Abusi e violenza psicologica in rete e manipolazione

La violenza non è solo nel mondo fisico

Scheletri nell'armadio. Questa piccola stanza di MyHelp è accogliente come una caramella buona.
Sei vittima di abusi? Parlane su MyHelp con chi sa capirti. Potrai aiutare chi si trova nella tua stessa situazione.
Gli stupri e la violenza fisica su donne e minori sono all'ordine del giorno. A chi è, o è stato, vittima di maltrattamenti, diciamo: DENUNCIATE !!! Avete il potere e il diritto di difendervi!! E non sarete soli nel pericolo!

Moderatore: elle8n

Abusi e violenza psicologica in rete e manipolazione

Messaggioda MrFire » 06/01/2021, 20:18



Introduzione della discussione.
C'è un individuo, ci sono altri individui, ci sono diversità e sistemi di credenze, ci sono diversi interessi e opinioni. Ci sono diversi centri di interesse.
Ci sono gruppi, ci sono amici e ci sono avversari. Ci sono i cattivi e ci sono quelli con buoni propositi. C'è gente interessata e gente disinteressata.
Esistono molti approcci e tecniche manipolatorie che possono distruggere l'immagine e la reputazione di una persona in rete.
Su un forum si creano determinate dinamiche, le stesse che si creano nella vita reale.
E' molto più semplice esporsi nell'anonimato di un forum e fingere e dire qualcosa con lo scopo di manipolare l'opinione delle persone.
L'utente ignaro che si iscrive in una piattaforma sociale virtuale, mediamente, non è al corrente che se comunicherà cose non il linea col pensiero del gruppo dominante, alimenterà determinate reazioni "difensive". Almeno "difensive" del gruppo, del proprio sistema di credenze, del proprio centro di interessi.
Questo post è un invito a ripensare esattamente a ciò che è successo in una discussione curata soprattutto da me e che può servire a una marea di persone che fanno ricerche in rete. Mi ero appoggiato a un forum già indicizzato per contare su una riduzione delle censure dei motori di ricerca che ora nascondono totalmente determinati risultati per argomenti scomodi come quelli delle cure alternative, delle voci dissonanti sul covid, opinioni politiche, ecc.
Su questo forum ho assistito alla chiusura di un topic senza alcuna indicazione su come proseguire la pubblicazione del mio punto di vista su quel tema. Il mio punto di vista all'inizio non era marcatamente aggressivo nei confronti di qualcuno. Mi aspettavo certamente reazioni negative ma non avrei mai pensato che un moderatore (di parte) bloccasse il topic, utilizzando uno dei rimedi più estremi, senza prima redarguire non il sottoscritto che ha solo risposto a qualcuno a tono, col giusto tono. E senza dare istruzioni, magari in privato, per continuare a condividere le proprie opinioni su un topic rilevante.
La normalità avrebbe voluto che chi la pensa diversamente, avrebbe dovuto manifestare le sue opinioni postando il materiale a supporto delle sue idee. Senza redarguire sempre pesantemente o addirittura offendere: e il tutto è stato fatto in gruppo, persino 2 moderatori hanno alimentato la derisione - scatenando evidentemente delle reazioni emotive.
Apro questa discussione per presentare le tecniche di manipolazione comunemente utilizzate nei forum per manipolare le coscienze e l'intelletto degli iscritti.
Nel forum ci possono essere scritte diverse categorie di persone:
1. utenti normali
2. utenti con uno scopo o con un fine prestabilito che sono sul forum apposta

Tra gli utenti con uno scopo determinato ci possono essere utenti con scopi di difesa di interessi che vanno al di là degli interessi individuali di ciascuno. Ci sono per esempio quelli che lavorano direttamente o indirettamente per le lobby del farmaco e della medicina, degli psicofarmaci, politiche e istituzionali, di natura commerciale, ecc.

