Famiglia narcisistica.

Forum di aiuto sui tabù della famiglia. I Fatti Vostri.
Parliamo del rapporto conflittuale tra genitori e figli nel presente e nel nostro vissuto passato.
Cosa vuol dire avere una mamma e un papà? Cosa significa essere bambini, e cosa, essere ragazzini? Come sta il tuo bambino interiore?
Quanti problemi e quante difficoltà ci vengono messi davanti?
Qui si possono inviare sfoghi, critiche e consigli su come dovrebbe comportarsi un genitore con il proprio figlio e viceversa.

Famiglia narcisistica.

Messaggioda DxShine » 02/08/2022, 9:49



Vi ringrazio molto, ovviamente non li accuso di narcisismo a pié sospinto, ce ne sono di vari tipi e mi sono fatta una cultura in merito. D'altronde ho pure fatto studi scolastici alla base. Diciamo che non è un narcisismo psichiatrico pervadente (quelli sono i veri malati come dici tu, Broken Mirror), di quelli gravissimi, è probabilmente un disturbo narcisista di personalità e quello sicuramente può infettare tutta la famiglia (infettare per modo di dire, non è contagioso ma alla lunga chi sta con lo zoppo...), a meno che tu ti sia premunito anzitempo con la tua crescita animica e personale. ^^

Però a quanto ho visto il funzionamento del narcisismo è paragonabile al ritardo mentale ma su campo psicoemotivo, non essendo in grado di vedere sé stessi né di provare empatia non accetteranno mai di essere nel torto e quindi non si renderanno mai conto delle conseguenze sugli altri delle loro azioni. Quindi in un certo senso è gente già persa per sempre, fin da quando viene innescato. Sono rarissimi i casi in cui se ne rendono conto e possono salvarsi. Praticamente è l'autoconsapevolezza a venire sabotata o saltare completamente.

Per quanto riguarda la loro morte, non è neanche scontata, anche se arriva prima o poi. Quindi vada come deve andare, quello è il meno. Semplicemente spero che il karma provveda a loro, per il resto penso a me stessa e quello che posso fare, l'importante è che non mi sfracellino i cosiddetti, anche se sono ormai satura e necessito di sfogarmi qua, altrimenti esplodo o implodo... fate voi. So per certo che la depressione di cui ho sofferto per tutto questo tempo è a causa loro, ho dovuto nasconderla e lavorarci su da sola, altrimenti sfruttavano pure quella per i loro calcoli.

Di fondo non è gente cattiva, o almeno non completamente, ma sicuramente egoista e manipolatrice. Non vedono altro, gli altri per come sono davvero. Mi dispiace per la vecchia in questione, ma un pò se l'é anche cercata visto che lei lo è per prima. Stanno letteralmente violando la sua volontà e purtroppo per la malattia anche mentale di cui soffre il tempo per rendersene conto è già scaduto. Non riesce proprio a capire che i figlioli (e probabilmente anche nipoti, visto che gran parte è come i genitori) la stanno semplicemente usando, non riesce a vedere (o accettare, non so se ne è ancora consapevole) la loro vera natura. Ma d'altro canto, la figliola sta facendo la stessa cosa a sua volta senza rendersene conto con la nipote in questione, presa com'è dal tentativo di realizzare i suoi desideri senza rispettare nessuno. E sopportare tutto questo mi sta esaurendo in un certo senso. :rabbia1:

Massimiliano89 ha scritto:L'unica cosa che mi viene in mente di fare è aspettare che le cose cambino.

Stanno già cambiando, ma purtroppo esattamente nella direzione in cui mi stavo aspettando... e temo di non avere molto tempo per agire, potrebbero buttarmi fuori da dove sto e quella procrastinatrice nata non mi è di nessun aiuto, dato che ho già un problema sensoriale che m'inficia da sempre l'esistenza e non ho nessun altro su cui contare. Io spero solo che non vada tutto esattamente come ho già previsto... e sfortunatamente ho sempre finito per avere ragione, nel tempo. :bye: :dry:

Non vedo l'ora di tornare su... questo non è il mio posto, né il mio mondo, né lo sarà mai. Non riesco a vivere in un mondo dove violano impunemente e costantemente la tua volontà. :'(
  • 0

Last Dream, then Die!
Avatar utente
DxShine
Amico Top Level
 
Stato:
Messaggi: 1810
Iscritto il: 14/05/2013, 0:56
Località: Italia
Genere: Femminile

Precedente

Torna a Forum sulla Famiglia, sull'Infanzia e sull'Adolescenza

Chi c’è in linea in questo momento?

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Reputation System ©'