offro amicizia

Lazio, Lombardia, Veneto, Sicilia, Campania, Emilia Romagna, Puglia, Toscana, Piemonte, Liguria, Sardegna, Friuli Venezia Giulia, Calabria, Marche, Abruzzo, Trentino Alto Adige, Umbria, Molise, Valle D'Aosta, Basilicata, Estero, Svizzera.
Nuovi incontri e nuove amicizie, dal vivo e a distanza.
Se ti registrerai al sito, troverai anche una sottosezione nascosta ai visitatori dedicata agli appuntamenti dal vivo (luogo, data e ora).

offro amicizia

Messaggioda Enomis » 31/03/2021, 17:43



come da titolo, in questo periodo buio, offro la mia spalla su cui poter piangere a chiunque lo desideri, ovunque si trovasse, chiunque fosse interessato/a sappia che in me troverà un amico sincero, uno a cui si possono confessare peccati che neanche al parroco o all'avvocato si osano raccontare, perchè qualunque siano gli argomenti, io li porterò con me nella tomba
Offro la mia amicizia gratuitamente, e per chi storcesse il naso perchè intravede un doppio fine dico che lo faccio principalmente per due motivi:
1- aiutare gli altri è il modo migliore di aiutare sè stessi, per riflesso con quanto consigli
2- aiutare gli altri con i loro problemi è sempre stato argomento d'interesse e curiosità da parte mia, sia perchè è una sfida a tirar fuori le mie migliori strategie e intenzioni, sia perchè avendo vissuto sempre senza nessuno su cui piangere (fino a qualche anno fa), comprendo molto bene il dolore provato da chi non ha nessuno e vorrebbe confidarsi, ma ha paura a farlo ad amici-parenti-conoscenti per ovvi motivi di immagine interiore, e capisco che trovare un amico lontano, o anche se vicino, uno che non conosca la vostra storia personale, fa sempre comodo
Ovviamente appena possibile questa amicizia virtuale può anche trasformarsi in amicizia reale, in qualunque parte d'Italia vi troviate (esistono i mezzi su cui poter viaggiare), per cui non fatevi scrupoli solo per la distanza

e per finire si, ho appena finito di postare in un'altra sezione un post lamentoso in cui a mia volta dico di non saper dove andare, non sono un venditore ne altro, ma solo qualcuno che ha tanto affetto da donare, e ritiene che questo sia il momento più propizio per donarlo
  • 0

Enomis
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 35
Iscritto il: 25/08/2018, 13:53
Località: Novara
Genere: Maschile

offro amicizia

Messaggioda tazzinaa39 » 01/04/2021, 20:41



Si, anche il mio psicologo un tempo ha provato a dirmi la stessa identica frase. "Aiuti gli altri per aiutare te stessa". Ed è esattamente quello che continuo a fare nonostante ciò: essere lo zerbino di tutti, farmi usare e usare e usare fino allo sfinimento.
Mi sento in dovere di metterti in guardia, di solito ne esci distrutto...
Comunque si, se ti va di scrivermi, io ci sono.
  • 0

tazzinaa39
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 18
Iscritto il: 28/03/2021, 20:36
Località: Null
Genere: Femminile

offro amicizia

Messaggioda L'Astronomo Incompreso » 01/04/2021, 20:52



tazzinaa39 ha scritto:Si, anche il mio psicologo un tempo ha provato a dirmi la stessa identica frase. "Aiuti gli altri per aiutare te stessa". Ed è esattamente quello che continuo a fare nonostante ciò: essere lo zerbino di tutti, farmi usare e usare e usare fino allo sfinimento.
Mi sento in dovere di metterti in guardia, di solito ne esci distrutto...
Comunque si, se ti va di scrivermi, io ci sono.


Dipende chi si trova.
Pero' e' vero...
Se aiuti gli altri con l'atteggiamento di non aspettare niente in cambio forse e' piu' soddisfacente.
Se ti aspetti che l'affetto venga ricambiato ahime' e piu' difficile.
  • 0

Avatar utente
L'Astronomo Incompreso
Amico level two
 
Stato:
Messaggi: 57
Iscritto il: 15/03/2020, 18:35
Località: Vicino Saturno
Citazione: Quando smetti di chiedere aiuto e' il momento di preoccuparsi davvero.
Genere: Maschile

offro amicizia

Messaggioda tazzinaa39 » 01/04/2021, 21:14



esattamente... :(
  • 0

tazzinaa39
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 18
Iscritto il: 28/03/2021, 20:36
Località: Null
Genere: Femminile

offro amicizia

Messaggioda Enomis » 06/04/2021, 14:28



tazzinaa39 ha scritto:Si, anche il mio psicologo un tempo ha provato a dirmi la stessa identica frase. "Aiuti gli altri per aiutare te stessa". Ed è esattamente quello che continuo a fare nonostante ciò: essere lo zerbino di tutti, farmi usare e usare e usare fino allo sfinimento.
Mi sento in dovere di metterti in guardia, di solito ne esci distrutto...
Comunque si, se ti va di scrivermi, io ci sono.


