Cerco consigli per sopportare il lavoro di merda che faccio

Sfruttiamo questo spazio anche per parlare di scuola, di compagni, di colleghi, di materie. Chiediamo/diamo aiuto e spiegazioni su tutto ciò che concerne lo studio (scuola e università).
Inoltre, date le condizioni critiche in cui si trova l'Italia, ecco un forum che vuole raccogliere storie, idee, iniziative e proposte, qui e all'estero.

Cerco consigli per sopportare il lavoro di merda che faccio

Messaggioda Venom » 28/06/2018, 11:27



Stevie ha scritto:Ma sai quante volte ci sono andata io dallo psicologo? E quante me ne sono girati? Almeno una decina! Con questo malsano atteggiamento non fate altro che alimentare la mentalità retrograda di chi pensa che dallo psicologo vanno le persone "strane" o quelle con ritardo mentale!! Siamo nel 2018 raga SVEGLIAAAAA!!! Facciamo un esempio la youtuber shanti lives va da uno psicologo la vedi per caso come una persona strana? E' una ragazza normalissima, intelligente, acculturata, una persona normalissima come tanti. Finiamola di pensare che dallo psicologo vanno ritardi, o persone strane o disagiate!!!

Purtroppo è verissima questa cosa, io ho nascosto sempre il mio andare da una psicologa in passato, poichè il pregiudizio era presente in moltissimi miei amici e conoscenti...
  • 1

Avatar utente
Venom
Amico level two
 
Stato:
Messaggi: 78
Iscritto il: 23/04/2016, 1:51
Località: Genova
Genere: Maschile

Cerco consigli per sopportare il lavoro di merda che faccio

Messaggioda LostCassiopea » 28/06/2018, 11:48



Purtroppo ti stai ancorando al fatto che hai un posto fisso è questo ti limita perchè con i tempi che corrono è raro averne uno, ma la riflessione che da qualche tempo mi sorge spontanea è "meglio avere una certezza schifosa o buttarsi in qualcosa di incerto?" questo è il mio dilemma,ti posso dire che io adoro il mio lavoro ma per altre questioni ha iniziato a diventare per me tossico quindi ho cercato nel tempo libero di fare dei corsi per cambiarlo nel caso diventasse per me insostenibile.... ho fatto molta fatica e non so neanche se mi porterà dei risultati, 2 anni a fare questo più le 40 ore di lavoro,non è stato facile ... ma so che purtroppo i cambiamenti avvengono solo con impegno e sforzo. Capisco che tu ti conosca e sappia di avere dei problemi caratteriali ma non è detto che ci siano in qualsiasi luogo e con qualsiasi persona, certi ambienti e certe persone fanno emergere il peggio di noi chissà magari in un altro posto le cose andrebbero diversamente...
  • 1

Avatar utente
LostCassiopea
Amico level six
 
Stato:
Messaggi: 298
Iscritto il: 26/09/2017, 13:47
Citazione: "Nobody said it was easy"
Genere: Femminile

Cerco consigli per sopportare il lavoro di merda che faccio

Messaggioda IlSolitoIgnoto » 28/06/2018, 12:43



Stevie ha scritto:
IlSolitoIgnoto ha scritto:Ci avrei giurato che spuntava qualcuno che consigliava di andare dallo psicologo :D
Cmq per rispondere all'utente :il problema è la gente,che 1 non si fa i fatti suoi 2 deve per forza trattarti come strano.
Che gran trollone colui che disse che l'aspetto fisico non conta XD

Ma sai quante volte ci sono andata io dallo psicologo? E quante me ne sono girati? Almeno una decina! Con questo malsano atteggiamento non fate altro che alimentare la mentalità retrograda di chi pensa che dallo psicologo vanno le persone "strane" o quelle con ritardo mentale!! Siamo nel 2018 raga SVEGLIAAAAA!!! Facciamo un esempio la youtuber shanti lives va da uno psicologo la vedi per caso come una persona strana? E' una ragazza normalissima, intelligente, acculturata, una persona normalissima come tanti. Finiamola di pensare che dallo psicologo vanno ritardi, o persone strane o disagiate!!!