Ogni volta che qualcuno approda da qualche parte deve fare attenzione alle dinamiche e osservare bene le posizioni e le funzioni di ogni utente, cercando di scorgere dinamiche, atteggiamenti, meccanismi, patologie del gruppo, ecc. ecc.
La posizione di chi ha un sistema di credenze diverso e che ha necessità di condividere e di socializzarsi per come è, è una posizione scomoda. Scomoda perché viene attaccata. Attaccata da chi la pensa come l'ideologia dominante oppure attaccata perché c'è qualcuno che magari lavora semplicemente per una lobby che verrebbe danneggiata se si diffondessero determinate informazioni ed è qui allo scopo di bloccare la loro diffusione.
Capire chi è "vero" e chi "ci marcia" non è cosa facile. Credere che qualcuno possa avere interesse a controllare le informazioni che circolano in una cerchia di persone, però, non è così difficile da immaginare.
Certamente qualunque conversazione può essere tenuta senza offendere nessuno e se si offende qualcuno il moderatore o l'amministratore ha il dovere di prendere dei provvedimenti. Dei provvedimenti che dovrebbero essere graduali.
In un forum come questo, se approdi e ti presenti e sei una giovanotta problematica e "normale" nelle forme pensiero, verrai accolta alla grande e se resti nella mischia a manifestare idee in linea col gruppo dominante e ti atterrai agli equilibri sociali prestabiliti (le forze e i poteri, i ruoli e le posizioni, che si creano in un forum come in una comunità reale) tutto andrà bene.
Se, invece, devi manifestare una identità che stride con ciò che può essere accettato, scattano dinamiche naturali di aggressione e, spesso, a pagarne le conseguenze non è chi ha torto, ma chi è più debole. Molto spesso il più debole è anche quello meno ammanicato col gruppo, il meno addentrato nelle relazioni sociali: più semplicemente l'"ultimo arrivato"!
Per questo ho postato questo topic all'interno della sezione Abusi e violenza fisica e psicologica.
Ripeto: chiudere un topic direttamente perché c'è chi interviene al solo scopo di screditare una persona che manifesta il propiro pensiero, utilizzando motivi pretestuosi, e innalzando gradualmente l'asticella delle offese per scatenare reazioni umane e prevedibili (questa è una tecnica infame utilizzata per danneggiare la reputazione e l'immagine di una persona) è sbagliato. Cosa dovrebbe fare uno, non parlare più di Covid perché c'è qualcuno che ti aggredisce e ti offendo perché "come minimo" (ma il motivo potrebbe essere ben altro) la pensa diversamente da te?
Invito i moderatori a riflettere oltre che, eventualmente, magari con calma a postare osservazioni discrete ed educate, almeno in questa sezione del forum.
Io ho riletto molto bene ciò che ho scritto e lo spirito con cui ho scritto ogni riga - sin dall'inizio di quella discussione sul covid - deriva da convinzioni condivise da un'ampia fetta di esseri umani che vivono e respirano in Italia.
Mi aspetto che l'amministratore osservi bene quello che è successo in quella discussione e valuti bene l'atteggiamento di un utente in particolare, come già segnalato in privato.
Questo topic si occupa di haters comuni e di haters pagati per fare gli haters, parla di gruppi di interesse, di lobby in rete. Parla delle tecniche utilizzate per danneggiare chicchessia e procurare danni. Parla anche degli interessi economici che girano attorno a un forum come Myhelp, interessi che non sono dell'amministratore ma di chi fornisce beni e servizi all'utente medio che può avere interesse a condividere un determinato tipo di esperienze su un forum di questo tipo.
Per chi pensa che in rete non esistano questi fenomeni e che queste asserzioni siano frutto di paranoia o di manie varie, è libero di pensarla come vuole. Io andrò avanti per parlarvi di esperienze e tecniche, di ciò che osservo oggi o di ciò che ho osservato in passato.
Perché sono certo che prima o poi capiterà a chiunque di accorgersi di qualcosa. Capiterà anche a voi un giorno di dover comunicare qualcosa e di essere aggredito su Facebook. Pian piano ciò che inizialmente viene interpretato come qualcosa di casuale, inizia a prendere una forma un po' diversa: si capisce che dall'altra parte ci possono essere gruppi di interesse organizzati che fingono posizioni e ruoli al fine di raggiungere uno scopo prestabilito.
Queste tematiche sono applicate un po' dappertutto in rete: sui forum, nei commenti a un articolo di un giornale online, nei commenti di un semplice post di Facebook.
Esistono manipolatori professionisti con account speciali nei grossi social network che hanno la capacità di visionare e di intervenire sui commenti target in base all'utilizzo di programmi e di filtri automatici appositi. Alcuni di loro lavorano direttamente per agenzie di comunicazione assoldate dalle summenzionate lobby.
  • 0

