Per farmi capire

Partner

LGBT (Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transessuali).
I tanti ritratti dell'Amore: condividiamo gioie e dolori e cerchiamo di imparare dalle nostre esperienze.
Inoltre, se vogliamo saperne di più e cerchiamo delle risposte sul sesso, se abbiamo dubbi o se viviamo male la nostra sessualità, possiamo discuterne in questo forum, che si dedica anche alle proprie tendenze omosessuali etero o transex.

Per farmi capire

Messaggioda Benny16 » 06/03/2019, 19:26



_Sehnsucht_ ha scritto:
Cold ha scritto:Secondo me l uomo deve darsi un valore..anche a costo di rimanere solo. Penso che esistano anche donne che desiderano solo sentirsi amate. Sentire che cé un uomo che le desidera davvero sia sessualmente che nella vita di tutti i giorni ascoltandole.
Penso che anche l uomo può avere un potere sessuale. Quello dell'ascolto.
Se non hai soldi, se sei bruttino. Punta sul tuo carisma, sul fascino della tua anima. Ci sono donne a cui dei soldi non importa.. quello che desiderano non é un fascino apparente. Ma un fascino viscerale derivato dall unicità dell essere che conoscono. Che gli uomini imparino a scartare le donne che non sono giuste per loro e che diano importanza a quelle che ritengono veramente giuste per loro stessi. Impariamo a darci un valore. Invece di vedere le donne come qualcosa di irragiungibile.
Siate voi stessi.


Finalmente qualcuno lo capisce e smette di compiangersi. Applausone :thumbup:


Compiangersi? Chi ha mai parlato di compiangersi? Ho rifiutato più ragazze di quante abbiano rifiutato me, e sai perché? Perché pretendevano che facessi tutto io. Dovevo essere io a farmi sentire, a scrivere o chiamare, a organizzare le uscite, a corteggiare, a pagare. Loro stavano lì beate a godersi tutte le attenzioni, senza mai impegnarsi. Ho resistito ben poco e le ho mandate a quel paese.

Anche l'uomo ha diritto di sentirsi desiderato, anche la donna ha il dovere di impegnarsi a cominciare o mandare avanti un rapporto.
  • 2

If at all God's gaze upon us fall
His mischievous grin, look at him
Avatar utente
Benny16
Amico level three
 
Stato:
Messaggi: 111
Iscritto il: 16/01/2019, 19:28
Genere: Maschile

Per farmi capire

Messaggioda Cold » 06/03/2019, 20:47



Esatto. Secondo il problema di fondo é questo. Si é creata una sorta di situazione in cui l uomo deve fare tutto e la donna é li a coglierne i frutti. Molte donne di oggi non hanno nemmeno un vero interesse a conoscere un uomo ne vogliono semplicemente sentire tanti e compiacersi nell essere desiderate.
Io penso che il sistema attuale ci svaluti tutti a noi uomini siamo entrati in un sorta di competizione idiota a chi cé la piú lungo per riuscire a ottenere un pó di figa.. E le persone piú insicure non si sentono all altezza di avere una donna.. il fatto che questa concezione errata che deve essere l uomo a fare tutto porta la donna a non mettersi in gioco e l uomo a falsare se stesso per compiacerla. Una relazione che nasce su questa base é una farsa. Una connessione nasce solo nel momento che a mettersi in gioco sono tutte e due.. tutte e due che cercano di far felice l altro.
Ma non me la sento di dare la colpa alle donne. La colpa è di noi uomini. Troppi a pagare per foto di tipe mezze nude. Troppi uomini che preferiscono pagare invece di provare a conquistare.
Il problema di fondo é che si vuole tutto e subito da ambo le parti. Donne che vogliono l uomo perfetto senza fare nulla e uomini che preferiscono prendere la strada piú facile invece che provare a mettersi in gioco.
Stiamo semplicemente raccogliendo i frutti dei nosti valori errati.

Crisbil la tua paura non é colpa tua. Ti hanno semplicemente fatto credere che devi essere in un certo modo per poter avere una donna.
Ma secondo me é una concezione falsata.
  • 0

nell'inferno tutto quello che ho potuto fare é stato diventare un demone.

