Alleviare l'insonnia

Forum di aiuto su Paura e Ansia: Disturbo ossessivo-compulsivo (DOC), Disturbo d’ansia generalizzato (GAD), Disturbo da attacco di panico (DAP), Disturbo post-traumatico da stress, Disturbi del sonno, Fobie sociali o semplici (omofobia, agorafobia, etc).
Di qualunque tipo di ansia o paura si tratti, può essere superato!
L'insonnia è la conseguenza dell'ansia, delle tante peeoccupazioni che affollano la nostra mente, parliamone e buttiamole fuori dal nostro letto!

Alleviare l'insonnia

Messaggioda CrescentAgony » 27/11/2018, 1:13



Anche stasera ho fissato la trave del soffitto per più di 3 ore senza accennare un minimo stimolo per dormire.
Da circa 4 anni soffro d'insonnia, ed è solo peggiorata, sono stato seguito da psicologi e psichiatri, ma il sollievo è sempre stato molto blando, o temporaneo, dipendentemente dai farmaci.
Da un po', visto che l'ambiente mi stressa a eccessivamente ho abbandonato le cure farmacologiche e quant'altro, dato che non ricevevo alcun beneficio.
Ultimamente avevo anche provato delle gocce, per riuscire ad addormentarmi, ma anche aumentando il dosaggio non mi faceva quasi più effetto... Era più quasi uno stordimento ma... Non aiutava per nulla.
Non mi pesa fisicamente il fatto di dormire poche ore a notte, ma mi annebbia la mente, e mi estranea ancora di più dalla realtà...
Sarebbe interessante capire come prendere il controllo di questa situazione...
  • 1

.Cammino tra demoni e paure, e riposo sui cadaveri dei miei sogni.
Avatar utente
CrescentAgony
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 20
Iscritto il: 26/11/2018, 1:23
Località: Il vuoto che c'è tra incubo e realtà
Citazione: Racconterò solo quel che ero, perché ora non sono più.
Genere: Maschile

Alleviare l'insonnia

Messaggioda Maura » 27/11/2018, 12:24



Ciao
anche io soffro d'insonnia, ultimamente va molto meglio, ma va a periodi alterni (in questo periodo sono più tranquilla del solito).
Personalmente, nonostante ne soffra, non so cosa consigliarti di preciso. Io mi stanco fisicamente per riuscire a dormire più ore.
Mi spiego meglio, ho un lavoro fisso quindi durante la giornata sono parecchio impegnata ma il mio impegno è mentale (non faccio un lavoro che richiede sforzo fisico), in questo modo a fine giornata non riuscivo ad avere l'input per addormentarmi.
Ho notato che se mi stanco fisicamente (più banalmente vado in palestra) riesco a dormire più ore.
Per un periodo molto breve ho preso dei farmaci ma concordo con te nel dire che l'effetto è simile ad uno stordimento, infatti smisi anche io (praticamente subito).
Ma so già che quando avrò periodi più stressanti tornerà tutto come prima (se non peggio).
  • 0

Maura
Amico level nine
 
Stato:
Messaggi: 430
Iscritto il: 09/02/2015, 14:13
Località: Roma
Citazione: Panta Rei
Genere: Femminile

Alleviare l'insonnia

Messaggioda CrescentAgony » 28/11/2018, 1:43



Maura ha scritto:Ciao
anche io soffro d'insonnia, ultimamente va molto meglio, ma va a periodi alterni (in questo periodo sono più tranquilla del solito).
Personalmente, nonostante ne soffra, non so cosa consigliarti di preciso. Io mi stanco fisicamente per riuscire a dormire più ore.
Mi spiego meglio, ho un lavoro fisso quindi durante la giornata sono parecchio impegnata ma il mio impegno è mentale (non faccio un lavoro che richiede sforzo fisico), in questo modo a fine giornata non riuscivo ad avere l'input per addormentarmi.
Ho notato che se mi stanco fisicamente (più banalmente vado in palestra) riesco a dormire più ore.
Per un periodo molto breve ho preso dei farmaci ma concordo con te nel dire che l'effetto è simile ad uno stordimento, infatti smisi anche io (praticamente subito).
Ma so già che quando avrò periodi più stressanti tornerà tutto come prima (se non peggio).