Hai ragione,ma le stesse persone (tanti anni fa) che mi consigliavano di andare dallo psicologo erano le stesse che poi facevano le battutine o ridevano del fatto che li ci andavano i matti,parole loro mentre io ero presente...
Ne parlavano come se manco fossi li o se non fossi in grado nemmeno di capirli o semplicemente nemmeno si rendevano conto..
In ogni caso questo pensa la gente.
  • 0

La mia anima è avvolta in aspro riposo. Mezzanotte scende nel suo manto scuro e tenebroso. Ma soffuso ammira. Un raggio di sole sta aprendo un varco di abbagliante bagliore. Il mio cuore si espande. Un bubbone si sente. Ispirato alla vostra bellezza rifulgente.

:violin:
Avatar utente
IlSolitoIgnoto
Amico level eleven
 
Stato:
Messaggi: 525
Iscritto il: 08/11/2016, 12:08
Località: Italia
Citazione: La donna uscì dalla costola dell'uomo, non dai piedi per essere calpestata, non dalla testa per essere superiore ma dal lato, per essere uguale, sotto il braccio per essere protetta, accanto al cuore per essere amata.
Genere: Maschile

Cerco consigli per sopportare il lavoro di merda che faccio

Messaggioda Mark91 » 10/10/2018, 23:55



LostCassiopea ha scritto:Purtroppo ti stai ancorando al fatto che hai un posto fisso è questo ti limita perchè con i tempi che corrono è raro averne uno, ma la riflessione che da qualche tempo mi sorge spontanea è "meglio avere una certezza schifosa o buttarsi in qualcosa di incerto?" questo è il mio dilemma,ti posso dire che io adoro il mio lavoro ma per altre questioni ha iniziato a diventare per me tossico quindi ho cercato nel tempo libero di fare dei corsi per cambiarlo nel caso diventasse per me insostenibile.... ho fatto molta fatica e non so neanche se mi porterà dei risultati, 2 anni a fare questo più le 40 ore di lavoro,non è stato facile ... ma so che purtroppo i cambiamenti avvengono solo con impegno e sforzo. Capisco che tu ti conosca e sappia di avere dei problemi caratteriali ma non è detto che ci siano in qualsiasi luogo e con qualsiasi persona, certi ambienti e certe persone fanno emergere il peggio di noi chissà magari in un altro posto le cose andrebbero diversamente...


Esatto, i problemi sono 2:
- il posto fisso
- ma sopratutto che in questo lavoro mi ci hanno ficcato dentro (sono un raccomandato del c***o, e questa cosa mi uccide nell' orgoglio), ma purtroppo non ho scelta, sono molto introverso, e faccio sempre una pessima impressione a chi mi conosce, questo i miei genitori penso lo abbiano capito, per quello si sono dati da fare loro per ficcarmi dentro questo buco di merda chiamato fabbrica, ed ho dovuto accettare. Da solo non sarei in grado di trovare nulla, non ci riescono neppure le persone "normali" figuriamoci io.
  • 0

Avatar utente
Mark91
Amico level five
 
Stato:
Messaggi: 235
Iscritto il: 31/07/2017, 2:36
Località: Italia
Genere: Maschile

Re: Cerco consigli per sopportare il lavoro di merda che faccio

Messaggioda Ted_Burundi » 11/10/2018, 2:40



Abbandonarlo.
  • 0

Avatar utente
Ted_Burundi
Amico level two
 
Stato:
Messaggi: 54
Iscritto il: 02/09/2018, 3:03
Località: Burlington
Genere: Maschile

Precedente

Torna a Forum su Lavoro, Scuola, Università e Futuro professionale

Chi c’è in linea in questo momento?

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Reputation System ©'