Ultima modifica di MrFire il 06/01/2021, 20:45, modificato 2 volte in totale.
MrFire
Amico level three
 
Stato:
Messaggi: 139
Iscritto il: 21/10/2018, 14:19
Genere: Maschile

Abusi e violenza psicologica in rete e manipolazione

Messaggioda Hirschkuh » 06/01/2021, 20:43



2. utenti con uno scopo o con un fine prestabilito che sono sul forum apposta -> ciò che tu hai dimostrato di essere fino a questo momento, sponsorizzando qua e là teorie, prodotti, che diamine ne so neanche leggo più per intero
Onestamente a me non frega che tu esponga le tue opinioni senza fondamento su argomenti che non c’entrano col tema del forum, c’è anche la sezione “chiacchiere da bar” o una roba del genere, insomma non ti censurerei, qui mi pare siamo tutti maggiorenni e in grado di fare due ricerche per capire dov’è la verità. Chi non ne è in grado ahimè merita di credere alle tue cialtronerie probabilmente.
Il punto è che state aprendo thread su thread per litigare come femminucce E NON FREGA NIENTE A NESSUNO, state intasando il forum, insomma avete rotto le palle

Ciao
Chiedo scusa ai mod se ho violato qualche punto del regolamento.
  • 3

Avatar utente
Hirschkuh
Amico level four
 
Stato:
Messaggi: 192
Iscritto il: 18/04/2019, 22:02
Località: Italia
Genere: Femminile

Abusi e violenza psicologica in rete e manipolazione

Messaggioda Penna » 06/01/2021, 20:58



Premetto di non aver letto la discussione sul covid in quanto non rientrava tra i miei interessi.

Nel presente topic parti da alcune considerazioni che a mio giudizio sono assurde, in sostanza ti poni, anche se cercando di essere educato, al di sopra di altri utenti, nel momento in cui accusi la probabile (o certa?) presenza di utenti pagati da eventuali "lobby". E' abbastanza presuntuoso pensare che qualcuno venga qui nel forum con l'obiettivo di manipolare altri utenti, e lo trovo offensivo verso coloro che pensano di avere problemi di varia natura e si trovano accusati di ciò.

Personalmente credo che la tua argomentazione sulle lobby, nonché gli accenni alle cure alternative, sia totalmente assurda, senza senso, poiché mi fido degli esperti formati nei propri rispettivi settori.

Allo stesso tempo l'idea del pensiero dominante è semplicemente un modo per screditare un'idea diffusa (e spesso consolidata perché evidentemente basata sull'esperienza) da parte di una minoranza di persone la cui principale fonte di informazione risiede in internet, con questo non voglio dire che tu non abbia dedicato del tempo e delle energie a ciò che credi (non mi permetterei non avendo letto il tuo punto di vista sul covid), è semplicemente la mia opinione, di utente non pagato da alcuna fantomatica lobby.

