Essere single è una croce

LGBT (Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transessuali).
I tanti ritratti dell'Amore: condividiamo gioie e dolori e cerchiamo di imparare dalle nostre esperienze.
Inoltre, se vogliamo saperne di più e cerchiamo delle risposte sul sesso, se abbiamo dubbi o se viviamo male la nostra sessualità, possiamo discuterne in questo forum, che si dedica anche alle proprie tendenze omosessuali etero o transex.

Moderatore: Premio Nobel

Essere single è una croce

Messaggioda blackeyed » 13/04/2018, 22:50



Sono 37 anni che sono single e non credo che la cosa cambierà. Ovviamente la mia non è una scelta quanto una situazione forzata da sempre e dalle circostanze. Non riesco a conoscere nessuno e sono sostanzialmente da solo
  • 0

blackeyed
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 28
Iscritto il: 09/04/2018, 13:37
Località: Roma
Genere: Maschile

Essere single è una croce

Messaggioda Rosablanca » 14/04/2018, 21:32



blackeyed ha scritto:Sono 37 anni che sono single e non credo che la cosa cambierà.

Ciao! Non dire non penso cambierà, la vita ci sorprende sempre nel bene e nel male

Ovviamente la mia non è una scelta quanto una situazione forzata da sempre e dalle circostanze.

Se ti va spiega le circostanze così possiamo valutarle insieme, a volte ci convinciamo di cose che poi non sono come pensavamo e c'è una via solo che non la vedevamo

Non riesco a conoscere nessuno e sono sostanzialmente da solo


Sono certa che si può trovare il modo di conoscere qualcuno, parliamone

Ciao
  • 0

Rosablanca
Amico level two
 
Stato:
Messaggi: 71
Iscritto il: 05/07/2017, 19:24
Località: Milano
Citazione: Quel che per il bruco è la fine del mondo per il mondo è una farfalla
Genere: Femminile

Essere single è una croce

Messaggioda Alessandro2 » 15/04/2018, 0:01



Mi sono iscritto qua a 37 anni, e la pensavo come Black ...
Ne ho quasi 40, confermo il pensiero di Black.
  • 0

Alessandro2
Amico level eleven
 
Stato:
Messaggi: 548
Iscritto il: 30/05/2015, 23:06
Località: Italia
Genere: Maschile

Essere single è una croce

Messaggioda Simonarm » 15/04/2018, 9:01



Buongiorno. Leggo spesso i tuoi post, e ti dico una cosa sola..... potessi tornare indietro non sceglierei l uomo che mi sta accanto. Ieri sera lite al limite del violento per una cosa stupida come WhatsApp.....profilo cancellato, ad ancora mi tiene il muso, mentre guarda la formula1. Sto aspettando che arrivi un amico che ha la casa vuota, per chiedergli se me l'affitta. A volte stare da soli è meglio, fidati!
  • 1

Meglio un cane per amico che un amico cane
Avatar utente
Simonarm
Amico level two
 
Stato:
Messaggi: 83
Iscritto il: 14/11/2017, 20:46
Località: Roma
Citazione: Meglio un cane x amico che un amico cane
Genere: Femminile

Essere single è una croce

Messaggioda Einstein » 15/04/2018, 10:31



A me sinceramente non frega nulla di ciò che pensano gli altri riguardo al fatto che io sia single.
Io faccio il confronto tra il mio umore quando ero in coppia con la ragazza che amavo ed il mio umore adesso che sono da solo.
Posso dire che il mio umore era molto migliore nel primo caso.
Poi magari col tempo sarebbero potuti venire fuori problemi, ma non c'è stato il tempo, la storia è finita prima.
  • 0

Avatar utente
Einstein
Amico level nineteen
 
Stato:
Messaggi: 1149
Iscritto il: 12/11/2014, 11:11
Località: italia
Genere: Maschile

Essere single è una croce

Messaggioda blackeyed » 15/04/2018, 11:59



Alessandro2 ha scritto:Mi sono iscritto qua a 37 anni, e la pensavo come Black ...
Ne ho quasi 40, confermo il pensiero di Black.


