Voi cosa avreste fatto al mio posto?

Forum di aiuto su Paura e Ansia: Disturbo ossessivo-compulsivo (DOC), Disturbo d’ansia generalizzato (GAD), Disturbo da attacco di panico (DAP), Disturbo post-traumatico da stress, Disturbi del sonno, Fobie sociali o semplici (omofobia, agorafobia, etc).
Di qualunque tipo di ansia o paura si tratti, può essere superato!
L'insonnia è la conseguenza dell'ansia, delle tante peeoccupazioni che affollano la nostra mente, parliamone e buttiamole fuori dal nostro letto!

Voi cosa avreste fatto al mio posto?

Messaggioda VeraVita » 28/07/2022, 14:07



Scusate se mi sfogo qui.
Mi è successo questo: stavo in autobus per arrivare alla stazione.
Mi ero seduta in un posto a 4.
Stavo inizialmente accanto ad un ragazzo di colore. Successivamente, si è seduto un altro ragazzo di colore di fronte però al ragazzo. Saranno stati peruviani, non lo so.. Io stavo vicino al finestrino.
Ad un certo punto il ragazzo di fronte da due calci fortissimi in faccia a quello di fronte. Io sono scappata. Nessuno ha detto niente. Neanche quando l'autista si è fermato e ha chiesto cosa era successo.
Il ragazzo ferito non ha detto niente. Quando gli abbiamo chiesto cosa fosse successo ha risposto che non lo conosceva. Io gli ho detto che mi dispiaceva non averlo difeso ma ho pensato si conoscessero, avessero litigato e ho avuto molta paura. Che esperienza terrificante e paurosa!

Grazie a chi risponderà ma anche a chi si limiterà a leggere!
  • 0

VeraVita
Amico level nineteen
 
Stato:
Messaggi: 1107
Iscritto il: 04/09/2021, 10:44
Località: Roma
Citazione: "È strano come quando manca qualcosa, il mondo stia sempre a ricordartelo in tutta la sua bellezza"
Genere: Femminile

Voi cosa avreste fatto al mio posto?

Messaggioda Broken Mirror » 28/07/2022, 16:49



È difficile dare un parere quando parliamo di situazioni così spaventose ed estemporanee: siamo tutti bravi a dire cosa faremmo noi al posto di chi la vive davvero e così via. Posso garantire che, se si è dal lato di chi assiste a certe scene, spesso si rimane paralizzati e si trema.

Immedesimandomi nella situazione da te qui esposta, avrei semplicemente domandato al ragazzo se stesse bene e se potessi fare qualcosa per lui, qualora lui fosse o meno vessato da quel soggetto aggressivo anche in altri contesti intendo. Dopodiché, se la scena si fosse accesa o fosse andata avanti, avrei avvisato l'autista e, come già successe una volta quando un tizio divenne aggressivo perché gli chiedevamo di indossare la mascherina sul bus, avrei telefonato la polizia dopo aver parlato con l'autista, con la sua autorizzazione. Autista che, questo va detto, purtroppo deve fermare la corsa alla prima fermata / stazione disponibile per garantire la sicurezza sul mezzo e consentire, a chi proprio non può aspettare, di cambiare mezzo quanto prima o prendere un taxi.

Penso tu abbia, in definitiva, utilizzato dei comportamenti più che adeguati al contesto e senza rimanere indifferente, ma senza nemmeno generare il panico. Brava!
  • 0

Avatar utente
Broken Mirror
Amico level thirteen
 
Stato:
Messaggi: 619
Iscritto il: 25/09/2014, 19:49
Genere: Maschile

Voi cosa avreste fatto al mio posto?

Messaggioda TheDarkKnight » 28/07/2022, 19:33



Credo nulla, bisogna vedere se si conoscevano già.
  • 0

“Con suo disappunto, non poter scegliere il proprio percorso è la triste condizione dell’uomo. Gli è solo dato di scegliere come atteggiarsi quando il destino chiamerà sperando che non gli manchi il coraggio di rispondere”.

"...tu per loro sei solo un mostro come me..."

"Sono cambiato, mi sono abituato, sono un sopravvissuto."

