Cosa ne pensate delle persone che si lamentano e basta?

Questo forum di aiuto vuole essere una vera casetta della coccola.
"Mi sento troppo triste" quante volte lo hai detto o sentito dentro? Hai mai guardato in faccia il tuo dolore? Qual è la sua voce? Fallo parlare, qui.
Disturbo depressivo, bipolare, maniacale, e altri disturbi dell'umore.
La depressione in particolare è una sofferenza drammatica, dalla quale occorre uscire attraverso la pazienza e la dedizione a noi stessi; ma anche attraverso la fiducia e la vicinanza di chi sa bene come ci si sente. Questo forum è aperto anche a chi è semplicemente triste e ha voglia di sfogarsi.

Cosa ne pensate delle persone che si lamentano e basta?

Messaggioda kathellyna » 14/03/2023, 12:54



più vedo certi commenti e più penso che il post sulle motivazioni dei ban andrebbe reso pubblico.
  • 3

kathellyna
Moderatore
 
Stato:
Messaggi: 8465
Iscritto il: 06/12/2012, 20:33
Genere: Femminile

Cosa ne pensate delle persone che si lamentano e basta?

Messaggioda zaruel » 21/03/2023, 17:19



per quanto mi riguarda, sono dei test psicologici nel mantenere la calma e un parere neutrale verso chi si lamenta
  • 0

zaruel
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 10
Iscritto il: 14/08/2022, 18:47
Località: Capua
Genere: Maschile

Cosa ne pensate delle persone che si lamentano e basta?

Messaggioda Spazz » 21/03/2023, 17:45



A me questo forum piace molto ma sembra ci sia molta meno attività rispetto ad un tempo. Ad essere onesto apprezzo sia commenti positivi che negativi visto che una parte di me reagisce ancora con rabbia e rifiuto ai problemi della vita, ci sto lavorando ma al momento questi commenti/persone mi fanno sentire meno solo.
  • 0

Avatar utente
Spazz
Amico level three
 
Stato:
Messaggi: 104
Iscritto il: 17/02/2023, 21:22
Località: Lecco
Genere: Maschile

Cosa ne pensate delle persone che si lamentano e basta?

Messaggioda Sagittario86 » 11/04/2023, 1:38



Distinguiamo chi ha una patologia e chi no perchè questa distinzione è importante farla. Chi sta bene e si lamenta sempre non mi piace, mi urta, il tempo che passi a lamentarti, a sprecare fiato inutilmente, lo puoi usare per scopi migliori. Per chi ha una patologia invece e tutto un'altro paio di maniche, se stai male, se hai una depressione ad esempio, lì ti devi far aiutare perchè non ne esci facilmente. Mi ricordo quand'ero depresso, sembra un vita fa ormai, che mi capitava di lamentarmi, perchè gli altri si e io no? cosa ho fatto di male nella vita? oppure perchè sono nato? cosa ci sto a fare in questo mondo? tutte frasi che abbiamo sperimentato tutti quanti credo, chi più chi meno. In linea generale le persone che si lamentano nella vita di tutti i giorni non mi piacciono, non fanno per me.
  • 0

Avatar utente
Sagittario86
Amico level two
 
Stato:
Messaggi: 90
Iscritto il: 15/08/2021, 22:33
Località: Torino
Genere: Maschile

Cosa ne pensate delle persone che si lamentano e basta?

Messaggioda kathellyna » 23/05/2023, 21:39



kathellyna ha scritto:
Eliminato ha scritto:Non dico che non soffrano, anzi, visto che molto spesso la loro problematica mentale è un franco disturbo della personalità (es. istrionico, borderline, dipendente, ma anche narcisistico covert - perché okay che voglio fare il paladino della salute psichica e non affibbiare a caso etichette - ma a volte bisogna citarli pari pari questi tratti) che poi sfocia in una teatrale sindrome di Calimero per una mera gratificazione temporanea nel ricevere attenzioni attraverso l'egocentrismo "uff tutte a me! oggi voglio morire! no, a me il tuo aiuto non serve e io a giorni mi ammazzo! c'è qualcuno che mi risponde?"

stavo rileggendo i post vecchi anche perché di nuovi non ce ne sono. certo che, dato che si stava palesemente lagnando di me, avrebbe potuto almeno dirmi quale dei 4 superpoteri elencati tra parentesi mi aveva assegnato, magari avrei aggiornato un po' le mie lagne come ho fatto quando the spaceape mi ha paragonata ai cattivoni dei cartoni e quando il signor faccina inquietante ha detto che avrebbero dovuto farmi il tso.

credo di avere solo il superpotere della vita merdosissimа in ogni suo aspetto, perciò continuerò a lagnarmi della suddetta come di consueto.
  • 0

kathellyna
Moderatore
 
Stato:
Messaggi: 8465
Iscritto il: 06/12/2012, 20:33
Genere: Femminile

Cosa ne pensate delle persone che si lamentano e basta?

