Psicofarmaci

Spazio per medici, farmacisti, infermieri e tutti coloro che sentono di voler condividere - o di avere bisogno di - informazioni importanti inerenti ai farmaci (ipnotici, ansiolitici, antidepressivi, antipsicotici), malattie e salute.
Affrontiamo anche tematiche riguardanti la droga, l'alcolismo, i disturbi di personalità quali borderline, narcisistico, evitante, derealizzazione, depersonalizzazione.
Condividiamo anche informazioni utili sulle nuove scoperte scientifiche in campo medico.

Psicofarmaci

Messaggioda Ief » 06/05/2020, 16:02



Ciao a tutti, chi di voi assume xanax e cipralex? Sto seguendo una terapia a base di xanax da inizio Febbraio per un disturbo di ansia diagnosticato e non ha sortito tutto questo effetto, noto che mi sta dando piu collaterali che benefici. Sono consapevole che questi farmaci sono solo palliativi, Il problema è che mi sono messo in testa di voler partire a breve perchè non vivo più bene dove sto e nel mentre starò lontano da casa sento che prenderli sono un'illusione per non finire in preda all'angoscia
  • 0

Ief
Amico level two
 
Stato:
Messaggi: 77
Iscritto il: 22/12/2018, 21:47
Genere: Maschile

Psicofarmaci

Messaggioda Hirschkuh » 06/05/2020, 16:33



Ciao, i farmaci come lo xanax servono a placare l’ansia sul momento ma non hanno effetti positivi a lungo termine. Io prendo il cipralex come antidepressivo e mi ha aiutata anche con l’ansia, non ho più avuto attacchi di panico ad esempio. All’occorrenza mi è stata prescritta anche una benzodiazepina, ma la uso solo quando ho un livello di ansia particolarmente alto e non su base regolare
  • 0

Avatar utente
Hirschkuh
Amico level two
 
Stato:
Messaggi: 71
Iscritto il: 18/04/2019, 22:02
Località: Italia
Genere: Femminile

Psicofarmaci

Messaggioda SVeritas » 06/05/2020, 16:36



Ciao! Io ho assunto lo Xanax per un periodo, ora assumo altri tipi di farmaci. Di solito lo Xanax aiuta molto, quali effetti senti che ha sortito in te?
Non vedere i farmaci come qualcosa di negativo, in certe occasioni e situazioni sono necessari per poter stare meglio.. anche se, certamente, sarebbe meglio prenderli per un periodo di tempo limitato, in quanto sono qualcosa che impedisce al vero sintomo (in questo caso la tua ansia) di venire alla luce e di esprimersi. Gli psicofarmaci paralizzano il sintomo, lo annegano. Comunque sia.. non ho capito bene per quale motivo hai deciso di prenderli: forse l’angoscia che hai paura ti verrà fuori una volta che partirai? Se non ti trovi bene con questi farmaci dovresti parlarne subito con il tuo psichiatra
  • 0

SVeritas
Nuovo Amico Virtuale
 
Stato:
Messaggi: 5
Iscritto il: 05/05/2020, 21:30
Località: Forlì
Citazione: Memento mori
Genere: Femminile

Psicofarmaci

Messaggioda Ief » 06/05/2020, 18:11



Hirschkuh ha scritto:Ciao, i farmaci come lo xanax servono a placare l’ansia sul momento ma non hanno effetti positivi a lungo termine. Io prendo il cipralex come antidepressivo e mi ha aiutata anche con l’ansia, non ho più avuto attacchi di panico ad esempio. All’occorrenza mi è stata prescritta anche una benzodiazepina, ma la uso solo quando ho un livello di ansia particolarmente alto e non su base regolare


Quanta dosa prendi giornaliera? Sei seguita da un terapeuta? I farmaci non risolvono il problema credimi
  • 0

Ief
Amico level two
 
Stato:
Messaggi: 77
Iscritto il: 22/12/2018, 21:47
Genere: Maschile

Psicofarmaci

Messaggioda Ief » 06/05/2020, 18:15



SVeritas ha scritto:Ciao! Io ho assunto lo Xanax per un periodo, ora assumo altri tipi di farmaci. Di solito lo Xanax aiuta molto, quali effetti senti che ha sortito in te?
Non vedere i farmaci come qualcosa di negativo, in certe occasioni e situazioni sono necessari per poter stare meglio.. anche se, certamente, sarebbe meglio prenderli per un periodo di tempo limitato, in quanto sono qualcosa che impedisce al vero sintomo (in questo caso la tua ansia) di venire alla luce e di esprimersi. Gli psicofarmaci paralizzano il sintomo, lo annegano. Comunque sia.. non ho capito bene per quale motivo hai deciso di prenderli: forse l’angoscia che hai paura ti verrà fuori una volta che partirai? Se non ti trovi bene con questi farmaci dovresti parlarne subito con il tuo psichiatra