"Se Dio non può sconfiggere il male allora non è onnipotente,
Se può sconfiggerlo e non vuole farlo allora Dio è malvagio,
Se invece non vuole e non può farlo allora perché chiamarlo Dio???"


"Ho provato a essere come loro. A vivere come loro. Ma finisce sempre nello stesso modo.Mi hanno portato via tutto."

"Combattere per sopravvivere, come se foste già morti; lottare per la vittoria, come se foste già sconfitti"

Se la vita è un dono perché ne pago io il prezzo?

Immagine :shifty:
Avatar utente
TheDarkKnight
Amico level nineteen
 
Stato:
Messaggi: 1454
Iscritto il: 27/11/2013, 13:50
Località: Inferno
Citazione: "Batman è l'eroe che Gotham si merita, ma di cui non ha bisogno in questo momento… Perché lui può sopportarlo… È un vigilante che vaga nell'ombra… È un Cavaliere Oscuro."
Genere: Maschile

Voi cosa avreste fatto al mio posto?

Messaggioda VeraVita » 28/07/2022, 20:52



Broken Mirror ha scritto:È difficile dare un parere quando parliamo di situazioni così spaventose ed estemporanee: siamo tutti bravi a dire cosa faremmo noi al posto di chi la vive davvero e così via. Posso garantire che, se si è dal lato di chi assiste a certe scene, spesso si rimane paralizzati e si trema.

Immedesimandomi nella situazione da te qui esposta, avrei semplicemente domandato al ragazzo se stesse bene e se potessi fare qualcosa per lui, qualora lui fosse o meno vessato da quel soggetto aggressivo anche in altri contesti intendo. Dopodiché, se la scena si fosse accesa o fosse andata avanti, avrei avvisato l'autista e, come già successe una volta quando un tizio divenne aggressivo perché gli chiedevamo di indossare la mascherina sul bus, avrei telefonato la polizia dopo aver parlato con l'autista, con la sua autorizzazione. Autista che, questo va detto, purtroppo deve fermare la corsa alla prima fermata / stazione disponibile per garantire la sicurezza sul mezzo e consentire, a chi proprio non può aspettare, di cambiare mezzo quanto prima o prendere un taxi.

Penso tu abbia, in definitiva, utilizzato dei comportamenti più che adeguati al contesto e senza rimanere indifferente, ma senza nemmeno generare il panico. Brava!


Grazie, sei sempre gentile ma penso in questa situazione di non essere stata per niente brava. Ma ho avuto davvero paura. Avrei voluto essere più coraggiosa ma non ci sono riuscita.

Per la mascherina e il covid.. io, scusami, mi dispiace di cuore ma la penso in maniera diversa. Per una cosa del genere che è successa, non ha fiatato nessuno. Per chi non ha la mascherina succede sempre un casino.
Mi pare tutto così strano.. scusami.

Grazie ancora della risposta.
Buona serata
  • 0

VeraVita
Amico level nineteen
 
Stato:
Messaggi: 1107
Iscritto il: 04/09/2021, 10:44
Località: Roma
Citazione: "È strano come quando manca qualcosa, il mondo stia sempre a ricordartelo in tutta la sua bellezza"
Genere: Femminile

Voi cosa avreste fatto al mio posto?

Messaggioda VeraVita » 28/07/2022, 21:42



TheDarkKnight ha scritto:Credo nulla, bisogna vedere se si conoscevano già.


Grazie per la risposta. Ma penso conoscendoti che avresti chiamato la polizia o avresti fatto qualcosa per aiutarlo ;)
  • 0

VeraVita
Amico level nineteen
 
Stato:
Messaggi: 1107
Iscritto il: 04/09/2021, 10:44
Località: Roma
Citazione: "È strano come quando manca qualcosa, il mondo stia sempre a ricordartelo in tutta la sua bellezza"
Genere: Femminile

Voi cosa avreste fatto al mio posto?