Adrien ha scritto:dalla solitudine tocca salvarsi da soli.
Avatar utente
Cold
Amico level seven
 
Stato:
Messaggi: 331
Iscritto il: 21/01/2018, 13:15
Località: Como
Citazione: La vita é un respiro che inizia con il primo e finisce con l'ultimo.
Genere: Maschile

Per farmi capire

Messaggioda _Sehnsucht_ » 06/03/2019, 21:04



Benny16 ha scritto:
_Sehnsucht_ ha scritto:
Cold ha scritto:Secondo me l uomo deve darsi un valore..anche a costo di rimanere solo. Penso che esistano anche donne che desiderano solo sentirsi amate. Sentire che cé un uomo che le desidera davvero sia sessualmente che nella vita di tutti i giorni ascoltandole.
Penso che anche l uomo può avere un potere sessuale. Quello dell'ascolto.
Se non hai soldi, se sei bruttino. Punta sul tuo carisma, sul fascino della tua anima. Ci sono donne a cui dei soldi non importa.. quello che desiderano non é un fascino apparente. Ma un fascino viscerale derivato dall unicità dell essere che conoscono. Che gli uomini imparino a scartare le donne che non sono giuste per loro e che diano importanza a quelle che ritengono veramente giuste per loro stessi. Impariamo a darci un valore. Invece di vedere le donne come qualcosa di irragiungibile.
Siate voi stessi.


Finalmente qualcuno lo capisce e smette di compiangersi. Applausone :thumbup:


Compiangersi? Chi ha mai parlato di compiangersi? Ho rifiutato più ragazze di quante abbiano rifiutato me, e sai perché? Perché pretendevano che facessi tutto io. Dovevo essere io a farmi sentire, a scrivere o chiamare, a organizzare le uscite, a corteggiare, a pagare. Loro stavano lì beate a godersi tutte le attenzioni, senza mai impegnarsi. Ho resistito ben poco e le ho mandate a quel paese.

Anche l'uomo ha diritto di sentirsi desiderato, anche la donna ha il dovere di impegnarsi a cominciare o mandare avanti un rapporto.


Ma io son d'accordissimo con ciò che dici, ci deve essere un do ut des sia in una conoscenza che in un rapporto consolidato, quando parlavo di "compiangersi" mi riferivo al convincersi che non c'è speranza di avere una compagna, senza magari analizzare razionalmente i motivi o credere che basti qualche mese per intraprendere almeno nuove conoscenze.
  • 0

Ultima modifica di _Sehnsucht_ il 06/03/2019, 21:05, modificato 1 volta in totale.
"C'era talmente tanta roba nella mia testa, che il mondo fuori lo sentivo appena, passava come un'ombra, la vita era tutta nei miei pensieri." (Baricco)
Avatar utente
_Sehnsucht_
Amico level eight
 
Stato:
Messaggi: 375
Iscritto il: 09/11/2017, 22:55
Località: Toscana
Citazione: “Alla fine, tutte le passioni sono tragiche, tutti i desideri maledetti, perché si ottiene sempre meno di quel che si è sognato.”
Genere: Femminile

Per farmi capire

Messaggioda Void » 06/03/2019, 21:05



Benny16 ha scritto:
_Sehnsucht_ ha scritto:
Cold ha scritto:Secondo me l uomo deve darsi un valore..anche a costo di rimanere solo. Penso che esistano anche donne che desiderano solo sentirsi amate. Sentire che cé un uomo che le desidera davvero sia sessualmente che nella vita di tutti i giorni ascoltandole.
Penso che anche l uomo può avere un potere sessuale. Quello dell'ascolto.
Se non hai soldi, se sei bruttino. Punta sul tuo carisma, sul fascino della tua anima. Ci sono donne a cui dei soldi non importa.. quello che desiderano non é un fascino apparente. Ma un fascino viscerale derivato dall unicità dell essere che conoscono. Che gli uomini imparino a scartare le donne che non sono giuste per loro e che diano importanza a quelle che ritengono veramente giuste per loro stessi. Impariamo a darci un valore. Invece di vedere le donne come qualcosa di irragiungibile.
Siate voi stessi.


Finalmente qualcuno lo capisce e smette di compiangersi. Applausone :thumbup:


Compiangersi? Chi ha mai parlato di compiangersi? Ho rifiutato più ragazze di quante abbiano rifiutato me, e sai perché? Perché pretendevano che facessi tutto io. Dovevo essere io a farmi sentire, a scrivere o chiamare, a organizzare le uscite, a corteggiare, a pagare. Loro stavano lì beate a godersi tutte le attenzioni, senza mai impegnarsi. Ho resistito ben poco e le ho mandate a quel paese.