Messaggioda kathellyna » 23/05/2023, 22:27



che vita di merdа.
  • 0

kathellyna
Moderatore
 
Stato:
Messaggi: 8465
Iscritto il: 06/12/2012, 20:33
Genere: Femminile

Cosa ne pensate delle persone che si lamentano e basta?

Messaggioda Navigator63 » 24/05/2023, 0:12



Rispondo solo oggi perché ho appena pubblicato un post che parla delle persone negative, e mi sembra collegato a questo tuo 3D. :)

Ho anche creato una discussione sulle persone negative qui su MyHelp, se qualcuno ha voglia di parlare delle sue esperienze a riguardo.

VeraVita ha scritto:Ma io ci rimango davvero male, quando provo a dimostrare che non è tutto nero come dicono.
Non mettono mai ma dico mai in dubbio ciò che pensano. Eppure, la letteratura è piena di miracoli e buoni consigli.
Perché tendiamo sempre ad essere così resistenti di fronte ad una nuova idea, senza metterla in dubbio?

Per come la vedo io (e spiego nel post), le persone negative non riescono a cambiare punto di vista (non ne hanno la capacità), e/o non vogliono nemmeno (perché è parte della loro identità, o perché preferiscono prendersela col mondo).

Quindi tu puoi tirar fuori gli argomenti migliori del mondo... e ti troverai comunque a parlare al muro. :dunno:
Ricorda che quando uno ha un'opposizione viscerale... la logica non ha alcun potere.

Mi fa anche rabbia quando le persone non riescono a trovare neanche un mezzo dato positivo di fronte ad una difficoltà qualunque essa sia.

E' la famosa posizione del "bicchiere mezzo vuoto".

Ma non si tratta solo di pessimismo. Chi mantiene rigidamente questa posizione, di solito lo fa anche per ragioni difensive: per non cambiare, per non ammettere di aver torto, per non riconoscere i suoi limiti, per non accorgersi di avere sprecato parte della sua vita... e soprattutto per non prendersi la responsabilità della sua vita.
Se ammettesse che ci sono realmente opzioni positive... si troverebbe con la responsabilità di fare qualcosa per migliorare. Ma questa responsabilità terrorizza certe persone, per cui preferiscono vedersi derelitti e impotenti ("Sto male ma non ci posso fare nulla").

Capisco la tua frustrazione... ma renditi conto che alcuni hanno una forte motivazione (spesso inconscia) per restare in una mentalità negativa.
E con costoro ogni discorso sarà solo fiato sprecato. :dunno:

Lo si vede chiaramente in tutte quelle discussioni in cui uno/a va avanti a lamentarsi, gli altri a suggerire o incoraggiare... ma ogni suggerimento "rimbalza" come contro un "muro di gomma". :facepalm:
  • 0

Il mio Blog "Psicofelicità": https://psicofelicita.blogspot.com/

Winners find a way, losers find an excuse.
Avatar utente
Navigator63
Amico level nineteen
 
Stato:
Messaggi: 1005
Iscritto il: 21/07/2014, 1:29
Località: Torino
Citazione: Non possiamo scegliere cosa ci accade, ma possiamo sempre scegliere come reagire a ciò che ci accade.
Genere: Maschile

Cosa ne pensate delle persone che si lamentano e basta?

Messaggioda Cordis » 24/05/2023, 1:57



Io ci andrei coi piedi di piombo prima di trarre conclusioni di principio su questo argomento.
La vita è dura...

Se proprio devo trarre una conclusione di principio, direi che è lecito essere pessimisti e "negativi", cosi come è lecito, all'opposto, darsi delle arie e appagare il proprio ego, cosi come è lecito, per i nostri interlocutori, criticarci e darci qualche rispostaccia.
Io per primo faccio un po' tutte queste cose.

