Sono io il problema?

Questo forum di aiuto vuole essere una vera casetta della coccola.
"Mi sento troppo triste" quante volte lo hai detto o sentito dentro? Hai mai guardato in faccia il tuo dolore? Qual è la sua voce? Fallo parlare, qui.
Disturbo depressivo, bipolare, maniacale, e altri disturbi dell'umore.
La depressione in particolare è una sofferenza drammatica, dalla quale occorre uscire attraverso la pazienza e la dedizione a noi stessi; ma anche attraverso la fiducia e la vicinanza di chi sa bene come ci si sente. Questo forum è aperto anche a chi è semplicemente triste e ha voglia di sfogarsi.

Sono io il problema?

Messaggioda Clv342 » 04/10/2021, 19:18



Buonasera, mi presento: mi chiamo Claudia e sono una ragazza di 21 anni, quando ero piccola ho già frequentato questo forum, quindi è sempre stato un punto di ritrovo per me.
La mia situazione è un po' particolare, ma non mi aspetto risposte o consigli, anche un piccolo sfogo fa sempre bene, soprattutto se si tiene tutto dentro per troppo tempo.
I problemi sono vari, ma quello principale riguarda il mio rapporto con la mia relazione.
Sto assieme al mio ragazzo da 7 mesi e abbiamo 8 anni di differenza, è uscito da una relazione di 7 anni, mentre io con lui ho trovato la serenità dopo essere uscita da una relazione molto tossica con atteggiament narcisi da parte della persona con cui stavo prima.
Le sue motivazioni di stare con me sono molto serie, tanto che abbiamo molti progetti per il futuro, ma a volte mi viene da pensare che non ha ancora dimenticato il suo passato, come il fatto di tenere le foto della ex ancora in vista.
Lui dice che il motivo è che se li togliesse gli darebbe ancora più importanza, anche se mi sembra insensata questa frase, poiché se io sono sicura di ciò che voglio, metterei i miei ricordi da parte, piuttosto che in vista.
Ma fino ad ora, dato il mio blocco di non riuscire a parlargli poiché mi sento "inferiore" alla sua precedente storia, non riesco a mettere bocca su ciò.
Qualcuno potrebbe anche chiedersi del perché non ne parlo con qualcuno che mi conosce, ma purtroppo ho capito che per gli amici sono a convenienza, da quando il mio "amico", che conosco da tantissimo tempo, ha conosciuto il mio ragazzo che gli fa dei regali, ed è molto generoso, ha cambiato opinione su di lui, poiché prima mi diceva di lasciarlo.
Quindi niente, mi sono ritrovata ancora più sola e delusa.
Scusate per questo testo immenso, forse l'oggetto della domanda non c'entra molto con il forum, poiché ho notato che ci sono cose molto più gravi, ma cercavo solo un posto dove sfogarmi
  • 0

Clv342
Nuovo Amico Virtuale
 
Stato:
Messaggi: 1
Iscritto il: 04/10/2021, 19:01
Località: Firenze
Genere: Maschile

Sono io il problema?

Messaggioda VeraVita » 11/10/2021, 7:30



Clv342 ha scritto:Buonasera, mi presento: mi chiamo Claudia e sono una ragazza di 21 anni, quando ero piccola ho già frequentato questo forum, quindi è sempre stato un punto di ritrovo per me.
La mia situazione è un po' particolare, ma non mi aspetto risposte o consigli, anche un piccolo sfogo fa sempre bene, soprattutto se si tiene tutto dentro per troppo tempo.
I problemi sono vari, ma quello principale riguarda il mio rapporto con la mia relazione.
Sto assieme al mio ragazzo da 7 mesi e abbiamo 8 anni di differenza, è uscito da una relazione di 7 anni, mentre io con lui ho trovato la serenità dopo essere uscita da una relazione molto tossica con atteggiament narcisi da parte della persona con cui stavo prima.
Le sue motivazioni di stare con me sono molto serie, tanto che abbiamo molti progetti per il futuro, ma a volte mi viene da pensare che non ha ancora dimenticato il suo passato, come il fatto di tenere le foto della ex ancora in vista.
Lui dice che il motivo è che se li togliesse gli darebbe ancora più importanza, anche se mi sembra insensata questa frase, poiché se io sono sicura di ciò che voglio, metterei i miei ricordi da parte, piuttosto che in vista.
Ma fino ad ora, dato il mio blocco di non riuscire a parlargli poiché mi sento "inferiore" alla sua precedente storia, non riesco a mettere bocca su ciò.
Qualcuno potrebbe anche chiedersi del perché non ne parlo con qualcuno che mi conosce, ma purtroppo ho capito che per gli amici sono a convenienza, da quando il mio "amico", che conosco da tantissimo tempo, ha conosciuto il mio ragazzo che gli fa dei regali, ed è molto generoso, ha cambiato opinione su di lui, poiché prima mi diceva di lasciarlo.
Quindi niente, mi sono ritrovata ancora più sola e delusa.
Scusate per questo testo immenso, forse l'oggetto della domanda non c'entra molto con il forum, poiché ho notato che ci sono cose molto più gravi, ma cercavo solo un posto dove sfogarmi