Anche l'uomo ha diritto di sentirsi desiderato, anche la donna ha il dovere di impegnarsi a cominciare o mandare avanti un rapporto.

eh ggià. Pure nel mio caso, MAI nessuna mi ha scritto, sentito, parlato di sua iniziativa, ho sempre dovuto farlo ,a volte forzatamente in maniera penosa, io.
Ora io non penso di essere nessuno più degli altri però a volte mi sembra di essere addirittura un fastidio.
  • 0

Avatar utente
Void
Amico level four
 
Stato:
Messaggi: 154
Iscritto il: 05/09/2018, 7:19
Località: Trentino
Genere: Maschile

Per farmi capire

Messaggioda crisbil » 06/03/2019, 23:31



Cold ha scritto:Ma non me la sento di dare la colpa alle donne. La colpa è di noi uomini. Troppi a pagare per foto di tipe mezze nude. Troppi uomini che preferiscono pagare invece di provare a conquistare.
Il problema di fondo é che si vuole tutto e subito da ambo le parti.


A me pare che se c'è da trovare per forza una "colpa" (ma causa è la parola più corretta) riguardo le dinamiche maschio/femmina è al 99% nella biologia ed è - dunque - equamente distribuita tra i due sessi.

La responsabilità, invece, in merito a ciò che dici riguardo foto e soldi è secondo me sclusivamente femminile.
Perché non è un obbligo morale, sociale, e nemmeno giuridico postare foto di sé mezze nude ovunque e comunque. Non è un valore civile o culturale. Non è una necessità per la sopravvivenza né legata a qualche biologico bisogno.

E', semplicemente, una scelta che moltissime di loro fanno.

Perché è un modo comunque facile e "pulito" di guadagnare soldi.

"Migliore" che andare a in fabbrica, a fare le commesse, a pulire i cessi, nei callcenter nei bar pizzerie hotel ristoranti o accudire gli anziani e i malati guadagnando pure di meno.

E' uno sfruttare consapevolmente il proprio potere sessuale e la propria avvenenza fisica per spillare soldi alla miriiade di idioti disposti a pagare per quello.

E' una scelta esclusivamente femminile, legittima e sacrosanta quanto quella di non farlo, non certo qualcosa di cui bisogna incolpare i maschi (come se già non ci venisse ormai data la colpa di tutto).




Cold ha scritto:Crisbil la tua paura non é colpa tua. Ti hanno semplicemente fatto credere che devi essere in un certo modo per poter avere una donna.
Ma secondo me é una concezione falsata.


Io non ho paura e non mi faccio le mie idee sulle cose in base a ciò che leggo o a ciò che dicono gli altri.

Le mie considerazioni sono esclusivamente legate al mio (non-)vissuto e a ciò che ho potuto vedere e constatare con i miei occhi, personalmente.
  • 0

" Now more than ever the illusions of division threaten our very existence.
We all know the truth: more connects us than separates us.
But in times of crisis the wise build bridges, while the foolish build barriers."
Avatar utente
crisbil
Amico Top Level
 
Stato:
Messaggi: 1885
Iscritto il: 14/01/2017, 13:12
Genere: Maschile

Per farmi capire

Messaggioda Navigator63 » 07/03/2019, 0:28



Adrien ha scritto:O magari alcune donne non si considerano "sole" quando si trovano nel ruolo dell'amante. Quindi, in questa prospettiva, abbiamo uomini con due donne (moglie e amante) e uomini con zero...

Giusto, è una considerazione valida.

Però siccome ormai le donne tradiscono e hanno amanti non molto meno degli uomini, questo non spiega cmq quel grande divario.
A meno che le donne tradiscano tutte con uomini già accoppiati, ma qui entriamo in ipotesi difficilmente verificabili.