Questo è solo un forum, nessuno risolve i problemi di nessuno, che poi i miracoli capitino ok, ma di sicuro non sono la regola.
È il semplice fatto di parlare e confrontarsi, fra persone con problemi diversi, ognuno con i propri, ad essere utile per tutti.
Più si parla di un problema più lo si disinnesca come fonte di ansia, meno diventa carico di angosce, questo in sé è utile.
  • 0

Cordis
Amico level twelve
 
Stato:
Messaggi: 557
Iscritto il: 16/03/2022, 20:37
Località: Italia
Genere: Maschile

Cosa ne pensate delle persone che si lamentano e basta?

Messaggioda elle8n » 24/05/2023, 9:53



Personalmente le uniche persone che mi danno leggermente fastidio sono quelle che si lamentano per imprevisti quotidiani con chi ha davvero problemi invalidanti e li paragona come se avessero lo stesso peso.
Non è il lamentarsi in sé ma lo sminuire quello che per l'altra persona è un problema serio con risvolti fisici e psicologici ma mi rendo conto che talvolta queste persone neanche se ne rendono conto.

E' molto difficile convincere chi vede tutto negativo che le cose possono cambiare o che in ogni caso esista un altro modo di vederle. Io ne ho un esempio in casa. Mio padre vede sempre tutto negativo e pensa che io e mia madre 'fingiamo' di vedere positivo semplicemente perchè lui non concepisce questa positività. Nello stesso momento il mio fidanzato ha imparato a vedere (leggermente) positivo solo perchè io stessa vedo positivo. Sono cosciente che la mia vita è una continua serie di imprevisti, situazioni alle quali mi devo adeguare e prendo le cose come arrivano. Ovviamente ci sono di tanto in tanto i momenti in cui sono giù di morale ma poi ne esco.
Ho imparato col tempo e con l'aiuto di professionisti. Questo mi ha permesso di attraversare momenti veramente brutti guardando però sempre al futuro con spirito propositivo.

Detto questo non ho nulla contro chi non riesce a vedere un minimo di luce, mi auguro solo che prima o poi ci riescano perchè ho visto mio padre spegnersi con gli anni pensando sempre in negativo, spesso per paura (in termini di salute pensa sempre al peggio, quasi in modo scaramantico, perchè ha paura di ciò che potrebbe avere e preferisce 'fare lo struzzo').
Ma di certo non mi da fastidio, mi dispiace e basta.
  • 1

Immagine

We all change, when you think about it, we're all different people; all through our lives, and that's okay, that's good, you've gotta keep moving, so long as you remember all the people that you used to be... -
11th Doctor
Avatar utente
elle8n
Moderatore
 
Stato:
Messaggi: 2564
Iscritto il: 06/07/2015, 0:01
Citazione: I'm someone who was never meant for this world...
Genere: Femminile

Cosa ne pensate delle persone che si lamentano e basta?

Messaggioda kathellyna » 03/07/2023, 22:43



kathellyna ha scritto:
Eliminato ha scritto:Non dico che non soffrano, anzi, visto che molto spesso la loro problematica mentale è un franco disturbo della personalità (es. istrionico, borderline, dipendente, ma anche narcisistico covert - perché okay che voglio fare il paladino della salute psichica e non affibbiare a caso etichette - ma a volte bisogna citarli pari pari questi tratti)

stavo rileggendo i post vecchi anche perché di nuovi non ce ne sono. certo che, dato che si stava palesemente lagnando di me, avrebbe potuto almeno dirmi quale dei 4 superpoteri elencati tra parentesi mi aveva assegnato, magari avrei aggiornato un po' le mie lagne come ho fatto quando the spaceape mi ha paragonata ai cattivoni dei cartoni e quando il signor faccina inquietante ha detto che avrebbero dovuto farmi il tso.

non ho i tratti dei disturbi mentali ma in compenso ho numerosi tratti fisici che mi precludono un aspetto fisico accettabile, nonché le sue conseguenze naturali e sociali.
  • 0

kathellyna
Moderatore
 
Stato:
Messaggi: 8465
Iscritto il: 06/12/2012, 20:33
Genere: Femminile

PrecedenteProssimo

Torna a Forum sulla Depressione, sul Dolore, sulla Tristezza e i Disturbi dell'Umore

Chi c’è in linea in questo momento?

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Reputation System ©'