Eden.

La Setta Dei Poeti Estinti.
Poesie, racconti, libri, letteratura, miti, leggende barzellette... Condividiamo le creazioni dei Grandi e... anche nostre!

Eden.

Messaggioda Cold » 30/01/2019, 14:15



Silenziose grida...provengono dalla mia bocca,
Tutto questo rumore non é diverso da un desolante silenzio.
Rimango ad ascoltare, il sangue che scorre nel mio cuore.
Vedo una luce promessa.
Ma io sono rimasto da troppo nel buio.
Sorrido non ha alcuna importanza.
Lo so che tutto é appassito qui. rimanendo nudo su questo prato sterile.
Almeno qualcosa deve sbocciare.
Qualcosa da proteggere, da salvare.
Queste mani hanno ancora del calore.
Queste mani hanno ancora qualcosa afferrare.
Se non più nascere da nulla nascerà dal mio petto.
Che sia un rovo contorto o uno splendido fiore lo amerò lo stesso.
Sacrificando ciò che devo sacrificare, nella tempesta e nel dolore.
Istante dopo istante.
Respiro dopo respiro.
  • 0

Adrien ha scritto:dalla solitudine tocca salvarsi da soli.
Avatar utente
Cold
Amico level eight
 
Stato:
Messaggi: 353
Iscritto il: 21/01/2018, 13:15
Località: Como
Occupazione: Alla ricerca di mondi celati.
Citazione: https://youtu.be/oTXcnZHV73E
Genere: Maschile

Torna a La setta dei poeti estinti - Forum Libri

Chi c’è in linea in questo momento?

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Reputation System ©'