sono una strega??????

Forum di aiuto sui tabù della famiglia. I Fatti Vostri.
Parliamo del rapporto conflittuale tra genitori e figli nel presente e nel nostro vissuto passato.
Cosa vuol dire avere una mamma e un papà? Cosa significa essere bambini, e cosa, essere ragazzini? Come sta il tuo bambino interiore?
Quanti problemi e quante difficoltà ci vengono messi davanti?
Qui si possono inviare sfoghi, critiche e consigli su come dovrebbe comportarsi un genitore con il proprio figlio e viceversa.

sono una strega??????

Messaggioda tiromancino » 10/01/2013, 10:25



mio marito dice che sono intrattabile, che nn ho pazienza con mio figlio, che appena rientra dal lavoro glielo appioppo in braccio come un bagaglio....ma a me nn sembra che tutto qsto sia vero anche perchè 80% del lavoro è tutto sulle mie spalle..... io lo cambio lo lavo lo faccio mangiare lo calmo quando piange. lo faccio giocare, lo faccio addormentare......cioè tutto io. lo do in braccio a mio marito appena rientra solo x poter fare qualcosa in casa...pulire, stirare, far uscire il cane stendere i panni....tutto in pratica.
e poi mi dice ma un altro figlioquando????? e io faccio la vaga xkè ancora nn me la sento....nn sono pronta ad annullarmi totalmente, perchè gia adesso spazi x me nn ce ne sono...tranne quando sono al lavoro e nei momenti liberi scrivo qui.....sono una cattiva madre??? è vero che ogni tanto sbotto e urlo ma credo sia normalino???? o no
  • 0

Avatar utente
tiromancino
Nuovo Amico Virtuale
 
Stato:
Messaggi: 9
Iscritto il: 28/12/2012, 10:59
Località: CALABRIA
Citazione: Non possiamo parlare finchè non ascoltiamo ...
Quando avremo il cuore colmo,
la bocca parlerà, la mente penserà
Genere: Femminile

sono una strega??????

Messaggioda Giovanni.m » 12/01/2013, 18:13



Prendi un foglio bianco e dividilo con una riga nel mezzo. Da una parte scrivi quello che fai in un giorno tipo e dall'altra quello che fa lui. il paragone ti servirà per stabilire il rapporto di rispetto dei ruoli. Lo dovrai fare con assoluta imparzialità. Una volta fatto avrai un quadro della situazione con cui potrai coinvolgere il tuo compagno nel parlarne e confrontarvi..
Se avete un buon rapporto non dovrebbero esserci problemi .. Se il tuo lui non accetterà di confrontarsi avrai una risposta tangibile alla tua domanda: ossia tu non sarai una strega ma il mostro sarà qualcunaltro...
  • 0

Avatar utente
Giovanni.m
Nuovo Amico Virtuale
 
Stato:
Messaggi: 6
Iscritto il: 12/01/2013, 18:03
Località: Treviso
Citazione: Basta una parola per iniziare un discorso...
Genere: Maschile

sono una strega??????

Messaggioda Royalsapphire » 23/01/2013, 4:28



Ciao Tiromancino,

ti rispondo ora solo perchè avevi postato il tuo thread nella sezione delle regioni virtuali e quindi era passato inosservato.
Non credo tu sia una cattiva madre. Credo invece che tuo marito stia commettendo un errore abbastanza comune: essendo molto stressato dal lavoro non capisce che tu possa esserlo altrettanto, dal momento che le donne, per quanto si siano emancipate nella società e nel mondo del lavoro, sono sempre viste come quelle a cui spettano certi compiti (accudire i figli e mandare avanti una casa ad esempio), lungi dal fatto che possano lavorare anche loro e tornare stanche a casa.
Secondo me dovreste prendervi un giorno di relax, fare una scampagnata, o andare al ristorante, etc etc, e parlarne con calma cercando entrambi di venirvi incontro.
Non ti preoccupare, col dialogo e la buona volontà si possono risolvere queste incomprensioni tra voi :)
Fammi sapere_
  • 0

:tao: :rose: :mask: :luce: :home1:
Avatar utente
Royalsapphire
Admin
 
Stato:
Messaggi: 13226
Iscritto il: 12/11/2012, 18:07
Località: Svizzera
Occupazione: Farmacista e Counselor
Citazione: "Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo" (Gandhi)
Genere: Femminile


Torna a Forum sulla Famiglia, sull'Infanzia e sull'Adolescenza

Chi c’è in linea in questo momento?

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Reputation System ©'