Ho provato a fare attività fisica, ma nulla cambia se non che ho un gran malessere generale se non dormo. Quando studiavo in effetti dormivo "meglio", ma adesso il mio cervello è in risparmio energetico e continuo a non dormire... Beh, se non altro posso mettermi il cuore in pace e pensare beatamente.
  • 0

.Cammino tra demoni e paure, e riposo sui cadaveri dei miei sogni.
Avatar utente
CrescentAgony
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 20
Iscritto il: 26/11/2018, 1:23
Località: Il vuoto che c'è tra incubo e realtà
Citazione: Racconterò solo quel che ero, perché ora non sono più.
Genere: Maschile

Alleviare l'insonnia

Messaggioda crisbil » 28/11/2018, 2:12



Io ho provato di tutto: dalla melatonina.. a tutte quelle erbe varie (costosissime) che ti propinano i "naturalisti" .. valeriana, melissa, fiori di bach, vattelapesca cosa.. oltre alla decisamente più economica camomilla.. e, onestamente, non mi ha mai fatto alcun effetto niente. Ma proprio ZERO (nemmeno se presi a lungo, come consigliano i commercianti di 'sta roba).

L'unica cosa che ha una sua efficacia nel riuscire a prendere sonno, secondo me, dopo anni di sperimentazioni, è la birra.. ma bevuta in una certa copiosa quantità (non certo un bicchiere).. tipo più di 2 litri ..

Parlo di birra e non di altri alcolici perché, nella mia esperienza, è l'unico che non ti fa risvegliare con un feroce mal di testa.. anche se ne bevi "abbastanza" . Logico poi che se ne bevi 8 litri .. è diverso ( io un paio di volte l'ho fatto.. e probabilmente son quasi morto.. però ho dormito a lungo.. ma il risveglio è stato un incubo e un'atroce sofferenza, non lo consiglio questo. . .. . . ) Anche birre particolarmente alcoliche ( dai 7 gradi in su.. non è come il vino) accoppano e fanno avere mal di testa atroci al risveglio... pure se bevute in quantità assai inferiori a 8 litri.

Il lato negativo è che, a meno che non si superino di molto i 2 litri (con tutti i malesseri al risveglio connessi ) non è che si dorma né bene e profondamente.. né a lungo... cioè.. più che altro si sviene a letto... ma in 2 o 3 ore (soprattutto se non sei tranquillo - e se uno lo fosse non avrebbe nemmeno motivo di stordirsi così - ) ti ritrovi poi di nuovo perfettamente sveglio e in preda all'ansia e al malessere... (oltre che a un po' di nausea... )
  • 0

Avatar utente
crisbil
Amico Top Level
 
Stato:
Messaggi: 1567
Iscritto il: 14/01/2017, 14:12
Località: Vicenza
Citazione: la cosa peggiore.. più angosciante, che più demoralizza .. è la consapevolezza d'aver fatto tante volte il meglio che potevo (con quello - poco o niente - che "avevo") .. e non è mai servito a niente.. né mai a nessuno è importato.
Genere: Maschile

Alleviare l'insonnia

Messaggioda crisbil » 28/11/2018, 2:17



(io ai due litri ci son già arrivato.. li sto appena appena superando ora.. e spero tanto di svenire in fretta perché sto così male che. . . .. . . . . .. . . . . . .. . . .)
  • 0

Avatar utente
crisbil
Amico Top Level
 
Stato:
Messaggi: 1567
Iscritto il: 14/01/2017, 14:12
Località: Vicenza
Citazione: la cosa peggiore.. più angosciante, che più demoralizza .. è la consapevolezza d'aver fatto tante volte il meglio che potevo (con quello - poco o niente - che "avevo") .. e non è mai servito a niente.. né mai a nessuno è importato.
Genere: Maschile

Alleviare l'insonnia

Messaggioda CrescentAgony » 30/11/2018, 10:07



crisbil ha scritto:Io ho provato di tutto: dalla melatonina.. a tutte quelle erbe varie (costosissime) che ti propinano i "naturalisti" .. valeriana, melissa, fiori di bach, vattelapesca cosa.. oltre alla decisamente più economica camomilla.. e, onestamente, non mi ha mai fatto alcun effetto niente. Ma proprio ZERO (nemmeno se presi a lungo, come consigliano i commercianti di 'sta roba).

