Dopo i 45 anni, se sei donna, non vieni più presa in considerazione per niente

Questo sub-forum raccoglie tutti i topic del 2013 e anche quelli di chi lo preferisce.

Dopo i 45 anni, se sei donna, non vieni più presa in considerazione per niente

Messaggioda Ofelia69 » 15/01/2019, 20:18



Non sono mai stata appariscente, nè brillante, anzi ho sempre fatto di tutto per passare inosservata. Appena mi sono trovata a dovermi relazionare con i miei simili (solo apparentemente simili...evidentemente) ho provato vergogna perchè mi sentivo inferiore. I motivi di questi complessi che non ho mai superato del tutto, sicuramente non nel profondo - per sopravvivere li ho cammuffati probabilmente - sono dovuti all'ambiente familiare, alla morte prematura di mio padre e ad una madre depressa e ansiosa.
La mia vita è sempre stata difficile, ma ho avuto la fortuna di trovare un paio di amori che mi hanno sostenuta, ho avuto qualche gioia e soddisfazione.
Ma ora, che ho 50 anni e dopo una relazione che mi ha devastata, da moòti anni oramai mi accorgo che non ho più chance di nessun genere, nè affettive, nè lavorative. Ogni tentativo di rimettersi in gioco è stato un fiasco. Mi sembra che su questa piattaforma l'età sia molto più bassa, forse solo una persona vecchia quanto me può capire un po' di più il mio stato d'animo.
  • 2

HA PIU' CORAGGIO UN FIORE CHE SBOCCIA CHE NOI ALTRI
Avatar utente
Ofelia69
Amico level two
 
Stato:
Messaggi: 61
Iscritto il: 13/01/2019, 20:49
Località: neverland
Genere: Femminile

Dopo i 45 anni, se sei donna, non vieni più presa in considerazione per niente

Messaggioda penombra » 15/01/2019, 21:01



Non poi tanto bassa
  • 1

penombra
Amico level six
 
Stato:
Messaggi: 269
Iscritto il: 19/10/2015, 22:34
Località: italia
Genere: Maschile

Dopo i 45 anni, se sei donna, non vieni più presa in considerazione per niente

Messaggioda Ofelia69 » 15/01/2019, 21:09



per ora ho letto messaggi di persone tutti sotto ai 40.
  • 0

HA PIU' CORAGGIO UN FIORE CHE SBOCCIA CHE NOI ALTRI
Avatar utente
Ofelia69
Amico level two
 
Stato:
Messaggi: 61
Iscritto il: 13/01/2019, 20:49
Località: neverland
Genere: Femminile

Dopo i 45 anni, se sei donna, non vieni più presa in considerazione per niente

Messaggioda Lunamaria4 » 15/01/2019, 21:23



post delicato , Ofelia ti abbraccio , se ti consola io ne ho 35 di anni ma se perdi dei rapporti che ti trasmettono sicurezza e il lavoro poi non ne parliamo ... diventa difficile a tutte l' eta' , bisogna trovare le persone giuste al momento giusto che ti danno una mano a tirarti fuori . In bocca al lupo grande grande !
  • 2

Avatar utente
Lunamaria4
Amico level two
 
Stato:
Messaggi: 69
Iscritto il: 09/12/2018, 14:29
Località: Milano
Genere: Maschile

Dopo i 45 anni, se sei donna, non vieni più presa in considerazione per niente

Messaggioda Cla » 15/01/2019, 21:33



Ofelia69 ha scritto:Non sono mai stata appariscente, nè brillante, anzi ho sempre fatto di tutto per passare inosservata. Appena mi sono trovata a dovermi relazionare con i miei simili (solo apparentemente simili...evidentemente) ho provato vergogna perchè mi sentivo inferiore. I motivi di questi complessi che non ho mai superato del tutto, sicuramente non nel profondo - per sopravvivere li ho cammuffati probabilmente - sono dovuti all'ambiente familiare, alla morte prematura di mio padre e ad una madre depressa e ansiosa.
La mia vita è sempre stata difficile, ma ho avuto la fortuna di trovare un paio di amori che mi hanno sostenuta, ho avuto qualche gioia e soddisfazione.
Ma ora, che ho 50 anni e dopo una relazione che mi ha devastata, da moòti anni oramai mi accorgo che non ho più chance di nessun genere, nè affettive, nè lavorative. Ogni tentativo di rimettersi in gioco è stato un fiasco. Mi sembra che su questa piattaforma l'età sia molto più bassa, forse solo una persona vecchia quanto me può capire un po' di più il mio stato d'animo.


Anch'io ho cinquant'anni e sono sola ma, a differenza di te, lo sono sempre stata. Ti posso capire molto bene. Non ho grandi consigli se non quello di lavorare sul rapporto che hai con te stessa. È quello che sto facendo io, dopo una vita passata a sentirmi sbagliata, a non amarmi, sto imparando a volermi bene, ad apprezzarmi, a stare bene con me stessa. Se non lo faccio io infatti come posso pensare che lo facciano gli altri? Non è facile ma sono convinta che, per quanto mi riguarda, prima di 'mettermi in gioco', devo costruire un rapporto con me stessa.
È vero la maggior parte degli utenti di questo forum è giovane o giovanissima ma io penso che sia dovuto al fatto che i giovani hanno meno problemi a parlare della loro solitudine e dei loro e delle loro sofferenze. Firse hanno minori costruzioni mentali. Alla nostra età e molto più difficile e molti vivono questi problemi quasi nascondendosi. In realtà ci sono molte persone sole a cinquantanni.
Io comunque ci sono se vuoi.
  • 3

Cla
Amico level four
 
Stato:
Messaggi: 171
Iscritto il: 01/07/2017, 21:12
Località: Veneto
Genere: Femminile

Dopo i 45 anni, se sei donna, non vieni più presa in considerazione per niente

Messaggioda Ginepro » 15/01/2019, 21:37



Neppure io sono un ragazzino. In parte sto vivendo anche io difficoltà simili alle tue. Ma, col passare degli anni, ho capito qualcosa di nuovo: la vita va sempre vissuta fino in fondo perchè ci offre sempre delle possibilità, grandi o piccole che siano.
Magari non ciò che desideravamo, ma non per questo meno bello o meno soddisfacente :)
In fondo anhce tu hai potuto godere di alcune piccole gioie. Chissà, magari la vita ti porterà a viverne di nuove.

