Diventare estroversi?

altre vie

LGBT (Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transessuali).
I tanti ritratti dell'Amore: condividiamo gioie e dolori e cerchiamo di imparare dalle nostre esperienze.
Inoltre, se vogliamo saperne di più e cerchiamo delle risposte sul sesso, se abbiamo dubbi o se viviamo male la nostra sessualità, possiamo discuterne in questo forum, che si dedica anche alle proprie tendenze omosessuali etero o transex.

Diventare estroversi?

Messaggioda Void » 12/03/2019, 20:58



Non so se questa domanda abbia un senso però mi chiedo se una persona introversa possa diventare estroversa o se rimane tale per la vita.
E no, non ho sbagliato sezione. Lo chiedo quì perchè per chi come me non ha nessun pregio fisico ne nulla di bello è introverso e parla poco, credo sia veramente l'unica soluzione rimasta per trovare qualcuno.
  • 0

Avatar utente
Void
Amico level three
 
Stato:
Messaggi: 131
Iscritto il: 05/09/2018, 7:19
Località: Trentino
Genere: Maschile

Diventare estroversi?

Messaggioda Snail » 12/03/2019, 21:01



mi sa di no sai XD io è na vita che cerco di cambiare, ma resto sempre introverso non ci posso far nulla ;)
  • 0

Non importa cosa trovi alla fine di una corsa, l’importante è quello che provi mentre stai correndo. Il miracolo non è essere giunto al traguardo, ma aver avuto il coraggio di partire.
Cit. Jesse Owens
Avatar utente
Snail
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 28
Iscritto il: 24/09/2018, 23:54
Località: Veneto
Genere: Maschile

Diventare estroversi?

Messaggioda crisbil » 12/03/2019, 22:12



Non ne ho idea.

Penso che possa capitare, non so.. bisogna tipo "esercitarsi" a non chiudersi in sé stessi e abituarsi a tirare fuori le cose anche se non viene naturale e spontaneo.. ma può accadere solo in un'età non troppo avanzata.. perché ad un certo punto oltre a diventare sempre più difficile di per sé iniziano pure a mancare sempre più occasioni e possibilità di interazione con gli altri.
  • 0

Avatar utente
crisbil
Amico Top Level
 
Stato:
Messaggi: 1722
Iscritto il: 14/01/2017, 13:12
Genere: Maschile

Diventare estroversi?

Messaggioda El Barto » 13/03/2019, 10:27



Se con "estroverso" e "introverso" intendi socievole e timido credo che la risposta sia "nì", nel senso che con la pratica si può acquisire una certa familiarità con quelle situazioni che ci inibiscono arrivando ad essere più sciolti e meno (auto)controllati su tutto quello che facciamo o diciamo. Il difficile sta nell'esporci volontariamente a queste situazioni che di norma tenderemmo ad evitare proprio perché ci mettono a disagio.
Se invece li intendi come modo di rapportarsi al mondo esterno o interno e alle priorità che diamo ad essi credo di no. E' il nostro modo di essere, non sentiamo il bisogno degli altri o di parlare con qualcuno, passare del tempo con noi stessi ci aiuta a ricaricarci ma questo non significa che siamo asociali e che non cerchiamo amicizia o amore.
Mi rendo conto che può sembrare una contraddizione ma vi assicuro che non lo è.
  • 0

Sono il mio nemico, il più acerrimo / Carceriere di me stesso con la chiave in tasca / Invoco libertà ma per adesso so che questa cella resterà sprangata / A triplice mandata dall'interno / Sono l'anima dannata messa a guardia del mio inferno
Avatar utente
El Barto
Amico level four
 
Stato:
Messaggi: 151
Iscritto il: 28/05/2018, 13:12
Località: Toscana
Citazione: Life is like a big obstacle
put in front of your optical to slow you down
And everytime you think you gotten past it
it's gonna come back around and tackle you to the damn ground
Genere: Maschile

Diventare estroversi?

Messaggioda Benny16 » 13/03/2019, 15:02



Questa cosa che per piacere agli altri bisogna essere estroversi è un'illusione. La persona che sta sulle sue può piacere esattamente come il festaiolo. Personalmente, io non sopporto chi è troppo energetico e rumoroso, chi si rapporta con me in modo troppo espansivo, o mi tratta come un amicone a prescindere.
  • 0

If at all God's gaze upon us fall
His mischievous grin, look at him
Avatar utente
Benny16
Amico level two
 
Stato:
Messaggi: 50
Iscritto il: 16/01/2019, 19:28
Genere: Maschile

Diventare estroversi?

Messaggioda Void » 13/03/2019, 22:40



El Barto ha scritto:Se invece li intendi come modo di rapportarsi al mondo esterno o interno e alle priorità che diamo ad essi credo di no. E' il nostro modo di essere, non sentiamo il bisogno degli altri o di parlare con qualcuno, passare del tempo con noi stessi ci aiuta a ricaricarci ma questo non significa che siamo asociali e che non cerchiamo amicizia o amore.
Mi rendo conto che può sembrare una contraddizione ma vi assicuro che non lo è.