Messaggioda TheDarkKnight » 29/07/2022, 8:35



Non è detto, è una situazione strana, se dall'altra parte c'era che so una signora quindi al 100% vittima di aggressione era una cosa, ma tra coetanei è tutto da valutare. E' come immischiarsi in una rissa da strada senza sapere cosa stia succedendo, magari un regolamento tra bande boh, difficile, molto difficile.
  • 0

“Con suo disappunto, non poter scegliere il proprio percorso è la triste condizione dell’uomo. Gli è solo dato di scegliere come atteggiarsi quando il destino chiamerà sperando che non gli manchi il coraggio di rispondere”.

"...tu per loro sei solo un mostro come me..."

"Sono cambiato, mi sono abituato, sono un sopravvissuto."

"Se Dio non può sconfiggere il male allora non è onnipotente,
Se può sconfiggerlo e non vuole farlo allora Dio è malvagio,
Se invece non vuole e non può farlo allora perché chiamarlo Dio???"


"Ho provato a essere come loro. A vivere come loro. Ma finisce sempre nello stesso modo.Mi hanno portato via tutto."

"Combattere per sopravvivere, come se foste già morti; lottare per la vittoria, come se foste già sconfitti"

Se la vita è un dono perché ne pago io il prezzo?

Immagine :shifty:
Avatar utente
TheDarkKnight
Amico level nineteen
 
Stato:
Messaggi: 1454
Iscritto il: 27/11/2013, 13:50
Località: Inferno
Citazione: "Batman è l'eroe che Gotham si merita, ma di cui non ha bisogno in questo momento… Perché lui può sopportarlo… È un vigilante che vaga nell'ombra… È un Cavaliere Oscuro."
Genere: Maschile

Voi cosa avreste fatto al mio posto?

Messaggioda Mark91 » 29/07/2022, 13:24



per come sono fatto io e per la mia fobia sociale, avrei fatto la stessa cosa tua, ma non gli avrei cchiesto niente...sono talmente spaventato dalla gente che queste situazioni le guardo con un cinismo e un indifferenza totali...
Sono del paerere che è meglio non fare nulla piuttosto che fare cose di cui non si è capaci, rischiando di peggiorare il tutto
Se vedo banalmente 2 che si picchiano per strada o peggio si accoltellano, semplicmeente tiro dritto fingendo di non aver visto niente, non saprei che fare in quei casi...
  • 0

Avatar utente
Mark91
Amico level eleven
 
Stato:
Messaggi: 528
Iscritto il: 31/07/2017, 1:36
Località: Italia
Genere: Maschile

Voi cosa avreste fatto al mio posto?

Messaggioda TheDarkKnight » 30/07/2022, 10:22



Ecco l'episodio dell'ambulante di ieri è già diverso, due che si azzuffano e nessuno fa niente, intervenendo magari in due o tre per dividerli si sarebbe salvata una vita.
  • 0

“Con suo disappunto, non poter scegliere il proprio percorso è la triste condizione dell’uomo. Gli è solo dato di scegliere come atteggiarsi quando il destino chiamerà sperando che non gli manchi il coraggio di rispondere”.

"...tu per loro sei solo un mostro come me..."

"Sono cambiato, mi sono abituato, sono un sopravvissuto."

"Se Dio non può sconfiggere il male allora non è onnipotente,
Se può sconfiggerlo e non vuole farlo allora Dio è malvagio,
Se invece non vuole e non può farlo allora perché chiamarlo Dio???"


"Ho provato a essere come loro. A vivere come loro. Ma finisce sempre nello stesso modo.Mi hanno portato via tutto."

"Combattere per sopravvivere, come se foste già morti; lottare per la vittoria, come se foste già sconfitti"

Se la vita è un dono perché ne pago io il prezzo?

Immagine :shifty:
Avatar utente
TheDarkKnight
Amico level nineteen
 
Stato:
Messaggi: 1454
Iscritto il: 27/11/2013, 13:50
Località: Inferno
Citazione: "Batman è l'eroe che Gotham si merita, ma di cui non ha bisogno in questo momento… Perché lui può sopportarlo… È un vigilante che vaga nell'ombra… È un Cavaliere Oscuro."
Genere: Maschile


Torna a Forum su Paura, Ansia, Attacchi di Panico, Fobie, Ossessioni, Insonnia e Stress

Chi c’è in linea in questo momento?

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Reputation System ©'