Bisognerebbe sapere com'era formulata la domanda dell'ISTAT ("Sei solo/a" in quale senso?).
  • 0

Il mio Blog "Psicofelicità": http://psicofelicita.blogspot.it/

Non possiamo scegliere cosa ci accade, ma possiamo sempre scegliere come reagire a ciò che ci accade.
Avatar utente
Navigator63
Amico level seven
 
Stato:
Messaggi: 323
Iscritto il: 21/07/2014, 1:29
Località: Torino
Citazione: Non possiamo scegliere cosa ci accade, ma possiamo sempre scegliere come reagire a ciò che ci accade.
Genere: Maschile

Per farmi capire

Messaggioda Adrien » 07/03/2019, 11:58



Navigator63 ha scritto:
Adrien ha scritto:O magari alcune donne non si considerano "sole" quando si trovano nel ruolo dell'amante. Quindi, in questa prospettiva, abbiamo uomini con due donne (moglie e amante) e uomini con zero...

Giusto, è una considerazione valida.

Però siccome ormai le donne tradiscono e hanno amanti non molto meno degli uomini, questo non spiega cmq quel grande divario.
A meno che le donne tradiscano tutte con uomini già accoppiati, ma qui entriamo in ipotesi difficilmente verificabili.

Bisognerebbe sapere com'era formulata la domanda dell'ISTAT ("Sei solo/a" in quale senso?).



Guarda, per quel che ho visto io, le donne sembrano prendere più sul serio degli uomini il ruolo di amanti, per questo ho fatto quella considerazione.
Per quanto riguarda l'altro punto, gli uomini sposati sembrano spesso esercitare maggior fascino su certe donne; quindi non mi stupirebbe che questo contribuisse al divario.
Ma per fare un'analisi seria bisognerebbe certamente disporre di statistiche più dettagliate.
  • 0

Avatar utente
Adrien
Amico level nineteen
 
Stato:
Messaggi: 1342
Iscritto il: 10/09/2016, 9:06
Genere: Maschile

Per farmi capire

Messaggioda _Sehnsucht_ » 07/03/2019, 14:25



crisbil ha scritto:
Cold ha scritto:Ma non me la sento di dare la colpa alle donne. La colpa è di noi uomini. Troppi a pagare per foto di tipe mezze nude. Troppi uomini che preferiscono pagare invece di provare a conquistare.
Il problema di fondo é che si vuole tutto e subito da ambo le parti.


A me pare che se c'è da trovare per forza una "colpa" (ma causa è la parola più corretta) riguardo le dinamiche maschio/femmina è al 99% nella biologia ed è - dunque - equamente distribuita tra i due sessi.

La responsabilità, invece, in merito a ciò che dici riguardo foto e soldi è secondo me sclusivamente femminile.
Perché non è un obbligo morale, sociale, e nemmeno giuridico postare foto di sé mezze nude ovunque e comunque. Non è un valore civile o culturale. Non è una necessità per la sopravvivenza né legata a qualche biologico bisogno.

E', semplicemente, una scelta che moltissime di loro fanno.

Perché è un modo comunque facile e "pulito" di guadagnare soldi.

"Migliore" che andare a in fabbrica, a fare le commesse, a pulire i cessi, nei callcenter nei bar pizzerie hotel ristoranti o accudire gli anziani e i malati guadagnando pure di meno.

E' uno sfruttare consapevolmente il proprio potere sessuale e la propria avvenenza fisica per spillare soldi alla miriiade di idioti disposti a pagare per quello.

E' una scelta esclusivamente femminile, legittima e sacrosanta quanto quella di non farlo, non certo qualcosa di cui bisogna incolpare i maschi (come se già non ci venisse ormai data la colpa di tutto).




Cold ha scritto:Crisbil la tua paura non é colpa tua. Ti hanno semplicemente fatto credere che devi essere in un certo modo per poter avere una donna.
Ma secondo me é una concezione falsata.


Io non ho paura e non mi faccio le mie idee sulle cose in base a ciò che leggo o a ciò che dicono gli altri.

Le mie considerazioni sono esclusivamente legate al mio (non-)vissuto e a ciò che ho potuto vedere e constatare con i miei occhi, personalmente.


La misoginia e ignoranza (inteso dal verbo ignorare) che trasuda da questo post è spaventevole.
Guardare un po' più di documentari invece di fissare il soffitto non sarebbe mica una brutta idea.
Esiste più di un programma televisivo che mostra la vita di uomini che sfruttano il loro corpo avvenente per guadagnare soldi, che siano di più o di meno delle donne non giustifica il non sapere neanche di cosa si sta parlando, non mi sembra la novità del secolo che molte persone preferiscano la via facile.

