Chi teme la moda è immerso in essa comunque

E' qui che finiscono gli argomenti spazzatura.

Chi teme la moda è immerso in essa comunque

Messaggioda Daniele Daniel » 08/11/2018, 2:26



VINTERSMIL ha scritto:
Daniele Daniel ha scritto:
VINTERSMIL ha scritto:
Daniele Daniel ha scritto:
VINTERSMIL ha scritto:Ma che 'azzo stai a dì, aò?

Cose troppo difficili per la tua piccola mente


Disse il pollo Amadori...

Ma che azzo stai a dì ao?


:facepalm:

Ma se il topic è tuo, non dovresti essere bannato? Lol

Tu pure dovresti essere bannato : non credo sia da regolamento che quando uno esprime un suo pensiero che possa sembrare strano o meno (dipende dal punto di vista) uno gli risponde "che c***o stai a dì". Quel "Lol" sai dove te lo devi ficca'......?
  • 0

Daniele Daniel
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 37
Iscritto il: 14/10/2018, 20:16
Località: Roma
Genere: Maschile

Chi teme la moda è immerso in essa comunque

Messaggioda Daniele Daniel » 08/11/2018, 2:50



Disperso ha scritto:DanieleLorizio, potresti argomentare meglio per far capire anche agli altri ciò che ti passa per la testa,così magari qualcuno capisce di cosa parli.

Intendevo dire che ho riflettuto su una cosa: secondo me chi dice di essere contro tutte le mode è immerso lo stesso in esse perché la moda è talmente di impatto forte soprattutto a livello inconscio che entra nello stile di vita di ognuno di noi pur non volendolo
  • 0

Daniele Daniel
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 37
Iscritto il: 14/10/2018, 20:16
Località: Roma
Genere: Maschile

Chi teme la moda è immerso in essa comunque

Messaggioda VINTERSMIL » 08/11/2018, 20:25



Daniele Daniel ha scritto:
VINTERSMIL ha scritto:
Daniele Daniel ha scritto:
VINTERSMIL ha scritto:
Daniele Daniel ha scritto:
VINTERSMIL ha scritto:Ma che 'azzo stai a dì, aò?

Cose troppo difficili per la tua piccola mente


Disse il pollo Amadori...

Ma che azzo stai a dì ao?


:facepalm:

Ma se il topic è tuo, non dovresti essere bannato? Lol

Tu pure dovresti essere bannato : non credo sia da regolamento che quando uno esprime un suo pensiero che possa sembrare strano o meno (dipende dal punto di vista) uno gli risponde "che c***o stai a dì". Quel "Lol" sai dove te lo devi ficca'......?


1) Il mio messaggio è stato scritto 1 anno fa.
2) Il mio messaggio è una citazione scritta in maniera volutamente scherzosa, il che si può capire dal registro linguistico romanesco utilizzato. Oltretutto, il termine "c***o" non è stato in questo caso assolutamente utilizzato.
3) Il mio messaggio scritto è destinato ad un utente che risulta bannato, quindi non capisco perché dovresti reagire tu.
4) Il messaggio scritto dall'utente bannato è poco comprensibile e consta di 4 (QUATTRO) parole, titolo escluso. La mia reazione scherzosa è dunque appropriata e giustificata.
5) Il tuo messaggio attuale contiene un volgare invito che denota l'enorme disparità esistente tra noi a livello di educazione, utilizzo della punteggiatura e della sintassi.
  • 0

      :devil:
Avatar utente
VINTERSMIL
Amico level nineteen
 
Stato:
Messaggi: 955
Iscritto il: 17/10/2016, 23:00
Località: Neapolis
Genere: Maschile

Chi teme la moda è immerso in essa comunque

Messaggioda Disperso » 16/11/2018, 0:38



Daniele Daniel ha scritto:
Disperso ha scritto:DanieleLorizio, potresti argomentare meglio per far capire anche agli altri ciò che ti passa per la testa,così magari qualcuno capisce di cosa parli.

Intendevo dire che ho riflettuto su una cosa: secondo me chi dice di essere contro tutte le mode è immerso lo stesso in esse perché la moda è talmente di impatto forte soprattutto a livello inconscio che entra nello stile di vita di ognuno di noi pur non volendolo


Fammi degli esempi, ci sono cose di moda che mi fanno talmente cagare che è difficile che mi entrino nell'inconscio. Mi rifesrisco al vestiario(vestiario forse non è un termine di moda).
  • 0

"Il falso Sé ha come preoccupazione principale la ricerca di condizioni intese al permettere al vero Sé di venire alla luce. Se queste condizioni non possono essere trovate allora si rende necessaria la riorganizzazione di una nuova difesa contro lo sfruttamento del vero Sé; e se l'efficacia di quest'ultima è dubbia, allora la conseguenza clinica è il suicidio. In questo contesto il suicidio è la distruzione del Sé totale compiuta al fine di evitare l'annientamento del vero Sé. Quando il suicidio costituisce l'unica difesa rimasta di fronte al tadimento del vero Sé, allora il destino del falso Sé diventa quello di organizzare il suicidio."

[D.Winnicott-Sviluppo affettivo e ambiente]
Avatar utente
Disperso
Amico level fourteen
 
Stato:
Messaggi: 682
Iscritto il: 25/05/2016, 17:23
Località: Un luogo
Genere: Maschile

Chi teme la moda è immerso in essa comunque

Messaggioda crisbil » 16/11/2018, 2:14



"Chi teme la moda è immerso in essa comunque"


Son parole di enorme profondità e saggezza (dico sul serio).


Chiara Ferragni <3 Fedez
  • 0

Avatar utente
crisbil
Amico level nineteen
 
Stato:
Messaggi: 1473
Iscritto il: 14/01/2017, 14:12
Località: Vicenza
Citazione: la cosa peggiore.. più angosciante, che più demoralizza .. è la consapevolezza d'aver fatto tante volte il meglio che potevo (con quello - poco o niente - che "avevo") .. e non è mai servito a niente.. né mai a nessuno è importato.
Genere: Maschile

Precedente

Torna a Cestino

Chi c’è in linea in questo momento?

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron
Reputation System ©'