Qualora avessi espresso idee riconducibili a: negazionismo, cure alternative su covid o su altre malattie e non accreditate dalla scienza tradizionale, ritengo sia doveroso, da parte dell'amministrazione del forum, chiudere la conversazione proprio per evitare che utenti o visitatori siano influenzati da teorie scientifiche alternative non accreditate, anche se dal tuo punto di vista può sembrare una censura. E' anche una questione di prestigio del forum, che non può, a mio avviso, essere accostato a ciò, e dunque non è possibile tollerarlo. Chiaramente questo non implica che tu debba cambiare la tua opinione, né che tu non possa, qualora si discosti dalla scienza tradizionale, presentarla per quello che è: una teoria non riconosciuta a livello scientifico.

Vale chiaramente lo stesso a parti inverse, qualora chiunque altro avesse espresso opinioni di carattere scientifico non riconducibili a posizioni verificate.

Aggiungo che, nella mia breve permanenza qui, ho espresso spesso opinioni discordanti dalla maggior parte delle persone (chiaramente non di carattere scientifico) e non mi sono trovato escluso per questo dalla cosiddetta "ideologia dominante".

Luca
  • 1

Avatar utente
Penna
Amico level two
 
Stato:
Messaggi: 64
Iscritto il: 01/01/2021, 15:33
Località: Roma
Citazione: anche nella tempesta resta quieto il fondo del mare
Genere: Maschile

Abusi e violenza psicologica in rete e manipolazione

Messaggioda Semir88 » 06/01/2021, 23:48



Non ho capito niente giuro. Onestamente non mi reputo un influenzer e non mi paga nessuno. Sono qui per passatempo. Qualcuno pensa che sono qui per raccattare ma non ho nessuno scopo finito...boh ho chiarito la mia posizione.
  • 0

Avatar utente
Semir88
Amico level four
 
Stato:
Messaggi: 193
Iscritto il: 04/04/2020, 20:59
Località: Turin
Genere: Maschile

Abusi e violenza psicologica in rete e manipolazione

Messaggioda abcdefg » 08/01/2021, 22:18



siccome l'utente in questione sono io è giusto che risponda:
Le opinioni sono opinioni ed ognuno ha la sua ma quando si dicono falsità che sono già state evidenziate in ogni dove e le si raccontano come fossero realtà inoppugnabili è giusto che qualcuno le faccia nuovamente notare perché non tutti hanno i strumenti adatti per capire la differenza tra realtà e fantasie, soprattutto quando il tono è eversivo
Quando si calca la mano avvengono aggressione come quelle a capitol hill a Washington. Esasperare gli animi è una pratica comune tra le frange estremiste
  • 0

abcdefg
Amico level three
 
Stato:
Messaggi: 100
Iscritto il: 07/09/2018, 20:04
Genere: Maschile

L'ultimo post di Mrfire che ha chiesto la cancellazione all'amministratore.

Messaggioda MrFire » 10/01/2021, 18:20



<<Buonasera Royalsapphire,
ho visto che avete preso una chiara posizione eliminando totalmente dei contenuti da me prodotti (la maggior parte), senza nemmeno darmene notizia per e-mail o per messaggio privato.
Ho appena verificato la totale sparizione dai miei contenuti sia dalle sezioni del forum, sia dalla sezione del mio profilo che indica i post da me pubblicati. Per questo non credo vi sia alcun errore da parte mia.
Richiedo che andate ad eliminare il resto dei post rimanenti e il mio account in maniera definitiva. Non avendo più il controllo di ciò che scrivo sul vostro forum, essendo stato censurato più volte, preferisco che cancelliate ogni traccia della mia presenza.
Tenetevi pure idioti come abcdefg e altri ebeti che certamente starete in gran salute.

Distinti saluti.
MrFire>>
  • 0

MrFire
Amico level three
 
Stato:
Messaggi: 139
Iscritto il: 21/10/2018, 14:19
Genere: Maschile

L'ultimo post di Mrfire che ha chiesto la cancellazione all'amministratore.