Per poter dare un'opinione sulle cose si dovrebbe avere almeno il buon gusto e buon senso di guardare a 360 gradi il mondo, non solo quello che ci fa comodo per dire che le donne sono tutte brutte e cattive.
  • 0

"C'era talmente tanta roba nella mia testa, che il mondo fuori lo sentivo appena, passava come un'ombra, la vita era tutta nei miei pensieri." (Baricco)
Avatar utente
_Sehnsucht_
Amico level eight
 
Stato:
Messaggi: 375
Iscritto il: 09/11/2017, 22:55
Località: Toscana
Citazione: “Alla fine, tutte le passioni sono tragiche, tutti i desideri maledetti, perché si ottiene sempre meno di quel che si è sognato.”
Genere: Femminile

Per farmi capire

Messaggioda crisbil » 08/03/2019, 16:17



_Sehnsucht_ ha scritto:La misoginia e ignoranza (inteso dal verbo ignorare) che trasuda da questo post è spaventevole.
Guardare un po' più di documentari invece di fissare il soffitto non sarebbe mica una brutta idea.
Esiste più di un programma televisivo che mostra la vita di uomini che sfruttano il loro corpo avvenente per guadagnare soldi, che siano di più o di meno delle donne non giustifica il non sapere neanche di cosa si sta parlando, non mi sembra la novità del secolo che molte persone preferiscano la via facile.


E cosa ci sarebbe di misogino o contro le donne nel mio post ?

Io ho scritto che è una scelta come un'altra quella di usare la propria bellezza fisica o il potere sessuale per ricavarci denaro, perché venire sfruttate per lavori faticosi e ripetitivi e pure pagati poco non è che sia meglio.

Ho detto che quel che ha affermato Cold, sul fatto che sia colpa SOLO degli uomini se le dinamiche tra maschi e femmine sono problematiche, secondo me è falso: c'è responsabilità da entrambe le parti.. Che tutto è deteriorato principalmente perché ci son tanti maschi disposti a pagare per avere foto di donne svestite (come lui ha scritto).. io l'ho trovato veramente assurdo e che non sta né in cielo né in terra come discorso.
  • 0

" Now more than ever the illusions of division threaten our very existence.
We all know the truth: more connects us than separates us.
But in times of crisis the wise build bridges, while the foolish build barriers."
Avatar utente
crisbil
Amico Top Level
 
Stato:
Messaggi: 1885
Iscritto il: 14/01/2017, 13:12
Genere: Maschile

Per farmi capire

Messaggioda fabio86 » 08/03/2019, 21:29



Cold ha scritto:Secondo me l uomo deve darsi un valore..anche a costo di rimanere solo. Penso che esistano anche donne che desiderano solo sentirsi amate. Sentire che cé un uomo che le desidera davvero sia sessualmente che nella vita di tutti i giorni ascoltandole.
Penso che anche l uomo può avere un potere sessuale. Quello dell'ascolto.
Se non hai soldi, se sei bruttino. Punta sul tuo carisma, sul fascino della tua anima. Ci sono donne a cui dei soldi non importa.. quello che desiderano non é un fascino apparente. Ma un fascino viscerale derivato dall unicità dell essere che conoscono. Che gli uomini imparino a scartare le donne che non sono giuste per loro e che diano importanza a quelle che ritengono veramente giuste per loro stessi. Impariamo a darci un valore. Invece di vedere le donne come qualcosa di irragiungibile.
Siate voi stessi.


io sento sempre dire questa cosa.....siate voi stessi

secondo me è una cosa sbagliata proprio per definizione....io sono me stesso e proprio per questo sono solo, proprio perche il mio essere non piace alle donne, per piacere dovrei cambiare modo di fare, modo di essere e quindi non sarei me stesso, e probabilmente avrei piu possibilita di trovare qualcuna
questo è il mio grande problema, sono una persona con cui le donne non vogliono stare e che non le attiro minimamente, mi mancano tutte le caratteristiche che danno attrazione sia fisica ma ancora peggio mentale, che è quella piu forte...quindi io se rimango me stesso (cosa che faccio e probabilmente purtroppo faro per sempre) difficilmente trovero qualcuna
  • 0

fabio86
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 26
Iscritto il: 04/03/2019, 17:53
Località: Firenze
Genere: Maschile

PrecedenteProssimo

Torna a Forum di aiuto sulle dinamiche d'Amore, dell'essere Single, di Coppia, Sesso ed LGBT

Chi c’è in linea in questo momento?

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Reputation System ©'