Sono ansioso ,stressato e con malessere generale

Forum di aiuto su Paura e Ansia: Disturbo ossessivo-compulsivo (DOC), Disturbo d’ansia generalizzato (GAD), Disturbo da attacco di panico (DAP), Disturbo post-traumatico da stress, Disturbi del sonno, Fobie sociali o semplici (omofobia, agorafobia, etc).
Di qualunque tipo di ansia o paura si tratti, può essere superato!
L'insonnia è la conseguenza dell'ansia, delle tante peeoccupazioni che affollano la nostra mente, parliamone e buttiamole fuori dal nostro letto!

Sono ansioso ,stressato e con malessere generale

Messaggioda oltrepo » 17/12/2023, 8:35



Ciao e un anno che vivo solo dopo la morte di mia madre,tutto questo mi sta portando ad uno stato di ansia e stress generale,mi hanno prescritto il lexotan per riuscire a dormire di notte,sono sempre agitato,ogni tanto sento dei malesseri generali,ho fin paura di avere un male brutto!!! tempo fa non riuscivo a dormire avevo unmal di denti pazzesco,sono andato dal dentista,mi ha fatto la lastra il dente non aveva niente era gia stato devitalizzato, tutto questo e dovuto al sistema nervoso
vivo male.................
  • 0

oltrepo
Amico level five
 
Stato:
Messaggi: 220
Iscritto il: 09/03/2023, 19:44
Località: pavia
Genere: Maschile

Sono ansioso ,stressato e con malessere generale

Messaggioda Colombabianchina » 04/01/2024, 14:34



Ma hai superato il lutto di tua madre? Forse questi sintomi che hai sono una conseguenza della sua perdita. Cioè ti fissi su certi dolori per nonnpensare al fatto che lei non c'è più.
  • 0

C'è qualcosa di più forte del libero arbitrio. Si chiama inconscio.
Avatar utente
Colombabianchina
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 25
Iscritto il: 21/12/2023, 12:42
Località: il mondo di sotto
Occupazione: Impiegata
Citazione: Ogni cosa è illuminata.
Genere: Femminile

Sono ansioso ,stressato e con malessere generale

Messaggioda oltrepo » 31/01/2024, 19:38



puo essere, in questi giorni andro dal medico per fare gli esami del sangue non si sa mai
  • 0

oltrepo
Amico level five
 
Stato:
Messaggi: 220
Iscritto il: 09/03/2023, 19:44
Località: pavia
Genere: Maschile

Sono ansioso ,stressato e con malessere generale

Messaggioda Colombabianchina » 01/02/2024, 15:15



Io non ho superato il lutto di mio padre. Avrei dovuto forse parlarne con qualcuno ma ancora non credo che lui non ci sia più. Poi credo che il mio malessere progressivo, che non ha ancora un nome, sia stato causato dalla sua scomparsa.
Credo che quando viene meno una figura di riferimento cosí importante è difficile riprendersi.
  • 1

C'è qualcosa di più forte del libero arbitrio. Si chiama inconscio.
Avatar utente
Colombabianchina
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 25
Iscritto il: 21/12/2023, 12:42
Località: il mondo di sotto
Occupazione: Impiegata
Citazione: Ogni cosa è illuminata.
Genere: Femminile

Sono ansioso ,stressato e con malessere generale

Messaggioda Loris89 » 01/02/2024, 20:13



Colombabianchina ha scritto:Io non ho superato il lutto di mio padre. Avrei dovuto forse parlarne con qualcuno ma ancora non credo che lui non ci sia più. Poi credo che il mio malessere progressivo, che non ha ancora un nome, sia stato causato dalla sua scomparsa.
Credo che quando viene meno una figura di riferimento cosí importante è difficile riprendersi.

Ho perso mio papà nel giugno del 2022. Penso che non mi pesi, sembra andare avanti tutto per la propria strada e invece sta andando tutto in pezzi..mi manca così tanto..un abbraccio..
  • 1

Avatar utente
Loris89
Amico level two
 
Stato:
Messaggi: 89
Iscritto il: 25/10/2017, 11:43
Località: Lombardia
Genere: Maschile

Sono ansioso ,stressato e con malessere generale

Messaggioda Pami231 » 02/02/2024, 8:12



Avevo dieci anni quando ho perso mio padre.
È stato un duro colpo. Era malato, lo sapevo ma ero troppo piccola anche solo per pensare che lui non sarebbe tornato.
Ho ingoiato tutto. Probabilmente il mio più grande problema è la paura di fare soffrire le persone che amo.
In quel periodo, il mio pensiero costante era: mamma è triste. Se lo sono anch'io lei lo sarà di più.
Mi sono obbligata a non soffrire, o perlomeno a farlo di nascosto.
E così sono arrivati gli attacchi di panico.
Il primo a undici anni. Non respiravo. Avevo un fortissimo dolore al petto. Mi tenevo la testa con le mani perché sentivo che stava per esplodere. Letteralmente.
Pronto soccorso, ricoveri in ospedale per capire cosa ci fosse che non andava.
Poi una dottoressa venne nella mia stanza e si mise a chiacchierare con me. Non ricordo cosa mi chiese. Ricordo solo che quando arrivò mia mamma mi dimisero e le consigliarono di farmi vedere uno psicologo.
Cosa che ovviamente mia madre non ha fatto perché "mia figlia non è matta"..
Tutto questo per dirti... I lutti vanno affrontati.
Perché la mente è bastarda e pur di farsi notare "inventa" problemi fisici dove in realtà non ce ne sono..
Ti abbraccio
  • 2

