Amico level two
 
Stato:
Messaggi: 92
Iscritto il: 14/11/2017, 20:46
Località: Roma
Citazione: Meglio un cane x amico che un amico cane
Genere: Femminile

Depressione

Messaggioda Disperso » 13/03/2018, 15:34



Messa così sembra quasi un caso di depressione per scelta.
  • 0

"Il falso Sé ha come preoccupazione principale la ricerca di condizioni intese al permettere al vero Sé di venire alla luce. Se queste condizioni non possono essere trovate allora si rende necessaria la riorganizzazione di una nuova difesa contro lo sfruttamento del vero Sé; e se l'efficacia di quest'ultima è dubbia, allora la conseguenza clinica è il suicidio. In questo contesto il suicidio è la distruzione del Sé totale compiuta al fine di evitare l'annientamento del vero Sé. Quando il suicidio costituisce l'unica difesa rimasta di fronte al tadimento del vero Sé, allora il destino del falso Sé diventa quello di organizzare il suicidio."

[D.Winnicott-Sviluppo affettivo e ambiente]
Avatar utente
Disperso
Amico level fifteen
 
Stato:
Messaggi: 701
Iscritto il: 25/05/2016, 17:23
Località: Un luogo
Genere: Maschile

Depressione

Messaggioda Diamond » 13/03/2018, 21:23



E sbagli. Posso capire che eri innamorato, ma devi andare avanti. Non puoi farti buttare giù per una cosa così, ci sono tante ragazze al mondo che aspettano solo te. Può essere difficile, ma devi rialzarti e camminare a testa alta, ma devi essere tu a volerlo. Se parti già con l'idea che non vuoi riprenderti, non andrai da nessuna parte. E' inutile lamentarti della tua depressione se non vuoi far niente per rimediare.
  • 0

Diamond
Amico level two
 
Stato:
Messaggi: 55
Iscritto il: 11/02/2018, 18:48
Località: Trento
Genere: Femminile

Depressione

Messaggioda Baraddur » 13/03/2018, 21:26



Disperso ha scritto:Messa così sembra quasi un caso di depressione per scelta.


Esiste la depressione per scelta?
  • 0

Baraddur
Amico level nineteen
 
Stato:
Messaggi: 1370
Iscritto il: 15/05/2013, 13:58
Località: Apolide dell'esistenza
Citazione: "Mi hanno piantato dentro così tanti coltelli che quando mi regalano un fiore all'inizio non capisco neanche cos'è. Ci vuole tempo." Charles Bukowski

"Le tre furie: paura, colpa e vergogna" Patrick Jane
Genere: Maschile

Depressione

Messaggioda Disperso » 13/03/2018, 22:03



Baraddur ha scritto:
Disperso ha scritto:Messa così sembra quasi un caso di depressione per scelta.


Esiste la depressione per scelta?


Se è cosciente di non volere voltare pagina, direi di si.
Se diceva "non riesco" o si fermava al "non posso" era un discorso, ma se uno dice "non voglio" lasciar andare ciò che mi deprime, beh allora si, direi che esiste.
  • 1

"Il falso Sé ha come preoccupazione principale la ricerca di condizioni intese al permettere al vero Sé di venire alla luce. Se queste condizioni non possono essere trovate allora si rende necessaria la riorganizzazione di una nuova difesa contro lo sfruttamento del vero Sé; e se l'efficacia di quest'ultima è dubbia, allora la conseguenza clinica è il suicidio. In questo contesto il suicidio è la distruzione del Sé totale compiuta al fine di evitare l'annientamento del vero Sé. Quando il suicidio costituisce l'unica difesa rimasta di fronte al tadimento del vero Sé, allora il destino del falso Sé diventa quello di organizzare il suicidio."

[D.Winnicott-Sviluppo affettivo e ambiente]
Avatar utente
Disperso
Amico level fifteen
 
Stato:
Messaggi: 701
Iscritto il: 25/05/2016, 17:23
Località: Un luogo
Genere: Maschile

Depressione

Messaggioda Einstein » 14/03/2018, 8:56



Non volto pagina per non dover vivere una nuova pagina che sarebbe pessima come tutte le altre.
Resto su questa e nel frattempo attendo la morte.
  • 0

Avatar utente
Einstein
Amico level nineteen
 
Stato:
Messaggi: 1197
Iscritto il: 12/11/2014, 11:11
Località: italia
Genere: Maschile

Depressione

Messaggioda Baraddur » 14/03/2018, 9:24



nero_71 ha scritto:Non volto pagina per non dover vivere una nuova pagina che sarebbe pessima come tutte le altre.
Resto su questa e nel frattempo attendo la morte.


Visto che rimpiangi l'amore perduto... e se tu potessi riviverne un altro altrettanto soddisfacente?

Ti lascio una canzone che calza a pennello:

Guarda su youtube.com


Coldplay - What if

"What if there was no light?
Nothing wrong, nothing right?
What if there was no time?
And no reason, or rhyme?
What if you should decide
That you don't want me there by your side?
That you don't want me there in your life?

What if I got it wrong?
And no poem or song
Could put right what I got wrong
Or make you feel I belong
What if you should decide
That you don't want me there by your side?
That you don't want me there in your life?
"

Solo se hai voglia di essere un po' positivo:

Oooooooh that's right
Let's take a breath, jump over the side
Oooooooh that's right
How can you know it when you don't even try?
Oooooooh that's right

Every step that you take
Could be your biggest mistake
It could bend or it could break
But that's the risk that you take

Oooooooh that's right
Let's take a breath, jump over the side
Oooooooh that's right
You know that darkness always turns into light
Oooooooh that's right
  • 0

Baraddur
Amico level nineteen
 
Stato:
Messaggi: 1370
Iscritto il: 15/05/2013, 13:58
Località: Apolide dell'esistenza
Citazione: "Mi hanno piantato dentro così tanti coltelli che quando mi regalano un fiore all'inizio non capisco neanche cos'è. Ci vuole tempo." Charles Bukowski

"Le tre furie: paura, colpa e vergogna" Patrick Jane
Genere: Maschile

Depressione

Messaggioda Manfred » 14/03/2018, 16:41



Il caso di nero_71 sembra più un caso di abbandono, come scriveva Pessoa, di "modesta rinuncia."
  • 0

Immagine
Avatar utente
Manfred
Amico level four
 
Stato:
Messaggi: 195
Iscritto il: 06/09/2014, 13:46
Località: Cosenza
Citazione: Lode a Mishima e a Majakovskij.
Genere: Maschile

Depressione

Messaggioda Einstein » 15/03/2018, 10:27



Si infatti. Ci rinuncio.
Ho avuto una delusione dopo l'altra.
Mi sono stancato, non mi va di ricominciare da capo un'altra volta ancora.
  • 0

Avatar utente
Einstein
Amico level nineteen
 
Stato:
Messaggi: 1197
Iscritto il: 12/11/2014, 11:11
Località: italia
Genere: Maschile

Prossimo

Torna a Forum sulla Depressione, sul Dolore, sulla Tristezza e i Disturbi dell'Umore

Chi c’è in linea in questo momento?

Visitano il forum: Sting e 1 ospite

Reputation System ©'