In bocca al lupo ;)
  • 3

Avatar utente
Ginepro
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 15
Iscritto il: 10/01/2019, 21:02
Località: Italia
Genere: Maschile

Dopo i 45 anni, se sei donna, non vieni più presa in considerazione per niente

Messaggioda Michele76* » 15/01/2019, 23:31



C'è anche una discreta quantità di over 40 qui e alcuni hanno i tuoi stessi problemi.
  • 0

X
Avatar utente
Michele76*
Amico level eleven
 
Stato:
Messaggi: 548
Iscritto il: 22/02/2015, 21:03
Località: Lombardia
Genere: Maschile

Dopo i 45 anni, se sei donna, non vieni più presa in considerazione per niente

Messaggioda Sting » 16/01/2019, 18:13



Ofelia69 ha scritto:Non sono mai stata appariscente, nè brillante, anzi ho sempre fatto di tutto per passare inosservata. Appena mi sono trovata a dovermi relazionare con i miei simili (solo apparentemente simili...evidentemente) ho provato vergogna perchè mi sentivo inferiore. I motivi di questi complessi che non ho mai superato del tutto, sicuramente non nel profondo - per sopravvivere li ho cammuffati probabilmente - sono dovuti all'ambiente familiare, alla morte prematura di mio padre e ad una madre depressa e ansiosa.
La mia vita è sempre stata difficile, ma ho avuto la fortuna di trovare un paio di amori che mi hanno sostenuta, ho avuto qualche gioia e soddisfazione.
Ma ora, che ho 50 anni e dopo una relazione che mi ha devastata, da moòti anni oramai mi accorgo che non ho più chance di nessun genere, nè affettive, nè lavorative. Ogni tentativo di rimettersi in gioco è stato un fiasco. Mi sembra che su questa piattaforma l'età sia molto più bassa, forse solo una persona vecchia quanto me può capire un po' di più il mio stato d'animo.


Tu hai detto che volevi rimetterti in gioco, io invece ti dico: ma almeno ti rendi conto del mondo in cui viviamo oggi?
E poi come hai detto, a 45 anni per te non c'è stato più nulla da fare. E perché questo? Perché ai giorni d'oggi nessuno se ne frega di nessuno, ti reputano come oggetti e, quando non servì più, ti abbandonano.
E non è che capita solo a te di stare sola, non è che il mondo intero si è unito contro di te perché gli è antipatica la tua faccia. Anche questo è un male dell'epoca che riguarda molti o proprio tutti.
Io però non capisco come alla tua età non ti sei sposata e avuto figli visto che sei stata con uomini.
Per il resto non ti dico niente, spero che tu abbia o trovi il tuo equilibrio.
Ciao
  • 1

Avatar utente
Sting
Amico level sixteen
 
Stato:
Messaggi: 794
Iscritto il: 13/12/2018, 11:21
Località: Italia
Genere: Maschile

Dopo i 45 anni, se sei donna, non vieni più presa in considerazione per niente

Messaggioda Ofelia69 » 16/01/2019, 18:20



perchè secondo te sposarsi e fare figli è garanzia di felicità o pensi sia obbligatorio o che cosa?
E poi cosa ti fa pensare che non mi renda conto di ciò che hai detto riguardo all'atteggiamento utilitaristico che mercifica le persone?
E cosa cambia il sapere che molti sono nella mia condizione?
Hai una maniera di approcciarti molto aggressivo e supponente che proprio non mi piace.
  • 1

HA PIU' CORAGGIO UN FIORE CHE SBOCCIA CHE NOI ALTRI
Avatar utente
Ofelia69
Amico level two
 
Stato:
Messaggi: 61
Iscritto il: 13/01/2019, 20:49
Località: neverland
Genere: Femminile

Dopo i 45 anni, se sei donna, non vieni più presa in considerazione per niente

Messaggioda Sting » 16/01/2019, 18:44



Non è né aggressività né supponenza, è solo per farti capire che oggi non viviamo in un bel mondo e tu dovresti tenerlo ben presente per il tuo bene.
Se ti sposavi potevi stare in compagnia, poi è chiaro che le cose potevano non andare bene ma questo è un altro discorso.
Per il fatto che in molti si trovano nella tua condizione era per dirti che non puoi pretendere chissà cosa se il mondo è quello che è. Infine non ho detto che tu non capisci certe cose, era sempre per dirti che, sapendo come vanno le cose, ci vuole pazienza.
Poi fa quello che vuoi, se vuoi un dialogo costruttivo con me, allora va bene, altrimenti passo avanti, io non vado dove non sono voluto.
Ciao buona serata
  • 1

Avatar utente
Sting
Amico level sixteen
 
Stato:
Messaggi: 794
Iscritto il: 13/12/2018, 11:21
Località: Italia
Genere: Maschile

Prossimo

Torna a Neverland

Chi c’è in linea in questo momento?

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Reputation System ©'