Ciao Claudia ^-^ hai fatto benissimo a parlarne. Penso, che faccia sempre bene dire ciò che si ha dentro. Certo, non con le persone sbagliate ma qui, va più che bene: sei nel posto giusto ;-) quindi, non sentirti in qualche modo intimidita ma sii fiera di questa tua scelta. Scusami, la lunga premessa!

Eh, sinceramente, penso che devi prendere coraggio e parlarne con il tuo ragazzo se questa storia che lui conservi le foto della sua ex ti genera tristezza. Lo so, è dura ma la vita ti sfida e secondo me, un buon rapporto si basa sulla fiducia reciproca. Lui, dovrebbe mettere foto di voi due insieme. Anche a me, personalmente, darebbe fastidio. Poi, la sua è stata una risposta insensata, come giustamente noti tu. Poteva dire ad esempio che non si sentiva tutto e voleva se possibile del tempo.
Insomma, anche se è poco.. per me, faresti bene a parlarne con lui.
Tante belle cose e stammi su!
  • 0

VeraVita
Amico level four
 
Stato:
Messaggi: 177
Iscritto il: 04/09/2021, 10:44
Località: Roma
Citazione: "È strano come quando manca qualcosa, il mondo stia sempre a ricordartelo in tutta la sua bellezza"
Genere: Femminile

Sono io il problema?

Messaggioda A.M. » 11/10/2021, 13:08



Secondo me hai ragione a farti delle domande. E' vero che talvolta è difficile dimenticare affetti passati, però quando un nuovo amore arriva spiana via tutto, travolge tutto, nel bene e nel male. Si spiana per far posto a nuove fondamenta. Se lui non lo ha ancora fatto, beh, magari pur piacendogli, non è innamorato perso di te. Almeno credo
Insomma, credo che tu meriti un ragazzo che sia con te con il cuore e con la mente al 110% e non al 50% 60%, ecc...
Parlaci, metti le cose in chiaro e tieni presente che anche i tuoi bisogni ed aspettative contano.
Se con lui ci potrebbe essere un futuro bene, altrimenti sei giovane, cerca altrove.
Sai quanti ragazzi potrebbero darti di più, non limitarti.
  • 1

A.M.
Amico level six
 
Stato:
Messaggi: 252
Iscritto il: 30/12/2015, 16:46
Località: Toscana
Genere: Maschile

Sono io il problema?

Messaggioda Blue Hour 94 » 11/10/2021, 17:10



Condivido quello che ti ha scritto A.M.
Penso anche che il tuo ragazzo non abbia ancora metabolizzato la fine della sua precedente relazione e non sappia bene cosa fare, il che è comprensibile dato che si è trattato di una storia durata molti anni. Si tratta però di un percorso che deve affrontare da solo, e non mettendoti nella condizione di dover convivere con la sua difficoltà a lasciar andare il passato.
Fai bene a volergli parlare dei tuoi dubbi, chiarendo anche con te stessa se sia il tipo di relazione che desideri dato che pretendi maggiore decisione da parte sua.
  • 0

Avatar utente
Blue Hour 94
Amico level three
 
Stato:
Messaggi: 110
Iscritto il: 30/12/2020, 22:32
Località: Emilia Romagna
Citazione: Don't ever give up. Even if it's painful, even if it's agonizing, don't try to take the easy way out.
Genere: Femminile


Torna a Forum sulla Depressione, sul Dolore, sulla Tristezza e i Disturbi dell'Umore

Chi c’è in linea in questo momento?

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Reputation System ©'