Sì sembra proprio una contraddizione ma è così. Avere bisogno di amicizia e amore esattamente come gli estroversi ma non riuscire, come dire, a renderlo chiaro agli altri.
  • 0

Avatar utente
Void
Amico level three
 
Stato:
Messaggi: 131
Iscritto il: 05/09/2018, 7:19
Località: Trentino
Genere: Maschile

Diventare estroversi?

Messaggioda Void » 13/03/2019, 22:42



Benny16 ha scritto:Questa cosa che per piacere agli altri bisogna essere estroversi è un'illusione. La persona che sta sulle sue può piacere esattamente come il festaiolo. Personalmente, io non sopporto chi è troppo energetico e rumoroso, chi si rapporta con me in modo troppo espansivo, o mi tratta come un amicone a prescindere.

Non lo so, ma fin dalle scuole personalmente le compagne di classe (e poi le ragazze) mi hanno sempre aspramente criticato il fatto che io parlassi molto poco o nulla affatto con un'accenno di derisione (beh ovviamente tenete conto che non sono minimamente attraente eh)
  • 0

Avatar utente
Void
Amico level three
 
Stato:
Messaggi: 131
Iscritto il: 05/09/2018, 7:19
Località: Trentino
Genere: Maschile

Diventare estroversi?

Messaggioda crisbil » 14/03/2019, 17:18



Benny16 ha scritto:Questa cosa che per piacere agli altri bisogna essere estroversi è un'illusione. La persona che sta sulle sue può piacere esattamente come il festaiolo. Personalmente, io non sopporto chi è troppo energetico e rumoroso, chi si rapporta con me in modo troppo espansivo, o mi tratta come un amicone a prescindere.


Può essere vero quel che dici in una certa misura.

Il punto è che, statisticamente e senza considerare casi specifici, ha assai più possibilità di piacere un estroverso che un introverso.. e a molte, molte, molte più persone (sia introverse che estroverse).

Poi non necessariamente una persona estroversa deve essere per forze energetica e rumorosa, penso.
Credo possa esistere anche gente aperta e comunicativa ma pure rispettosa degli spazi altrui e non invadente.

( comunque son ipotesi, le mie, visto che non conosco e non son in contatto con nessuno "là fuori".. forse la mia è una visione distorta della realtà dai troppi telefilm che guardo )
  • 0

Avatar utente
crisbil
Amico Top Level
 
Stato:
Messaggi: 1722
Iscritto il: 14/01/2017, 13:12
Genere: Maschile

Diventare estroversi?

Messaggioda Oudeis » 14/03/2019, 17:41



A che pro?
  • 0

Oudeis
Amico level three
 
Stato:
Messaggi: 147
Iscritto il: 26/02/2019, 11:34
Località: Mantova
Citazione: Bene e male sono asimmetrici.
Genere: Maschile

Diventare estroversi?

Messaggioda Benny16 » 14/03/2019, 18:17



crisbil ha scritto:
Benny16 ha scritto:Questa cosa che per piacere agli altri bisogna essere estroversi è un'illusione. La persona che sta sulle sue può piacere esattamente come il festaiolo. Personalmente, io non sopporto chi è troppo energetico e rumoroso, chi si rapporta con me in modo troppo espansivo, o mi tratta come un amicone a prescindere.


Può essere vero quel che dici in una certa misura.

Il punto è che, statisticamente e senza considerare casi specifici, ha assai più possibilità di piacere un estroverso che un introverso.. e a molte, molte, molte più persone (sia introverse che estroverse).

Poi non necessariamente una persona estroversa deve essere per forze energetica e rumorosa, penso.
Credo possa esistere anche gente aperta e comunicativa ma pure rispettosa degli spazi altrui e non invadente.

( comunque son ipotesi, le mie, visto che non conosco e non son in contatto con nessuno "là fuori".. forse la mia è una visione distorta della realtà dai troppi telefilm che guardo )


Se sei un gran figo introverso risulti il classico "bel tenebroso" che piace tanto (non solo alle donne). Io dubito che questo aspetto del proprio carattere abbia poi tutta questa influenza. Ci sono sicuramente molte cose che contano di più.
  • 1

If at all God's gaze upon us fall
His mischievous grin, look at him
Avatar utente
Benny16
Amico level two
 
Stato:
Messaggi: 50
Iscritto il: 16/01/2019, 19:28
Genere: Maschile

Prossimo

Torna a Forum di aiuto sulle dinamiche d'Amore, dell'essere Single, di Coppia, Sesso ed LGBT

Chi c’è in linea in questo momento?

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Reputation System ©'