Avete mai amato per davvero?

LGBT (Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transessuali).
I tanti ritratti dell'Amore: condividiamo gioie e dolori e cerchiamo di imparare dalle nostre esperienze.
Inoltre, se vogliamo saperne di più e cerchiamo delle risposte sul sesso, se abbiamo dubbi o se viviamo male la nostra sessualità, possiamo discuterne in questo forum, che si dedica anche alle proprie tendenze omosessuali etero o transex.

Avete mai amato per davvero?

Messaggioda Satoshi » 15/05/2018, 21:29



Non intendo quegli amori che durano un estate o quelle relazioni dove stare insieme é quasi un dovere, intendo gli amori dei film, quelli che ti rendono felice per anni. Lo avete mai provato un amore simile?
  • 0

Avatar utente
Satoshi
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 33
Iscritto il: 16/07/2016, 21:47
Località: Napoli
Citazione: " Il porcospino avrebbe voluto fare amicizia con il prossimo, ma quando si avvicinava a un suo simile, entrambi si ferivano con gli aculei che ricoprivano i loro corpi. Lo stesso capita ad alcune persone"
Genere: Maschile

Avete mai amato per davvero?

Messaggioda crociato » 16/05/2018, 10:32



Questione di prospettiva. C'è chi dice che è amore solo se si è ricambiati.
Quello che so è che sono stato innamorato per diversi anni di una ragazza con la quale non c'è mai stato nemmeno un bacio: ci siamo rincorsi e mai trovati veramente. Poi è arrivata lei a ridimensionare il tutto: cinque anni di amore totale da parte mia. Ho dato tutto, sacrificando me stesso per la causa: il "noi". Per impossibilità sua, lei non mi ha mai ricambiato veramente. E' incapace di amare, di capire e gestire le emozioni. E' un turbinio di stati d'animo eccessivi. Me n'ero reso conto ma pensavo che potessimo essere più forti di tutto questo. Pensavo che crescendo e maturando avremmo trovato un equilibrio. Invece lei è così e lo sarà sempre. Sempre alla ricerca di conferme esterne, sempre inquieta affettivamente.
Ad un certo punto ho dovuto scegliere se cominciare ad amare anche me, oppure rinunciare definitivamente a me stesso, vivendo una vita in cui il mio unico scopo sarebbe stato darle le mie energie e tenere botta durante le sue tempeste umorali.
Quando lei ha capito che non c'era più nulla da tentare (dopo minacce di suicidio etc etc), è scattato da parte sua un meccanismo di odio nei miei confronti: questo le ha permesso di non soffrire e si è dedicata subito ad un altro. Un altro che fatalità è il ragazzo che mi abita di fronte. Così in un modo o nell'altro mi avrà vicino ed ogni mia reazione alimenterà ancora il suo ego.
Amore?
Io ne ho provato ed ho dato tanto. Chissà.
  • 1

Avatar utente
crociato
Amico level six
 
Stato:
Messaggi: 290
Iscritto il: 25/11/2016, 0:40
Località: veneto
Genere: Maschile

Avete mai amato per davvero?

Messaggioda Royalsapphire » 16/05/2018, 11:22



Qui amico mio si potrebbe aprire un capito infinito di argomentazioni.
In breve posso dire, che "quegli amori che durano un'estate" generalmente non sono frutto di amore, ma di innamoramento. C'è differenza infatti tra amore e innamoramento. L'innamoramento è quell'ondata di emozioni che ti travolge inizialmente. Quella che ti fa battere forte il cuore quando le stai vicino o quando anche la vedi da lontano. Quella che non ti fa dormire la notte, perché pensi sempre a lei, anche quando sei a scuola o a lavoro. Quella che ti fa impiegare un'ora per ogni messaggio che le scrivi, perché intanto ci ragioni mille volte sù, in cerca della formula migliore per esprimere il tuo pensiero, e ti fa sorvolare grattacieli con un balzo quando il tuo telefono squilla perché è arrivato il suo messaggio. Ed è la stessa che, quando siete insieme, vi fa parlare di tutto tranne che di problemi, vi fa parlare di progetti, di mete magiche da raggiungere insieme. Quella per cui nessuno dei due cerca di cambiare l'altro... Etc etc etc. Questo è l'innamoramento! E può durare mesi, anni, decenni, di più. Ma poi finisce, ovvero, si trasforma. Può trasformarsi in semplice amicizia, o può trasformarsi in odio, o può raffreddarsi e basta, oppure, può evolversi in amore! L'amore vero! Quello che ti tiene legato a lei nonostante i problemi, e non nella dipendenza ma nella tua totale libertà. Questo amore si realizza nel tempo, e si costruisce di giorno in giorno, perché tu cambi, e lei cambia col tempo, e il vostro amore andrà avanti trasformandosi con voi, esattamente come anche il vostro corpo si trasforma. Ecco, se si è in grado di amare l'altro nonostante i cambiamenti, se si è grado di accogliere con amore anche quella parte della vita della persona che non si apprezza, direi che la risposta alla tua domanda è sì.
Quanto all'innamoramento, trovo non vada sminuito. In fondo è un bellissimo e nobilissimo sentimento, anche se immaturo rispetto all'amore.
Ha la sua importanza perché è il passo fondamentale verso l'amore, è la prima cosa che provano i bambini e i ragazzi, ed è la componente che più al mondo fa sognare le generazioni.
  • 2

:tao: :rose: :mask: :luce: :home1:
Avatar utente
Royalsapphire
Admin
 
Stato:
Messaggi: 12600
Iscritto il: 12/11/2012, 19:07
Località: Svizzera
Occupazione: Farmacista e Counselor
Citazione: "Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo" (Gandhi)
Genere: Femminile

Avete mai amato per davvero?