Purtroppo credo che sia un problema di statistica: se una cosa non è cambiata da 37-40 vuol dire che quella situazione si è incancrenita e miracolosamente potrà cambiare. Il significato della mia vita sarà che per quanto la vita ci sorprende sempre, è possibile anche che non ci sorprenda mai. E' questo quello che mi sta accadendo.
Ho individuato la colpa di tutto ciò non nella società (cio non spiegerebbe perchè ormai tutti quelli che conosco hanno una compagna e famiglia) che cmq non aiuta, ma nel mio carattere che mi ha letteralmente distrutto la vita. Timidezza, gentilezza, sensibilità, bassa autostima, scelte sbagliate devastano la vita delle persone quanto se non di più di droghe, alcool o vizi vari.

@Rosablanca
Credimi la mia non è una continua lamentela, sono ancora qui perchè concretamente vorrei riuscire a uscirne, ma ogni volta che ci provo capisco o che è troppo tardi o che il mio sforzo è stato insufficiente. Come fare un passo in avanti e due indietro (con la spada di Damocle del tempo). La cosa che mi fa andare avanti è la speranza ma so già che è la stessa cosa che mi fotterà. Non io ma Nietsche diceva La speranza è il peggiore tra i mali, poiché prolunga i tormenti degli uomini.

Buona domenica a tutti.
  • 0

blackeyed
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 28
Iscritto il: 09/04/2018, 13:37
Località: Roma
Genere: Maschile

Essere single è una croce

Messaggioda Alessandro2 » 15/04/2018, 14:54



Però Rosablanca si era fatta avanti per parlare con te se non sbaglio..
  • 0

Alessandro2
Amico level eleven
 
Stato:
Messaggi: 548
Iscritto il: 30/05/2015, 23:06
Località: Italia
Genere: Maschile

Essere single è una croce

Messaggioda blackeyed » 15/04/2018, 15:52



Rosablanca ha scritto:
blackeyed ha scritto:Sono 37 anni che sono single e non credo che la cosa cambierà.

Ciao! Non dire non penso cambierà, la vita ci sorprende sempre nel bene e nel male

Ovviamente la mia non è una scelta quanto una situazione forzata da sempre e dalle circostanze.

Se ti va spiega le circostanze così possiamo valutarle insieme, a volte ci convinciamo di cose che poi non sono come pensavamo e c'è una via solo che non la vedevamo

Non riesco a conoscere nessuno e sono sostanzialmente da solo


Sono certa che si può trovare il modo di conoscere qualcuno, parliamone

Ciao


Ciao Rosalba, in realtà c'è ben poco da spiegare: la mia vita ha preso questa piega ovvero solo ansie per un lavoro stressante durante la settimana e weekend vuoti come sempre.
Non riesco a rompere questo schema da ormai diverso tempo, nonostante la mia buona volontà. Il problema con le donne è riconducibile innanzitutto al fatto che non ho mai avuto un gran giro di amici in qualsiasi fase della mia vita. E posso dirti che non credo di essere sgradevole, sono simpatico e alcune volte mi è stato detto di essere cmq un discreto/bel ragazzo (forse per tirarmi su). Insomma come sempre in questi casi deve essere un problema di testa.
La difficoltà di essere un tipo gradevole e a mio agio, di farmi accettare quando riesco a stare con gli altri è sempre più diffciile e sento che la maschera si sta rompendo. Il confine con gli altri ormai mi sembra netto: non è invidia la mia, ma sento di non riuscire più a stare con le persone (della mia stessa età) dato che gli argomenti che posso condividere sono pari a zero. Ogni occasione che ho, cerco di sfruttarla ma rimangono sempre situazioni isolate.
Come posso convincermi che c'è qualcosa di differente che posso fare? Come fare a mascherare le mie sofferenze davanti agli altri? Come trovare qualcuno che mi faccia sentire a mio agio? Come trovare uno spazio che possa essere il mio rifugio nel mondo dato che neanche a casa riesco a trovare la pace?
  • 0

blackeyed
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 28
Iscritto il: 09/04/2018, 13:37
Località: Roma
Genere: Maschile

Essere single è una croce

Messaggioda sadness » 16/04/2018, 12:10



nero_71 ha scritto:La mia croce è essere single.
Non riesco a concepire una vita senza amore.
É meglio non vivere allora.
Certo io potrei trovare una compagna oggi stesso, ma non basta.
Devo esserne innamorato altrimenti non vale.
E tutte le volte che mi sono innamorato sono stato ricambiato solo per poco tempo, per essere poi inesorabilmente abbandonato.
E per questo sono caduto in una depressione insanabile.


