Prima il figli e poi il lavoro!!! Pensateci prima di farli!

Forum di aiuto sui tabù della famiglia. I Fatti Vostri.
Parliamo del rapporto conflittuale tra genitori e figli nel presente e nel nostro vissuto passato.
Cosa vuol dire avere una mamma e un papà? Cosa significa essere bambini, e cosa, essere ragazzini? Come sta il tuo bambino interiore?
Quanti problemi e quante difficoltà ci vengono messi davanti?
Qui si possono inviare sfoghi, critiche e consigli su come dovrebbe comportarsi un genitore con il proprio figlio e viceversa.

Prima il figli e poi il lavoro!!! Pensateci prima di farli!

Messaggioda Royalsapphire » 20/11/2012, 22:57



Ok, sappiamo tutti quanto sia importante il lavoro per sostenere una famiglia!!! Ma che fine fa il tempo da dedicare ai propri figli?? -Diventa pari a Zero!!
Non critico coloro i quali mettono il lavoro al centro della loro vita; ognuno di amministrare la propria vita come vuole. Quello che non capisco e', perche' volersi fare una famiglia? Se vivi per il lavoro, allora perche' ti sposi? Perche' fai figli? E se anche tua moglie e' come te, ok bene, sposatevi e dedicatevi alla vostra passione preferita... ma perche' fare figli??? Se potete benissimo vivere senza stare con loro, allora perche' li fate?? ...Forse li fate perche pensate a chi andra' la vostra fortuna dopo la vostra morte!!! Allora tutto quadra!! Oppure li fate per capriccio, perche' non avete capito che significa avere figli !!! Siate onesti! E' come quando uno vuole un animale domestico, cane o gatto, perche' pensa a quanto sia bello accarezzarlo e giocarci insieme, o quanto sara' da aiuto portarlo a fare una passeggiata per conoscere qualcuno!! Spesso gli animali da compagnia fanno questa fine: vengono abbandonati in mezzo a una strada! I motivi? Per le vacanze!!! Oppure per i loro fastidiosi peli in giro per casa! O per i tappeti e i divani rovinati. Etc etc.
Allora io mi chiedo, "perche' non ci pensavate prima al problema vacanze/peli/arredamento???"!!!
Stessa cosa e' con i figli! Prima di farli, forse nessuno si chiede se e' pronto per fare il genitore. Pensano a come dargli la pappa, a guardarlo mentre dorme. Ma non pensano che un bambino e' come un cucciolo, che ha bisogno di giocare, di ricevere attenzioni, di essere curato, e soprattutto non pensano che anche un bambino puo' fare le sue marachelle e puo strillare tutto il giorno.
Ed ecco che succede: mettono al mondo i figli e dopo i primi mesi / anni di euforia ritornano alla loro piu grande passione! Che sia il lavoro, le donne, gli uomini, la bottiglia, le scommesse, etc !! Finiscono con lo stare fuori tutto il giorno affidando il proprio figlio alla nonna (se gli va bene) o alla baby sitter. Poi tornano stanchi la sera e ovviamente sono nervosi. Se la prendono per qualunque cosa lui faccia. E dopo una giornata che non lo vedeo, la loro sola curiosita' e' se ha fatto tutti i compiti! Dopo di che tornano a parlare di lavoro o quando sono troppo stanchi anche per quello si appiccicano al televisore pretendendo che si veda quello che vogliono loro perche' sono loro a portare i soldi a casa!!!
E se il figlio vuole parlare dei suoi sogni... no! Quelle sono solo stupidaggini! E' ora che cominci a crescere, o rimarra' uno stupido tutta la vita!!!
Riepilogando per fare chiarezza:
Se pensate troppo al lavoro, non mettete al mondo dei figli! Non potete avere tutto nella vita!! Non siate sempre cosi egoisti!!!
Se fate un figlio non programmato, allora cercate di cambiare la vostra vita e cercate di imparare a fare i genitori! Pensate prima alla felicita' e ai bisogni dei vostri figli, e poi a voi stessi! Del resto amore e' proprio questo, pensare prima alla persona amata e poi a se stessi.
Se fate dei figli, cercate di non mandare all'aria il vostro matrimonio!

Cosneguenze della vostra assenza nella vita di vostro figlio:
_ Dipendenza da droga/alcohol/fumo/
_Violenza
_Mancanza di autostima
_Depressione
_Sfiducia negli altri
_Odio/rancore nei confronti della propria famiglia
_Problemi nello studio/lavoro
_Etc, etc.
  • 0

:tao: :rose: :mask: :luce: :home1:
Avatar utente
Royalsapphire
Admin
 
Stato:
Messaggi: 13226
Iscritto il: 12/11/2012, 18:07
Località: Svizzera
Occupazione: Farmacista e Counselor
Citazione: "Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo" (Gandhi)
Genere: Femminile

Torna a Forum sulla Famiglia, sull'Infanzia e sull'Adolescenza

Chi c’è in linea in questo momento?

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Reputation System ©'