Pami231
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 18
Iscritto il: 16/01/2024, 13:06
Località: Italia
Genere: Femminile

Sono ansioso ,stressato e con malessere generale

Messaggioda Navigator63 » 02/02/2024, 9:55



Pami231 ha scritto:Mi sono obbligata a non soffrire, o perlomeno a farlo di nascosto.
E così sono arrivati gli attacchi di panico.
Il primo a undici anni. Non respiravo. Avevo un fortissimo dolore al petto. Mi tenevo la testa con le mani perché sentivo che stava per esplodere. Letteralmente.

Da quel che racconti, i tuoi sintomi fisici e nervosi sembrano provenire dal fatto che hai represso e tenuto dentro quello che sentivi.
Ciò porta ad un aumento della "pressione" interna, fino a che sembra che qualcosa debba scoppiare, e può manifestarsi nei modi che hai descritto.

La "liberazione" in quei casi avviene quando lasci uscire quello che senti, lo accogli e lo esprimi. Così quella pressione si attenua.

Cosa che ovviamente mia madre non ha fatto perché "mia figlia non è matta"..

Uno stigma da XIX secolo... ma che purtroppo è ancora diffuso in Italia. :facepalm:

Tutto questo per dirti... I lutti vanno affrontati.

Vero, ma... soprattutto le nostre emozioni vanno riconosciute ed accolte. Solo così potremo farci amicizia e integrarle.
Altrimenti ci saboteranno.

Perché la mente è bastarda e pur di farsi notare "inventa" problemi fisici dove in realtà non ce ne sono..

In realtà in questi casi i sintomi sono segnali che qualcosa non va a livello psichico / emotivo.
Non si tratta di ipocondria (malattie immaginarie), ma del modo in cui il corpo manifesta la sofferenza interna. Come la spia che si accende sul cruscotto quando il motore dell'auto ha qualcosa che non va.
Un po' come quando non diciamo quello che vorremmo tanto dire... e ci viene spesso mal di gola: l'energia si blocca in quel punto (comunicazione), ed il corpo somatizza la tensione.

Il corpo ci parla. Purtroppo spesso non capiamo quel che vuole dirci, oppure cerchiamo di ignorarlo o farlo "stare zitto" distraendoci o ricorrendo a sistemi per "anestetizzarlo" (farmaci, alcol, droghe, iperattività, ecc.).
  • 1

Il mio Blog "Psicofelicità": https://psicofelicita.blogspot.com/

Winners find a way, losers find an excuse.
Avatar utente
Navigator63
Amico level nineteen
 
Stato:
Messaggi: 991
Iscritto il: 21/07/2014, 1:29
Località: Torino
Citazione: Non possiamo scegliere cosa ci accade, ma possiamo sempre scegliere come reagire a ciò che ci accade.
Genere: Maschile

Sono ansioso ,stressato e con malessere generale

Messaggioda Ponte75 » 05/02/2024, 19:41



oltrepo ha scritto:Ciao e un anno che vivo solo dopo la morte di mia madre,tutto questo mi sta portando ad uno stato di ansia e stress generale,mi hanno prescritto il lexotan per riuscire a dormire di notte,sono sempre agitato,ogni tanto sento dei malesseri generali,ho fin paura di avere un male brutto!!! tempo fa non riuscivo a dormire avevo unmal di denti pazzesco,sono andato dal dentista,mi ha fatto la lastra il dente non aveva niente era gia stato devitalizzato, tutto questo e dovuto al sistema nervoso
vivo male.................


Ciao.
Siamo molto simili. Io.somatizzo in diversi punti del corpo la mia rabbia, la mia ansia, il mio stress ed il mio nervosismo oramai cronico. Sono ipocondriaco. Vivo male. Vivo tutto malissimo. Andrò dal mio medico di base. Con lui parlo. Mi sfogo. Vivere cosi mi sta distruggendo. Un abbracc89
  • 0

Ponte75
Amico level nine
 
Stato:
Messaggi: 415
Iscritto il: 07/06/2022, 20:33
Località: Roma
Genere: Maschile


Torna a Forum su Paura, Ansia, Attacchi di Panico, Fobie, Ossessioni, Insonnia e Stress

Chi c’è in linea in questo momento?

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Reputation System ©'