Come ti capisco, ho appena aperto un post simile al tuo.. So che non aiuta, ma non sei il solo in questa situazione credimi.
  • 0

sadness
Amico level two
 
Stato:
Messaggi: 59
Iscritto il: 03/05/2014, 17:39
Località: Italia
Genere: Maschile

Essere single è una croce

Messaggioda Rosablanca » 16/04/2018, 21:18



[quote="blackeyed"][quote="Rosablanca"][quote="blackeyed"]Sono 37 anni che sono single e non credo che la cosa cambierà.



Ciao Rosalba, in realtà c'è ben poco da spiegare: la mia vita ha preso questa piega ovvero solo ansie per un lavoro stressante durante la settimana e weekend vuoti come sempre.

Ma non puoi riempire i weekend con una cosa che ti
Faccia piacere? Volontariato, trekking, teatro, suonare, corso di cucina, imparare a fare qualcosa...così si creano occasioni di conoscenza.
Hai un lavoro pieno di ansie, sei single, non hai figli né legami....e cambialo sto lavoro, fai qualcosa che ti fa stare bene.




Non riesco a rompere questo schema da ormai diverso tempo, nonostante la mia buona volontà.

Tipo? Cosa hai provato a fare? A volte può bastare decidere di fare colazione al bar invece che a casa, cambiare strada, andare con i mezzi invece che in macchina

Il problema con le donne è riconducibile innanzitutto al fatto che non ho mai avuto un gran giro di amici in qualsiasi fase della mia vita. E posso dirti che non credo di essere sgradevole, sono simpatico e alcune volte mi è stato detto di essere cmq un discreto/bel ragazzo (forse per tirarmi su). Insomma come sempre in questi casi deve essere un problema di testa.
La difficoltà di essere un tipo gradevole e a mio agio, di farmi accettare quando riesco a stare con gli altri è sempre più diffciile e sento che la maschera si sta rompendo.

Forse non dovrebbe essere una maschera, ma dovresti trovare una serenità tua, vera

Il confine con gli altri ormai mi sembra netto: non è invidia la mia, ma sento di non riuscire più a stare con le persone (della mia stessa età) dato che gli argomenti che posso condividere sono pari a zero.

Si vero, però si può parlare di quel che accade nel mondo, di temi sociali, di gusti personali, di musica, di città.....il discorso diverso puoi lanciarlo tu. Io sono sposata ma non parlo solo della mia vita di coppia o di figli

Ogni occasione che ho, cerco di sfruttarla ma rimangono sempre situazioni isolate.
Come posso convincermi che c'è qualcosa di differente che posso fare?
C'è qualcosa di diverso che puoi fare, prova qualcosa che non hai mai fatto

Come fare a mascherare le mie sofferenze davanti agli altri? Come trovare qualcuno che mi faccia sentire a mio agio?

Se nascondi quel che provi il disagio con gli altri lo crei tu, si avverte a pelle

Come trovare uno spazio che possa essere il mio rifugio nel mondo dato che neanche a casa riesco a trovare la pace?
Fai dei viaggi, chi viaggia è sempre affascinante e interessante e viaggiando si apre la mente e si conoscono persone.

Quel che intendo è, già che single ci sei anche se non vuoi, sfrutta la parte positiva. Sai quante volte in un mese sogno di partire e non posso x la famiglia, sai quanto odio il mio lavoro e il mio capo? E me lo devo tenere x mantenere mia figlia e pagare le sue cure. Sai quanto vorrei vivere al mare? E non posso lei ama milano e ha gli amici qui. L'aspetto positivo della tua condizione è la totale libertà di azione, sfruttala e ti lasceranno libero per poco
  • 0

Rosablanca
Amico level two
 
Stato:
Messaggi: 71
Iscritto il: 05/07/2017, 19:24
Località: Milano
Citazione: Quel che per il bruco è la fine del mondo per il mondo è una farfalla
Genere: Femminile

PrecedenteProssimo

Torna a Forum di aiuto sulle dinamiche d'Amore, dell'essere Single, di Coppia, Sesso ed LGBT

Chi c’è in linea in questo momento?

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Reputation System ©'