Prendo lo Xanax perché non riuscivo più a gestire gli stati di ansia. Sono una serie di paure che mi trascino dietro da quando sono ragazzino. Ho iniziato pure psicoterapia ma ho sempre sabotato le sedute. Me ne voglio andare da qui non sto bene questa è un delle concause del mio malessere a rischio di sentirmi male lontano da casa. Lunedì ho un appuntamento con la psichiatra
  • 0

Ief
Amico level two
 
Stato:
Messaggi: 77
Iscritto il: 22/12/2018, 21:47
Genere: Maschile

Psicofarmaci

Messaggioda Hirschkuh » 06/05/2020, 18:27



Ief ha scritto:
Hirschkuh ha scritto:Ciao, i farmaci come lo xanax servono a placare l’ansia sul momento ma non hanno effetti positivi a lungo termine. Io prendo il cipralex come antidepressivo e mi ha aiutata anche con l’ansia, non ho più avuto attacchi di panico ad esempio. All’occorrenza mi è stata prescritta anche una benzodiazepina, ma la uso solo quando ho un livello di ansia particolarmente alto e non su base regolare


Quanta dosa prendi giornaliera? Sei seguita da un terapeuta? I farmaci non risolvono il problema credimi

Faccio anche psicoterapia. I farmaci mi servono nel frattempo a vivere discretamente e mi danno la possibilità di affrontare i problemi alla base. Prendo 15mg di cipralex, la benzodiazepina in genere 1 mg o 1.5. Se non la prendo da tempo basta anche 0.5
  • 0

Avatar utente
Hirschkuh
Amico level two
 
Stato:
Messaggi: 71
Iscritto il: 18/04/2019, 22:02
Località: Italia
Genere: Femminile

Psicofarmaci

Messaggioda Ief » 06/05/2020, 18:31



Se posso chiederti di quale disturbo soffri?
  • 0

Ief
Amico level two
 
Stato:
Messaggi: 77
Iscritto il: 22/12/2018, 21:47
Genere: Maschile

Psicofarmaci

Messaggioda Ёжик » 06/05/2020, 18:44



I farmaci non risolvono il problema DA SOLI, ma danno un grande aiuto, trattandosi di malattie.
  • 0

Avatar utente
Ёжик
Amico level four
 
Stato:
Messaggi: 196
Iscritto il: 03/04/2020, 19:08
Genere: Femminile

Psicofarmaci

Messaggioda Jam » 06/05/2020, 18:57



Ief ha scritto:
SVeritas ha scritto:Ciao! Io ho assunto lo Xanax per un periodo, ora assumo altri tipi di farmaci. Di solito lo Xanax aiuta molto, quali effetti senti che ha sortito in te?
Non vedere i farmaci come qualcosa di negativo, in certe occasioni e situazioni sono necessari per poter stare meglio.. anche se, certamente, sarebbe meglio prenderli per un periodo di tempo limitato, in quanto sono qualcosa che impedisce al vero sintomo (in questo caso la tua ansia) di venire alla luce e di esprimersi. Gli psicofarmaci paralizzano il sintomo, lo annegano. Comunque sia.. non ho capito bene per quale motivo hai deciso di prenderli: forse l’angoscia che hai paura ti verrà fuori una volta che partirai? Se non ti trovi bene con questi farmaci dovresti parlarne subito con il tuo psichiatra



Prendo lo Xanax perché non riuscivo più a gestire gli stati di ansia. Sono una serie di paure che mi trascino dietro da quando sono ragazzino. Ho iniziato pure psicoterapia ma ho sempre sabotato le sedute. Me ne voglio andare da qui non sto bene questa è un delle concause del mio malessere a rischio di sentirmi male lontano da casa. Lunedì ho un appuntamento con la psichiatra


In che senso hai sabotato le sedute? In che modo?
  • 0

Jam
Amico level three
 
Stato:
Messaggi: 108
Iscritto il: 13/12/2019, 19:16
Località: Emilia Romagna
Genere: Maschile


Torna a Forum su Farmaci, Medicina generale, e Disturbi della Personalità

Chi c’è in linea in questo momento?

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Reputation System ©'