Messaggioda Camel » 16/05/2018, 13:06



credevo di sì, ma era solo sporco
  • 0

i smile only when i bite
улыбаюсь только кусая

i'm ruining your day with my dead pale face
порчу твой день своим блеклым лицом
i don't care about you being triggered
не волнуют твои возмущения
Avatar utente
Camel
Amico Top Level
 
Stato:
Messaggi: 1692
Iscritto il: 09/08/2014, 0:10
Occupazione: Marinaia
Citazione: E se n'è andato,
sotto la pioggia,
senza parlare,
senza guardarmi,
e io mi son presa
la testa fra le mani
e ho pianto.

[we are eternal
all this pain is an illusion]
Genere: Femminile

Avete mai amato per davvero?

Messaggioda bella vita » 16/05/2018, 14:40



Molto tempo fa
  • 0

Avatar utente
bella vita
Amico level four
 
Stato:
Messaggi: 178
Iscritto il: 11/07/2015, 21:41
Genere: Maschile

Avete mai amato per davvero?

Messaggioda Einstein » 16/05/2018, 15:20



Io si.
Invece non sono mai stato amato.
  • 0

Avatar utente
Einstein
Amico level nineteen
 
Stato:
Messaggi: 1156
Iscritto il: 12/11/2014, 11:11
Località: italia
Genere: Maschile

Avete mai amato per davvero?

Messaggioda Navigator63 » 17/05/2018, 5:58



Satoshi ha scritto:Non intendo quegli amori che durano un estate o quelle relazioni dove stare insieme é quasi un dovere, intendo gli amori dei film, quelli che ti rendono felice per anni.

In generale, gli amore "da film"... esistono solo nei film :D

Quel tipo di film sono "favole" costruite apposta per far sognare la gente (specialmente le donne), non per rappresentare la realtà.
Sono un po' come i film dei supereroi: eccitanti e coinvolgenti, ma del tutto fantasiosi. ;)

Inoltre, non esiste la felicità che dura anni: la felicità è tipicamente uno stato momentaneo, tra momenti noiosi, calmi o difficili.
L'amore che ci rende sempre felici è uno dei tanti miti romantici ingannevoli.

Senza contare che la maggior parte delle relazioni è tutt'altro che ideale o perfetta: siccome la coppia è la "somma" dei partner, e la maggior parte delle persone sono immature o limitate, annche la coppia lo sarà.
Io credo che le coppie con una compatibillità (livello di intesa e armonia) superiore al 90% siano davvero poche. Le altre sono coppie "di compromesso", che stanno "abbastanza bene" ma lontane dall'ideale.

Infine, cito una riflessione tratta da un sito che si occupa di esplorare gli aspetti dell'esperienza umana in modo "filosofico":

"The dominant emotion of most relationships is ambivalence; that is, a complex mixture of love and hate, contentment and confinement, loyalty and betrayal. Most loves are too good to leave, yet too compromised to assure ongoing profound contentment. They subsist in a grey zone, where moments of joy bleed into stretches of melancholy."
(The Book of Life website, "Other People's Relationships")

"Nella maggior parte delle relazioni l'emozione dominante è l'ambivalenza; ovvero, una miscela complessa di amore e odio, appagamento e limitatezza, lealtà e tradimento. La maggior parte degli amori sono troppo validi per andarsene, ma al tempo stesso troppo limitati per assicurare un appagamento profondo e continuo. Rimangono in una zona grigia, dove momenti di gioia si mescolano a periodi di malinconia."
  • 0

Il mio Blog "Psicofelicità": http://psicofelicita.blogspot.it/

Non possiamo scegliere cosa ci accade, ma possiamo sempre scegliere come reagire a ciò che ci accade.
Avatar utente
Navigator63
Amico level six
 
Stato:
Messaggi: 250
Iscritto il: 21/07/2014, 2:29
Località: Torino
Citazione: Non possiamo scegliere cosa ci accade, ma possiamo sempre scegliere come reagire a ciò che ci accade.
Genere: Maschile

Avete mai amato per davvero?

Messaggioda crociato » 17/05/2018, 10:32



Ed io che mi ci sento, supereroe intendo, non posso fare a meno di sognare ed emozionarmi davanti a questi film. Non voglio rinunciare all'idea di qualcosa di simile però, pur sapendo che non sono tutte rose e fiori.
  • 0

Avatar utente
crociato
Amico level six
 
Stato:
Messaggi: 290
Iscritto il: 25/11/2016, 0:40
Località: veneto
Genere: Maschile

Avete mai amato per davvero?

Messaggioda Luca 88 » 17/05/2018, 14:30



purtroppo no :(
  • 0

Avatar utente
Luca 88
Amico level five
 
Stato:
Messaggi: 209
Iscritto il: 26/11/2017, 12:55
Località: Milano
Occupazione: Studente
Genere: Maschile

Avete mai amato per davvero?

Messaggioda Einstein » 17/05/2018, 16:48



La felicità non è uno stato momentaneo.
Se ami e sei corrisposto sei felice.
Però ti abitui a quella felicità e non ci fai più caso.
Ma quando vieni lasciato te ne accorgi.
  • 0

Avatar utente
Einstein
Amico level nineteen
 
Stato:
Messaggi: 1156
Iscritto il: 12/11/2014, 11:11
Località: italia
Genere: Maschile

Prossimo

Torna a Forum di aiuto sulle dinamiche d'Amore, dell'essere Single, di Coppia, Sesso ed LGBT

Chi c’è in linea in questo momento?

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Reputation System ©'