Quali strategie usate per sfuggire agli stati d'animo negativi?

Questo forum di aiuto vuole essere una vera casetta della coccola.
"Mi sento troppo triste" quante volte lo hai detto o sentito dentro? Hai mai guardato in faccia il tuo dolore? Qual è la sua voce? Fallo parlare, qui.
Disturbo depressivo, bipolare, maniacale, e altri disturbi dell'umore.
La depressione in particolare è una sofferenza drammatica, dalla quale occorre uscire attraverso la pazienza e la dedizione a noi stessi; ma anche attraverso la fiducia e la vicinanza di chi sa bene come ci si sente. Questo forum è aperto anche a chi è semplicemente triste e ha voglia di sfogarsi.

Quali strategie usate per sfuggire agli stati d'animo negativi?

Messaggioda Marco69 » 06/03/2019, 22:07



LuxUmbra ha scritto:Lizard si, scrivo i miei pensieri, scrivo quello che ho dentro, sottoforma di testi/prose o poesie. In questo modo in qualche modo tento di salvarmi, uso la scrittura come forma espressiva di me stessa, rendo visibili le mie emozioni. Questo sottile strumento come aiuto contro la sofferenza, è stato usato da molti scrittori poeti, un esempio che mette proprio in evidenza il concetto si trova dentro una poesia famosa di Ungaretti "Memoria" dove il poeta stesso dice che è grazie alla sua lirica che riesce ad esprimere il senso di lacerazione, di sofferenza. Ed è così che il poeta riesce a sopravvivere. Nello stesso modo io, rendendo esplicite, dando alle mie emozioni concretezza, "fissità", riesco a sopperire al senso di inadeguatezza e sconforto che mi porto dentro. Perché se a parlare, molte volte non ne sono capace, nel senso che non riesco a tirar fuori il mio dolore, per paura o altro, con la scrittura non ho limiti, ho la massima libertà, magari riuscendo anche ad emozionare, chi in quel momento legge me stessa. Anche se, non sono una Ungaretti purtroppo! :)


Lo facevo anche io durante l'adolescenza poi ho perso l'abitudine a farlo, è vero mi scaricava molto
  • 0

Avatar utente
Marco69
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 34
Iscritto il: 05/03/2019, 21:43
Località: sassari
Genere: Maschile

Quali strategie usate per sfuggire agli stati d'animo negativi?

Messaggioda Alberto13 » 06/03/2019, 23:10



Ascoltare la Musica, discutere di clima è meteo su dei forum
  • 0

Alberto13
Amico level two
 
Stato:
Messaggi: 79
Iscritto il: 23/10/2017, 20:32
Località: Como
Genere: Maschile

Quali strategie usate per sfuggire agli stati d'animo negativi?

Messaggioda Oudeis » 09/03/2019, 10:38



Forse l'unica strategia è pensare alla morte ma la morte sarà una liberazione? 18

:facepalm: :cry2: :rabbia1: :rabbia1: :rabbia1: :rabbia1: :rabbia1: :rabbia1: :rabbia1: :rabbia1: :rabbia1: :rabbia1: :rabbia1: :rabbia1: :rabbia1:
  • 0

Oudeis
Amico level eight
 
Stato:
Messaggi: 382
Iscritto il: 26/02/2019, 11:34
Località: Mantova
Citazione: Bene e male sono asimmetrici.
Genere: Maschile

Quali strategie usate per sfuggire agli stati d'animo negativi?

Messaggioda Ātman » 09/03/2019, 10:39



Oudeis ha scritto:Forse l'unica strategia è pensare alla morte ma la morte sarà una liberazione?




Temo di no.
  • 0

Avatar utente
Ātman
Amico Top Level
 
Stato:
Messaggi: 1789
Iscritto il: 10/09/2016, 9:06
Citazione: अयम् आत्मा ब्रह्म
Genere: Maschile

Quali strategie usate per sfuggire agli stati d'animo negativi?

Messaggioda Oudeis » 09/03/2019, 10:51



Andiamo bene... allora. :facepalm: :cry2: :rabbia1: :rabbia1: :rabbia1: :rabbia1: :rabbia1: :rabbia1: :rabbia1: :rabbia1:

18
  • 0

Oudeis
Amico level eight
 
Stato:
Messaggi: 382
Iscritto il: 26/02/2019, 11:34
Località: Mantova
Citazione: Bene e male sono asimmetrici.
Genere: Maschile

Quali strategie usate per sfuggire agli stati d'animo negativi?

Messaggioda bimba84 » 10/03/2019, 9:41



Pensare ad altro facendo qcosa che mi distragga..
  • 0

non giudicare mai un libro dalla copertina
Avatar utente
bimba84
Amico level four
 
Stato:
Messaggi: 170
Iscritto il: 07/03/2019, 8:38
Località: bergamo
Citazione: non giudicare un libro dalla copertina
Genere: Femminile

Quali strategie usate per sfuggire agli stati d'animo negativi?

Messaggioda fabio86 » 11/03/2019, 19:31



io piango, piango tantissimo...ma nn serve a nulla
  • 1

fabio86
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 27
Iscritto il: 04/03/2019, 17:53
Località: Firenze
Genere: Maschile

Quali strategie usate per sfuggire agli stati d'animo negativi?

Messaggioda Oudeis » 11/03/2019, 20:57



fabio86 ha scritto:io piango, piango tantissimo...ma nn serve a nulla


Concordo. 20

:facepalm: :cry2: :cry2: :cry2: :cry2: :cry2: :rabbia1: :rabbia1: :rabbia1: :rabbia1: :rabbia1: :rabbia1: :rabbia1: :rabbia1: :rabbia1: :rabbia1: :rabbia1:
  • 0

Oudeis
Amico level eight
 
Stato:
Messaggi: 382
Iscritto il: 26/02/2019, 11:34
Località: Mantova
Citazione: Bene e male sono asimmetrici.
Genere: Maschile

Quali strategie usate per sfuggire agli stati d'animo negativi?

Messaggioda Blackmoon94 » 13/11/2019, 3:12



Caffè cioccolato musica vedermi con le persone meno problematiche di me per imparare a vivere in maniera più nornale e positiva pure io
  • 0

Blackmoon94
Nuovo Amico Virtuale
 
Stato:
Messaggi: 5
Iscritto il: 12/11/2019, 23:57
Località: Messina
Genere: Femminile

Quali strategie usate per sfuggire agli stati d'animo negativi?

Messaggioda maralgizi » 28/07/2020, 16:07



Se si vogliono ottenere dei risultati, ci vogliono strategie che diventino abitudinarie. La migliore, a mio avviso, è la mindfulness, altrimenti detta meditazione consapevole. Ma prima bisogna comprendere che non esiste IL modo buono o perfetto per praticarla, che non la si deve praticare con un obiettivo fisso: la si pratica e basta.
  • 0

Pensar male di sé, ritenere di avere qualità negative, non significa e non implica che corrispondano alla realtà oggettiva, ma di sicuro sono espressione di emozioni di sofferenza.
Avatar utente
maralgizi
Amico level two
 
Stato:
Messaggi: 60
Iscritto il: 21/09/2013, 18:58
Località: Castellammare di Stabia
Occupazione: coaching psicologico - writer
Citazione: Quando i fatti sono ineluttabili, mi lasciano completamente indifferente. (Shakespeare)
Genere: Maschile

PrecedenteProssimo

Torna a Forum sulla Depressione, sul Dolore, sulla Tristezza e i Disturbi dell'Umore

Chi c’è in linea in questo momento?

Visitano il forum: Hystèria e 2 ospiti

Reputation System ©'