L'unica cosa che ha una sua efficacia nel riuscire a prendere sonno, secondo me, dopo anni di sperimentazioni, è la birra.. ma bevuta in una certa copiosa quantità (non certo un bicchiere).. tipo più di 2 litri ..

Parlo di birra e non di altri alcolici perché, nella mia esperienza, è l'unico che non ti fa risvegliare con un feroce mal di testa.. anche se ne bevi "abbastanza" . Logico poi che se ne bevi 8 litri .. è diverso ( io un paio di volte l'ho fatto.. e probabilmente son quasi morto.. però ho dormito a lungo.. ma il risveglio è stato un incubo e un'atroce sofferenza, non lo consiglio questo. . .. . . ) Anche birre particolarmente alcoliche ( dai 7 gradi in su.. non è come il vino) accoppano e fanno avere mal di testa atroci al risveglio... pure se bevute in quantità assai inferiori a 8 litri.

Il lato negativo è che, a meno che non si superino di molto i 2 litri (con tutti i malesseri al risveglio connessi ) non è che si dorma né bene e profondamente.. né a lungo... cioè.. più che altro si sviene a letto... ma in 2 o 3 ore (soprattutto se non sei tranquillo - e se uno lo fosse non avrebbe nemmeno motivo di stordirsi così - ) ti ritrovi poi di nuovo perfettamente sveglio e in preda all'ansia e al malessere... (oltre che a un po' di nausea... )

Quoto riguardo i rimedi naturali, oltre ad avere un pessimo sapore/odore, sono pressoché inutili…
La bottiglia è da un paio d'anni la mia alleata migliore per qualsiasi cosa, ma di questo ne parlerò altrove, sta di fatto, che nraramente riesco a stendermi, e le poche volte che succede è un inferno...
  • 0

.Cammino tra demoni e paure, e riposo sui cadaveri dei miei sogni.
Avatar utente
CrescentAgony
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 20
Iscritto il: 26/11/2018, 1:23
Località: Il vuoto che c'è tra incubo e realtà
Citazione: Racconterò solo quel che ero, perché ora non sono più.
Genere: Maschile

Alleviare l'insonnia

Messaggioda Virgilio11 » 30/11/2018, 15:09



piu che gli alcolici che allungo andare fanno piu male che bene credo che un ottimo alleato sia ala meditazione ne parla in un intervista anche valentina bisti che basta cercare su gogole
  • 0

Virgilio11
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 15
Iscritto il: 27/11/2018, 16:00
Località: Napoli
Genere: Maschile

Alleviare l'insonnia

Messaggioda Lunastorta » 30/11/2018, 18:00



Lexotan 30 gocce e dormi come un bambino per tutta la notte.
  • 0

Avatar utente
Lunastorta
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 43
Iscritto il: 02/11/2018, 9:11
Località: Dentro un guscio di noce
Citazione: Solo un sorso di vita....solo un respiro di vento...
Genere: Femminile

Alleviare l'insonnia

Messaggioda LeeMasters » 30/11/2018, 19:17



Ciao ragazzi! Anche io per un periodo ho sofferto di insonnia notturna...dormivo molto poco o comunque avevo un sonno agitato...
Non conosco le vostre situazioni particolari quindi non mi permetto di giudicare, vi consiglio solo di evitare di medicalizzarvi troppo e di evitare l'alcol per quanto potete, secondo il mio modesto pensiero andreste incontro a nuovi e peggiori problemi. Opinione personale e che ovviamente Val quel che vale :)
Io sono riuscito a risolvere la questione con l'attività fisica ma soprattutto con lo yoga e la respirazione fatta a modo...ovviamente sono cose che non risolvono nel breve periodo, ci vuol molto tempo e costanza..
Spero sia un consiglio che possa esservi utile :)
  • 0

LeeMasters
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 21
Iscritto il: 12/09/2018, 20:08
Località: MILANO (MI)
Citazione: “È possibile avere nostalgia di un mondo che non hai mai conosciuto?”
Genere: Maschile


Torna a Forum su Paura, Ansia, Attacchi di Panico, Fobie, Ossessioni, Insonnia e Stress

Chi c’è in linea in questo momento?

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron
Reputation System ©'