Lo diceva anche Gesù Cristo nei vangeli, e guarda che fine ha fatto, eppure nel suo caso quella della crocifissione è stata una sua scelta ponderata, e non dei romani. Se avesse voluto aiutare in un altro modo, lo avrebbe potuto fare.
Quello che sto cercando di dire è che bisogna avere la consapevolezza di ciò che si fa, nel mio caso la consapevolezza mi dice che è un altruismo egoistico, quella che i venditori chiamano strategia win win, io ottengo qualcosa, tu ottieni qualcosa, io do un'idea, tu un'altra, entrambi siamo più ricchi perché ci portiamo a casa due idee
  • 0

Enomis
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 35
Iscritto il: 25/08/2018, 13:53
Località: Novara
Genere: Maschile

offro amicizia

Messaggioda FabFi » 15/04/2021, 15:24



io ci sono, tempo fa provai anche io a rendermi disponibile per chi ne aveva bisogno, ma come del resto nella vita reale non venni preso in considerazione da nessuno
  • 1

FabFi
Amico level six
 
Stato:
Messaggi: 277
Iscritto il: 09/04/2015, 15:41
Località: Firenze
Genere: Maschile

offro amicizia

Messaggioda Enomis » 18/04/2021, 18:54



FabFi ha scritto:io ci sono, tempo fa provai anche io a rendermi disponibile per chi ne aveva bisogno, ma come del resto nella vita reale non venni preso in considerazione da nessuno

il fatto è che chi ha problematiche relazionali trova veramente difficile fare il primo passo, e viene etichettato dalla gente come introverso, insicuro, timido, sociopatico, strano, pazzo, malato e via dicendo, quando in realtà il suo unico problema è che da piccolo nessuno gli ha insegnato come si fa a relazionarsi, vuoi perchè abita in un paesello isolato, vuoi per problemi di salute, vuoi per problemi dei genitori, vuoi per cause scolastiche, per esempio avere avuto insegnanti bacchettoni e rigidi, vuoi per qualunque altra ragione che è al di fuori di sè ma di cui gli viene attribuita la colpa.
Se continui a ripetere a una persona che è timida, specie se vieni considerato una figura autoritaria, sei portato a crederlo e a comportarti come tale, e una volta identificato nella timidezza hai voglia a uscirne, diventa uno schema a senso unico che ti porta a cercare delle prove nel mondo esterno che sei fatto così.
quindi è normale che tu ti se proposto, ma nessuno si è fatto avanti, di solido a uno che viene etichettato come "timido" viene insegnato a starsene in disparte, a non prendere mai iniziative, a non abbandonare mai la strada vecchia per quella nuova, e lui convive con queste credenze, bisogna lasciargli il suo tempo, perchè se vuole cambiare necessiterà di parecchio tempo in cui girerà in circolo come un ouroboro (il serpente alchemico che si morde la coda generando il moto perpetuo) senza cambiare nulla, perchè, come diceva uno sciamano tolteco, il cambiamento arriva sempre all'improvviso, con uno schiocco di dita, eppure possono trascorrere anni e anni di tentativi invani.
La cosa importante, almeno da quel che sto notando io, è costruire a poco a poco delle convinzioni potenzianti che vadano a sostituire quelle limitanti

e come al solito mi sono dilungato divagando fuori dal tema centrale :lol:
  • 0

Enomis
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 35
Iscritto il: 25/08/2018, 13:53
Località: Novara
Genere: Maschile

offro amicizia

Messaggioda FabFi » 19/04/2021, 12:44



quindi come consigli di fare perche' gli altri accettino la tua offerta di aiuto e/o amicizia?
  • 0

FabFi
Amico level six
 
Stato:
Messaggi: 277
Iscritto il: 09/04/2015, 15:41
Località: Firenze
Genere: Maschile

offro amicizia

Messaggioda Imothep » 29/04/2021, 21:55



Scambiare due parole è una cosa bellissima, anche perché oggi abbiamo la possibilità anche delle videochiamate. Invece tutti si soffermano sui messaggi. Anche a me non dispiace parlare.
  • 0

Imothep
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 43
Iscritto il: 26/11/2020, 0:50
Località: Abruzzo
Citazione: Non lasciar mai nessuno da solo.
Genere: Maschile

offro amicizia

Messaggioda germano » 30/04/2021, 13:31



FabFi ha scritto:quindi come consigli di fare perche' gli altri accettino la tua offerta di aiuto e/o amicizia?

Per esperienza posso dire che il modo migliore è non aver affatto voglia di offrirli.
Da quando sono separato e senza alcuna voglia di avere aggrappati addosso altri guai (anche e soprattutto se di sesso femminile), mi sembra di essere una calamita per maschi emarginati e femmine tardone in sindrome da menopausa.
Forse è perché tutti vedono il "fresco di separazione" come una persona sola e che soffre, quindi pensano che ci potrebbe essere empatia.

ECCO!!!!
Ho trovato la risposta in diretta mentre scrivevo: il modo migliore è dichiarars... no.... far capire.... no..... LASCIAR CAPIRE che si sta soffrendo, senza manifestarlo troppo (anzi, meglio non manifestarlo proprio).
Questo perchè:
1) non piace l'idea di confidarsi con uno sta benone e che quindi non sarebbe "sulla nostra stessa frequenza", a meno che non si tratti di un professionista.
2) non piace l'idea di uno che potrebbe ,anziché ascoltarci, mettersi a parlare più di noi.

Quindi l'ideale è uno che ,senza manifestare desiderio di sfogarsi, ci fa pensare che sia sulla nostra stessa barca.
Dovreste farvi pubblicità dichiarando: "ho una vita complicata e piena di sofferenze, ma non mi va di parlarne. Preferisco tenermi tutto dentro. Però non mi da fastidio ascoltare gli altri".


Germano
PS: fanno 100 euro per la consulenza di marketing
  • 0

Avatar utente
germano
Amico level nine
 
Stato:
Messaggi: 441
Iscritto il: 08/05/2020, 14:59
Località: saronno (va)
Citazione: ...se non bestemmio, guarda..!
Genere: Maschile

Prossimo

Torna a Organizzazione-Forum raduni, nuovi incontri e amicizia

Chi c’è in linea in questo momento?

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Reputation System ©'