Messaggioda Cabiria » 10/01/2021, 19:01



MrFire ha scritto:<<Buonasera Royalsapphire,
ho visto che avete preso una chiara posizione eliminando totalmente dei contenuti da me prodotti (la maggior parte), senza nemmeno darmene notizia per e-mail o per messaggio privato.
Ho appena verificato la totale sparizione dai miei contenuti sia dalle sezioni del forum, sia dalla sezione del mio profilo che indica i post da me pubblicati. Per questo non credo vi sia alcun errore da parte mia.
Richiedo che andate ad eliminare il resto dei post rimanenti e il mio account in maniera definitiva. Non avendo più il controllo di ciò che scrivo sul vostro forum, essendo stato censurato più volte, preferisco che cancelliate ogni traccia della mia presenza.
Tenetevi pure idioti come abcdefg e altri ebeti che certamente starete in gran salute.

Distinti saluti.
MrFire>>





L'utente concorda che il proprio account non può essere cancellato. Tuttavia è possibile disattivare autonomamente il proprio profilo (Pannello Utente -> Profilo -> Disattiva account).
N.B.: una volta disattivato, il profilo può essere riattivato solo da parte dell'amministratore. Sono da evitare continui cicli di attivazione/disattivazione. La disattivazione è da intendersi come strumento estremo per terminare la propria attività sul forum. Per tutti gli altri casi è sufficiente la funzione di logout.
  • 3

Non è una grande idea irritarsi per i difetti delle persone, soprattutto se anche tu ne hai un paio.

Immagine
Avatar utente
Cabiria
Moderatore
 
Stato:
Messaggi: 1004
Iscritto il: 21/08/2018, 18:46
Località: Roma
Citazione: Ma niente, non ce la faccio. Mi dispiace, oggi mi state tutti sul c***o!
Genere: Femminile

L'ultimo post di Mrfire che ha chiesto la cancellazione all'amministratore.

Messaggioda grotesque » 10/01/2021, 19:48



Io non mi sognerei mai, in un forum dove c'è gente che sta davvero di merda e scrive per un aiuto, parere o anche solo per sfogarsi e sbattersene di ogni consiglio che gli verrà dato, di andare a diffondere e promuovere metodi, info, robe da complottisti 2.0.
E' irrispettoso per chi qua dentro, fa fatica anche solo a mettere per iscritto il proprio malessere.

C'è Facebook per i vari "IL CINQUEGI VI BRUCIA I TESTICOLIII! MA CON QUESTA BEVANDA DI LATTE MATERNO E RUGIADA ESTIVA SARETE IMMUNI. SVEGLIAaaA!!!1!", sei nel posto sbagliato.

Un problema è che il modo approssimativo, arrogante e rabbioso con cui si scrive troppo spesso oggigiorno sui social, per molti è diventato lo standard comunicativo, anche in altri ambiti. Ma questo è un forum, ci sono delle regole e c'è ancora chi nei forum ci vede un approfondimento ad argomenti di cui troppa gente si erge a paladina della giustizia, usando la pancia e non il cervello per esprimere la propria opinione.

Il vero problema è che forse, l'utente è incapace di vedere un'opinione diversa dalla propria, e non vede altro che un'offesa personale quando non ce n'è proprio il motivo.

Io non sono Royalsapphire, ma tutti questi giochetti di potere e deliri vari che leggo in quelle righe è solo un modo per far credere a tutti che lui ha ragione e abcdef no, proprio come fanno i bambini. Credo lo abbia capito anche chi non ha voluto leggere tutto quel vangelo di testo (e ha fatto bene).

A certa gente, troppo tempo libero che sceglie di passarlo su Internet fa davvero male. Gli andrebbe staccato il router con la forza.
  • 0

Avatar utente
grotesque
Amico level three
 
Stato:
Messaggi: 107
Iscritto il: 11/06/2015, 22:45
Località: Ovunque
Genere: Maschile


Torna a Forum di aiuto su Abusi sessuali e sulla Violenza fisica e psicologica

Chi c’è in linea in questo momento?

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Reputation System ©'