Serenase, dismissione, effetti collaterali

Spazio per medici, farmacisti, infermieri e tutti coloro che sentono di voler condividere - o di avere bisogno di - informazioni importanti inerenti ai farmaci (ipnotici, ansiolitici, antidepressivi, antipsicotici), malattie e salute.
Affrontiamo anche tematiche riguardanti la droga, l'alcolismo, i disturbi di personalità quali borderline, narcisistico, evitante, derealizzazione, depersonalizzazione.
Condividiamo anche informazioni utili sulle nuove scoperte scientifiche in campo medico.

Serenase, dismissione, effetti collaterali

Messaggioda Neo90 » 03/07/2018, 15:55



salve, qualcuno ha dimestichezza con il serenase? Possiamo confrontare sulla durata della vostra terapia, da quanto tempo lo prendete, e che effetti collaterali vi porta. Qualcuno è riuscito a scalarlo gradualmente?
  • 0

Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o le sue idee non valgono nulla, o non vale nulla lui - Ezra Pound
Neo90
Amico level three
 
Stato:
Messaggi: 135
Iscritto il: 01/07/2018, 15:17
Genere: Maschile

serenase, dismissione, effetti collaterali

Messaggioda Royalsapphire » 04/07/2018, 0:52



Danieleg ha scritto:salve, qualcuno ha dimestichezza con il serenase? Possiamo confrontare sulla durata della vostra terapia, da quanto tempo lo prendete, e che effetti collaterali vi porta. Qualcuno è riuscito a scalarlo gradualmente?


Ciao Dany,
in attesa di una risposta, potresti rispondere tu alle domande che hai posto? Così chi ti legge può già avere un confronto.

Buona serata :hi:
  • 0

:tao: :rose: :mask: :luce: :home1:
Avatar utente
Royalsapphire
Admin
 
Stato:
Messaggi: 13107
Iscritto il: 12/11/2012, 18:07
Località: Svizzera
Occupazione: Farmacista e Counselor
Citazione: "Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo" (Gandhi)
Genere: Femminile

serenase, dismissione, effetti collaterali

Messaggioda _Sehnsucht_ » 04/07/2018, 10:07



L'ho preso anni fa quando ho avuto una crisi depressiva grave, i dosaggi e la dismissione non è che possono essere fai da te, devono sempre essere prescritti e seguiti da uno psichiatra. Tutti i farmaci possono essere scalati gradualmente, ma bisogna farlo secondo prescrizione medica, non ci si può improvvisare psichiatri.
  • 1

"C'era talmente tanta roba nella mia testa, che il mondo fuori lo sentivo appena, passava come un'ombra, la vita era tutta nei miei pensieri." (Baricco)
Avatar utente
_Sehnsucht_
Amico level nine
 
Stato:
Messaggi: 400
Iscritto il: 09/11/2017, 22:55
Località: Toscana
Citazione: “Alla fine, tutte le passioni sono tragiche, tutti i desideri maledetti, perché si ottiene sempre meno di quel che si è sognato.”
Genere: Femminile

serenase, dismissione, effetti collaterali

Messaggioda Neo90 » 09/07/2018, 12:33



Royalsapphire ha scritto:
Danieleg ha scritto:salve, qualcuno ha dimestichezza con il serenase? Possiamo confrontare sulla durata della vostra terapia, da quanto tempo lo prendete, e che effetti collaterali vi porta. Qualcuno è riuscito a scalarlo gradualmente?


Ciao Dany,
in attesa di una risposta, potresti rispondere tu alle domande che hai posto? Così chi ti legge può già avere un confronto.

Buona serata :hi:


ciao, ti posso dire che prendevo il farmaco da un anno, a un dosaggio veramente basso, poi ho interrotto malauguratamente di colpo, non sapevo non si potesse fare e che sarei stato male, ora lo prendo da sei anni ormai.
Gli effetti collaterali che ho riscontrato sono aumento dell'appetito, quindi del peso, e soprattutto a volte labrutta sensazione di sentirsi sedati
  • 0

Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o le sue idee non valgono nulla, o non vale nulla lui - Ezra Pound
Neo90
Amico level three
 
Stato:
Messaggi: 135
Iscritto il: 01/07/2018, 15:17
Genere: Maschile

serenase, dismissione, effetti collaterali

Messaggioda Net » 12/07/2018, 11:30



Danieleg ha scritto:
Royalsapphire ha scritto:
Danieleg ha scritto:salve, qualcuno ha dimestichezza con il serenase? Possiamo confrontare sulla durata della vostra terapia, da quanto tempo lo prendete, e che effetti collaterali vi porta. Qualcuno è riuscito a scalarlo gradualmente?


Ciao Dany,
in attesa di una risposta, potresti rispondere tu alle domande che hai posto? Così chi ti legge può già avere un confronto.

Buona serata :hi:


ciao, ti posso dire che prendevo il farmaco da un anno, a un dosaggio veramente basso, poi ho interrotto malauguratamente di colpo, non sapevo non si potesse fare e che sarei stato male, ora lo prendo da sei anni ormai.
Gli effetti collaterali che ho riscontrato sono aumento dell'appetito, quindi del peso, e soprattutto a volte labrutta sensazione di sentirsi sedati


Il Serenase nello specifico mi manca, ma diciamo che , come ha detto Sehn, alcune cose valgono per tutti gli psicofarmaci. Calcola che comunque per iniziare a trarne beneficio ci vogliono più o meno dalle tre alle quattro settimane. Aumento appetito e peso succede spesso, anche se ci sono molti farmaci che riescono ad ammortizzare questo effetto collaterale, la sedazione andrebbe discussa con psichiatra, per capire se tu la ritieni eccessiva magari potrebbe abbassarne i dosaggi. Per lo smettere di colpo.....MAI! Certo che stai male, e neanche poco, credimi che l’ho provato. Citando nuovamente Sehn, se decidi di smettere, cosa che poi sei libero ma io valuterei sempre con medico, fatti dire come scalare. Un saluto
  • 0

Quando colui che ascolta non capisce colui che parla, e colui che parla non sa cosa stia dicendo: questa è filosofia. (Voltaire)
Avatar utente
Net
Amico level eleven
 
Stato:
Messaggi: 538
Iscritto il: 21/02/2015, 11:55
Località: Puglia
Genere: Femminile

Serenase, dismissione, effetti collaterali

Messaggioda Neo90 » 30/07/2018, 23:04



secondo voi qual è il momento migliore per smettere gli psicofarmaci? cosa devo valutare? situazione lavorativa? come mi sento? SE ho degli impegni di lavoro forse è meglio rimandare, giusto?
  • 0

Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o le sue idee non valgono nulla, o non vale nulla lui - Ezra Pound
Neo90
Amico level three
 
Stato:
Messaggi: 135
Iscritto il: 01/07/2018, 15:17
Genere: Maschile

Serenase, dismissione, effetti collaterali

Messaggioda Neo90 » 01/02/2020, 21:45



io lo prendo da diversi anni oramai, ora sono a dosaggi minimi
  • 0

Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o le sue idee non valgono nulla, o non vale nulla lui - Ezra Pound
Neo90
Amico level three
 
Stato:
Messaggi: 135
Iscritto il: 01/07/2018, 15:17
Genere: Maschile


Torna a Forum su Farmaci, Medicina generale, e Disturbi della Personalità

Chi c’è in linea in questo momento?

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Reputation System ©'